Designer di bikini Julia Diehl

Designer, madre e sirena da bagno: Julia Diehl ha tutto sotto un cappello (da sole). Dopo aver fatto il coraggioso passo di emigrare dalla Germania alla Francia, la stilista di bikini sta vivendo il suo sogno personale. Combina abilmente l’idillio familiare, la sua passione per la moda e il suo più grande hobby, il surf. Le sue collezioni di bikini sono particolarmente fantasiose e sexy. Abbiamo parlato con la stilista di successo di bikini della famiglia, della moda e del suo lavoro in paradiso.

Mare!

L’oasi di calma di Julia Diehl: il mare

FIV: Per cominciare, qualche domanda sulla tua personalità e la tua vita privata: Com’è un giorno tipico della sua vita quotidiana?

Julia: vengo svegliata troppo presto da 2 surfisti affamati. Quando i selvaggi vengono finalmente spediti all’asilo, io e mio marito andiamo a fare surf per 1-2 ore. Dopo di che non vedo l’ora di passare la giornata nel mio studio. Tra fiori e un sacco di tessuti e accessori, creo cose bellissime. Nel pomeriggio, i bambini tornano a casa e la sera di solito andiamo di nuovo al mare con tutta la famiglia per un surf al tramonto e godere del fantastico tramonto del Sud Ovest della Francia.

FIV | Magazine

New Issue! #26 with San Diego Pooth - Newcomer now in Tampa / USA FIV Magazine: All Covers

FIV: Come designer e madre, sei spesso esposta a situazioni stressanti, hai qualche consiglio per mantenere il sangue freddo?

Julia: In situazioni di stress, mi rendo sempre conto di quanto bene stiamo facendo e che non dobbiamo lasciare che le piccole cose ci stressino troppo.

FIV: Qual è il tuo modo preferito per rilassarti dopo giornate lunghe e stressanti?

Julia: Il mio posto preferito è il mare. Vado a fare surf o a raccogliere conchiglie, perché mi piace attaccare le conchiglie sui grandi specchi. Per me è come la meditazione e hai bisogno di un bel po’ di conchiglie.

FIV: Sei spesso in viaggio e passi molto tempo in posti diversi, quindi sono sicuro che ti manca la tua casa, cosa costituisce la tua “casa” per te? E dove ti senti veramente a casa?

Julia: Quando sono in viaggio per un lungo periodo, mio marito e i miei figli sono sempre con me, questa è la cosa più importante per me. Quando siamo tutti insieme, ovunque è casa per me.

FIV: Cosa può darti piacere/ Cosa ti rende felice?

Julia: fiori d’ibisco e un buon surf!

Sexy vamp & cute hippie: gli stili dei bikini di Julia

FIV: Ora qualche domanda sullo styling, che è particolarmente importante nel mondo della moda: quali sono i tuoi preferiti della moda che non vorresti mai far mancare nel tuo guardaroba?

Julia: Amo la mia vecchia giacca di pelle da motociclista e ora sto ripescando i miei jeans Levis del passato. Non butto mai via niente, perché tutto ritorna prima o poi. Gli abiti di pizzo di mia nonna che sembrano lingerie, combinati con i miei amati stivali sopra il ginocchio di Stuart Weizmann, sono i miei preferiti in questo momento.

FIV: Anche la moda è stata un problema nella sua infanzia?

Julia: Sicuramente. Anche da bambina, mi piaceva fare cappelli con le spalline di mia madre, per esempio. Mi vestivo anche molto, cosa che faccio ancora adesso con i miei bikini. C’è di tutto, da una ragazza hula in un bikini bastardo a una donna biker in un bikini di pelle nera. A seconda dell’umore, a volte Marilyn Monroe 1950 a St. Tropez o look da festival di Woodstock hippie del 1968. Penso che sulla spiaggia ci si possa vestire in modo più giocoso – l’atmosfera è semplicemente più rilassata ed è divertente scivolare nei ruoli.

Il motto di Julia Diehl: Libertà e gioia di vivere

FIV: Ora veniamo a te come designer: quando e come hai iniziato la tua carriera di designer? Cosa facevi professionalmente prima?

Julia: Ho studiato fashion design a Monaco e Parigi e poi ho lavorato come designer per Bogner. La nostalgia della costa atlantica francese, dove ho passato molto tempo da bambino, mi ha fatto smontare le mie tende a Monaco e trasferirmi a Hossegor. Lì ho lavorato per Billabong, un marchio australiano di surf, per alcune estati e ho passato i mesi invernali viaggiando per il mondo alla ricerca di onde perfette.

FIV: Come ti è venuta l’idea di fondare la tua etichetta “Julia Diehl – Beach Couture” e di disegnare moda in bikini?

Julia: Ho avuto l’idea di iniziare la mia etichetta a Maui, una delle mie destinazioni per il surf. Ho iniziato a cucire i miei bikini e ho sperimentato molto con i tagli. I miei amici hanno visto le mie creazioni mentre facevano surf e in spiaggia e volevano avere dei bikini su misura. Ho progettato tagli individuali per diverse figure e improvvisamente ho avuto un sacco di clienti. È molto soddisfacente per me quando una cliente un po’ insicura viene da me, che non osa provare qualcosa di diverso all’inizio e poi sceglie un bikini non convenzionale e ci sta benissimo. Un bikini che si adatta bene ti dà un seno più sodo e uno slip più sodo!

FIV: Cosa ti ispira nelle tue collezioni di bikini? Come descriveresti la tua moda in bikini?

Julia: Sono una sirena Rock’n’Roll e la mia collezione è così. Mi piace usare materiali non convenzionali come pelle, seta, cotone e lycra di cotone e riciclo il denim vintage. Nella mia collezione ci sono sempre elementi rock come le notti e le piccole chitarre ma anche elementi romantici come i fiori e il pizzo…. Mi piace giocare con i contrasti. Ma gli stili devono anche essere funzionali e ho scoperto in un auto-test che i bikini di pelle in particolare sono ottimi per il surf. Descriverei il mio stile come bohemian rock couture.

FIV: La tua moda bikini include elementi del rock’n roll e dell’era hippie, come mai? Sei un fan degli anni ’60 e ’70?

Julia: Gli anni ’50, ’60, ’70, ’80… sono tempi molto stimolanti e ci sono infiniti argomenti che mi interessano e da cui posso attingere. Amo il suono hippie degli anni 60, ma anche il rock e il metal. Di conseguenza, le mie collezioni sono versatili e non si riducono mai a un solo tema. La mia filosofia è che sia un bikini di pelle con frange in un look da festival anni ’68 o un pezzo unico sportivo in stile neon anni ’80, tutto è permesso in spiaggia. A proposito, ci sarà una collezione all’uncinetto di ispirazione hippie per la primavera 2016 con pantaloni, abiti, poncho e naturalmente bikini e costumi da bagno. Sarà molto bello!

FIV: Cosa vuoi trasmettere con le tue collezioni di bikini?

Julia: Fondamentalmente, non ci penso molto. Lo stile di vita che vivo è probabilmente ciò che rende le mie collezioni speciali, perché tutto è autentico. Avere la libertà di creare ciò che voglio senza vincoli è ciò di cui ho bisogno per essere creativo. Posso dire che voglio trasmettere la sensazione di libertà e di gioia nella vita. E la libertà di scivolare in un ruolo con ogni bikini semplicemente perché è divertente.

FIV: Cosa ti piace di più del tuo lavoro di stilista di moda sulla spiaggia?

Julia: Vivere in un paradiso sul mare, poter viaggiare a Parigi o a New York per raccogliere l’ispirazione e circondarmi di persone positive e felici. Lo stile di vita sulla spiaggia è meraviglioso e mi dà l’energia per combinare perfettamente famiglia e lavoro!

FIV: Hai fatto un passo coraggioso, hai lasciato il tuo lavoro e hai lasciato la Germania: Che consiglio darebbe agli aspiranti designer per iniziare la loro carriera?

Julia: Sento spesso dire dalle persone che hanno sempre voluto vivere altrove o costruire qualcosa di proprio, ma che è così difficile… Naturalmente non è sempre facile. E sì, è faticoso alzarsi e lasciare la propria zona di comfort personale. Ma consiglierei comunque a tutti di farlo, perché il coraggio ne vale la pena. Se ami quello che fai, sarai automaticamente bravo e alla fine avrai successo. Tuttavia, non è la scelta giusta per le persone senza passione e senza resistenza.

FIV: Quali sono i suoi progetti per il suo futuro professionale?

Julia: Mi lascio andare alla deriva e aspetto con ansia quello che verrà. Voglio far crescere la mia etichetta in modo sano.

FIV: Quando lanciate una nuova collezione e dove presentate le vostre collezioni?

Julia: Dato che ho clienti dall’Europa all’Australia, è “l’estate senza fine” per me e aggiungo costantemente nuovi prodotti al mio negozio online. www.juliadiehl.com

FIV: Un grande grazie per questa intervista a te cara Julia!

Ulteriori informazioni su Julia Diehl

 

Guarda la nuova collezione di Julia ‘The Rock’n Roll Mermaid’ qui.