Ritratto: Julien Fournie- designer per abiti Haute Couture

Eleganza, innovazione e sublimatore delle donne – Julien Fournie ha i look più insoliti per gli appassionati di moda. Come stilista, fa notizia con le ultime tendenze, vende i suoi abiti in tutto il mondo e presenta le sue ultime collezioni alle sfilate di moda in tutto il mondo.

[Scorciatoia-variabile slug=”adsense”]

La carriera di Julien Fournie

L’omonima casa Julien Fournie nasce dallo spirito della couture parigina, dal suo incomparabile know-how e dal suo costante bisogno di innovazione. Il designer Julien Fournie è anche conosciuto come il creatore che sublima le donne.

Julien Fournie: Passato

  • 1997-2000: Dopo aver studiato medicina, Julien Fournie ha studiato moda alla scuola della Camera Sindacale di Paris Couture. Durante i suoi studi triennali ha maturato una grande esperienza nel settore della moda attraverso stage presso Nina Ricci, Christian Dior Accessoires, Givenchy Haute Couture e Céline.
  • 2001: Jean Paul Gaultier lo assume come assistente dello stilista dell’Haute Couture.
  • 2002: Julien Fournie viene nominato stilista di prêt-à-porter e accessori allo Studio Claude Montana.
  • 2003: Diventa direttore del Prêt-à-porter al Torrente. Poi è stato nominato direttore artistico del marchio. Ha firmato 4 collezioni:
  1. – “Paris-Hollywood” Prêt-à-porter per vestire la Primavera/Estate 2004
  2. “-Paris-Oz” Haute Couture Primavera/Estate 2004
  3. -“Paris-Cotton Club” Prêt-à-porter Autunno/Inverno 2004-2005
  4. “-Parigi-1,Rond-point” Haute Couture Autunno/Inverno 2004-2005
  • 2006: Julien Fournie decide di viaggiare e ampliare la sua visione del mondo. Lavora per LG Fashion Group in Corea del Sud come direttore creativo per diversi marchi.
  • 2008: Diventa direttore artistico della Casa Ramosport.
  • 2009: fonda la sua casa di moda dopo aver lavorato con i più grandi nomi della moda. La sua prima collezione sarà intitolata “Primi pezzi”.
  • 2011: E’ diventato membro ospite della Federazione della Moda e dell’Alta Moda di Parigi.
  • 2017: La casa di moda è ufficialmente certificata Haute Couture.

Julien Fournie Mode Award

  • 2000: Premio Möet & Chandon Paris Fashion Awards
  • 2010: Primo premio per la creazione della città di Parigi nella categoria confermata
  • 2011: Ingresso alla sfilata come ospite del calendario Haute Couture
  • 2017: Casa con etichetta di haute couture
  • 2017: Presidente della Giuria Talents de Mode a Lione

First Spell Haute Couture Autunno/Inverno 2019 – Julien Fournié

Martedì 2 luglio Julien Fournie, lo stilista chic, ha presentato a Parigi la sua nuova collezione Haute Couture Autunno/Inverno 2019. Quest’anno Julien Fournié ha presentato 30 creazioni per la sua collezione Autunno/Inverno 2019, una collezione intitolata First Spell. In occasione del decimo anniversario della sua casa, Julien Fournié ha onorato le donne che cambiano e trascendono le leggi sociali volte ad isolare il loro sesso. Fin dalla notte dei tempi, queste signore sono sempre state le più orribili tra i maghi. Il Grand Couturier francese padroneggia ogni trucco nell’arte del montaggio e modernizza le silhouette mitiche di streghe, assassini velenosi, romanzi gotici, donne e star del cinema noir in bellezza malvagia. Collo alto, fronte camicia ricamato su camicie in chiffon plissettato abbinato a lunghe gonne edoardiane.

 

Shows

Ecco i migliori spettacoli di Julien Fournie:

Julien Fournie Show Haute Couture Collezione Primavera/Estate 2019

Julien Fournie Show Haute Couture Collezione Autunno/Inverno 2018/2019

[shortcode variable slug=”adsense-content”]

[shortcode variable slug=”adsense”]

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *