Glamping: Campeggio di lusso – Alloggi in Olanda, Francia e sul mare

Glamping – abbreviazione di glamour camping, descrive una tendenza di moda esotica nell’industria dei viaggi dall’inizio del 21° secolo. Il glamping è una combinazione dei termini inglesi “glamour” e “campeggio” e descrive una variante lussuosa di una semplice vacanza in campeggio, ma allo stesso tempo è un’alternativa di successo alla vacanza in albergo. Perché a differenza delle vacanze in hotel o degli appartamenti AirBnb, le proprietà in affitto di Glamping si trovano in mezzo alla campagna del campeggio, un po’ lontano dalle normali piazzole. Glamping nasce dall’idea di combinare una vacanza di lusso con una vacanza a contatto con la natura. Ma Glamping non significa che si dimentica l’ambiente a causa di tutto il lusso. Il Glamping offre anche un buon inizio per i principianti del campeggio, in quanto non è necessario rinunciare ai soliti standard e conoscere comunque la vita in campagna e in campeggio. Una vacanza di Glamping è adatta anche alle famiglie. I bambini possono trascorrere molto tempo all’aria aperta e giocare all’aperto. L’auto-catering significa che la famiglia rimane sempre flessibile. Questa è una delle cose che rende il campeggio molto più attraente di una vacanza in albergo.

Cos’è il glamping? Il miglior alloggio glamping del mondo

Glamping sta per “campeggio glamour”, che significa campeggio glamour e lussuoso. Il glamping è particolarmente popolare tra le persone che non vogliono sacrificare un certo standard durante la loro vacanza e che si preoccupano ancora dell’ambiente. Il glamping è relativamente nuovo, ma ha già molti seguaci e si è affermato nel settore turistico. Gli alloggi non ricordano affatto le tendopoli. Sono camper o tende piuttosto spaziose con letti confortevoli, bagni privati e mobili di design di alta qualità.  Ci sono anche alloggi straordinari come tipis indiani o case sull’albero. Un vantaggio dei campi normali è che non è necessario portare la propria tenda. Il vostro alloggio è direttamente sul posto. Il glamping è particolarmente popolare nei festival. Gli alloggi sono più che rispettabili anche dall’esterno e sono per lo più situati in uno splendido scenario. Questo rende il Glamping la scelta perfetta per chi vuole dormire sotto le stelle e vivere la natura da vicino.

Lampeggio negli USA: Paesaggi desertici, parchi nazionali e molto altro ancora!

Sognate un’avventura in campeggio nella natura selvaggia degli Stati Uniti e non volete rinunciare a servizi di lusso? Allora il Glamping è la soluzione perfetta per voi. Lo stato occidentale del Colorado è noto per la sua versatilità. Dai paesaggi desertici, i parchi nazionali alle Montagne Rocciose, troverete praticamente tutto ciò che rende il campeggio un buon momento. Per i cowboy e le cowgirls tra noi, il Texas è la destinazione giusta. Gli infiniti teloni vi invitano a trascorrere una vacanza in campeggio. Nel bellissimo Oregon, sulla costa occidentale, c’è tutto ciò che fa battere forte il cuore di un ragazzo della natura. Dalle montagne, dalle foreste alle spiagge, qui troverete di tutto. Puro relax sotto il cielo stellato, accompagnato dal dolce suono del mare.

Clima USA: Temperatura e tendenza

Tempo oggi / in 3 giorni

Lampeggio a Bali: Natura & spiaggia

Una volta fatto il giro del mondo in Indonesia, quando si sente la parola Bali, si pensa subito al paradiso. Bali può essere il mix perfetto di relax e nuove avventure con paesaggi caratterizzati da spettacolari vulcani nelle montagne centrali, templi in cima alle colline e spiagge selvagge. Quando si parla di glamping e di altre attività all’aperto, dall’aria fresca naturale, alla foresta verde, alle cime delle montagne, ai fiumi che scorrono veloci alle spiagge tranquille, l’Indonesia ha tutto. Che sia in tenda, yurta, corrente d’aria, capanna, villa o casa sull’albero, il glamping è un modo per vivere la natura senza rinunciare al lusso.

Clima Bali: Temperatura e tendenza

Tempo oggi / in 3 giorni

Lampeggio in Kenya: Safari, Natura selvaggia & Co

Animali selvatici, una natura bellissima e tanta avventura. Direttamente al Parco Nazionale del Monte Kenya c’è un piccolo villaggio chiamato Nanyuki. Un tipo molto speciale di esperienza di glmaping sarà possibile per voi qui. Nanyuki è un piccolo villaggio e si trova direttamente nel Parco Nazionale del Monte Kenya, circa 194 chilometri a nord della capitale Nairobi. Cavalcare a cavallo, godersi il tramonto della sera, una bevanda rinfrescante e un delizioso barbecue keniota – semplicemente unico nel suo genere. L’unicità del Rekero Camp sta nella sua vicinanza alla fauna selvatica che occasionalmente si attacca intorno alle tende. Ancora più emozioni si possono provare su un volo in mongolfiera, dove si può vedere il paesaggio da nuove prospettive. Il Camp Ol Pejeta Bush, offre agli ospiti una splendida vista sul vicino fiume dalla veranda privata. L’osservazione della fauna selvatica e dei rinoceronti può quindi avvenire in tutta tranquillità dal campo privato.

Clima Kenya: Temperatura e tendenza

Tempo oggi / in 3 giorni

Lampeggio in Corea del Sud: bei paesaggi, lusso e glamour

La Corea è nota per il suo paesaggio montuoso, i ciliegi, i templi buddisti vecchi di decenni e la capitale dai colori vivaci. Il glamping nel piccolo villaggio di Bukbang-myeon vi offre varietà e qualcosa di molto speciale. Incastonato nelle montagne troverete il colorato e straordinario Banus. Qui vi aspettano forme quadrate e una veranda direttamente sul fiume Noil. L’ambiente rilassante vi porterà fuori dalla frenesia di Seoul e vi permetterà di rilassarvi. La regione di Hongcheon-gun si trova nel nord della Corea del Sud, a quasi 1 ora e 10 minuti di treno dalla capitale Seoul. Per un totale di 92€ a notte potete prenotare un banus qui.

Corea del tempo: Temperatura e tendenza

Tempo oggi / in 3 giorni

Q&A

Cos’è il glamping?

La parola glamping è una combinazione dei termini inglesi “glamour” e “camping” e descrive una variante lussuosa di una semplice vacanza in campeggio.

Origine del glamping ?

Il glamping è nato dall’idea di combinare vacanze lussuose e vacanze all’insegna della natura. La tendenza è emersa nei primi anni 2000 negli Stati Uniti e in Inghilterra e molte celebrità, come Ashton Kutcher, Kate Moss e Jamie Oliver si contano tra i fan di Glamping.

Cos’è esattamente il Glamping?

Il glamping è particolarmente popolare tra le persone che non vogliono sacrificare un certo standard durante la loro vacanza e che hanno ancora a cuore l’ambiente. Il Glamping offre anche un buon inizio per i principianti del campeggio, in quanto non si deve fare a meno dei soliti standard e conoscere comunque la vita in campagna e in campeggio. Ma questo non significa che si dimentica l’ambiente a causa di tutto il lusso.

Quali sono gli alloggi Glamping?

  • Bungalow singoli e sontuosamente attrezzati, con bagno, aria condizionata e altri comfort
  • Particolarmente spaziose e ben attrezzate le case mobili
  • Tende safari con sensazione di deserto
  • Le case sull’albero
  • Vagoni da costruzione convertiti
  • Gommoni di lusso

Valentino: Borsa, scarpe & accessori – Il marchio del lusso italiano

Valentino Garavani – tutti conoscono il famoso marchio del lusso italiano. Dietro il marchio di alta qualità Valentino c’è il creativo stilista di moda Valentino Garavani. Ha imparato le sue abilità di designer a Parigi ed è diventato famoso per i suoi abiti da sera di alta moda negli anni ’60. Dopo che stelle come Audrey Hepburn o Lady Diana sono state viste indossare abiti eleganti di Valentino, il marchio è diventato sempre più famoso. Valentino è sinonimo di eleganza e design semplice. Dopo che Valentino ha lanciato le borse Garavani e altri accessori, la clientela delle celebrità è stata avvistata con famose borse alla moda come la Rockstud Valentino. Una cosa è chiara: Valentino ha nel frattempo raggiunto lo status di culto.

La moda e i numerosi marchi di stilisti – è per questo che l’Italia è conosciuta. Distinguersi da questa competizione non è facile, ma Valentino è uno di quei marchi che da decenni fa battere forte il cuore delle donne. Ma perché Valentino?

Looking for a luxury property? New York, Los Angeles, Miami - Take a look at Lukinski: Luxury Realtor

+ AD + Do you know?

Il marchio di moda Valentino

Abiti eleganti, tessuti di lusso, extra pomposi e colori puliti. Solo recentemente l’Autunno Inverno 2018 dell’Haute Couture è stato a Parigi. Ora è possibile assistere in esclusiva alla sfilata di moda e farsi un’idea del mondo della moda italiana. Dal 2016 Pierpaolo Piccioli è il capo designer di Valentino e presenta la collezione in Francia. Dai semplici abiti neri ai copricapi floreali nei colori più accesi, in questo spettacolo si può sentire la mentalità italiana degli stilisti.

Storia – Valentino come marchio

Il fondatore del marchio di moda è lo stilista italiano Valentino Garavani. Nato a Milano nel 1932 e a Parigi nel 1949 all’età di 17 anni, grazie a una borsa di studio per il design della moda. Ispirato dalla moda del luogo e lavorando sotto diversi stilisti, come Guy Laroche, è tornato in Italia per fare la sua strada.

Nel 1959 fonda la sua prima casa di moda insieme a Giancarlo Giammetti. Fu durante questo periodo che realizzò le sue prime creazioni. Oltre ai suoi eleganti abiti da sera da donna, il rosso Valentino è ancora oggi famoso. Il marchio ha guadagnato popolarità soprattutto perché personalità famose come Audrey Hepburn e Lady Diana indossavano questi abiti.

Negli anni Settanta, oltre agli accattivanti abiti da sera, sono state create le collezioni uomo e il profumo n.1 Valentino.

Negli anni 2000, però, il marchio di moda ha cominciato a vacillare. Il successo desiderato non si è concretizzato e così il fondatore Valentino Garavani si è ritirato dall’azienda nel 2007. Da allora, la storia dell’azienda è nota soprattutto per il costante cambiamento dei proprietari e dei progettisti principali. Resta comunque da vedere se il riemergere come uno dei marchi più rispettati avrà successo.

Valentino Garavani: borse di lusso & frizioni

Il marchio Valentino Garavani ha una selezione impressionante e di alta qualità di borse di lusso. Piccole o grandi che siano, le borse sono disponibili in diverse dimensioni e modelli. C’è la borsa perfetta per ogni occasione. Le borse sono senza tempo e di classe. La gamma comprende pratici shopper, borse a tracolla chic o eleganti pochette. Le borse possono essere ordinate online sul sito web di Valentino o acquistate in negozio.

Popolare da Gigi Hadid & Co. – Valentino Rockstud borsa

La borsa a tracolla Valentino Garavani Rockstud Small è piuttosto elegante, ed è una delle borse più famose del marchio di lusso italiano. La borsa è indossata da star, modelle e molti volti famosi. Soprattutto la versione piccola di Valentino Garavani Rockstud è molto popolare, perché è piccola, maneggevole e pratica. Può essere abbinato a un abbigliamento casual da giorno normale, ma anche a un abito da sera. La borsa di lusso è decorata con borchie placcate in platino, il che la rende molto speciale. L’interno è riempito con fodera in pelle di alta qualità. Cosa molto pratica: gli spallacci sono rimovibili e regolabili, in modo da poter essere realizzati singolarmente. La borsa di lusso è prodotta in Italia.

La borsa it trendy: Shopper di Valentino

La shopper bag del marchio italiano di lusso Valentino Garavani, è elegante e pratica allo stesso tempo. Il Rockstud Shopper di Valentino Garavani nella versione grigia è realizzato in pregiata pelle di vitello. I bordi superiori dell’elegante borsa sono dotati di rivetti placcati in platino nei colori oro. Sul fronte si può vedere il logo del marchio di lusso. Lo shopper può essere indossato sia in spalla che in mano. L’elegante Shopper è così squisita, perché è così funzionale – si può usare la borsa perfettamente nella vita di tutti i giorni, perché in essa si inseriscono molte cose. Nonostante le dimensioni, la borsa è molto chic, soprattutto per le borchie e la pelle di alta qualità. La borsa è made in Italy, e convince con la qualità italiana di prima classe.

Uppity & ribelle: La scarpa esclusiva – Rockstud

Recentemente, però, lo stile dell’etichetta Valentino è cambiato notevolmente. Con la scarpa Rockstud i vecchi successi potrebbero continuare. Nel 2011 è stata presentata la Rockstud e da allora l’entusiasmo per questa scarpa è rimasto inalterato. Rappresenta simbolicamente il cambiamento nell’azienda. Vorrei farla sembrare molto più moderna e anche un po’ più insolita. Questo rappresenta un allontanamento dalla pura e classica moda serale. Il coraggio di presentare il Rockstud sembra aver dato i suoi frutti. Così si può trovare il Rockstud in numerose varianti al giorno d’oggi. Se si cerca nei negozi di moda che offrono scarpe di Valentino, è possibile scegliere i modelli attuali. Questi sono o con i tacchi alti, come ballerina, o la variante con la cavigliera.

La Borsa delle Stelle e dell’Influenzatore

Mentre le Rockstud sono donne piuttosto ribelli, la Lock Bag di Valentino è decisamente chic e giocosa. Con colori tenui e un design molto accattivante, questa borsa pone dei veri e propri accenti. La Lock Bag è un modello spesso visto alla settimana della moda e da molti influenti , motivo per cui l’aggiunta del nome “It-Bag” è molto appropriato. La cosa speciale di questo accessorio è la catena regolabile che funge da supporto. Questa può essere regolata in modo che la borsa possa essere portata sciolta sopra la spalla, oppure più stretta in modo che si appoggi solo sulla spalla. Se volete, potete anche togliere completamente la catena e indossare la Lock Bag come pochette. Axelle vi presenta la sua Lock Bag e vi dà una bella visione del mondo delle borse.

Profumi popolari per donne e uomini

L’etichetta italiana di lusso Valentino ha profumi noti e di grande successo. Le fragranze sono disponibili nella versione femminile e maschile, quindi i profumi sono ben accolti indipendentemente dal sesso. Ad esempio della collezione classica il profumo meravigliosamente maschile Valentino Garavani Uomo, che è stato recentemente rilasciato nella versione Intense – o il femminile elegante profumo Donna, che convince con profumi femminili e design chic. Recentemente è diventata molto popolare anche la collezione di profumi Born in Roma per lui e per lei. FIV Magazine ha presentato il nuovo profumo per voi:

Nuovo profumo Valentino con Anwar Hadid

Il nuovo profumo dell’etichetta italiana di lusso Valentino, Born in Roma, supera ogni aspettativa. Nato a Roma è disponibile in una variante maschile e femminile. Anwar Hadid, il modello di successo e fratello della top model Gigi Hadid, e la modella sudanese-australiana Adut Akech sono gli ambasciatori del marchio della nuova campagna.

La Ladies Variation è una composizione floreale di alta moda di altissima eleganza. La combinazione di note femminili di gelsomino combinate con la preziosa vaniglia bourbon conferisce alla fragranza un carattere di eccezionale bellezza. La bottiglia è nobile e attira l’attenzione con il suo bel design. Il profumo si ispira alla cultura romana, e quindi è un omaggio all’architettura dell’eterna città italiana di Roma. Il profumo è come l’etichetta di lusso italiana, anch’essa made in Rome, che ha ispirato anche il nome.

La variante maschile del profumo Born in Roma Valentino è sinonimo di mascolinità legnosa e di fiducia in se stessi. Il profumo nobile ha un profumo eccezionalmente seducente, e può quindi convincere molti di loro. Una leggera nota violacea incontra il profumo di salvia speziata, zenzero caldo e il profumo di vetiver affumicato è sinonimo di tradizione e di una forte attitudine. La serie Born in Roma Donna e Uomo è disponibile in tutte le profumerie e online. Il prezzo parte da 62,99 euro, e sale a 127,00, a seconda delle dimensioni e della variazione.

Valentino Garavani Haute Couture Ball – Celebrities & Profumo

È stato di per sé un momento clou: il ballo di Haute Couture Valentino a Parigi. Il ballo dell’Haute Couture di Parigi ha celebrato l’uscita del nuovo profumo dell’etichetta italiana di lusso Born in Roma. Nato a Roma è un rispetto per l’architettura, l’eleganza e la classe dell’eterna città italiana di Roma, e quindi ha un carattere molto speciale. Anche al Ballo dell’Alta Moda di Parigi, questo è stato evidente: Molte star note, come gli ambasciatori del marchio della nuova campagna Anwar Hadid e Adut Akech, o influenti di successo come Caro Daur dalla Germania e Negin Mirsalehi dai Paesi Bassi, hanno potuto impressionare con la loro presenza. La location si svolgeva in stile antico romano e poteva convincere con elementi floreali. L’abbigliamento chic delle celebrità del Haute Couture Ball è stato semplicemente impressionante. Una cosa è chiara: l’evento del marchio di lusso italiano Valentino è stato uno spettacolo. Lasciatevi ispirare, perché la rivista FIV Magazine ha fornito per voi un video del ballo di Haute Couture a Parigi!

Valentino – Abiti, moda & Audrey Hepburn

Lo stilista italiano del lusso Valentino Garavani, che ha imparato le sue capacità progettuali a Parigi, è diventato inizialmente molto famoso nel settore dell’alta moda. Ha creato delle vestaglie rosse in cui le donne sembravano aver appena ricevuto l’Academy Award. I disegni dello stilista italiano Valentino Garavani sono sinonimo di stile e massima eleganza. Preferisce un design semplice, con colori semplici come il rosso, il nero, il bianco, dove attraverso l’abbigliamento è senza tempo. Spesso si gioca con la maglia a perline e paillettes, e con elementi d’argento e d’oro. Valentino Garavani è sinonimo di abiti da sera molto eleganti in tinta unita. Stelle come Audrey Hepburn o la principessa Diana indossavano creazioni di Valentino, aiutandolo così a raggiungere lo status di culto.

4 fatti su Valentino

  • La svolta finale è stata raggiunta con l’aiuto dell’ex First Lady Jackie Kennedy
  • identificazione delle caratteristiche: Rosso Valentino, tessuti selezionati di alta qualità, decorazione degli abiti (paillettes, perle, rivetti)
  • Il marchio di moda è di proprietà del fondo sovrano del Qatar. Oltre alla casa di moda Valentino, il fondo possiede Louis Vitton e altri
  • Linee di Valentino: Valentino, Valentino Haute Couture, Valentino Roma, R.E.D. Valentino, Valentino Garavani

+

Looking for a luxury property? New York, Los Angeles, Miami - Take a look at Lukinski: Luxury Realtor

+ AD + Do you know?

Gucci: Scarpe, cinture & borse – Accessori di lusso per uomo e donna

Gucci vende moda donna, moda uomo e accessori coordinati. Dal 2011 Gucci ha anche una propria collezione per bambini. È inoltre possibile acquistare profumi, gioielli e orologi Gucci. I prezzi sono di classe molto alta. Tutto ebbe inizio nel 1921 con il maestro sellaio Guccio Gucci, specializzato in pelletteria e valigeria nel suo negozio. Ha fondato il marchio Gucci! Con la scarsità di risorse durante la seconda guerra mondiale, Guccio dovette diventare creativo e utilizzare prodotti naturali come canapa, lino e bambù nei suoi disegni. La sua borsa con manico in bambù è ancora oggi famosa. Si ispirava allo sport equestre, che si rifletteva nella sua specialità di pelletteria e borsetta. Questo campo speciale ha aiutato il marchio a raggiungere il suo nome conosciuto in tutto il mondo.

Looking for a luxury property? New York, Los Angeles, Miami - Take a look at Lukinski: Luxury Realtor

+ AD + Do you know?

Gucci: designer e stile

I marchi di lusso ci ispirano: che si tratti di Versace, Louis Vuitton o Gucci – tutti li conoscono e tutti li amano. Che ci si possa permettere questo lusso, o che lo si possa solo sognare: non è da considerarsi come qualcosa di cui fare a meno nella nostra vita. I marchi di lusso incarnano uno stile di vita e ci affascinano con pezzi classici e di tendenza. Tutti i volti famosi si possono vedere in lussuose ouftits e pubblicità per i più grandi nomi del mondo. Anche gli influenti si sforzano di potersi permettere accessori o articoli speciali. Le campagne sono ovunque e le sfilate di moda sono ovunque. Il marchio di moda italiano Gucci è stato fondato nel 1921 e si è affermato nel panorama dei marchi di lusso dal 1947. Scopri tutto sulle ultime collezioni, i gioielli più belli e il miglior trucco.

Tom Ford, questo famoso designer americano, ha disegnato le nuove collezioni Gucci dal 1990 al 2004. I suoi disegni per la moda femminile erano sensuali ed eleganti combinati con tagli audaci e accattivanti. Per la moda maschile ha disegnato abiti in stile dandy, cioè una moda che si distingue dalla massa e osa rompere con lo stile. Le collezioni di Tom Ford hanno reso Gucci un marchio di lusso ambito e gli hanno fatto guadagnare il riconoscimento in tutto il mondo.

Nell’aprile 2004, Alessandra Faccinetti, Frida Giannini e John Ray hanno seguito le orme di Ford. Faccinetti era responsabile della moda femminile, Giannini degli accessori e Ray della moda maschile. Ma Giannini ha assunto tutte le responsabilità nel 2006. È riuscita a mantenere il suo successo per qualche anno, ma dopo il 2013 le vendite sono diminuite e ha lasciato il suo posto nel 2015.

Alessandro Michele è il nuovo successore. Ha solo pochi giorni per la sua prima collezione femminile. Gli manca un cambiamento radicale di immagine per Gucci 2015. La nuova collezione è colorata, selvaggia, con motivi animali e floreali. Si abbina ad accessori di vecchio stile come gli occhiali nerd, con tagli che ricordano gli anni Settanta. La collezione presenta anche la firma Gucci, che è inconfondibilmente Gucci, abbattendo le barriere di genere con la sua audace collezione. La moda è presentata con disinvoltura, spensieratezza e allegria da giovani modelle. Anche i negozi sono in fase di ridisegno. All’inizio molti critici sono scettici, ma poi si sviluppa un enorme clamore attorno all’etichetta, che viene definita la più popolare al mondo. Alessandro Michele riceve molti premi internazionali.

 

Dati importanti: Guccio Gucci, designer e creatore di profumi

  • 1921 Guccio Gucci fonda la società a Firenze
  • 1938 Gucci apre un negozio in una prestigiosa via dello shopping a Roma
  • 1939 Gucci apre altri negozi Gucci a Firenze, Roma e Milano
  • 1930-1940 A causa della seconda guerra mondiale, Gucci utilizza principalmente materiali alternativi come canapa, lino, iuta e bambù
  • 1953 Viene aperto il primo negozio a New York City
  • 1953 Muore Guccio Gucci. La sua morte scatena una grande discussione familiare sull’eredità
  • 1960 La G intrecciata, che rappresenta una staffa, diventa il marchio di fabbrica
  • 1960 in poi Il marchio si sviluppa in uno status riconosciuto a livello mondiale Simbolo
  • 1970 La prima linea di abbigliamento appare
  • 1974 Viene lanciato il primo profumo, la fragranza femminile Gucci No. 1
  • Il primo profumo maschile segue
  • 1981 Si svolge la prima sfilata di moda del marchio
  • 1983 La società è sull’orlo del collasso a causa di controversie sulla proprietà
  • 1993 L’azienda di famiglia viene venduta a un gruppo di investimento arabo e quindi per la prima volta non è più di proprietà della famiglia Gucci
  • Nel 1995 Gucci torna ad essere un marchio di lusso grazie allo stilista americano Tom Ford
  • 1998 La società ha ora sede a Londra
  • 2010 La sede centrale dell’azienda si trasferisce in Svizzera
  • 2011 Apre un museo Gucci a Firenze
  • 2018 Il Museo Gucci si chiama ora Gucci-Garden. Inoltre, apre un ristorante Gucci

Iconico: Il più famoso & le più belle borse Gucci

Difficilmente si può immaginare un mondo della moda senza borse Gucci. Una borsa Gucci è un piccolo investimento e una vera e propria attrazione: il valore di rivendita aumenta con la popolarità, non diminuisce in tempi di crisi e anche una borsa molto usata ha ancora l’80% del suo valore dopo anni di utilizzo. Che si tratti di classici senza tempo o di oggetti speciali stravaganti, i piccoli oggetti da collezione valgono sicuramente la pena. Sono disponibili in tutti i colori o come li conosciamo tutti: decorati con il famoso logo Gucci. Crediamo che Gucci abbia la borsa giusta per ogni tipo di persona. Anche le celebrità sono innamorate delle borse Gucci – le vediamo con Beyoncé, Jennifer Lopez, Rihanna ed Emily Ratajkovski. E ci sono infiniti modi per combinarli. I blogger di moda sfoggiano le borse in stile street style o semplici ed eleganti. In ogni caso, sono ovunque e tutti li amano.

Gucci Accessori: Orologi di lusso & Gioielli firmati Gucci

Un abito non è mai completo senza una buona gioielleria o un bell’orologio. Naturalmente Gucci ha qualcosa da offrire anche in questo settore – dal 1997 il marchio di moda italiano offre una grande varietà di modelli di orologi. Gli accessori di Gucci completano l’outfit, oppure pongono un accento. Non importa come li combinate, vale la pena investire il vostro denaro in accessori di alta qualità. Perché gli accessori vintage di solito hanno un valore di mercato più alto in un secondo momento rispetto al momento dell’acquisto. Qui potete scoprire quali sono gli orologi più belli e quali gioielli fanno parte dell’ultima collezione.

Top 5: i migliori orologi di lusso da Gucci

Che siano vintage, semplici o accattivanti e lussuosi, gli orologi di lusso Gucci sono disponibili in una varietà di design. I bracciali sono disponibili in diverse varianti: pelle, metallo, gomma, pelle di alligatore, PVD, ceramica o acetato – da Gucci troverete di tutto. Sei un fan di Gold? Oppure tutti i vostri accessori devono essere d’argento? È difficile decidere uno stile, ed è quasi impossibile scegliere un orologio preferito. Gli orologi Gucci sono popolari anche tra le celebrità – l’attrice Li Bingbing è stata il volto della campagna Gucci 2013. Con la collezione Gucci Bamboo, Li Bingbing si è preoccupata sia dello stile che dell’ambiente – gli accessori della collezione sono realizzati con materiali sostenibili al 100%.

I 5 migliori orologi Gucci della rivista FIV Magazine – che si tratti di modelli floreali o di classici in pelle e oro, questi orologi sono un vero e proprio richiamo visivo.

  1. Il motivo floreale G-Timeless, cassa in PVD oro giallo
  2. Il volto dorato G-Timeless, cinturino in pelle nera di shanghai
  3. L’ape G-Timeless Oro e Tessuto
  4. La fase lunare G-Timeless, arcobaleno
  5. La cassa G-Frame in oro PVD, rosso bianco blu

I più bei gioielli di design: anelli, bracciali, collane & orecchini da GUCCI

Gucci ha anche gioielli per ogni occasione e uomini e donne troveranno gioielli senza tempo o pezzi d’effetto presso il marchio di lusso. Vengono offerti sia bigiotteria che gioielli in argento o in oro. Anelli, bracciali, collane, collane, girocolli, bracciali e orecchini – Gucci ha tutto ciò che ami.

Qui potete vedere la campagna per gli orologi Gucci e vari gioielli con Tippi Hedren. Lo scenario del colorato lettore di tarocchi o chiromante è una cornice perfetta per gioielli d’oro, tanti anelli con grandi pietre ma anche orecchini e naturalmente orologi. Gli anelli di dichiarazione rimarranno nella vostra memoria e non possono essere trascurati durante la visione del video. I gioielli accattivanti si inseriscono perfettamente nell’atmosfera magica e anche i braccialetti dorati con le loro pietre colorate si inseriscono bene nell’atmosfera spirituale della scena.

Accessori di lusso: Cinture Gucci, occhiali da sole & Co.

Quale tipo di accessori ti piace di più? Quale accessorio completa al meglio il tuo abito migliore? Le cinture di Gucci si vedono probabilmente su tutti gli altri Instagram Post – gli Influencers le amano! E anche noi ne andiamo pazzi. Dalle sciarpe ai portafogli agli occhiali da sole, ogni accessorio ha qualcosa di speciale. Le troverete, naturalmente, abbinate a qualsiasi collezione, in una varietà di colori e nel modo più semplice o stravagante possibile. Il Double G è ovunque, non si può aggirare come amante della moda e noi ne siamo felici. Anche gli occhiali da sole oversize fanno parte di ogni collezione e sono indossati da icone della moda come Kanye West. Celeb Approved – date un’occhiata voi stessi!

Nuovo nel nostro assortimento: Prodotti di bellezza Gucci

Gucci si occupa anche delle rifiniture, in modo che tutto sia a posto dalla testa ai piedi. Sotto la direzione di Alessandro Michele, la prima linea di bellezza è stata creata nel 2019, mentre i profumi fanno parte della famiglia Gucci dal 1974. Si parla di Gucci Beauty ovunque, siamo ansiosi di saperne di più. Qui abbiamo le informazioni più importanti sugli ultimi articoli di bellezza e su tutto ciò che li accompagna.

Gucci Beauty: Rossetti per ogni occasione

Che sia classico, satinato, opaco o condizionante, Gucci li ha tutti – i rossetti perfetti. Arrotondano abilmente qualsiasi abito, o aggiungono un accento e rimangono nella memoria. Non c’è modo di aggirare un buon rossetto per ogni amante del trucco. Gucci si è rapidamente affermata nel mondo del make-up di alta gamma, poiché solo nel 2019 Gucci ha lanciato la sua prima Gucci Beauty Collection sotto la direzione del Direttore Creativo Alessandro Michele. Nella campagna, diversi modelli indossano lo stesso colore di rossetto: il classico rosso. Ma il rosso non deve fermarsi qui, i colori vanno dal bordeaux, rosa e viola al semplice nudo.

Le fragranze Gucci sono parte integrante della nostra vita – ognuno di noi può elencare almeno tre fragranze. Il primo profumo del Direttore Creativo Alessandro Michele, Bloom, affascina le donne con il suo carattere floreale e le sue campagne mozzafiato. Il profumo femminile combina

  • “Tuberosa
  • Gelsomino
  • fiore bianco
  • Nanglounger

e lascia una fragranza floreale fresca e versatile come la stessa donna Gucci. La fragranza Mémoire d’une Odeur ci delizia anche con il suo riconoscibile profumo minerale. Questo profumo universale è una combinazione vincente:

  • Camomilla romana
  • Foglie di gelsomino corallino indiano
  • Musk
  • sandalo
  • legno di cedro
  • Radice dell’albero
  • vaniglia

Guarda le campagne per le ultime fragranze Gucci, Gucci Bloom e Mémoire d’une Odeur. Il carattere della fragranza si riflette nella sua campagna: si può vedere il carattere floreale di Bloom e la combinazione di vecchio e nuovo in Mémoire d’une Odeur. Le impressionanti campagne di Gucci lasciano, anche attraverso le immagini, la sensazione di aver annusato un profumo unico.

Speciale GUCCI: Le ultime collezioni da Milano, Roma & Cina

Il Direttore Creativo Alessandro Michele ha presentato la sua prima collezione Gucci nel marzo 2015. Nelle sue collezioni, lo stilista italiano si esprime su temi rilevanti come l’iniziativa Chime-for-Change o il movimento pro-choice, e parla così alla sua moda del matrimonio forzato e dell’aborto. Michele combina sapientemente semplicità e stridore e sceglie le location più straordinarie per i suoi spettacoli. La rivista FIV Magazine ha scelto per voi le ultime collezioni e vi ha riassunto ciò che dovete sapere su di esse.

Alessandro Michele ha presentato la sua ultima collezione Gucci, la collezione Primavera/Estate 2020, alla settimana della moda di Milano. Le numerose uniformi e le camicie di forza, che dovrebbero rappresentare le restrizioni imposte dalla società, sono particolarmente accattivanti. Michele ha fatto una dichiarazione con la sua collezione, ma l’ha combinata con stile con la rete, il pizzo e molti accessori. Un vero colpo d’occhio sono i girocolli, per esempio in lattice lucido, ma anche gli orecchini che pendono come una catena da un orecchio all’altro. L’inizio della mostra rimane nella memoria; le modelle stanno sul tapis roulant in abiti bianchi da ospedale e camicie di forza e vengono portate nella stanza sotto la luce dei neon. Come i manichini non si muovono. Poi le luci si spengono e quando torna la luce, nuovi modelli – ora in abiti colorati e con molti accessori diversi come occhiali da sole e berretti – stanno già camminando sul tapis roulant. La collezione dello stilista italiano Alessandro Michele ha un tocco della collezione Gucci “ORGASMIQUE” di Tom Ford degli anni ’90.

La rivista FIV Magazine ha scelto l’ultimo video della Gucci Fashion Week con tutti i momenti salienti:

Collezione Gucci Michel Michelle: Modellata da Rom & il movimento a favore della scelta

Per la sua ultima collezione, lo stilista italiano Alessandro Michele, presentato alla sfilata Gucci Cruise 2020, è tornato a casa sua; Roma. La sfilata di moda si è svolta al Museo Capitolino, che ha creato un’atmosfera speciale. Intorno alla passerella si possono vedere molte sculture e dipinti antichi, mentre la collezione combina abiti semplici con colori striduli. La dichiarazione della sua collezione è il suo sostegno al movimento Pro-Choice. Sui diversi capi di abbigliamento si possono trovare ad esempio gli slogan a favore della scelta, ma anche la data di legalizzazione dell’aborto in Italia. Michele combina il vecchio e il nuovo quando torna a casa a Roma e si concentra su accessori che non ti fanno distogliere lo sguardo. La scelta dei modelli è come al solito molto varia e i modelli convincono – anche nella stanza buia – con molti occhiali da sole d’effetto. I gioielli si possono vedere soprattutto in oro o incastonati con molte pietre scintillanti. Al termine della sfilata Michele ha organizzato una grande festa della casa italiana con grandi sorprese come Harry Styles, Stevie Nicks, Iggy Pop e Gucci Mane.

Qui trovate il video della sfilata di moda Gucci Cruise 2020 a Roma:

L’ultima collaborazione di Gucci & Disney: Campagna Capodanno cinese

Giusto in tempo per il Capodanno cinese, Gucci lancia l’ultima collezione, questa volta in collaborazione con Disney. Sotto la direzione del designer italiano Alessandro Michele, vengono creati molti pezzi di grande impatto, decorati con il nostro buon amico d’infanzia Topolino. Il video promozionale della collezione è girato a Disneyland e mostra molti modelli diversi che si divertono, vanno sulle montagne russe e mangiano zucchero filato. Anche gli accessori sono impreziositi dal volto sempre sorridente di Topolino. L’avete notato? Sulla Gucci Cruise 2020 una modella porta una borsa della collezione Gucci X Disney – la figura comica è difficile da non notare. Una parte della collezione è composta da classici di Gucci con i volti di Topolino, l’altra parte è composta da articoli in cotone trapano con i coloratissimi ornamenti Disney. Il 2020 è l’Anno del Topo secondo il calendario cinese e Gucci celebra l’Anno del Topo.

Fatevi una foto della collezione qui, la rivista FIV Magazine ha selezionato per voi il video promozionale della collezione Gucci x Disney:

I riflettori sulla passerella

Il modo in cui il marchio Gucci presenta la sua moda è unico e distintivo. È individuale, speciale e soprattutto sorprendente. Gli spettacoli si ispirano al mondo del cinema e ricordano infatti un film di fantascienza.

Soprattutto lo spettacolo del febbraio 2018 ha attirato molta attenzione. Le modelle avevano il trucco bianco sul viso, correvano in passerella con gli occhi fissi e le borse trasparenti sui vestiti. Erano accompagnati da rumori come in una sala operatoria e l’ambiente circostante ricordava un teatro di questo tipo. Ma questo non è stato il punto culminante per molto tempo. Alcuni modelli sono stati trasformati in creature mitiche e futuristiche. Avevano 3 occhi, portavano la testa sotto le braccia o sembravano il tipico serpente di Gucci. Inoltre c’erano effetti speciali, che sono stati combinati da effetti creati digitalmente e 3D.

Certo vi chiedete come sia venuta ad Allessandro Michele l’idea di presentare la sua moda in questo modo, ma lui lo sa esattamente perché vuole dire qualcosa! Ogni suo spettacolo dovrebbe trasportare qualcosa alla gente.

L’individualismo è il principio di base!

Ogni giorno dobbiamo riprogettare noi stessi e cambiare, chiedendoci sempre se siamo noi stessi o solo una personalità adatta al nostro ambiente. Ci incoraggia a sfruttare tutte le nostre possibilità per svilupparci ulteriormente e per essere la persona che vorremmo essere.

La sua ultima sfilata di moda dovrebbe essere un addio al passato, perché il mondo non sarà più lo stesso. La sua collezione dovrebbe mostrare che il presente diventa rapidamente il passato. Possiamo lasciarci il passato alle spalle, ma possiamo anche imparare da esso e utilizzarlo. Gucci è qui per toglierci la paura del futuro e aiutarci a vederla come un’opportunità per fare ciò che riteniamo impossibile.

Marchio Gucci

Tutti conoscono il logo del marchio, è una doppia G intrecciata. Si suppone che ricordi una staffa, in quanto l’etichetta è stata ispirata dagli sport equestri in passato. I colori tipici sono il rosso, il verde e il bianco. Il primo top seller del marchio è stata la Bamboo-Bag, una borsa con manico in bambù. Fino ad oggi è il marchio dell’azienda e tutti dovrebbero saperlo! La borsa si trova sempre più spesso su stelle come Grace Kelly o la Regina. Il marchio è diventato famoso anche attraverso la sciarpa Jackie O. È stato progettato nel 1966 per Jackie Kennedy. Oggi il marchio è noto per il suo design insolito e audace, oltre che per le combinazioni e le rotture di stile inusuali. Nel 2018, la cintura Gucci con fibbia in ottone è un must assoluto. È disponibile in diversi colori e design.

Più info su Gucci – Brand & Negozio Online

Premi

  • 1996 Tom Ford “Designer dell’anno”
  • 1998 “Società Europea dell’anno”
  • 2009 Frida Giannini “Stilista internazionale dell’anno” del Fashion Editor’s Club (FEC)

[abbreviazione-variabili slug=”adsense-content”]

[variabili shortcode slug=”adsense”]

Vacanze in Corsica: campeggio, punti d’interesse & spiagge

Desiderate una vacanza al mare e allo stesso tempo volete conoscere nuove culture e una natura mozzafiato? Che si tratti di sabbia e mare, o di edifici storici e cultura medievale, la poliedrica isola della Corsica ha molto da offrire ed è sicuramente una destinazione da consigliare per una vacanza movimentata e indimenticabile! Con il traghetto si può raggiungere l’isola di buon gusto facilmente e senza complicazioni da diversi porti. La rivista FIV Magazine ha messo insieme qui quello che c’è da sapere su una vacanza interessante e indimenticabile in Corsica:

Campeggio in Corsica – campeggi economici e centrali

La Corsica è molto naturale e convince con paesaggi mozzafiato. Se vi piace stare all’aperto, la quarta isola più grande del Mediterraneo è il posto giusto per voi. Questo è anche il motivo per cui è più adatto per campeggiare nella natura e quindi per godere appieno dell’atmosfera italiana dell’isola mediterranea francese. Ma anche gli appartamenti o gli hotel sono un’alternativa per le vostre vacanze in Corsica. Sia all’aria aperta che nelle proprie quattro mura – in Corsica tutti hanno i loro soldi. Ci sono più di 200 campeggi sparsi nell’interno del paese e per lo più anche lungo il mare e la costa. La maggior parte dei campeggi sono ombreggiati e dispongono di elettricità e servizi igienici. A seconda del campeggio c’è anche una piscina e l’accesso al mare. Qui abbiamo selezionato per voi i migliori e più economici campeggi della Corsica. Va detto che il campeggio selvaggio è generalmente proibito in Francia e che bisogna attenersi ai luoghi prescritti.

Campeggio Arinella Bianca

  • indirizzo: Bruscheto, 20240 Ghisonaccia, Francia
  • Bellissima posizione tranquilla direttamente sulla lunga spiaggia di sabbia
  • Telefono: +33 4 95 56 04 78
  • Facilities: piscina, sauna, ristorante, ristorante, negozio, Wifi
  • Prezzo: ca. 24 – 47 €

Campeggio Marina d’Aleria – Aleria, costa orientale

  • indirizzo: Plage de, Padulone, 20270 Aléria, Francia
  • direttamente sulla lunga spiaggia di sabbia di Aleria
  • Telefono: +33 4 95 57 01 42
  • Facilities: nuova piscina, ristorante, negozio, negozio, beach volley, ping-pong, attrezzature per il fitness
  • Prezzo: ca. 20 – 42 €

Camping de la Rivière – Zonza, Alta Rocca

  • indirizzo: Route de Quenza, 20124 Zonza, Francia
  • 2 km da Zonza e 4 km da Quenza; ambiente rilassato e tranquillo nella zona boschiva
  • Telefono: +33 4 95 78 68 31
  • Facilities: terrazza, ristorante, campo da bocce, area barbecue, pista da bowling, Wifi
  • Prezzo: ca. 16 €

Campeggio La Pietra – Pietracorbara, Cap Corse

  • Indirizzo: 20233 Pietracorbara, Francia
  • posizione ideale nella valle di Pietracorbara
  • Telefono: +33 4 95 35 27 49
  • Facilities: piscina, ristorante, sala TV, area barbecue, Wifi
  • Prezzo: ca. 23 – 30 €

Campeggio Funtana a l’Ora – Porto, Ota

  • indirizzo: Il Campo, 20150 Ota, Francia
  • Vista delle montagne della Gola di Spelunca; 2 km dalla spiaggia di Porto
  • Telefono: +33 4 95 26 11 65
  • Facilities: piscina, bar, ping-pong, ristorante, negozio, Wifi
  • Prezzo: ca. 20 – 40 €

Mappa terrestre

Visioni: Highlights & Attrazioni

L’isola montuosa nel Mar Mediterraneo convince con un misto di belle spiagge, imponenti montagne e incantevoli villaggi in stile italiano. Che si tratti di giornate di relax al mare, di escursioni nell’idilliaco paesaggio dell’isola francese o di un contributo culturale in uno degli edifici storici, la Corsica offre abbastanza possibilità e attività per una vacanza avventurosa e ricca di eventi.

Fangotal: bagno & escursioni con vista pittoresca

La Valle del Fango è una meta turistica molto apprezzata, soprattutto in estate, poiché il fiume offre molte opportunità per nuotare e rinfrescarsi nelle giornate calde. Un punto culminante sono le piccole cascate e gli scivoli naturali, che rendono la Valle del Fango particolarmente adatta alle famiglie con bambini. Piccoli pesci, specie vegetali speciali e tartarughe acquatiche possono essere ammirati con un po’ di fortuna anche in luoghi più profondi. Sia sguazzando con la famiglia, sia facendo escursioni lungo il fiume che attraversa completamente l’interno – la pittoresca Valle del Fango vale sicuramente una visita durante la vostra vacanza e dovrebbe essere visitata ad un certo punto.

Cap Corse: paesaggi, montagne & villaggi incantevoli

Il Cap Corse si trova nella parte nord della Corsica ed è particolarmente adatto per una gita di un giorno durante le vostre vacanze. Guidate lungo la costa occidentale corsa da Porto Centuri a Patrominio e ammirate i paesaggi unici della strada costiera montuosa. Qui le montagne corrono verso il mare, che sarà un vero e proprio punto culminante del vostro viaggio. Nel mezzo ci si può fermare ad ammirare il panorama, fare una breve passeggiata o visitare uno dei piccoli e graziosi villaggi. In ogni caso, Cap Corse è molto vario e promette una giornata ricca di eventi e di informazioni.

Bonifacio: Natura, tesori culturali & Highlights

Il centro storico di Bonifacio si trova su uno stretto promontorio in mezzo alle bianche scogliere calcaree. Se il tempo è buono, dovreste assolutamente trascorrere una giornata durante la vostra vacanza nella spettacolare città e nelle sue imponenti scogliere. La cosa migliore da fare è pianificare una gita in barca lungo la costa e avere una splendida vista sulla città più meridionale della Corsica. Nella città medievale troverete una natura unica, tesori culturali e molte attrazioni. Qui potrete trascorrere la vostra giornata rilassandovi, ammirare l’antico fascino della città, esplorare i piccoli vicoli nascosti e dirigervi verso i punti salienti come l’Escalier du Roi d’Aragon, conosciuta anche come la Scala del Re d’Aragona. Un popolare punto panoramico del centro storico offre anche una vista impressionante sulla Sardegna.

Genuesertürme: punto di riferimento storico & luogo di interesse

Lungo tutta la costa della Corsica si trovano le famose torri genovesi, un tempo torri di guardia, costruite tra il 1510 e il 1620. All’epoca venivano utilizzati per la sorveglianza e non erano lontani da altre torri vicine per comunicare in caso di pericolo. Oggi, la maggior parte delle torri si trova ancora al Cap Corse e può essere visitata, anche se la maggior parte di esse non può più essere visitata. Oggi i punti di riferimento della Corsica sono uno spettacolo interessante che incontrerete sicuramente durante le vostre vacanze in Corsica.

Palombaggia: rocce possenti, spiaggia & mare

Durante la vostra vacanza su questa bellissima isola, oltre alla cultura e alle bellezze uniche, non dovrebbe mancare il relax e la ricreazione in riva al mare. La famosa spiaggia di Palombaggia è il luogo perfetto per fare il bagno, godersi il sole e meravigliarsi della natura da libro illustrato della Corsica. Che si tratti di sabbia bianca, acqua turchese o rocce rosse – la famosa spiaggia è considerata una delle più belle d’Europa e offre un panorama indimenticabile.  Qui avete la possibilità di osservare il pittoresco mondo sottomarino durante lo snorkeling o le immersioni, di passeggiare lungo la spiaggia e di godere della vista del mare e allo stesso tempo del paesaggio roccioso e di cenare in uno dei numerosi piccoli ristoranti sulla spiaggia. Per non perdere il relax e una pausa dalla stressante vita quotidiana, la spiaggia da favola Palombaggia deve essere sicuramente un punto della vostra lista per pianificare la vostra vacanza.

Temperatura Corsica: temperatura & tendenza

Temporali oggi/ in 3 giorni

Corsica: domande & risposte

In quale paese si trova la Corsica?

La Corsica è un’isola del Mar Mediterraneo, situata vicino alla costa italiana. Pur appartenendo alla Francia, conserva ancora la sua cultura italiana.

Quando è il momento migliore per viaggiare in Corsica?

Il periodo migliore per visitare la Corsica è durante i mesi estivi, da maggio a settembre.

Cosa si parla in Corsica?

La lingua ufficiale in Corsica è il francese. Ma c’è anche la sua lingua, il corso, che da qualche anno si sta diffondendo di nuovo.

Qual è la capitale della Corsica?

La capitale della Corsica è Ajaccio.

Come chiamano la gente in Corsica?

Gli abitanti dell’isola francese del Mediterraneo si chiamano Corsi.

Holiday: Germany, Europe, USA - national & international travel

Whether it's a weekend trip to Germany, a short holiday in Europe or a more daring trip internationally - FIV Magazine has collected the best travel tips for you. We inform you about holidays at lakes, at the sea and in big cities. From nature trips to city trips, with the right information you can relax and enjoy your days off anywhere and let your soul dangle.

Germany

Europe

USA

International

tips and tricks

+

Vacanze in Corsica: Campeggio, visite turistiche e spiagge – Andata e ritorno in traghetto

Desiderate una vacanza al mare e allo stesso tempo volete conoscere nuove culture e una natura mozzafiato? Che si tratti di sabbia e mare, o di edifici storici e cultura medievale, la poliedrica isola della Corsica ha molto da offrire ed è sicuramente una destinazione da consigliare per una vacanza movimentata e indimenticabile! Con il traghetto si può raggiungere l’isola di buon gusto facilmente e senza complicazioni da diversi porti. La rivista FIV Magazine ha messo insieme qui quello che c’è da sapere su una vacanza interessante e indimenticabile in Corsica:

Campeggio in Corsica – campeggi economici e centrali

La Corsica è molto naturale e convince con paesaggi mozzafiato. Se vi piace stare all’aperto, la quarta isola più grande del Mediterraneo è il posto giusto per voi. Questo è anche il motivo per cui è più adatto per campeggiare nella natura e quindi per godere appieno dell’atmosfera italiana dell’isola mediterranea francese. Ma anche gli appartamenti o gli hotel sono un’alternativa per le vostre vacanze in Corsica. Sia all’aria aperta che nelle proprie quattro mura – in Corsica tutti hanno i loro soldi. Ci sono più di 200 campeggi sparsi nell’interno del paese e per lo più anche lungo il mare e la costa. La maggior parte dei campeggi sono ombreggiati e dispongono di elettricità e servizi igienici. A seconda del campeggio c’è anche una piscina e l’accesso al mare. Qui abbiamo selezionato per voi i migliori e più economici campeggi della Corsica. Va detto che il campeggio selvaggio è generalmente proibito in Francia e che bisogna attenersi ai luoghi prescritti.

Campeggio Arinella Bianca

  • indirizzo: Bruscheto, 20240 Ghisonaccia, Francia
  • Bellissima posizione tranquilla direttamente sulla lunga spiaggia di sabbia
  • Telefono: +33 4 95 56 04 78
  • Facilities: piscina, sauna, ristorante, ristorante, negozio, Wifi
  • Prezzo: ca. 24 – 47 €

Campeggio Marina d’Aleria – Aleria, costa orientale

  • indirizzo: Plage de, Padulone, 20270 Aléria, Francia
  • direttamente sulla lunga spiaggia di sabbia di Aleria
  • Telefono: +33 4 95 57 01 42
  • Facilities: nuova piscina, ristorante, negozio, negozio, beach volley, ping-pong, attrezzature per il fitness
  • Prezzo: ca. 20 – 42 €

Camping de la Rivière – Zonza, Alta Rocca

  • indirizzo: Route de Quenza, 20124 Zonza, Francia
  • 2 km da Zonza e 4 km da Quenza; ambiente rilassato e tranquillo nella zona boschiva
  • Telefono: +33 4 95 78 68 31
  • Facilities: terrazza, ristorante, campo da bocce, area barbecue, pista da bowling, Wifi
  • Prezzo: ca. 16 €

Campeggio La Pietra – Pietracorbara, Cap Corse

  • Indirizzo: 20233 Pietracorbara, Francia
  • posizione ideale nella valle di Pietracorbara
  • Telefono: +33 4 95 35 27 49
  • Facilities: piscina, ristorante, sala TV, area barbecue, Wifi
  • Prezzo: ca. 23 – 30 €

Campeggio Funtana a l’Ora – Porto, Ota

  • indirizzo: Il Campo, 20150 Ota, Francia
  • Vista delle montagne della Gola di Spelunca; 2 km dalla spiaggia di Porto
  • Telefono: +33 4 95 26 11 65
  • Facilities: piscina, bar, ping-pong, ristorante, negozio, Wifi
  • Prezzo: ca. 20 – 40 €

Mappa terrestre

Visioni: Highlights & Attrazioni

L’isola montuosa nel Mar Mediterraneo convince con un misto di belle spiagge, imponenti montagne e incantevoli villaggi in stile italiano. Che si tratti di giornate di relax al mare, di escursioni nell’idilliaco paesaggio dell’isola francese o di un contributo culturale in uno degli edifici storici, la Corsica offre abbastanza possibilità e attività per una vacanza avventurosa e ricca di eventi.

Fangotal: bagno & escursioni con vista pittoresca

La Valle del Fango è una meta turistica molto apprezzata, soprattutto in estate, poiché il fiume offre molte opportunità per nuotare e rinfrescarsi nelle giornate calde. Un punto culminante sono le piccole cascate e gli scivoli naturali, che rendono la Valle del Fango particolarmente adatta alle famiglie con bambini. Piccoli pesci, specie vegetali speciali e tartarughe acquatiche possono essere ammirati con un po’ di fortuna anche in luoghi più profondi. Sia sguazzando con la famiglia, sia facendo escursioni lungo il fiume che attraversa completamente l’interno – la pittoresca Valle del Fango vale sicuramente una visita durante la vostra vacanza e dovrebbe essere visitata ad un certo punto.

Cap Corse: paesaggi, montagne & villaggi incantevoli

Il Cap Corse si trova nella parte nord della Corsica ed è particolarmente adatto per una gita di un giorno durante le vostre vacanze. Guidate lungo la costa occidentale corsa da Porto Centuri a Patrominio e ammirate i paesaggi unici della strada costiera montuosa. Qui le montagne corrono verso il mare, che sarà un vero e proprio punto culminante del vostro viaggio. Nel mezzo ci si può fermare ad ammirare il panorama, fare una breve passeggiata o visitare uno dei piccoli e graziosi villaggi. In ogni caso, Cap Corse è molto vario e promette una giornata ricca di eventi e di informazioni.

Bonifacio: Natura, tesori culturali & Highlights

Il centro storico di Bonifacio si trova su uno stretto promontorio in mezzo alle bianche scogliere calcaree. Se il tempo è buono, dovreste assolutamente trascorrere una giornata durante la vostra vacanza nella spettacolare città e nelle sue imponenti scogliere. La cosa migliore da fare è pianificare una gita in barca lungo la costa e avere una splendida vista sulla città più meridionale della Corsica. Nella città medievale troverete una natura unica, tesori culturali e molte attrazioni. Qui potrete trascorrere la vostra giornata rilassandovi, ammirare l’antico fascino della città, esplorare i piccoli vicoli nascosti e dirigervi verso i punti salienti come l’Escalier du Roi d’Aragon, conosciuta anche come la Scala del Re d’Aragona. Un popolare punto panoramico del centro storico offre anche una vista impressionante sulla Sardegna.

Genuesertürme: punto di riferimento storico & luogo di interesse

Lungo tutta la costa della Corsica si trovano le famose torri genovesi, un tempo torri di guardia, costruite tra il 1510 e il 1620. All’epoca venivano utilizzati per la sorveglianza e non erano lontani da altre torri vicine per comunicare in caso di pericolo. Oggi, la maggior parte delle torri si trova ancora al Cap Corse e può essere visitata, anche se la maggior parte di esse non può più essere visitata. Oggi i punti di riferimento della Corsica sono uno spettacolo interessante che incontrerete sicuramente durante le vostre vacanze in Corsica.

Palombaggia: rocce possenti, spiaggia & mare

Durante la vostra vacanza su questa bellissima isola, oltre alla cultura e alle bellezze uniche, non dovrebbe mancare il relax e la ricreazione in riva al mare. La famosa spiaggia di Palombaggia è il luogo perfetto per fare il bagno, godersi il sole e meravigliarsi della natura da libro illustrato della Corsica. Che si tratti di sabbia bianca, acqua turchese o rocce rosse – la famosa spiaggia è considerata una delle più belle d’Europa e offre un panorama indimenticabile.  Qui avete la possibilità di osservare il pittoresco mondo sottomarino durante lo snorkeling o le immersioni, di passeggiare lungo la spiaggia e di godere della vista del mare e allo stesso tempo del paesaggio roccioso e di cenare in uno dei numerosi piccoli ristoranti sulla spiaggia. Per non perdere il relax e una pausa dalla stressante vita quotidiana, la spiaggia da favola Palombaggia deve essere sicuramente un punto della vostra lista per pianificare la vostra vacanza.

Temperatura Corsica: temperatura & tendenza

Temporali oggi/ in 3 giorni

Corsica: domande & risposte

In quale paese si trova la Corsica?

La Corsica è un’isola del Mar Mediterraneo, situata vicino alla costa italiana. Pur appartenendo alla Francia, conserva ancora la sua cultura italiana.

Quando è il momento migliore per viaggiare in Corsica?

Il periodo migliore per visitare la Corsica è durante i mesi estivi, da maggio a settembre.

Cosa si parla in Corsica?

La lingua ufficiale in Corsica è il francese. Ma c’è anche la sua lingua, il corso, che da qualche anno si sta diffondendo di nuovo.

Qual è la capitale della Corsica?

La capitale della Corsica è Ajaccio.

Come chiamano la gente in Corsica?

Gli abitanti dell’isola francese del Mediterraneo si chiamano Corsi.

Holiday: Germany, Europe, USA - national & international travel

Whether it's a weekend trip to Germany, a short holiday in Europe or a more daring trip internationally - FIV Magazine has collected the best travel tips for you. We inform you about holidays at lakes, at the sea and in big cities. From nature trips to city trips, with the right information you can relax and enjoy your days off anywhere and let your soul dangle.

Germany

Europe

USA

International

tips and tricks

+

Vacanza nei Caraibi: Spiaggia, mare e natura – le più belle isole di questa paradisiaca destinazione turistica

Vuoi una pausa dalla vita quotidiana e vuoi viaggiare in uno degli angoli più belli del mondo? L’arcipelago paradisiaco, che si trova sul e nel Mar dei Caraibi, ha molto da offrire ed è LA destinazione per una vacanza da sogno e indimenticabile! Che si tratti di sabbia fine tra le dita dei piedi e acqua cristallina dove l’occhio può vedere, o di natura tropicale con foreste uniche, vulcani e uccelli – le isole di vacanza irradiano una natura bellissima e un’atmosfera idilliaca. La rivista FIV Magazine ha riassunto qui ciò che è necessario sapere su una vacanza ai Caraibi.

Vista: Attrazioni & Highlights

Una vacanza ai Caraibi garantisce il bel tempo tutto l’anno. Le temperature medie su tutte le isole si aggirano intorno ai 28 gradi. In piena estate, intorno a luglio, agosto e settembre, può fare un po’ più caldo. Con una temperatura dell’acqua di almeno 21 gradi, le vacanze al mare e le vacanze balneari sono preprogrammate. Ma oltre alle spiagge da sogno, alle palme e alla natura sfaccettata, le fiabesche isole caraibiche hanno molto di più da offrire. Dalle escursioni nella foresta pluviale tropicale al nuoto con i maiali nel mare – su una delle bellissime isole tutti si guadagnano da vivere!

Cuba: cultura tradizionale, musica esuberante e natura tropicale

Cuba, il più grande stato insulare dei Caraibi, è la destinazione da sogno di molti viaggiatori. Qui si può sperimentare la cultura, il divertimento e un’atmosfera rilassata, perché Cuba è nota per la musica e le danze per le strade. Durante la vostra vacanza qui potrete non solo godervi il sole e il mare, ma anche portare con voi un lato completamente diverso dei Caraibi. Prima di tutto si può visitare l’Avana, la capitale di Cuba. La città vecchia storica colpisce per l’ambiente cubano, i bei bar e gli edifici unici. Una passeggiata a L’Avana vale sicuramente una raccomandazione per chi è interessato alla cultura! Un altro punto che dovreste controllare a Cuba è la città coloniale spagnola di Trinidad. Musica festosa, vicoli nascosti e case pittoresche – non c’è possibilità di annoiarsi sulla vivace costa meridionale! Se volete trascorrere una vera e propria serata cubana tradizionale durante la vostra visita qui, la famosa “Casa de la Musica” è un must. I cubani creano un’atmosfera rilassata con balli e musica dal vivo, in modo che anche l’ultimo turista sia attratto dalla pista da ballo. Un ultimo consiglio a Cuba è il Parco Nazionale della Sierra Maestra. Questo paradiso naturale si trova a est di Cuba e brilla di ruscelli cristallini e della sua possente foresta pluviale tropicale. Inoltre, qui si trova la montagna più alta di Cuba, chiamata “Pico Turquino”, che raggiunge i 1974 metri di altezza. Anche se può essere faticoso con temperature umide, vale sempre la pena di fare un’escursione nel parco naturale. Qui ho registrato ancora una volta quello che non dovreste perdervi durante la vostra vacanza a Cuba oltre alle giornate di relax al mare:

  1. Havana
  2. Trinidad, Casa de la Musica
  3. Sierra Maestra National Park

Bahamas: barriere coralline colorate & nuotare con i maiali

Apparticolarmente adatte per una vacanza in famiglia, sono le Bahamas! Ai margini settentrionali dei Caraibi si trovano le circa 700 piccole isole, visitate ogni anno da milioni di turisti. Questa destinazione esotica attira con immersioni spettacolari verso coloratissime barriere coralline, lussuosi resort e animali rari che possono essere osservati nel loro ambiente naturale. Una vacanza mozzafiato che sarà ricordata a lungo da adulti e bambini. La destinazione più popolare delle Bahamas è la capitale dello stato Nassau. Sia che si tratti di passeggiare nel centro della città o nel famoso mercato della paglia o di un ingresso culturale in uno dei musei storici – le Bahamas non si distinguono solo per i loro fantastici paesaggi! Un’attrazione molto speciale, che dovrebbe essere sicuramente nella vostra lista di cose da fare, è la Pig Beach. La piccola isola disabitata e disabitata, raggiungibile in aereo o in barca, non solo fa battere forte il cuore dei bambini. Dopo una giornata avventurosa qui, si può dire di aver visto dei maiali a nuoto. Perché questi piccoli animali vivono qui, si sdraiano al sole, mangiano e nuotano in mare – e migliaia di turisti sono entusiasti! Durante una gita di un giorno qui, si possono osservare i maiali, nuotare con loro e dar loro da mangiare con alcune verdure. Un viaggio unico e indimenticabile di un tipo molto speciale! Per tutti gli amanti degli animali che amano il mare allo stesso tempo, sarà un sogno che si avvera!

Curaçao – Tra cultura & spiaggia

Un consiglio da intenditori per una vacanza da sogno ai Caraibi è l’isola caraibica olandese di Curaçao, con le sue piccole baie di spiaggia e le pittoresche barriere coralline. Ma a parte una natura idilliaca e fiabesca, la terza delle isole ABC ha molto di più da offrire! L’influenza olandese è più evidente nella capitale Willemstad. Come ad Amsterdam, le case colorate allineate una accanto all’altra sono un marchio di fabbrica dell’isola culturalmente influenzata. Chi si trova a Curaçao dovrebbe assolutamente pianificare un viaggio in città e portare con sé non solo Willemstad, ma anche i paesaggi lunari della costa nord-orientale con i loro impressionanti sfiatatoi e un’escursione nel Parco Nazionale Christoffel! Ma la cosa speciale di Curaçao è ancora l’incomparabile mondo sottomarino! Che si tratti di snorkeling da soli o di immersioni in barca – il Mar dei Caraibi intorno a Curaçao promette numerose tartarughe marine, coralli multicolori e migliaia di specie di pesci. Un consiglio per tutti coloro che non vogliono perdersi questo mondo sottomarino unico è la piccola spiaggia “Playa Grandi” nella parte occidentale dell’isola. Quindi, se siete alla ricerca di una vacanza rilassante e lussuosa e allo stesso tempo siete interessati all’avventura e alla nuova cultura, sarete felici nel piccolo paradiso di Curaçao! Perché l’isola di 444 km², per lo più sottovalutata, offre un mix di spiaggia e cultura, in modo che ce ne sia per tutti i gusti!

I Caraibi hanno molto da offrire con i suoi numerosi gruppi di isole ed è una destinazione da sogno che tutti avrebbero dovuto vedere almeno una volta nella vita! Non solo Cuba, le Bahamas e Curaçao convincono in tutta la loro linea, ma anche la Repubblica Dominicana, le Barbados, Aruba e la Giamaica non vanno sottovalutate. Ogni isola ha il suo fascino e vi invita a trascorrere le vostre vacanze al mare tutto l’anno con acque profonde e cristalline e sabbia bianca e fine.

Alloggi: Hotel o resort di lusso?

Se state programmando una vacanza ai Caraibi, dovrete purtroppo scavare un po’ più a fondo nella vostra tasca. Non per niente le isole quasi irrealisticamente belle che circondano il mare turchese e le spiagge infinite sono chiamate il paradiso delle vacanze per eccellenza. A seconda del vostro budget, potete scegliere tra un hotel e un resort o un appartamento per le vacanze.

Caraibi: hotel & resort

Certo, la cosa migliore è non doversi preoccupare di nulla durante le vacanze. La cosa migliore è prenotare un pacchetto turistico ed essere direttamente equipaggiati con volo, trasferimento e alloggio. Con la pensione all inclusive potrete godervi il vostro soggiorno in questa paradisiaca località di villeggiatura e di solito avete la posizione perfetta direttamente sulla spiaggia. Da un hotel classico a un resort di lusso, qui avete ancora molto spazio di manovra.

Appartamenti per le vacanze: Bungalow d’acqua con atmosfera caraibica

Se non volete spendere così tanto per le vostre vacanze e allo stesso tempo portare con voi l’atmosfera caraibica, dovreste scegliere un bellissimo appartamento per le vacanze su una delle isole. Organizzate la vostra vacanza secondo le vostre preferenze e pianificate la vostra giornata come preferite. Allo stesso tempo avete un po’ più di privacy rispetto ad un hotel o resort e non dovete essere premurosi con gli altri ospiti. Potete iniziare la giornata senza fretta e senza stress e pianificare come volete che vada. Se volete fare un’escursione nella foresta pluviale, passeggiare per la città o trascorrere una giornata di relax sulla bellissima spiaggia, dipende da voi. Se volete completare il tutto e ottenere il massimo dalla vostra vacanza da sogno, potete optare per un bungalow sopra l’acqua. Un sogno di blu turchese, mare limpido e splendide spiagge caraibiche vi stupirà. Più lusso non è possibile! Se avete sempre sognato di dormire in mezzo al mare, di ascoltare il suono del mare e di osservare il fantastico mondo sottomarino attraverso un pavimento di vetro nella vostra camera da letto, ora potete realizzare questo highlight non solo alle Maldive ma anche ai Caraibi!

Caribbean: Temperature & Trend

Temporali oggi / in 3 giorni

Caraibi: Domande e Risposte

Quali sono i paesi dei Caraibi?

La regione dei Caraibi comprende i gruppi di isole situate nel Mar dei Caraibi. I paesi più famosi sono le Bahamas, Barbados, la Repubblica Dominicana, Haiti, Giamaica, Cuba, Martinica, Porto Rico, Trinidad e Tobago.

Qual è l’isola più bella dei Caraibi?

Le più belle isole dei Caraibi sono Aruba, Cuba, Curacao e la Repubblica Dominicana. Tuttavia, tutte le isole sono destinazioni da sogno.

Quando è il momento migliore per viaggiare ai Caraibi?

Il clima delle isole caraibiche è molto caldo tutto l’anno. Il pericolo maggiore per gli uragani è durante la stagione delle piogge da metà maggio a metà novembre. Il periodo migliore per viaggiare è da Natale fino alla fine di aprile, poiché in questo periodo non fa molto caldo.

Cosa appartiene alle Piccole Antille?

Le Piccole Antille si estendono dalle Isole Vergini a nord fino alla costa venezuelana a sud. Si dividono in “Sopra i venti” e “Sotto i venti”. Anche Trinidad e Tobago appartengono alle Piccole Antille.

Cosa appartiene alle Antille Olandesi?

Le Antille olandesi nei Caraibi includono le Isole ABC: Aruba, Bonaire e Curacao e le isole SSS: St. Eustatius, St. Maarten e Saba.

Urlaub: Deutschland, Europa, USA - national & international reisen

Ob Wochenendtrip in Deutschland, Kurzurlaub in Europa oder eine gewagtere Reise international - FIV Magazin hat für euch die besten Reisetipps gesammelt. Wir informieren euch über Urlaube an Seen, am Meer und in großen Städten. Von Naturreisen bis zu Städtetrips, mit richtigen Informationen kann man überall entspannen und die freien Tage genießen und die Seele baumeln lassen.

Deutschland

Europa

USA

International

Tipps und Tricks

 

+

Vacanza con gli animali: Appartamento vacanze, campeggio & mare con cane, gatto & co

La vacanza si avvicina – la gente non vede l’ora di godersi il sole, il mare e il relax. Presto ci si sdraia spensierati sulla spiaggia e ci si rilassa, resta un solo problema: senza il proprio amato animale domestico non si vuole viaggiare. Quali sono le possibilità che vi restano? Il migliore amico a quattro zampe può venire con noi? Dove è voluto e dove no? Abbiamo selezionato tutte le informazioni importanti sulle vacanze con animali domestici, in modo che le vacanze non siano più un problema per i proprietari di animali.

Animali in hotel & appartamenti per vacanze – è possibile?!

Gli animali sono assolutamente proibiti in tutti gli alloggi? No – ci sono molte eccezioni che permettono una vacanza con il vostro animale domestico. Molti alloggi non hanno problemi con animali fino a un certo peso o specie. Qui potete scoprire quale alloggio è più adatto a voi e al vostro animale domestico.

Vacanza con animali domestici in complessi alberghieri: poco esercizio fisico, cosa fare?

Molti sanno già che cani e gatti non sono i benvenuti in molti hotel. In parte ci sono hotel che permettono di portare animali fino a un certo peso. Ciò che rende la ricerca di un hotel a misura di animale molto più semplice è la funzione che vi permette di filtrare gli hotel a misura di animale su molti portali di prenotazione. Così, si può facilmente trovare un hotel nella regione desiderata che si adatti alle proprie esigenze. Ci sono anche portali propri come hundehotel.info o tierischer-urlaub.com, che offrono esplicitamente hotel a misura di animale. Attenzione: in molti hotel per cani il guinzaglio è obbligatorio. Dove potete portare il vostro amico a quattro zampe in vacanza? Ecco i nostri consigli per le passeggiate durante una vacanza in hotel:

  1. Cerca un parco nelle vicinanze, meglio se con Google Maps, lì hai una panoramica di tutta la città
  2. in piscina al mattino, consiglio: in questo modo sei il primo ad arrivare e puoi anche gettare l’asciugamano direttamente sul divano, è già tuo!
  3. Fare jogging sulla spiaggia con il tuo migliore amico – che ti tiene in forma e dà al tuo cane abbastanza spazio per correre.

Luogo e natura: appartamento e case vacanza

In montagna, al mare o in campagna – non è difficile trovare un appartamento per le vacanze o una casa per le vacanze in cui siano ammessi gli amici a quattro zampe. Ci sono più appartamenti e case per le vacanze che alberghi che non hanno problemi con gli animali, perché spesso i proprietari dell’appartamento sono proprietari di animali domestici. Ci sono portali di prenotazione speciali per gli appartamenti per le vacanze per gli ospiti con animali domestici, proprio come per gli hotel, e l’amico a quattro zampe è di solito autorizzato a stare in camera, ma non a letto. Quindi dovresti pensare al cestino. Dovete ancora chiedervi qual è il posto migliore per trascorrere una vacanza con il vostro animale domestico? La rivista FIV Magazine ha elencato le migliori destinazioni di vacanza per voi:

Punti di vacanza in alto – con & senza animali domestici!

  1. Riviera turca, Antalya ,Turchia
  2. Fuerteventura, Isole Canarie, Spagna
  3. Crete, Grecia
  4. Tenerife, Isole Canarie, Spagna
  5. Lanzarote, Isole Canarie, Spagna
  6. Rodi, Grecia
  7. Faro & l’Algarve

Sono ammessi cani di servizio in hotel, pensioni e appartamenti in affitto?

I cani da assistenza o anche i cani da assistenza, la maggior parte dei quali sono probabilmente i cani guida più comuni, sono ammessi e desiderati in quasi tutti gli hotel, pensioni, appartamenti e case vacanza. Non sono considerati animali domestici, ma assistenza medica. Proprio come i cani guida, sono considerati necessari, ma nel migliore dei casi è necessario conoscere in anticipo le regole della sistemazione.

Ultimativo – Campeggio con animali domestici: Natura pura per il tuo cane!

Il campeggio è un modo amichevole per viaggiare con i vostri animali domestici. Cani o gatti possono essere facilmente trasportati in auto o camper e dormire in tenda o camper. Gli animali di solito si divertono in natura tanto quanto noi. Le lunghe passeggiate sono una bella corsa per i nostri amati amici a quattro zampe e anche i cani si divertono molto in mare. Passare l’intera giornata all’aperto è un piacevole cambiamento per gli animali.

Già al mattino si può semplicemente aprire la porta e lasciare che il cane faccia irruzione nella natura. Quando si accampa vicino a un lago, il cucciolo può imparare a nuotare e vicino a una foresta si pratica a prendere bastoni. Il migliore amico dell’uomo vuole stare con lui ovunque: in vacanza in montagna o al mare. Il campeggio è vario e una vera avventura sia per il proprietario che per l’animale domestico.

2 di 3 persone su 3 portano il loro cane con loro!

Quali animali preferisci portare in vacanza? I più popolari, chi l’avrebbe mai detto, sono i cani! Il 67% è già stato in vacanza con il proprio cane, ovvero 2 intervistati su 3! Subito dopo seguono piccoli animali, dal criceto al porcellino d’India con il 47%. Difficile da credere, il 42% dei tedeschi ha già portato il proprio cavallo in vacanza! E il 42% non voleva andare in vacanza o volare senza il loro rettile. Chissà se il serpente si è divertito anche in spiaggia? Il fatto che solo il 32% dei tedeschi abbia portato con sé il proprio gatto in vacanza è stato un po’ sorprendente. La piccola tigre era probabilmente troppo spaventata dall’acqua per una vacanza al mare. Un intero 29% ha già avuto il suo uccello o pesce in vacanza. Se il proprio Nemo ha un tale “sbocco” nel mare?

  1. Cane – 67%
  2. Bambino – 47%
  3. Cavallo – 42%
  4. Rettile – 42%
  5. Cat – 32%
  6. Pesce – 29%
  7. Uccello – 29%

Fonte: Statista / Domanda: “Quali animali hai portato in vacanza in passato?

Mare e oceano: animali in vacanza al mare

Al mare ci sono molte possibilità di includere gli animali nella vostra vacanza. Che si tratti di giocare con i cani in acqua o di coccole con il gatto in spiaggia – gli animali amano le vacanze al mare. È importante notare che molti animali non sono in grado di sopportare temperature elevate. Assicuratevi che il vostro animale domestico beva abbastanza e faccia delle pause all’ombra.

Qui ho alcuni consigli pratici tratti dalla mia esperienza, quindi il viaggio nell’acqua fredda sarà molto divertente!

  1. Se siete un buon modello di comportamento come padrone o padrona, il vostro cane sarà molto più rilassato e facile da gestire
  2. Getta i dolcetti in acqua – in questo modo il cane viene direttamente ricompensato per il suo coraggio quando osa entrare in acqua
  3. Rimanete sempre nelle vicinanze – per i cani non addestrati, giocare a lungo in acqua può essere pericoloso, quindi il padrone o la padrona deve assolutamente tenere sempre d’occhio l’animale domestico
  4. Fai uscire il cane dall’acqua quando è il momento – sia che tu lo attiri sempre più vicino alla riva con dei dolcetti o che lui ascolti un segnale al quale lascia l’acqua e riceve una ricompensa; il cane deve uscire se devi andare oltre

 

Fattoria: vacanza con animale domestico + mucca, maiale & Co.

Nella fattoria ci sono anche molte possibilità per l’animale domestico di scatenarsi o di entrare in contatto con altri animali. Molte aziende agricole hanno anche cani che si occupano di compiti come la protezione delle pecore. Poiché le fattorie sono spesso più remote, ci sono buone opportunità per gli animali di correre in giro. Nelle zone boschive circostanti sono possibili lunghe passeggiate, ad esempio con i cani, sui quali a volte entrano in contatto con cose nuove. In questo modo l’animale può scoprire qualcosa al di fuori del suo ambiente familiare.

Viaggiare con gli animali: Aereo, auto & Treno

È previsto un viaggio a lunga distanza o la vacanza si svolge in Germania? A seconda della destinazione, è possibile un diverso modo di viaggiare. Non tutti i tipi di viaggio sono destinati ad ogni tipo di animale, quindi abbiamo messo insieme le informazioni essenziali per viaggiare in aereo, in auto e in treno. È importante informarsi in anticipo prima di prenotare qualsiasi alloggio per assicurarsi che il viaggio non sia un problema. L’animale dovrebbe essere comodo, inoltre odiamo i sedili con poco spazio per le gambe. Sia in una scatola da trasporto che accanto al padrone o alla padrona – l’animale deve sentirsi a proprio agio e deve provare il minor stress possibile. Molti tipi di viaggio richiedono che gli animali domestici siano abituati alle circostanze in anticipo. Qui potete scoprire come risparmiare lo stress del vostro animale domestico e rendere il viaggio il più piacevole possibile!

Volando con gli animali

Non tutte le compagnie aeree ammettono animali a bordo. Cani e gatti, così come roditori e animali simili possono spesso essere portati in cabina o trasportati nella stiva. Questo dipende dalla compagnia aerea. Le diverse compagnie aeree hanno regole diverse che devono essere rispettate, come l’età minima o il peso minimo. Al di sopra di un certo peso gli animali vengono poi trasportati in una stiva con aria condizionata. È anche importante avere una scatola di trasporto adeguata che offra all’animale abbastanza spazio. Le dimensioni sono solitamente specificate dalla compagnia aerea. Per i cani, ad esempio, nel box deve sempre esserci abbastanza spazio per il cibo e l’acqua e l’animale deve potersi muovere. Quando si trasportano animali, di solito si sostengono anche dei costi, e questo non deve essere perso di vista.

Guida con gli animali

Se la destinazione della vacanza non è lontana, vale la pena andare in auto. Lì non dovrete quasi mai pagare costi aggiuntivi a causa degli animali. Inoltre, è possibile fermarsi e fare una pausa, a seconda della necessità di esercizio, in modo che il lungo viaggio non sia troppo lungo per gli animali. Anche la sicurezza degli animali è importante. È sempre necessaria una scatola di trasporto adatta per i diversi animali. I cani di piccola taglia sono legati sul sedile posteriore con speciali cinture di sicurezza e i cani più grandi spesso trovano spazio nel bagagliaio, dove sono separati dai passeggeri con una griglia di separazione e possono muoversi liberamente. I box di trasporto offrono una maggiore protezione in caso di incidente, ma gli animali dovrebbero essere abituati al box a casa per esporli a meno stress.

Viaggiare con gli animali

È possibile anche viaggiare in treno con il vostro animale domestico e rappresenta un’alternativa più economica rispetto al volo. È importante informarsi in anticipo sulle regole della ferrovia o del treno. Cani di piccola taglia e quindi anche gatti, roditori e animali simili sono ammessi gratuitamente in un piccolo box di trasporto. I cani più grandi hanno bisogno di un guinzaglio e di una museruola e pagano la metà del prezzo del biglietto. Gli animali domestici possono anche incontrare altri animali sul treno; idealmente questa non dovrebbe essere una situazione sconosciuta. Un treno può essere affollato, il che può essere molto stressante per l’animale. Molte persone strane, innumerevoli odori e rumori diversi – questo può rapidamente sovraccaricare un cane. Il proprietario dovrebbe prestare attenzione all’animale e premiarlo e lodarlo se si comporta bene. Qualche carezza e un paio di carezze faranno sentire l’animale di nuovo più a suo agio. È importante abituare l’animale all’ambiente con brevi viaggi in treno e familiarizzare i cani di grossa taglia con la museruola, in modo che i viaggi in treno non diventino un ostacolo insormontabile, ma un’esperienza quotidiana.

Animal sitter per le vacanze

In ogni caso, l’animale non può venire in vacanza perché è malato, vecchio o troppo nervoso per le vacanze? Oppure non c’è una sistemazione adeguata nella destinazione da sogno che consenta l’accesso agli animali domestici? Non importa quale sia il motivo, un animalista è la soluzione per un animale che non può viaggiare. Ci sono animal sitter dappertutto, spesso anche nelle vicinanze. La persona prende poi una certa somma di denaro per la supervisione e l’impiego dell’animale. Si prendono cura dell’animale, lo nutrono, lo tolgono quando ne ha bisogno e sostituiscono il proprietario per un certo periodo di tempo. A seconda dell’animale, è più facile o più difficile trovare un animal sitter, perché gli animali meno esigenti sono naturalmente più facilmente accettati dei serpenti altamente velenosi, ma spesso è possibile trovare il giusto animal sitter per ogni animale.

Lista d’imballaggio per una vacanza con il cane

La rivista FIV Magazine ha messo insieme una lista di imballaggio per una vacanza con un cane. Potrebbe essere necessario completare questa lista se il vostro animale domestico ha bisogno di altre cose o può farne a meno. Per esempio, chi viaggia con un pappagallo ha bisogno di cose diverse da chi viaggia con un gatto. Questa lista è solo per un orientamento approssimativo.

  • Canino cestino – Comodamente durante la vacanza, sia in auto che in volo
  • coperta – tremante? Impossibile, con la vostra copertina bianca il vostro cane si sentirà sempre a suo agio
  • Fressnapf – Come fare un po’ di abitudine in un appartamento di vacanza in vacanza
  • Bevandaia – Proprio come la ciotola, è più facile far sentire il cane a suo agio con la propria ciotola
  • Cibo – Non ci deve essere troppo poco cibo! E trovare il vostro cibo preferito in vacanza per comprare di più può essere difficile
  • dolcetti – Il cane dovrebbe essere sempre ricompensato se si comporta bene. Ti risparmia un sacco di problemi in vacanza!
  • Giocattoli – Così il cane non si annoia quando il padrone vuole rilassarsi
  • Leash – In molti hotel l’uso del guinzaglio è obbligatorio! Quindi non bisogna dimenticare il guinzaglio in ogni caso
  • Mussola – Se viaggiate in treno, dovreste pensare ad una museruola
  • Towels – Molti hotel offrono solo un certo numero di asciugamani – in modo che non ne manchi nessuno, si dovrebbe avere un asciugamano per il vostro cane
  • Utensili per la cura della pelliccia – la cura della pelliccia non deve essere trascurata anche in vacanza
  • Borse di escremento – così non lasciate la vostra sporcizia da nessuna parte!
  • Passaporto per animali domestici o passaporto UE per animali domestici – Il passaporto per animali domestici non deve mancare
  • kit di pronto soccorso per il cane – in modo da essere preparati al peggiore dei casi

Modello: Requisiti, applicazione, agenzia di modelli e consigli! 33 domande a Stephan Czaja

Diventare un modello – Stephan Czaja, proprietario di Cocaine Models ci dà risposte a tutte le domande importanti oggi! La nuova stagione della prossima Topmodel tedesca è in corso e centinaia di migliaia di giovani ragazze seguono lo show di Heidi Klum. Stephan ci porta oggi dietro le quinte dell’alta moda, della pubblicità e del casting. Di cosa hai bisogno per fare il modello? Quanto guadagni come modello? Quanto è importante Instagram per i modelli? Tutti parlano di nuovo dei candidati al GNTM, lo spettacolo dà alle ragazze una buona visione, ma com’è veramente? Vogliamo sapere come inizia una carriera da modella e cosa è importante.

Modello: Requisiti, dimensioni e stile di vita

Stephan Czaja è proprietario di Cocaine Models, autore di The Model Book, è broker di immobili di lusso e ha una delle principali agenzie di social media in Germania. Se c’è qualcuno che sa quello che fa, quello è lui! Oggi abbiamo potuto incontrarlo tra due appuntamenti per un colloquio. CM è una delle agenzie leader in Germania con posti di lavoro in tutta Europa ma anche negli USA e in Asia. Lavorano con aziende come Hermès, Prada, CK, Dior, Nike, Levis, e molte altre.

FIV – La mia prima domanda: secondo lei, cosa rende un buon modello?

Stephan Czaja – disciplina e ambizione! Sguardi bellissimi, talento per la passerella e le sfilate di moda, servizi fotografici, spot pubblicitari, che tutto può essere controllato solo in un secondo momento. Ecco perché la disciplina di un modello è all’inizio di tutto. Questo significa puntualità, affidabilità e resistenza.

A questo si aggiunge l’ambizione, cioè la volontà propria e indipendente di migliorare costantemente. La competizione è feroce, soprattutto quando una modella si reca poi nelle grandi capitali della moda, a Parigi, New York, Shanghai o Milano.

Modelli all’estero: Parigi, New York, Londra, Shanghai

FIV – Quindi Parigi, New York, Shanghai sono le grandi destinazioni per le modelle?

Stephan Czaja – Come modello che lavora professionalmente e vuole guadagnarsi da vivere, è molto vantaggioso aver lavorato in queste città per un certo periodo di tempo. Non si tratta solo di lavoro, ma anche di esperienze internazionali e, naturalmente, di servizi fotografici con i migliori fotografi. Più esperienza, più serie di foto diverse, meglio è per il modello. Il proprio portfolio di modelli diventa sempre più forte grazie ai nuovi servizi fotografici e quindi i modelli ottengono lavori più grandi.

In città come Shanghai, Londra ma anche New York ci sono le grandi campagne pubblicitarie, le sfilate di alta moda, i marchi – Per i modelli, città come New York, Los Angeles, Parigi, Milano, Londra ma anche Shanghai e Hong Kong sono il posto giusto.

FIV – Come fa una modella a trovare lavoro all’estero? Sono campagne individuali o passate più tempo sul posto?

Stephan Czaja – Dopo l’accumulo durante il periodo scolastico e dopo i primi lavori, i modelli che soddisfano i requisiti di dimensioni e proporzioni di solito vanno in città per 2 o 3 mesi. Questo si chiama “On Stay”. Le giovani modelle vivono poi in appartamenti condivisi, partecipano a molti casting ogni giorno e idealmente ottengono il loro primo lavoro. Qui è anche dove è possibile ottenere i marchi leader della moda come Hermes, Burberry, Dior, Dior, Prada, Givenchy e molti altri.

Noi come agenzia paghiamo e finanziamo questi viaggi, poi vengono fatturati. Quindi non ci sono rischi per i modelli. In cambio, ci aspettiamo esattamente le qualità che ho menzionato all’inizio del colloquio: disciplina e ambizione.

Foto: Dolce & Sfilata di moda Gabbana a Milano, Modella Linn Fausten @ Cocaine Models / Donna Milano

Model scouting: A che serve?

FIV – Se siete alla ricerca di nuovi volti per la vostra agenzia di modelle, avrete sicuramente alcuni fattori da considerare nella scelta e nella decisione. A cosa prestate attenzione quando esplorate giovani modelli, quando vedete e incontrate un potenziale modello nell’agenzia, o in altre parole, come riconoscete un buon modello come agente di modelli?

Stephan Czaja – Lo scoutismo è tutta una questione di dimensioni del corpo, contorni del viso e figura. Disciplina e ambizione non sono purtroppo evidenti a prima vista! In quei pochi momenti in cui si vede qualcuno che vuole diventare un modello, si tratta soprattutto di figura e proporzione.

.
Le dimensioni e le proporzioni minime sono sempre i primi requisiti. Dopo di che si tratta solo dei contorni del viso, ma anche di tutte le sottigliezze e le particolarità che ognuno ha. Dalle facce che colpiscono, ai volti straordinari, alle lentiggini, allo scherno della pelle, ai capelli lunghi e corti o anche alle fessure dei denti. Durante la rapida valutazione ci sono molti dettagli interessanti che rendono un modello unico, per noi Scout di modelli.

Di conseguenza, il processo decisionale nelle riunioni di agenzia è spesso lungo, ad esempio dopo un casting con 100 modelli. Alla fine, tutto ha un ruolo nel processo di selezione e selezione. Nel secondo turno ci conosciamo all’introduzione nell’agenzia di modelli. Qui si parla in dettaglio, le modelle conoscono l’agenzia, i booker ma anche la collaborazione. Allo stesso tempo si impara molto sul modello, sulla personalità, sulle proprie ambizioni e naturalmente sul proprio aspetto. Qui vuoi vedere il famoso “fuoco negli occhi” come agenzia, in modo che ti rendi conto che la persona davanti a te vuole davvero il lavoro.

FIV – Riguardo alle prestazioni nella vostra agenzia ho qualche altra domanda sui vostri consigli personali. Ma prima di questo vorrei sapere se come modello dovresti avere un “aspetto speciale” o “piuttosto mediocre” per avere successo?

Stephan Czaja – Per la maggior parte delle modelle si realizza il tipico ideale di bellezza. Estremamente straordinario è speciale, ma non viene quasi mai prenotato dai clienti in attività regolari intorno a spot, negozi online, campagne, showroom e sfilate di moda.

“Il “bell’aspetto” è meglio ricevuto che lo “stravagante”

Alla fine, come modella non si vive di stravaganti servizi fotografici e produzioni video come si vede nei telefilm. Non ci sono cartucce di vernice iniettate, non ci sono animali selvatici al tiro e no, non c’è mai un “tiro nudo” come in TV. Il vero modello di vita è diverso!

Si guadagna la maggior parte dei soldi come modella con foto “tipiche” per negozi online, campagne o anche spot pubblicitari. Di conseguenza, l’aspetto non deve essere troppo “estremo” o straordinario, né deviare dall’immagine ideale tipica che tutti noi portiamo dentro di noi. Se si prende il gusto di tutte le persone insieme, la maggior parte delle persone ha un’immagine “tipica” della bellezza in termini di aspetto e proporzioni.

A parte questo, nella vita reale, un aspetto naturale e simpatico, in combinazione con la giusta taglia del corpo, alla fine vince sempre.

90-60-90: Misure ideali o

.
FIV – A proposito di convincere, quando si pensa alle “misure perfette”, si ha subito in testa il tipico 90-60-90, che tutti conoscono. Sono davvero queste le misure perfette per i modelli femminili e questo è un malinteso generale?

Stephan Czaja – Mi viene posta questa domanda più spesso, misure dei sogni o no? In realtà, nessuno ha mai pensato a queste proporzioni e ha detto, in questo modo è perfetto! Queste proporzioni derivano dalla nostra immagine ideale generale, in breve: chi troviamo attraente?

Tuttavia, se si guarda al taglio delle persone, come detto prima, e si mettono tutti gli ideali di bellezza uno sopra l’altro, allora per la maggior parte di loro una proporzione di 90-60-90 per le donne è molto più avanti nella classifica dell’attrattività. Di conseguenza, consideriamo le donne, con proporzioni simili, come attraenti per i media.

Ma è interessante notare che le proporzioni non sono incastonate nella pietra, sono relativamente indipendenti dalle dimensioni del corpo.

Questo apre il mercato dei modelli più piccoli con possibilità di colate e lavori

Un esempio: i Bikini Shootings sono spesso prenotati per i modelli più piccoli, anche in questo caso le proporzioni o il rapporto tra corpo e viso gioca un ruolo importante. Con i modelli più piccoli, le curve femminili sono ancora più belle. Di conseguenza, il 90-60-90 è più un sinonimo della tipica “figura a clessidra”, che sia Cara Delevingne o Jennifer Lopez. Anche gli ideali di bellezza cambiano quando si lascia il continente.

Un altro esempio: In Asia e in città come Pechino, Shanghai e Seul, i modelli di maggior successo sono tra i 171-176 cm, il che li rende ben 4-5 centimetri più piccoli che in Europa o in America.

Applicazione, obiettivi e personalità

FIV – Quante domande di partecipazione al mese ricevete come agenzia di modelle?

Stephan Czaja – Molti, moltissimi. In un mese, permettetemi di fare una breve proiezione, ci sono circa 100-150 domande al giorno, che significa fino a 3.000, 4.500. Le domande provengono da tutto il mondo, da New York a Londra, da Amburgo a Shanghai. La nostra agenzia invita da 5 a 10 candidati per colloqui o videochiamate. Un contratto di modello nella nostra agenzia sarà poi dato a 2 a 4, il che significa “solo” 2 a 4 nuovi modelli al mese. Perché? Perché come management internazionale costruiamo piani di carriera, da dove si inizia e come si raggiunge il proprio obiettivo come modello in 2 o 3 anni. Migliore e più intensa è la gestione, più veloce è la gestione. Vogliamo il meglio del meglio, dopotutto, alla fine si tratta di spot pubblicitari in tutto il mondo, Fashion Week a Parigi, On Stay a New York, servizi fotografici ad Amburgo, showroom a Milano. Fin dall’inizio, molta responsabilità per le giovani modelle.

Per me, come agente di modelle e ancor più come proprietaria, è estremamente importante che le giovani modelle comprendano la serietà. Se inizi a fare la modella all’età di 15, 16 o 17 anni, hai ancora molta strada da fare. Molte persone non ne sono consapevoli, vogliono essere sulla copertina di Vogue entro poche settimane e se questo non funziona, si fermano di nuovo. È estremamente frustrante come agenzia di modelle, ecco perché siete così estremamente selettivi quando si tratta di casting e applicazioni.

Quindi, se si ottiene un contratto modello dopo la candidatura, l’introduzione e il casting, si sa che ha le giuste qualifiche. I passi successivi sono quindi: personalità e portafoglio modello per convincere i clienti.

FIV – Con così tante applicazioni, il mercato non è già saturo? Un’applicazione vale ancora la pena?

Stephan Czaja – È come in ogni altro posto, se vuoi arrivare a qualcosa, devi provarci molto! Se iniziate a fare i modelli con l’atteggiamento che la competizione è troppo grande, sicuramente non ce la farete. Non è così solo con la modellazione, è lo stesso con il calcio, come musicista e cantante o anche come attore. Alla fine servono ambizione, disciplina e una buona agenzia o un buon club che vi fornisca i giusti contatti, la formazione, le opportunità, i casting e i posti di lavoro.

FIV – A parte l’aspetto e le caratteristiche del modello, quando è l’età perfetta per iniziare a fare il modello?

Stephan Czaja – Per me personalmente, l’età perfetta per iniziare a fare il modello è tra i 15 e i 17 anni. Ma qui non inizia subito al 100%, la scuola ha la priorità. L’educazione scolastica è estremamente importante per le modelle, non importa se si tratta di testi da imparare per una pubblicità, l’inglese per chiacchierare con il team intorno a fotografi, direttori creativi e stilisti di moda, ma anche la matematica, dopotutto sei un imprenditore. Più intelligente è, meglio è! Ecco perché le buone agenzie di modelle si assicurano che tu prenda una buona laurea. Dopodiché il mondo è aperto a voi. Più si è intelligenti, più si va avanti. Perché come modello si vive anche di prenotazioni successive. Se piaci a un cliente, ottieni un altro lavoro e un altro ancora. Siate simpatici, convincenti sul set, questo vi farà andare oltre. Ma fino ad allora, passeranno 1 o 2 anni fino alla laurea finale con l’accumulo di esperienza e materiale visivo a piccoli passi. Per così dire, il set di base per realizzarlo in seguito nelle grandi città come New York.

FIV – Ecco perché così pochi modelli riescono ad ottenere un contratto alla fine, giusto?

Stephan Czaja – Giusto. Dopo tutto, vogliamo prenderci cura dei nostri modelli in modo che si sviluppino liberi da tutto il lavoro dietro le quinte. Per noi questo significa modelli che possono vivere bene il loro lavoro e sperimentare costantemente cose nuove. Infatti, il tempo come modello è così intenso e interessante che non si possono mai trasmettere tutte le sfaccettature in un’intervista! Se ci penso, a 17 anni sono andata per la prima volta a Parigi, poco dopo sono andata per la prima volta a Milano durante le vacanze, appena finita la scuola, inizia la vera vita da modella: Shanghai, la settimana della moda di Parigi, il servizio fotografico ad Amburgo, la passerella a Düsseldorf. All’età di 19, 20 anni, hai già vissuto tanto, tanto da raccontare – un lavoro da sogno.

FIV – Come funziona un tale setup, descritto rapidamente?

Stephan Czaja – Se vieni in una grande agenzia di modelle come la nostra all’età di 15 anni, la prima cosa che devi fare è ottenere buoni risultati a scuola. Allo stesso tempo, il tuo portfolio di modelle sarà costruito passo dopo passo, con l’obiettivo di avere servizi fotografici diversi e sfaccettati. Una volta che si dispone di un portafoglio di modelli insieme, che può resistere a modelli esperti nel casting, è un peccato. Non si diventa una top model da un giorno all’altro. Scuola, costruisci il tuo portafoglio, fai le prime esperienze di lavoro, piano di carriera, laurea, paesi stranieri. Il tuo grande obiettivo è quello di poter vivere bene da questo lavoro a 21 anni, 22 anni! Chi va con l’atteggiamento ha le migliori possibilità.

foto: nuovi modelli maschili / primavera @ Cocaine Models

Vantaggi dell’agenzia di modelli</h3
FIV – Se si riassume il supporto di un’agenzia di modelle, qual è la cosa più importante che un’agenzia di modelle dà a una modella?

Stephan Czaja – Rete. Come modello indipendente non si potrebbero mai costruire i contatti che un’agenzia modello ha con anni di lavoro e con i molti dipendenti. Si tratta di direttore creativo, stilista di moda, direttore marketing, amministratore delegato, agenzie pubblicitarie, tutta l’amministrazione che c’è dietro, riprese con i fotografi, la lista è molto lunga e non siamo ancora su questioni fiscali, fatturazione, dunning, pianificazione dei viaggi, calcolo dei diritti d’uso, agenzia partner all’estero, finanziamento dei viaggi, ecc.

Come modello, devi farcela in pochi anni, non hai tempo da perdere, quindi è possibile solo con una buona e forte agenzia di modelli alle spalle, che si occupa di tutto ciò che è importante come gestione. Il lavoro di una modella è quello di rimanere disciplinata, divertirsi al lavoro, avere carisma positivo e naturalmente professionalità, si tratta di viaggi stressanti, orari stretti e naturalmente la pressione alle spalle, quando alla fine un’intera campagna dipende dalle tue prestazioni come modella. Mentre l’agenzia pubblicitaria ha preparato tutto ciò che è importante sullo sfondo, tu sei al centro dell’intera produzione durante il servizio fotografico come modella. Alla fine, il successo complessivo di una campagna dipende in una certa misura dalle vostre prestazioni. Ecco perché è così importante costruire il team, acquisire esperienza, prendersi del tempo per se stessi, in modo da poter crescere un po’ alla volta per ottenere i lavori più importanti.

Se fate uno sforzo e vi atterrete ad esso, otterrete una grande forchetta, potrete scoprire il mondo, conoscere molte persone. Come ho detto, fare la modella è un lavoro da sogno.

Taglia minima: Pista (sfilata di moda) e Commerciale (pubblicità)

FIV – Quanto deve essere alta una modella per sfilare in una sfilata di moda?

Stephan Czaja – Per le passerelle e le sfilate di moda le misure tipiche e note dei modelli sono estremamente importanti. Più il marchio è di alto livello, più la posizione è internazionale, più uniformi sono le misure dei modelli. Il motivo è abbastanza semplice, le sfilate di moda sono destinate a un acquirente per vedere e ordinare o acquistare nuove collezioni. Anche se ci sono celebrità tra il pubblico e personaggi influenti, le persone più importanti per gli stilisti di moda sono i compratori, perché comprano le collezioni in grandi quantità. Naturalmente, anche gli influencer e le celebrità sono importanti come ambasciatori del marchio, ma prima che gli abiti siano in vendita, sono i compratori che portano il business ai designer. Solo se sono disponibili in seguito nel commercio possono essere acquistati da privati. Di conseguenza, si dice: Concentrati sulla collezione.

Quindi l’attenzione è sulla moda e non sulla modella. Una sfilata di moda richiede quindi le misure tipiche che sono note nel mondo della modellistica. In paesi come la Germania, un modello femminile di solito ha bisogno di un’altezza minima di 176 cm per la pista. Poiché le modelle indossano di solito scarpe alte, gli uomini devono essere alti almeno 186 cm di conseguenza, per un’immagine armoniosa del gruppo.

Se poi siamo in una sfilata di moda a New York, Milano o Parigi, le misure sono ancora più rigorose. Da un lato l’altezza, i modelli femminili devono essere alti 178 cm, massimo 180 cm. Gli uomini devono essere di conseguenza più alti di 2 cm, da 188 a 192 cm, max 194 cm. Inoltre, nelle grandi metropoli della moda di questo mondo, anche i fianchi delle donne giocano un ruolo importante. Per i modelli femminili dovrebbe essere al massimo di 90 cm. In città come Tokyo o New York e Parigi, anche 89 cm sono spesso richiesti come massimo.

Anche se c’è molto clamore sulla diversità, il 99% del mercato della moda a pagamento si muove esattamente intorno a queste misure.

FIV – Per le modelle ci sono due aree, l’alta moda ma naturalmente anche la grande area della pubblicità, quanto deve essere grande una modella quando si tratta di pubblicità (commerciale)?

Stephan Czaja – È bello che tu faccia questa domanda! Perché non c’è solo l’Alta Moda e l’Haute Couture, un’altra grande parte dell’industria è nella pubblicità. Qui la dimensione non è la cosa più importante, di solito si presta attenzione a un viso molto “bello”. Poi c’è la professionalità sul set, le espressioni del viso e le emozioni giuste al momento giusto.

Uno dei miei modelli migliori, per esempio, è alto solo 171 cm e ha già 57 anni. È fantastica! I clienti la amano! Lavora in tutto il mondo e ha una personalità fantastica, è una persona così positiva! Ma non voglio andare in estasi proprio ora.

Foto – Prendere le misure da soli (fianchi, vita, petto e altezza).

FIV – Quanto guadagna una modella in pubblicità, può fare un esempio?

Stephan Czaja – Se si vuole avere successo come modello nella pubblicità, allora l’espressione del viso, l’emozione e il linguaggio del corpo sono i fattori più importanti. Se la vostra agenzia di modelle sa che lavorate in modo costante e costante, potete ottenere un sacco di posti di lavoro! Soprattutto i lavori nel settore pubblicitario sono molto utili, perché qui si viene pagati per i diritti d’uso. È molto semplice: se viene prodotto un annuncio pubblicitario, i diritti d’uso vengono acquistati dal cliente per un anno, ad esempio. Se lo spot è ben accolto, si gioca per un secondo anno, forse anche un terzo, quarto e quinto anno. Ad ogni estensione dei diritti d’uso riceverete un costo aggiuntivo come modello. Possono essere facilmente poche migliaia di euro, in modo che in teoria si può pagare l’affitto per un anno con un solo lavoro. Se si guadagnano 5.000 euro il primo anno, poi 4 volte di più, si hanno 25.000 euro per un giorno di lavoro.

Per arrivarci, ci vogliono ambizione e disciplina come modello!

Applicazione e intervista

FIV – Se qualcuno decide di diventare una modella e invia una domanda, che tipo di foto devono inviare le modelle?

Stephan Czaja – In poche parole: scattate le foto con il vostro smartphone, mostrate il vostro look naturale senza trucco, senza styling alla luce naturale, cioè preferibilmente di giorno poco prima, dopo o durante l’ora di pranzo; non di notte. Tornando alla naturalezza, anche i vostri vestiti non devono distrarre, è meglio indossare un semplice top nero come donna o una camicia come modello maschile. Mostratevi naturali al 100%, perché è esattamente ciò che le agenzie di modelle e i loro clienti apprezzano di più. Solo la bellezza naturale è convincente.

Quindi non posso che consigliarvi, mostratevi esattamente come siete fin dall’inizio!

È anche importante dire che non è necessario un servizio fotografico a pagamento! Molti cercano un fotografo per inviare foto “creative”. Il mio consiglio per tutti coloro che vogliono diventare modelle, basta fare le foto con il cellulare! Chiedi a tua mamma, a tuo papà o solo a un buon amico o alla tua ragazza.

FIV – Molte persone passano ore ogni giorno nei social network. Pertanto sarei interessato se si ottiene un’applicazione modello, che ruolo hanno i seguaci al giorno d’oggi? Quanto è grande il ruolo dei social network nella selezione di nuovi modelli?

Stephan Czaja – Ancora una volta, la naturalezza è il fattore più importante! Il lavoro di un modello non riguarda la gamma, i clienti hanno bisogno e vogliono modelli, l’aspetto decide nel casting. Interessante diventa solo con i giovani, che hanno per esempio su Instagram già 200.000 o 300.000 follower hanno comunque “solo” il 95% di tutte le condizioni soddisfatte.

I giovani che hanno già 200.000 o 300.000 seguaci all’età di 15 o 16 anni sono estremamente, estremamente rari. Di conseguenza direi che il numero di seguaci non ha importanza, a meno che non siate uno dello 0,001% che avrà mezzo milione di seguaci in giovane età e, come ho detto, il 95% di tutti i requisiti deve essere comunque soddisfatto.

FIV – C’è un’età minima o massima per i modelli?

Stephan Czaja – Prima di tutto la cosa migliore della modellazione o del lavoro di un modello, non c’è un’età massima! Molto meglio, più si invecchia come modello, meno concorrenza c’è, perché molte persone decidono nel corso della loro vita di intraprendere un’altra carriera, ad esempio nel giornalismo, nel marketing, diventano medico o fanno qualcosa di completamente diverso.

foto – Spot VW con Milva Spina @ Cocaine Models

Campagna T-Cross con Cara Delevingne e altri

L’età minima è diversa, se si vuole lavorare come modello, si deve fare domanda con 15 anni, 16 anni, al più tardi 17 anni in un’agenzia di modelli Perché soprattutto negli anni più giovani si ha il tempo di viaggiare all’estero, di fare dei tiri di prova e molto altro ancora. Non si può recuperare il tempo dopo.

Età iniziale, misurazioni perfette e lavori di modellismo

FIV – Quanti anni ha la modella più giovane della vostra agenzia di modelle?

Stephan Czaja – Alla Cocaine Models partiamo da 15 anni, ecco quanti anni hanno i nostri più giovani. Prima di tutto dovreste assolutamente godervi la vostra infanzia: Amici, tempo libero! Ma i primi lavori non iniziano prima dei 16, 17 anni, poi arrivano i paesi stranieri.

FIV – Ogni lavoro è diverso, dallo showroom alla sfilata di moda, al servizio fotografico e al video: Quanto sono diversi i requisiti nelle diverse aree? Dove si differenziano qualità e competenze?

Stephan Czaja – Ogni lavoro è diverso! Sequenze di breve durata per il nuovo spot Nike, sfilata per Calvin Klein, riprese di e-commerce con 25 abiti, riprese di gruppo in centro città per una campagna pubblicitaria, ogni lavoro ha le sue sfide speciali.

I primi passi di un modello

FIV – Se trovate un New Face interessante nella vostra agenzia di modelle, per voi e per i vostri clienti e si presenta con successo nella vostra agenzia di modelle, come funziona il tipico inizio di una modella, quali sono i primi passi per le giovani modelle?

Stephan Czaja – Dopo l’intervista, prima di tutto c’è il contratto di modella, poi il primo servizio fotografico e poi inizia la costruzione del portfolio di modelle. A seconda dell’età, questo può richiedere un tempo relativamente lungo, perché se si è ancora a scuola, questo ha la priorità assoluta, naturalmente. È importante che tutto sia pronto per quando si lascia la scuola, diciamo 6-8 buoni scatti con buoni fotografi, più 3-5 foto di lavori.

Questo è un buon inizio se si vuole lavorare un po’ di più nell’ultimo anno scolastico. Dopo la laurea hai già fatto qualche piccolo lavoro in Germania, poi con le giuste qualifiche puoi entrare nel grande mondo della moda, dei media e della pubblicità! Le grandi città, soprattutto città come Los Angeles, New York, Parigi, Milano, Londra, Shanghai, Hong Kong, Pechino e Londra. Poi ci sono molti altri luoghi interessanti come Città del Capo, Barcellona o anche Seul. Le modelle devono prendersi il loro tempo dopo la scuola, circa 2 anni per tutta la costruzione internazionale. Dopo aver maturato un’esperienza internazionale, lo staff e i manager delle agenzie partner della vostra agenzia madre (nel nostro caso Cocaine Models) vi conoscono. Il tuo libro contiene anche foto forti di lavori e di fotografi di tutto il mondo.

Tutto inizia con il portfolio di modelli

Avete bisogno di foto buone e significative. Come suggerimento per le giovani modelle emergenti, la quantità di foto non è importante, ma la qualità! Sono necessarie diverse ambientazioni, bianco e nero, bianco e nero, sportive, foto divertenti, moda, sfondi colorati, risate, serietà e molto altro ancora. In modo che il cliente possa vedere se stesso in tutte le possibili sfaccettature. Ad esempio, se è prevista una campagna pubblicitaria in cui si dovrebbe sorridere, è necessaria una foto in cui ci si diverte e si ride. A un certo punto arriva un produttore internazionale di moda sportiva e il direttore del casting vede una foto sportiva direttamente nel tuo libro. Il vantaggio: da un lato si può immaginare il modello più velocemente nel ruolo di casting da lanciare, dall’altro si sa che si è già acquisita esperienza in questo campo. Di conseguenza, non importa quanti servizi fotografici avete, la vostra agenzia di modelle farà in modo che i servizi fotografici siano variegati in modo da mostrare il maggior numero possibile di pagine di voi stessi. Pertanto, come modello è anche importante inoltrare tutte le richieste alla direzione. Una volta che siete in un’agenzia di modelle, la gente vi presterà attenzione. Così si ricevono sempre più richieste, ad esempio su Instagram. Il segreto non è “fare tutto”, più si è esclusivi, meglio è e più si guadagna come modello.

Altrettanto importante: più alta è la qualità del cliente, più naturali sono le foto. Dovreste assicurarvi fin dall’inizio di non avere foto troppo sperimentali nel vostro libro. Il tuo viso deve essere sempre ben visibile, non deve essere coperto. I modelli dovrebbero anche fare in modo che i fotografi non facciano troppi ritocchi, la naturalezza ti fa crescere come modello.

Showroom e sfilata di moda

FIV – Se il portfolio di modelli è abbastanza forte, quali sono i prossimi passi per i giovani modelli, da dove inizia la loro carriera?

Stephan Czaja – I giovani modelli iniziano di solito come modelli di allestimento o nello showroom. Negli showroom qui gli stilisti presentano le nuove collezioni. Nello showroom ci sono acquirenti di grandi catene di moda e anche di grandi magazzini, non molti di loro solo circa 1-5 persone. Come modello si presentano i singoli pezzi della nuova collezione in una sorta di piccola sfilata di moda. I clienti possono farsi un’idea diretta dei materiali, del tessuto, della lavorazione e della qualità dei nuovi capi. Un lavoro relativamente semplice.

La prima vera sfida è poi la prima sfilata di moda. Lo spettacolo vero e proprio è relativamente breve, ma i preparativi sono molto intensi. Qui si deve lavorare con un massimo di 20 modelli diversi, si è sotto pressione per il tempo ma si ha anche un pubblico. Ma come modella in realtà stai lavorando, fuori Parigi, Milano, Londra, New York, ecc. raramente alle sfilate di moda. Molto più importanti sono i servizi fotografici.
<Foto, e-commerce e spot pubblicitari
Il passo successivo del claim sono quindi anche i primi servizi fotografici, ad esempio per Instagram o per i negozi online o l’e-commerce. Da qui in poi, di solito non si tratta più solo di “essere belli”, ora si tratta anche di eseguire e fornire prestazioni costanti. Questo significa carisma positivo e sorrisi anche con il 18° capo e 7 ore di produzione. Come modello, uno dei grandi obiettivi è quello di ottenere prenotazioni successive da parte di clienti estremamente soddisfatti del lavoro del modello. Se fai un buon lavoro come modello, il cliente ti prenoterà di nuovo per lavori simili o anche più grandi.

A un certo punto non si tratta più solo di te nel negozio online. Nella fase successiva si scatta, ad esempio, la prima campagna insieme ad altre modelle. Dovreste essere tutti insieme nelle foto della campagna, sorridenti, in perfetto movimento e armonia. Ora non si tratta più solo di esibirsi, bisogna esibirsi in combinazione con gli altri. Ciò significa che, ogni volta che il fotografo scatta una foto, i movimenti di tutte le modelle devono adattarsi e, naturalmente, le espressioni facciali, di tutte le modelle. Coordinare queste emozioni insieme è davvero difficile! Come modello, ci vuole molta pratica ed esperienza.

Ad un certo punto non solo otterrete dei servizi fotografici dalla vostra agenzia, ma anche questa campagna e come prossimo spot pubblicitario. In tali produzioni commerciali, i team sono già molto più grandi, così come i costi di una tale produzione commerciale. Quindi molto dipende da te come modello. Per questo ne vale la pena, abbiamo discusso di quanto si può guadagnare come giovane modello con spot pubblicitari con tutti i diritti d’uso in cima.

Video – Spot Nike Factory Store (internazionale) con Lisa e Louisa @ Cocaine Models

Video – Giornali commerciali (internazionali) Johanna, Hannes e Marie @ Cocaine Models

FIV – Un’ultima domanda, cosa ne pensa del prossimo Topmodel tedesco? Puoi diventare una modella famosa con lo spettacolo?

Stephan Czaja – Attraverso formati come il prossimo Topmodel della Germania si può diventare una persona famosa, questo è vero. Ma di solito ci sono solo tre o quattro persone per ogni stagione che creano un successo duraturo. Gli altri hanno il timbro GNTM per sempre, il che non è necessariamente vantaggioso, in quanto distrae dalla campagna vera e propria. GNTM è una grande spinta per Instagram. Ciò che è importante per i candidati è che rimangano sulla palla dopo lo show e non si affidino all’hype del tempo di trasmissione. Solo poche settimane dopo lo spettacolo, quasi tutti sono tranquilli nella cassetta della posta. Chiunque poi voglia passare a una normale agenzia di modelle rimane di solito intrappolato nell’universo GNTM.

Molti dei candidati vengono anche lanciati al di fuori delle dimensioni che sono finalmente necessarie come modelli per i clienti dell’alta moda. Quando un anno dopo vogliono trasferirsi in una buona agenzia di modelle, spesso non capiscono il rifiuto, perché alla GNTM tutto andava bene. Nella vita reale, però, spesso non hanno la possibilità di fare il casting con modelli reali. Spesso i loro fianchi sono troppo larghi, i loro fianchi troppo piccoli o troppo sporgenti. Come candidato GNTM, quindi, devi assicurarti di portare con te il maggior numero possibile di seguaci. Dopo GNTM, Instagram è la base per altri lavori, come la pubblicità anche Instagram.

I partecipanti sono di solito anche leggermente più anziani delle modelle, che possono decidere di intraprendere una carriera professionale come modelle e candidarsi all’età di 15 o 16 anni. Ma è un ottimo formato per farsi pubblicità! Soprattutto in tempi di Instagram, si può costruire una buona base di fan e guadagnarsi da vivere bene. Per chi vuole essere presente agli eventi, promuovere i prodotti, la fiera è una grande opportunità.

Quanto guadagnano i candidati GNTM su Instagram?

FIV – Al termine dell’intervista voglio davvero stuzzicarvi con un po’ di curiosità! Oltre alla vostra agenzia di modelle avete anche una delle principali agenzie di social media in Germania. I candidati di maggior successo di GNTM hanno molti seguaci dopo lo show, il che mi interessa. Quando si inizia a guadagnare soldi come influencer su Instagram?

Stephan Czaja – Quanto denaro si guadagna su Instagram dipende estremamente dalla singola persona che si trova dietro il canale. Uno è più imprenditore, l’altro meno. Alcuni riescono a fare soldi con 100.000 seguaci, altri non sanno come fare soldi e pubblicano costantemente codici promozionali in cui guadagnano il 5% o il 10% per ogni vendita. Se nessuno compra, non guadagna niente. Ma se ti vendi bene, puoi far pagare fino a 1.000 € per un post con 100.000 follower e oltre. Se il rispettivo cliente partecipi o meno è un’altra questione, è qui che entrano in gioco le capacità di negoziazione individuali. Soprattutto se non si dispone di un’agenzia e si negozia in privato, cosa che la maggior parte degli ex candidati deve fare. Ma qui, come ho detto, dipende estremamente da come la persona in questione è orientata agli affari. Ci sono anche molti esempi positivi come Stefanie Giesinger e Lena Gercke.

FIV – Come la vostra agenzia di social media calcola i prezzi per Instagram?

Stephan Czaja – La valutazione non riguarda solo il numero di seguaci, ma anche l’interazione e la propria comunità. Chiunque può acquistare seguaci su internet per pochi dollari. Anche oltre ai seguaci comprati ci sono molte persone che per esempio postano “solo” foto sexy, ma non hanno quasi nessuna interazione con la propria comunità. Coloro che hanno poca interazione, poca discussione e partecipazione, diminuiscono rapidamente il rating. Tuttavia, coloro che interagiscono molto con la propria comunità, sono attivi su base giornaliera e si sforzano di creare contenuti forti in modo che la propria comunità sia intrattenuta, saranno valutati bene.

Alla fine è l’interazione a decidere chi ottiene il lavoro e, soprattutto, quanto guadagna per il lavoro!

Getti di modelli

FIV – Per la vostra agenzia di social media, l’agenzia di modelle ma anche le sfilate di moda che organizzate spesso, come funziona un casting di modelle? E tutti possono partecipare a questo casting o solo su invito?

Stephan Czaja – Un casting classico, così come per la mia ultima sfilata di moda alla settimana della moda di Berlino, di solito si svolge in una finestra temporale di 3 o 4 ore. La data del casting viene poi inviata alle agenzie di modelle o ai booker selezionati con circa 2 settimane di anticipo, che a loro volta inviano le modelle adatte alla loro agenzia per il casting. Di conseguenza, date di casting così buone non sono disponibili al pubblico, come i cosiddetti casting aperti. I casting per le sfilate di moda, ma anche per i posti di lavoro, di solito non sono mai pubblici. I casting pubblici sono per lo più fatti per due motivi: o per risparmiare sui costi (modelli di persone) o come effetto PR (molti partecipanti, bei video). I casting per lavori sono quasi sempre esclusivi e solo su invito dell’agenzia pubblicitaria o delle agenzie di modelle. La rete e la reputazione (la reputazione dell’agenzia di modelle) è estremamente preziosa per le modelle, perché è così che ottengono i lavori migliori.

Il casting di solito si svolge una settimana prima della sfilata di moda, quindi c’è ancora tempo per regolare i vestiti, i problemi logistici devono essere risolti, la location deve essere preparata, poi c’è una prova generale e una prova in anticipo. Tutto questo fa parte dell’organizzazione di una sfilata di moda. Durante la prova, i vestiti vengono provati, in modo che tutto sia garantito per il giorno dello spettacolo. Alle prove la coreografia viene mostrata in musica, direttamente sul luogo, a seconda della complessità della passerella, da una semplice sala a un grande spettacolo a Parigi. Pertanto il casting avrà luogo 1 settimana prima dello spettacolo.

Al casting tutto avviene molto velocemente! Tra i 40 e i 200 modelli aspettano davanti all’ingresso, a seconda di quanti sono infine prenotati alla fiera. La maggior parte degli spettacoli prenota 12 – 24 modelli. Al casting, modello dopo modello viene ora chiamato modello dopo modello. Lei o lui si presenta brevemente, fa una breve passerella davanti al direttore artistico creativo e al designer. Dopo il casting tutte le agenzie di modelle vengono informate sulle modelle prenotate, quindi organizzano tutto nel programma delle modelle.

Un altro piccolo consiglio! Quindi il casting vero e proprio dura di solito un minuto, forse due. A volte il montaggio viene fatto direttamente al casting, quindi se vi viene chiesto di provare un capo d’abbigliamento, siete un po’ più vicini al lavoro.

Confezioni per i modelli di getti

FIV – Cosa potete consigliare ai modelli per il loro prossimo casting? Avete consigli per le giovani modelle e il loro primo casting in un’agenzia di marketing, social media o pubblicità?

Stephan Czaja – Sì, ne ho due molto semplici. Primo: Sorridi! Secondo: Siate naturali! Quando il direttore artistico creativo come me ha una lunga giornata, è bello avere un sorriso. Dopo tutto, volete vendere il vostro prodotto con piacere, soprattutto se avete passato settimane e mesi a lavorare su un progetto, il concetto, la strategia e l’implementazione! Di conseguenza, si è felici quando le modelle entrano nella stanza con un’atmosfera positiva. Un sorriso porta direttamente qualche punto in più nel casting.

Dovresti essere assolutamente naturale, niente trucco, niente acconciature, solo tu! Anche il vostro abbigliamento non deve distrarre, meglio se indossate jeans neri e un top nero. Si dovrebbero anche indossare scarpe bianche o nere. Le modelle dovrebbero anche avere un paio di tacchi alti e un bikini nero. In questo modo sei perfettamente preparata per un’audizione come modella!

Portafoglio di modelli al casting

FIV – E se sei assolutamente nuovo e non hai foto?

Stephan Czaja – Se non avete ancora un vostro portfolio di modelle, con molti servizi fotografici, dovreste dire onestamente: “Faccio la modella da circa 3 settimane e sono felice di essere qui”! Portate con voi le vostre prime foto su un tablet, proprio come i professionisti! I volti nuovi dovrebbero essere sempre onesti! Dopotutto, hai la possibilità di convincere personalmente al casting. Usalo! E non dimenticate un sorriso amichevole ogni tanto!

FIV – Come si presenta il portafoglio di modelli perfetto?

Stephan Czaja – In un perfetto portfolio di modelli si dovrebbero avere circa 30-40 foto diverse. 1 foto ciascuno da test con buoni fotografi e lavori dei clienti.

FIV – Dopo un casting di solito si va direttamente alle riprese. Per quanto tempo lavorate effettivamente su una campagna di social media, dal primo concept fino alle riprese e alla pubblicazione?

Stephan Czaja – Questo è estremamente diverso, ma di solito una campagna è pianificata in un periodo di 2-6 mesi, poi pubblicata. A seconda di quante agenzie e attori sono coinvolti, quanto il progetto diventa ampio, ad esempio nell’area di diversi paesi e lingue, diversi media, da 2 a 6 mesi sono poi realistici. Di conseguenza, tutto deve funzionare il giorno del servizio fotografico!

Esattamente questo un giorno, quando il modello è prenotato, è l’intersezione: la produzione mediatica. Prima di questo è arrivata l’intera concezione, la strategia, la pianificazione. Dopo la produzione mediatica arriva tutto il marketing, la promozione, l’analisi e la reportistica. Il giorno del servizio fotografico è quindi cruciale, per la data di uscita, per tutto il periodo di preparazione di una campagna pubblicitaria e per tutto ciò che viene dopo nell’ambito delle pubbliche relazioni. Ecco perché non si diventa top model da un giorno all’altro. Quando le agenzie inviano modelli su tali lavori, li suggeriscono o addirittura li inviano ai casting, allora solo se hanno una fiducia assoluta nel modello, attraverso molti anni di collaborazione.

Show di moda: Come si pianifica uno spettacolo?

FIV – Alla fine volevo proporre un argomento speciale, si organizzano sfilate di moda! Parlando di GNTM, il vincitore della scorsa stagione Simone è stato al vostro ultimo show a Berlino, così come altre celebrità e personaggi influenti, ma anche media come Sat1 Prominent, Hapers Bazaar, il programma completo. Per tutti quelli che non c’erano, la sfilata di moda di Stephan è stata un vero e proprio momento clou di questa estate, con la Swimming Pool Runway, proprio nel centro di Berlino, a Crested Grebe. Dopo Karl Lagerfeld non c’era nessuno in Germania che facesse grandi spettacoli di alta moda, tranne Philipp Plein che vive negli Stati Uniti. La vostra ultima sfilata di moda ha stabilito nuovi standard alla settimana della moda di Berlino. Può parlarci un po’ del suo ultimo spettacolo come Direttore Creativo?

Stephan Czaja – Per me, come direttore creativo o organizzatore di una sfilata di moda, come per tutti coloro che fanno questo tipo di lavoro, significa lavoro, ovviamente! Insomma, mentre tutti si godono la festa dopo lo spettacolo, di solito accompagno le modelle e il personale all’hotel, per esempio se un autista si ritira, organizzo lo smontaggio per il giorno dopo e butto KO a letto! Tanti saluti alla vita reale! Faccio attenzione a tutti i dettagli, di conseguenza sono con i miei collaboratori e le mie modelle, non sul palco.

Ma l’ultimo spettacolo è stato assolutamente pazzesco per Berlino! Magari potete aggiungere il video di YouTube più tardi. Abbiamo fatto lo spettacolo in modo estremamente spontaneo, credo che in due o tre settimane tutto sia stato organizzato, dagli elementi della passerella al musicista, alla gestione degli ospiti, al casting dei modelli, al coreografo, agli snack e alle bevande, tutto. Era importante per il lavoro! Ed è stato estremamente spontaneo, ma alla fine ce l’abbiamo fatta davvero e abbiamo creato un vero e proprio highlight il sabato sera, per il gran finale della settimana della moda di Berlino.

[ la nostra versione video è in fase di montaggio e sarà presto online ]

Nuovo highlight a Berlino – luglio

FIV – Infine, può dirci qualcosa sulla sua prossima sfilata di moda? Quale punto culminante possiamo aspettarci come visitatori e otterremo un posto in prima fila?

Stephan Czaja – Possiamo rovinare un po’, abbiamo sicuramente preso la stessa posizione che aveva l’anno scorso Guido Maria Kretschmer. Uno dei miei hotel preferiti in assoluto a Berlino, direttamente sulla Sprea! Cosa rende questo hotel così speciale? Qui potete ordinare la vostra chitarra elettrica in camera, per esempio, un vero Rockstar Hotel! In cima al Rooftop c’è uno studio separato da 7 milioni di euro per la registrazione delle canzoni. Tutto al top della modernità e dello chic. Si trova direttamente sulla Sprea, nel cuore di Berlino, e stiamo pianificando. Nulla è ancora scolpito nella pietra, ma se tutto va bene, sarà di nuovo un punto culminante nel mese di luglio. Non posso promettervi Front Row, chissà chi verrà, ma riceverete sicuramente gli inviti, volentieri.

FIV – Grazie mille per il colloquio dettagliato e per averci dedicato del tempo per tutte le nostre domande. Questa è stata la nostra XXL intervista con Stephan Czaja, proprietario di Cocaine Models. Se volete saperne di più sull’agenzia di modelle, potete trovare il sito web di Cocaine Models e dell’agenzia Social Media One qui.

Agenzie e consigli

Diventa una modella, consigli gratuiti sul blog e sul libro “The Model Book” di Stephan.

Irlanda: Luoghi di interesse, meteo e campeggio – Andata e ritorno nella natura

Un viaggio avventuroso in città o piuttosto una vacanza in campagna? Volete conoscere la natura unica e le nuove culture? L’Irlanda convince con paesaggi pittoreschi e allo stesso tempo edifici affascinanti. Dalla cultura e l’arte alla birra e ai pub – il paese dalle mille sfaccettature ha molto da offrire ed è sicuramente una meta raccomandabile per tutti coloro che vogliono godersi una vacanza il più possibile varia e ricca di eventi!

Vista turistica: Visite guidate & In evidenza

Quando si visita l’Irlanda, si dovrebbe sicuramente pianificare il tempo necessario per godersi gran parte della cultura irlandese! Che si tratti della natura distintiva, dei bar cool o delle tradizioni irlandesi – il paese, ormai ultramoderno, non va sottovalutato!

Andata e ritorno: Via Atlantica selvaggia, scogliere di Moher & Anello di Kerry

Se avete in programma qualche giorno in più per la vostra vacanza in Irlanda, dovreste considerare di fare un viaggio di andata e ritorno! Perché il paese verde ha innumerevoli angoli bellissimi che meritano tutti una visita! Sia da soli con la roulotte, sia con un tour organizzato in autobus – un viaggio di andata e ritorno in Irlanda è sicuramente una buona decisione, per chi vuole immergersi completamente nella cultura irlandese. Non solo Dublino, la capitale dell’Irlanda, il Connemara e le città antiche di Cork e Kilkenny sono visitate, ma anche innumerevoli paesaggi idilliaci, alcuni dei quali sono tra i più impressionanti d’Europa. La Wild Atlantic Way sulla costa occidentale dell’Irlanda è una delle strade costiere designate più lunghe del mondo con oltre 2600 km. Lì si percorrono spiagge incantevoli e solitarie, baie paradisiache ed enormi scogliere e si ammira come le onde possenti rimbalzano sulle scogliere. Lungo il tragitto potrete anche ammirare alcuni dei più bei monumenti e luoghi d’interesse d’Irlanda, come le Cliffs of Moher. Questa scogliera sulla costa sud-occidentale dell’Irlanda è uno dei punti salienti del paese verde che tutti dovrebbero portare con sé quando la visitano! Uno dei migliori punti di vista è la Torre dell’O’Brien. Da lì si ha una vista indescrivibile sulla baia di Galway fino alle montagne Maumturk nella contea del Connemara. Un ulteriore punto di forza del punto di riferimento irlandese sono gli uccelli che cambiano e che possono essere osservati quando la visibilità è buona. Per una visita alle scogliere di Moher, si dovrebbe in ogni caso portare qualche ora di tempo, in quanto il tratto costiero irlandese è considerato uno dei più spettacolari d’Europa e attira centinaia di migliaia di turisti ogni anno. Durante il vostro viaggio di andata e ritorno continuerete con la strada panoramica probabilmente più famosa dell’isola: l’Anello di Kerry. Delizia numerosi turisti con paesaggi da favola, villaggi irlandesi e montagne ammirevoli. Prendetevi il vostro tempo per godervi questa vista panoramica! Naturalmente potete pianificare il vostro tour individualmente, ma qui abbiamo riassunto un possibile itinerario per voi:

  1. Dublino
  2. La selvaggia via atlantica
  3. L’Anello di Kerry
  4. Sughero
  5. Kilkenny

Temple Bar: bevande deliziose, buona musica & spot fotografico popolare

Quando visiterete Dublino, dovrete sicuramente fare una breve sosta nel quartiere culturale Temple Bar! Non solo gli amanti delle feste e della vita notturna tra di voi saranno felici nell’omonimo bar. Questo pub unico nel suo genere è un fenomeno per eccellenza, sia dall’interno che dall’esterno. Una visita ad esso dovrebbe essere sicuramente inclusa nel vostro viaggio! L’accattivante bar è considerato un punto culminante di Dublino e non solo offre deliziosi drink e buona musica, ma è anche un popolare spot fotografico per tutti gli appassionati di Instagram tra di voi. Un consiglio da parte mia – Soprattutto nel periodo natalizio il Temple Bar brilla nei colori più brillanti e incanta i suoi visitatori con uno spettacolo unico di luci fiabesche, brillantini e tanto spirito natalizio!

San Patrizio: Sfilate, atmosfera esuberante & tanta birra

Se state pensando di visitare la terra dei goblin, dovreste cercare di mettere la vostra vacanza nel giorno di San Patrizio! Perché lì si può ottenere la migliore e migliore conoscenza possibile della cultura e della tradizione irlandese! Il 17 marzo sarà verde a perdita d’occhio! Enormi sfilate, atmosfera esuberante e tanta birra! Questo è il motto della leggendaria festa popolare! La festa irlandese viene celebrata in onore del vescovo San Patrizio, anche se oggi non ha quasi più alcun significato religioso. Il paese brilla invece nei colori nazionali degli irlandesi, verde, bianco e arancione, e viene celebrato con l’una o l’altra Guinness dei primati. Quindi, se volete assistere all’evento dell’anno, dovreste segnare il 17 marzo nel vostro calendario!

Dublino: Highlights & Attrazioni

La bellissima capitale dell’Irlanda è sicuramente una tappa obbligata del vostro viaggio! Che si tratti di edifici storici, di paesaggi pittoreschi o di birra all’antica – Dublino convince su tutta la linea! Durante la vostra visita qui non dovreste solo visitare il famoso Temple Bar, ma anche dare un’occhiata ai molti altri bar irlandesi. Con musica dal vivo e un’atmosfera esuberante potrete gustare l’una o l’altra birra e trascorrere la vostra serata in stile irlandese. Ma non solo per un programma serale di successo è previsto a Dublino, anche durante il giorno si può avere una giornata ricca di eventi!

Cattedrale di San Patrizio: monumenti storici, arte e cultura

Chi è un po’ interessato all’arte e alla cultura dovrebbe prima dare un’occhiata alla Cattedrale di San Patrizio. La più grande chiesa d’Irlanda è orgogliosamente lunga 91 metri e permette di ammirare monumenti storici e statue. È considerato un punto di riferimento della città e contiene molte storie antiche che possono essere esplorate durante una visita guidata gratuita!

Guinness Storehouse: Storia & Produzione della birra nera

Un’altra attrazione di Dublino è il Guinness Storehouse. Date un’occhiata a come è fatta la famosa birra e come viene prodotta. Come momento culminante del tour si può anche provare gratuitamente una birra Guinness appena prodotta alla fine del tour. La birra nera è la bevanda nazionale degli irlandesi, quindi quando visiterete Dublino non potrete comunque evitare di berne una. Il tour nella fabbrica di birra si estende su un totale di 7 piani e dà un’idea della storia, della produzione e della pubblicità della popolare bevanda irlandese. Non solo per gli amanti della birra un’esperienza indimenticabile!

Castello di Dublino: edificio storico, lificatore & storia irlandese

Raccomandabile anche durante la vostra vacanza a Dublino, è il Castello di Dublino. Nel centro della città vecchia si trova l’edificio storico, che mostra un pezzo di storia irlandese del passato. Mentre il castello del cavaliere di pietra era un tempo una corte, una fortezza e un luogo di esecuzione, oggi non si può immaginare nulla di più. Solo le splendide sale, la cripta medievale e la Cappella Reale ci permettono di partecipare alla storia passata. Tuttavia, l’edificio storicamente più significativo di Dublino merita ancora oggi una visita!

Alloggi: Alberghi, appartamenti e campeggio

Quando si è in vacanza in Irlanda si può scegliere tra un hotel o un appartamento per le vacanze, ma si può anche scegliere di campeggiare! Che sia in mezzo alla città, o piuttosto più remota nella natura – la variegata Irlanda offre spazio per gli avventurieri e gli amanti della natura!

Irlanda: Albergo o appartamento per le vacanze?

Se volete soggiornare in una sola città durante il vostro viaggio, ad esempio Dublino, è una buona idea prenotare un hotel. Non dovete preoccuparvi di nulla e di solito sono in posizione centrale, in modo da poter godere delle migliori viste e attrazioni. Gli appartamenti vi offrono un po’ più di privacy e non dovete essere premurosi con gli altri ospiti. Permette inoltre di personalizzare la giornata e di non dipendere dagli orari dei pasti dell’hotel.

Campeggio – in viaggio con una roulotte

Se vuoi vivere appieno il lato incontaminato dell’Irlanda e risparmiare un po’ di soldi allo stesso tempo, puoi optare per il campeggio. Rilassatevi e godetevi la pace e la tranquillità e sedetevi comodamente intorno al fuoco la sera – se volete allontanarvi da tutto questo e godervi la natura irlandese, dovreste scegliere questa opzione! Soprattutto se si fa un viaggio di andata e ritorno in Irlanda, è una buona idea viaggiare in camper e accamparsi nel mezzo. In questo modo non dovrete sempre allontanarvi troppo dal vostro percorso e potrete godere appieno dell’atmosfera naturale.

Temporali Irlanda: temperatura & trend

Temporali oggi / in 3 giorni

Irlanda: domande & risposte

A cosa appartiene l’Irlanda?

L’Irlanda è membro dell’Unione Europea dal 1973. È costituito dalla Repubblica d’Irlanda e dall’Irlanda del Nord. Mentre l’Irlanda è uno stato indipendente, l’Irlanda del Nord fa parte del Regno Unito di Gran Bretagna.

Cosa si mangia in Irlanda?

Tradizionalmente, in Irlanda si mangiano molte casseruole e stufati. Al contrario della carne di maiale, l’agnello e la carne di manzo sono popolari. Il famoso “Stufato” di Irishe è composto da agnello, carote, patate, cipolle ed erbe aromatiche, che vengono cotte per diverse ore a fuoco lento.

Qual è il momento migliore per viaggiare in Irlanda?

Il periodo migliore per visitare l’Irlanda è durante la stagione estiva, da maggio a settembre. Luglio è il mese più caldo d’Irlanda con fino a 20 gradi.

Quanto costa una Guinness in Irlanda?

A seconda di dove vi trovate in Irlanda, una birra Guinness può avere un costo diverso. Mentre una pinta di birra nella contea del Donegal costa circa 3,40 euro, a Dublino può costare in media 6 euro.

Holiday: Germany, Europe, USA - national & international travel

Whether it's a weekend trip to Germany, a short holiday in Europe or a more daring trip internationally - FIV Magazine has collected the best travel tips for you. We inform you about holidays at lakes, at the sea and in big cities. From nature trips to city trips, with the right information you can relax and enjoy your days off anywhere and let your soul dangle.

Germany

Europe

USA

International

tips and tricks

+

+

Casa vacanza & Appartamento Danimarca – Natura, Campeggio & Viaggio in città

Danimarca – il paese scandinavo a nord della Germania è spesso considerato un ponte tra il centro e il nord Europa, ed è attualmente più popolare che mai. Sono sempre più numerosi i turisti che rimangono incantati e impressionati dalla Danimarca. La Danimarca è sinonimo di aria di mare fresca e di gente aperta, e di un’ottima qualità della vita. La Danimarca è nota per essere amichevole, cortese e ospitale. C’è molto da vedere e molto da sperimentare: Copenaghen, una metropoli vivace ed emozionante con un bellissimo centro storico e molte opportunità di shopping, città affascinanti e più piccole per le gite del fine settimana, o luoghi naturali per rilassarsi e respirare, perfetti per escursioni a piedi o per il campeggio. Abbiamo creato per voi una guida della Danimarca, ora nulla ostacola una vacanza nella bella Danimarca scandinava!

Relasciare la natura in Danimarca

La Danimarca, paese scandinavo, è nota per la sua natura mozzafiato. Se vi piace la natura, la Danimarca garantisce relax e rivitalizzazione, poiché ci sono diverse riserve naturali dove è possibile ripristinare l’equilibrio del corpo e dell’anima. Quando si è in vacanza nella natura in Danimarca, l’opzione migliore è quella di affittare una casa per le vacanze, perché in questo modo si è liberi, flessibili e tranquilli. Un’altra opzione, attualmente molto popolare, per godere appieno della natura in Danimarca è il campeggio.

Riserve naturali Danimarca

Ci sono diverse piccole aree protette per la flora e la fauna in Danimarca, ve le presentiamo noi!

  • Lille Vildmose: La riserva naturale di Lille Vildmose in Danimarca invita a fare escursioni a piedi per la sua natura incontaminata. A Lille Vildmose si può osservare molto bene la fauna locale.
  • Tystrup-Bavelse: La riserva naturale Tystrup-Bavelse si estende attorno ai laghi Tystrup e Bavelse. In questa famosa riserva naturale si possono avvistare anche le aquile dalla coda bianca. In estate, i laghi del parco naturale invitano a fare il bagno.
  • Kallesmaersk Hede: Kallesmaersk Hede è l’ideale per una vacanza estiva al mare. Kallesmaersk Hede vi invita anche a scoprire il paesaggio della brughiera danese e ad osservare le numerose specie di uccelli.
  • L’isola di Nekselö: L’isola di Nekselö si trova al largo della costa nord-occidentale. Il marchio di fabbrica dell’isola è il pino che è un cacciatore di vento. Diverse piante e animali rari sono di casa sull’isola di Nekselö.
  • Vejlerne: Vejlerne è una riserva ornitologica, alla quale non è permesso entrare direttamente, ma ci sono numerose dighe e torri di osservazione ai margini della riserva di Vejlerne, che offrono una vista sulla vita degli uccelli incontaminata.

Campeggio – vicino alla natura & gratuito

Un modo molto amante della natura e avventuroso per trascorrere un soggiorno rilassante in Danimarca è il campeggio. In Danimarca ci sono molte regioni e luoghi di campeggio che invitano a campeggiare e i campeggiatori appassionati a godersi la natura. Il campeggio vi permette di essere flessibili, perché potete organizzare la vostra giornata come volete, anche mangiando quando volete, o semplicemente godervi l'”essere liberi”. Il campeggio è individuale, semplice e vicino alla natura. La Danimarca è molto adatta per il campeggio, poiché ci sono bellissime riserve naturali. FIV Magazine ha selezionato per voi i migliori campeggi della Danimarca scandinava. Ora nulla ostacola un soggiorno rilassante in Danimarca!

Top 10 campeggi

  1. Skiveren Campeggio
  2. Tranum Klit Camping
  3. Hvidbjerg Strand Feriepark
  4. Skovlund Campeggio Middelfart
  5. Bornholm campeggio per famiglie
  6. Henny Strand Camping
  7. Skalereden Campeggio
  8. Hedebo Beach Camping
  9. Campeggio sulla spiaggia del collo
  10. Gammelbro Campeggio

Copenhagen – Highlights, cultura & buon cibo

La bellissima capitale della Danimarca è una destinazione raccomandabile per una gita di un giorno o un weekend, perché ha molto da offrire! L’ex villaggio di pescatori offre tutto ciò che si può desiderare da un viaggio in città di successo, comprese le visite turistiche, il cibo e il tempo libero.

Vista turistica: Attrazioni

Lo spettacolo più famoso di Copenhagen è probabilmente la Sirenetta. Questa attrazione turistica si trova al molo Langelinie ed è il più piccolo punto di riferimento al mondo con un’altezza di soli 125 cm. Se siete a Copenhagen, dovreste in ogni caso fare un breve viaggio di andata e ritorno alla Sirenetta! Divertimento e giochi per tutta la famiglia sono offerti dal parco divertimenti “Tivoli” nel centro di Copenhagen. Una varietà di montagne russe, giostre e concerti rendono la giornata ricca di eventi! Tivoli è uno dei parchi di divertimento più antichi del mondo e con il suo ambiente fiabesco invita ogni anno diversi milioni di visitatori.  Un altro punto che dovrebbe essere sulla vostra lista di cose da fare quando venite a Copenhagen è il vivace centro città conosciuto come “Strøget”. Con una varietà di negozi, negozi vintage e grandi magazzini, la popolare zona pedonale è uno dei più grandi chilometri di shopping in Europa. La nostra ultima raccomandazione per la vostra giornata a Copenhagen è “Nyhavn”, il cuore della città! Le bellissime case a capanna colorate che costeggiano il porto fungono da punto d’incontro per molti residenti e turisti. In accoglienti caffè, ristoranti unici e bar affascinanti, tutti gli abitanti del mondo si riuniscono e si godono l’atmosfera armoniosa. Che si tratti di cultura, shopping, tempo libero o cibo – la capitale danese ottiene punteggi in tutte le categorie! Qui abbiamo riassunto ancora una volta i luoghi più importanti da visitare:

  1. La Sirenetta
  2. Tivoli Leisure Park
  3. Strøget
  4. Nyhavn

Ristoranti: culinario, tradizionale & delizioso

Se volete andare a cena fuori a Copenhagen, abbiamo alcuni consigli e raccomandazioni speciali per voi! Copenhagen non è solo fantastica per le visite turistiche, ma ha anche molto da offrire dal punto di vista culinario! Anche se non è particolarmente economico mangiare a Copenhagen, vale sempre la pena scavare un po’ più a fondo nelle tasche! Il cibo di strada, come gli hot dog, Smørrebrød e Broens Gadekøkken, è un must, ma un vero pezzo di Danimarca lo porterai con te solo quando ti siederai in uno dei ristoranti unici e rustici. Molto popolare tra gli abitanti di Copenhagen è il ristorante “Radio”, che è particolarmente consigliato per i buongustai. Con ingredienti di stagione, la cucina evoca un piatto gustoso dal loro menu che cambia spesso. Il ristorante, che è dotato di pareti in legno, brilla anche per la sua atmosfera accogliente e familiare e l’ambiente amichevole. Un altro nostro consiglio è il ristorante “Døp”, noto per i suoi hot dog. Questo piatto tipico, è un ingrediente principale della cucina danese e può essere specializzato nel Døp con spezie come aglio, rosmarino, rosa canina o prezzemolo. Tutti gli appassionati di hot dog dovrebbero fare una breve sosta qui per un’esplosione di gusto. Per il gusto mediterraneo, il “Gorilla” va visitato. Il ristorante è composto da un ristorante e un bar e offre quindi tutto ciò che il vostro cuore desidera. Vengono servite piccole porzioni, che contengono una miscela mediterranea di carne, pesce e verdure. Chi è più appassionato di cibo asiatico dovrebbe visitare la “Grande Cina”. Con la sua cucina tradizionale cinese e un’atmosfera invitante, questo affascinante ristorante attira i suoi visitatori. Anche se ci sono anche piatti discutibili e per noi insoliti, chi ama sperimentare non dovrebbe perdere la comune cucina cinese intorno alle orecchie e allo stomaco di maiale. Qui abbiamo rimesso insieme i nostri 4 migliori ristoranti:

  1. Radio
  2. Døp
  3. Gorilla
  4. Grande Cina

Temperatura Danimarca: temperatura & tendenza

Temporali oggi / in 3 giorni

Danimarca: domande & risposte

Dov’è il più bello in Danimarca?

Una delle regioni di vacanza più popolari è Bjerregaard, all’estremità meridionale del promontorio danese.

Puoi pagare con l’euro in Danimarca?

In alcune zone turistiche è possibile pagare in euro, ma il resto viene poi restituito in corone danesi.

Dove si trova la spiaggia più bella della Danimarca?

La spiaggia di Sondervig è uno dei luoghi più belli e popolari da visitare per i turisti.

Dove fa più caldo in Danimarca?

La zona più calda della Danimarca è l’isola di Bornholm.

Quanto costa l’alcool in Danimarca?

L’alcol in Danimarca è relativamente costoso. Una birra, un vino o un liquore finto costa circa il 60-65% in più in Germania.

Holiday: Germany, Europe, USA - national & international travel

Whether it's a weekend trip to Germany, a short holiday in Europe or a more daring trip internationally - FIV Magazine has collected the best travel tips for you. We inform you about holidays at lakes, at the sea and in big cities. From nature trips to city trips, with the right information you can relax and enjoy your days off anywhere and let your soul dangle.

Germany

Europe

USA

International

tips and tricks

+

+

NEW YORK CITY: i 43 migliori alberghi

Tutti vogliono esplorare e viaggiare nella metropoli mondiale New York, circa 50 milioni di visitatori viaggiano a New York ogni anno, perché New York è una città che non dorme mai. Non importa se si tratta di visite turistiche, arte, musica o teatro: Nella Grande Mela si incontrano le persone più importanti. È una città affascinante che ha molto da offrire. Che si tratti della bella Manhattan, della trendy Brooklyn o del Queens e del Bronx. Se avete piacere di viaggiare a New York: Per assicurarvi un soggiorno indimenticabile in una città leggendaria, abbiamo selezionato per voi i 43 migliori hotel.

Il Park Central Hotel

Il Park Central Hotel è un hotel degli anni ’20 con camere eleganti e moderne, con un salotto alla moda e un’accogliente caffetteria.

Hilton Times Square

L’Hilton Times Square Hotel della famosa catena Hilton Times Square si trova direttamente su Times Square, e colpisce per la vista sulla città e per l’elegante lobby.

Il Manhattan at Times Square Hotel

Il Manhattan at Times Square Hotel dispone di splendide camere e suite moderne, nonché di una sala fitness e di un’elegante hall lounge.

Albergo Hudson

L’Hudson Hotel di Manhattan è stato progettato da Philippe Starck e dispone di camere di lusso, lounge e sale fitness.

Yotel New York

Lo Yotel New York Hotel è un hotel moderno ed elegante con camere ad alta tecnologia e grandi finestre chic.

Hotel Roosevelt

Un hotel con camere eleganti e raffinate, suite, sala da ballo ed elegante lounge sul tetto a Midtown Manhattan.

Il Marcel a Gramercy

L’Hotel Marcel at Gramercy dispone di camere moderne e di opere d’arte, nonché di una terrazza all’aperto al 10° piano.

Radisson Hotel New York Midtown

Il Radisson Hotel si trova vicino al Museo di Arte Moderna nel centro di Manhattan e dispone di camere semplici ma molto moderne.

U Hotel Fifth Avenue

L’U Hotel Fifth Avenue dispone di camere semplici con bagno in marmo, e si trova direttamente sulla famosa Fifth Avenue.

Albergo Wellington

Il Wellington Hotel dispone di camere confortevoli, di splendidi bagni e offre cucina sia americana che greca.

Hotel Mela Times Square

Il Mela Times Square Hotel è arredato con stile in stile italiano e offre camere eleganti e di alta qualità.

Fila NYC

Il Row NYC si trova sulla 8th Avenue e colpisce per lo stile raffinato, l’elegante lounge e il cibo alla moda.

Albergo Wyndham

Il Wyndham Hotel è un elegante hotel a 4 stelle con un’elegante terrazza e un ristorante aperto 24 ore su 24.

L’Hotel Empire

Il famoso Empire Hotel si trova di fronte al Lincoln Center for the Performing Arts. Central Park si trova nelle immediate vicinanze.

OYO Times Square

L’OYO Times Square Hotel dispone di camere di lusso e di un moderno ristorante, nonché di una sala fitness.

Cachet Boutique Hotel NYC

Il Cachet Boutique Hotel NYC dispone di una terrazza sul tetto alla moda e di camere molto eleganti. Il ristorante dell’hotel offre piatti della cucina regionale.

Albergo Pennsylvania

L’Hotel Pennsylvania dispone di un elegante salone e si trova di fronte al Madison Square Garden. Molti caffè e negozi sono nelle vicinanze.

Albergo Park Lane

Alcune delle camere del Park Lane Hotel hanno una vista sul Bar Centrale. L’hotel dispone anche di un ristorante chic.

Hotel Watson

Un hotel direttamente nel centro di Manhattan con un’elegante terrazza sul tetto, nonché un ristorante e una sala fitness.

  • 3,8 stelle da 5 stelle / 3645 valutazioni
  • Indirizzo: 440 W 57th St, New York, NY 10019
  • Telefono: +1 800-231-0405
  • Il sito web del Watson Hotel

L’Hotel Knickerbocker

Il Knickerbocker Hotel esiste dal 1906 e dispone di un ristorante chic e di un bar sul tetto stravagante.

Albergo Shoreham

Lo Shoreham Hotel colpisce per il suo grande design: camere eleganti, un ristorante grill e un cocktail bar.

Hotel Watson

L’hotel è situato in posizione centrale a Midtown Manhattan e dispone di una terrazza panoramica stagionale e di una piscina.

Albergo Shocard

L’elegante Hotel Shocard dispone di confortevoli camere e suite, tra cui un ristorante all’americana.

Albergo World Center

Il World Center Hotel ha una vista sul noto One World Trade Center e convince con camere semplici.

Hotel Amsterdam Court

L’American Court Hotel è un hotel in stile art nouveau e dispone di un ristorante e di un bar giapponese-italiano.

DoubleTree di Hilton

Il DoubleTree by Hilton è un hotel lussuoso e moderno con un ristorante con terrazza e un bar sul tetto.

Hotel SoHo 54

Il SoHo 54 Hotel è ben posizionato, con camere ampie e moderne e una sala fitness.

Dylan Hotel NYC

L’ex casa di Dylan Thomas è stata trasformata in un hotel, e convince con un’elegante lobby e una grande steakhouse.

Grand Hyatt New York

Il Grand Hyatt New York è un hotel chic con cucina squisita e cocktail lounge chic.

Eurostars Wall Street

L’Eurostars Wall Street Hotel dispone di eleganti camere e suite, nonché di un mini-bar, e si trova vicino al famoso Wall Street.

Millenium Hilton

Il Millenium Hilton Hotel offre una vista mozzafiato sullo skyline di Manhattan e camere eleganti.

Il Brooklyn Riviera Hostel

Il Brooklyn Riviera Hostel ha una vista su Manhattan e un prezzo accessibile.

Albergo Blue Moon

Il Blue Moon Hotel ha influenze di design del XIX secolo e offre gratuitamente il vino come bevanda di benvenuto.

Albergo Ameritania

L’Hotel Ameritania si trova vicino a Central Park e a 3 minuti di auto dal Rockefeller Plaza Hotel.

Pod Times Square Hotel

Il Pod Hotel si trova nel quartiere alla moda di Hell’s Kitchen e offre camere moderne.

Radio City Appartamenti

Radio City è poco costosa e vicina al Rockefeller Center e a Times Square.

  • 4,3 stelle da 5 stelle / 936 valutazioni
  • Indirizzo: 142 W 49th St, New York, NY 10019
  • Telefono: +1 212-730-0728
  • Radio City Facebook

Albergo Roger Smith

Il Roger Smith Hotel si trova in un edificio decorato con opere d’arte moderna a Midtown.

Hotel Citadines

Il Citadines Hotel si trova vicino a Times Square. Le camere sono semplici e compatte.

Albergo Nevsa

Le camere del Nevsa Hotel sono arredate in stile colorato e moderno e dispongono di connessione internet wireless gratuita.

  • 4,2 stelle da 5 stelle / 252 valutazioni
  • Indirizzo: 39-12 29th St, Long Island City, NY 11101
  • Telefono: +1 917-745-1000
  • Nevsa Hotel Facebook

Albergo Edison

L’Hotel Edison è circondato da teatri e dista 5 minuti a piedi da Times Square.

L’albergo a Fifth Avenue

Il Park Central Hotel è un hotel degli anni ’20 con camere eleganti e moderne, con un salotto alla moda e un’accogliente caffetteria.

L’Hotel 91

L’Hotel 91 si affaccia sul famoso Manhattan Bridge e si trova vicino a Chinatown.

Albergo Da Vinci

L’Hotel Da Vinci dispone di una lobby rivestita in legno con elementi storici e di belle camere.

  • 3,6 stelle da 5 stelle / 227 valutazioni
  • Indirizzo: 870 7th Ave, New York, NY 10019
  • Telefono: +1 212-489-4100

Urlaub: Deutschland, Europa, USA - national & international reisen

Ob Wochenendtrip in Deutschland, Kurzurlaub in Europa oder eine gewagtere Reise international - FIV Magazin hat für euch die besten Reisetipps gesammelt. Wir informieren euch über Urlaube an Seen, am Meer und in großen Städten. Von Naturreisen bis zu Städtetrips, mit richtigen Informationen kann man überall entspannen und die freien Tage genießen und die Seele baumeln lassen.

Deutschland

Europa

USA

International

Tipps und Tricks

 

+

Los Angeles: I 34 migliori hotel a Beverly Hills, Hollywood & Co.

Vacanze a Los Angeles: relax, visite turistiche e azione. Ognuno ha aspettative diverse per il proprio soggiorno nella Città degli Angeli. Per questo motivo abbiamo selezionato qui per voi 34 hotel, almeno uno dei quali si adatta perfettamente alle vostre esigenze individuali. Che si tratti di nuotare in piscina con vista sul logo di Hollywood o di un Lxus Hotel con Red Carpet Gala – a Los Angeles un sogno diventa realtà. Los Angeles.

Los Angeles: Hollywood, Beverly Hills & Long Beach

Volete andare in vacanza e avete scelto Los Angeles come destinazione? Una volta arrivati all’aeroporto, non c’è niente che vi ostacoli. La principale destinazione turistica della Sunshine Coast offre bel tempo, luoghi unici e fantastici hotel a Hollywood, Beverly Hills e sulle favolose spiagge di Long Beach. La rivista FIV Magazine ha compilato la migliore sistemazione nella variegata città della California per garantirvi una vacanza indimenticabile.

Il Ritz-Carlton di Los Angeles

4,6 stelle / 849 valutazioni

Piscina sul tetto, ristorante glamour e spa – il Ritz-Carlton LA ha un fascino molto speciale.

900 W Olympic Blvd, Los Angeles, CA 90015, Stati Uniti

+1 213-743-8800

Ritz-Carlton Los Angeles Website

Ritz-Carton Instagram

Ritz-Carlton Facebook

Los Angeles a mano libera

4,3 stelle / 1.519 valutazioni

Un autentico hotel nel centro di Los Angeles; con bar e piscina sul tetto, happy hour giornaliero e caffetteria propria.

416 W 8th St, Los Angeles, CA 90014, Stati Uniti

+1 213-612-0021

Sito web gratuito di Los Angeles

Nome Instagram

nome Facebook

The Standard, centro di Los Angeles

4,2 stelle / 2.559 valutazioni

Ristorante 24 ore su 24, sala ping-pong e fuoco aperto – noi amiamo The Standard!

550 Flower St, Los Angeles, CA 90071, Stati Uniti

+1 213-892-8080

Il sito web standard, centro di Los Angeles

The Standard, Downtown LA Instagram

The Standard, Downtown LA Facebook

Aeroporto Hilton Los Angeles

4,0 stelle / 6.271 valutazioni

Questo hotel è a soli 0,25 miglia dall’aeroporto e dispone di un bistrot aperto 24 ore su 24 con caffè Starbucks – gli uomini d’affari sono perfettamente soddisfatti.

5711 W Century Blvd, Los Angeles, CA 90045, Stati Uniti

+1 310-410-4000

Sito web dell’aeroporto di Los Angeles dell’Hilton

Hilton Hotels Instagram

Hilton Hotels Facebook

Shopping a Central LA:

Case esclusive a Los Angeles: Per saperne di più Proprietà di lusso a Los Angels.

#1 Hobby a Los Angeles: lo shopping! Lo shopping può essere questo lussuoso a Fendi, Gucci & Co.

Le suite Canterbury

Situato direttamente sul Holywood Boulevard, ma con un giardino privato, il Canterbury Suites offre un perfetto mix di relax e azione.

4,2 stelle / 536 valutazioni

1746 N Cherokee Ave, Hollywood, CA 90028, Stati Uniti

+1 424-526-4141

Il sito web di Canterbury Suites

The Canterbury Suites Instagram

The Canterbury Suites Facebook

W Hollywood

Suite individuali con uno stile straordinario – la Sound Suite offre attrezzature professionali per musicisti e la E-WOW Suite convince con quasi 400 metri quadrati di spazio.

4,3 stelle / 2.207 valutazioni

6250 Hollywood Blvd, Hollywood, CA 90028, Stati Uniti

+1 323-798-1300

W Hollywood Website

W Hollywood Instagram

W Hollywood Facebook

Holiday Inn Los Angeles – Aeroporto di Los Angeles

A meno di 10 minuti da LAX – l’Holiday Inn è situato in posizione centrale, dispone di una sala da ballo e di una sala conferenze.

3,5 stelle / 2.362 valutazioni

9901 S La Cienega Blvd, Los Angeles, CA 90045, Stati Uniti

+1 310-649-5151

Sito web di Holiday Inn Los Angeles

Holiday Inn Los Angeles Instagram

Holiday Inn Los Angeles Facebook

Hotel Hollywood

Adoriamo il bar della Route 66, la piscina fresca e la deliziosa colazione. L’hotel moderno dispone di buoni collegamenti con i mezzi pubblici e di un design alla moda.

3,9 stelle / 1713 valutazioni

1160 N Vermont Ave, Los Angeles, CA 90029, Stati Uniti

+1 323-746-0395

Sito web di Hollywood Hotel

Hollywood Hotel Instagram

Hollywood Hotel Facebook

Albergo Westin Bonaventure

Il Westin Bonaventure Hotel convince per la sua posizione centrale nel centro di Los Angeles, la straordinaria architettura e il lusso.

4,4 stelle / 5.899 valutazioni

404 S Figueroa St, Los Angeles, CA 90071, Stati Uniti

+1 213-624-1000

Westin Bonaventure Hotel Website

Westin Hotel Instagram

Westin Bonaventure Hotel Facebook

The Dixie Hollywood Hotel

Il Dixie Hollywood Hotel ha un’atmosfera piacevole e offre numerosi servizi.

3,7 stelle / 755 valutazioni

5410 Hollywood Blvd, Los Angeles, CA 90027, Stati Uniti

+1 323-463-7171

Il sito web del Dixie Hollywood Hotel

Il Dixie Hollywood Hotel Instagram

Il Dixie Hollywood Hotel Facebook

Hollywood Storico

L’hotel, che esiste dal 1927, ispira con il suo fascino storico e il lusso moderno.

4,0 stelle / 600 valutazioni

5162 Melrose Ave, Los Angeles, CA 90038, Stati Uniti

+1 323-378-6312

Hollywood Historic Website

Hollywood Historic Facebook

Hollywood Downtowner Inn

A soli 15 minuti da tutte le principali attrazioni, l’Hollywood Downtowner Inn colpisce per i prezzi accessibili e il design americano.

3,7 stelle / 422 valutazioni

5601 Hollywood Blvd, Los Angeles, CA 90028, Stati Uniti

+1 323-464-7191

Hollywood Downtowner Inn Website

Hollywood Downtowner Inn Facebook

Hotel al riparo

Lo Shelter Hotel ha un interno nuovo e alla moda e una bellissima piscina e un’area esterna.

3,9 stelle / 360 valutazioni

457 S Mariposa Ave, Los Angeles, CA 90020, Stati Uniti

+1 213-380-6910

Shelter Hotels Website

Omni Los Angeles Hotel a California Plaza

17 piani – Spa, piscina, centro fitness e 2 ristoranti rendono indimenticabile la visita all’Omni Hotel.

4,4 stelle / 2.630 valutazioni

251 S Olive St, Los Angeles, CA 90012, Stati Uniti

+1 213-617-3300

Omni Los Angeles Hotel at California Plaza Website

Omni Los Angeles Hotel at California Plaza Instagram

Omni Los Angeles Hotel at California Plaza Facebook

Hotel Aventura

Un viaggio rilassante? O preferisci essere produttivo? Tutto è possibile all’Hotel Aventura di Los Angeles.

4,2 stelle / 672 valutazioni

1020 Fedora St, Los Angeles, CA 90006, Stati Uniti

+1 213-386-1020

Sito web dell’hotel Ventura

Aventura Hotel Instagram

Aventura Hotel Facebook

The Beverly Hilton Hotel

Una vera e propria esperienza hollywoodiana: il Beverly Hilton ha la piscina più grande di Beverly Hills e molti Red Carpet Galas si sono tenuti in questo hotel di lusso.

4,4 stelle / 2.503 valutazioni

9876 Wilshire Blvd, Beverly Hills, CA 90210, Stati Uniti

+1 310-274-7777

Il sito web del Beverly Hilton Hotel

Il Beverly Hilton Hotel Instagram

Il Beverly Hilton Hotel Facebook

Hotel Garden Suite

Situato nel cuore di Los Angeles, il Garden Suite Hotel offre lusso e standard elevati.

3,6 stelle / 573 valutazioni

681 S Western Ave, Los Angeles, CA 90005, Stati Uniti

+1 213-383-3344

Garden Suite Hotel Website

Garden Suite Hotel Facebook

InterContinental Los Angeles Downtown

Pernottare nell’edificio più alto della costa occidentale: qui un sogno diventa realtà.

4,5 stelle / 3.769 valutazioni

900 Wilshire Blvd, Los Angeles, CA 90017, Stati Uniti

+1 213-688-7777

InterContinental Los Angeles Downtown Website

InterContinental Los Angeles Downtown Instagram

InterContinental Los Angeles Downtown Facebook

JJ Grand Hotel

L’hotel di lusso nella Koreatown di Los Angeles offre ad ogni visitatore un’esperienza di lusso individuale.

3,5 stelle / 471 valutazioni

620 S Harvard Blvd, Los Angeles, CA 90005, Stati Uniti

+1 213-383-3000

JJJ Grand Hotel Website

JJ Grand Hotel Facebook

Best Western Plus Hollywood Hills Hotel

Il Best Western Plus Hollywood Hills Hotel convince per la sua posizione centrale e il buon servizio.

4,2 stelle / 883 valutazione

6141 Franklin Ave, Hollywood, CA 90028, Stati Uniti

+1 323-464-5181

Sito web del Best Western Plus Hollywood Hills Hotel

Best Western Plus Hollywood Hills Hotel Facebook

La LINEA Los Angeles

Arte, cultura e cucina – al The LINE Los Angeles ce n’è per tutti i gusti.

4,1 stelle / 2.779 valutazioni

3515 Wilshire Blvd, Los Angeles, CA 90010, Stati Uniti

+1 213-381-7411

Il sito web della LINEA Los Angeles

La LINEA Los Angeles Instagram

La LINEA Los Angeles Facebook

Albergo Normadie LA

Il moderno hotel a Koreatown

4,1 stelle / 839 valutazioni

605 Normandy Ave, Los Angeles, CA 90005, Stati Uniti

+1 213-388-8138

Hotel Normadie Website

Hotel Normadie Instagram

Hotel Normadie Facebook

Hilton Checkers Los Angeles

Vasca idromassaggio sul tetto? Nessun problema all’Hilton Checkers Los Angeles nel centro di Los Angeles.

4,1 stelle / 920 valutazioni

535 S Grand Ave, Los Angeles, CA 90071, Stati Uniti

+1 213-624-0000

Sito web Hilton Checkers

Hilton Checkers Instagram

Hilton Checkers Facebook

Days Inn di Wyndham Hollywood vicino agli Universal Studios

Accogliente e conveniente – il Days Inn convince con prezzi ragionevoli e posizione centrale.

3,7 stelle / 624 valutazioni

7023 Sunset Blvd, Hollywood, CA 90028, Stati Uniti

+1 323-366-8339

Days Inn by Wyndham Hollywood Website

Days Inn by Wyndham Hollywood Facebook

Suite Hollywood Orchidea

Le Hollywood Orchid Suites si trovano accanto all’Hollywood & Highland Entertainment Complex e offrono un buon servizio e camere pulite.

4,5 stelle / 318 valutazioni

1753 Orchid Ave, Los Angeles, CA 90028, Stati Uniti

+1 323-874-9678

Hollywood Orchid Suites Website

Hollywood Orchid Suites Facebook

Albergo East West

L’East West Hotel, situato in posizione centrale, convince per la cordialità del personale e per il suo stile.

3,3 stelle / 467 valutazioni

3206 W 8th St, Los Angeles, CA 90005, Stati Uniti

+1 213-389-6711

East West Hotel Website

East West Hotel Facebook

Hotel Avenue

Il design degli interni dell’Hotel Avenue è da innamorare – e a un prezzo ragionevole.

3,4 stelle / 328 valutazioni

321 N Vermont Ave, Los Angeles, CA 90004, Stati Uniti

+1 323-665-0344

Sito web dell’hotel Venue

Hotel Americano

L’American Hotel si trova nel cuore del quartiere delle arti creative di Los Angeles ed è circondato da attività commerciali locali e graffiti artistici.

4,0 stelle / 242 valutazioni

303 S Hewitt St, Los Angeles, CA 90013, Stati Uniti

+1 213-545-4695

Sito web dell’hotel americano

American Hotel Instagram

Four Seasons Hotel Los Angeles

Che si tratti di cucina italiana, spa o piscina, l’esperienza di lusso al Four Seasons è incomparabile.

4,6 stelle / 1.564 valutazioni

300 Doheny Dr, Los Angeles, CA 90048, Stati Uniti

+1 310-273-2222

Per quattro stagioni LA Website

Quattro stagioni Instagram

Quattro stagioni Facebook

Spiaggia di Samesun Venezia

Il Backpacker Hostel a Venice Beach con vista sul mare offre un’eccellente sistemazione per giovani di mentalità aperta.

4,2 stelle / 524 valutazioni

25 Windward Ave, Venezia, CA 90291, Stati Uniti

+1 310-399-7649

Sameun Venice Beach Website

Samesun Venice Beach Instagram

Hotel Kimpton Everly

Nuotare in piscina con vista sul logo di Hollywood – il Kimpton Everly Hotel lo rende possibile.

4,6 stelle / 584 valutazioni

1800 Argyle Ave, Los Angeles, CA 90028, Stati Uniti

+1 213-279-3532

Kimpton Everly Hotel Website

Kimpton Everly Hotel Instagram

Kimpton Everly Hotel Facebook

O Hotel

Concedetevi una pausa al Frais Spa, godetevi la cena al BKLA e fate una bella dormita nel cuore del centro di Los Angeles – all’O Hotel.

3,9 stelle / 382 valutazioni

819 Flower St, Los Angeles, CA 90017, Stati Uniti

+1 213-623-9904

O Hotel Website

O Hotel Facebook

Le Parc Suite Hotel

Il Le Parc Suite Hotel si trova a West Hollywood e colpisce per i deliziosi cocktail, la cucina colorata e la buona posizione.

4,3 stelle / 398 valutazioni

733 N W Knoll Dr, West Hollywood, CA 90069, Stati Uniti

+1 310-855-8888

Il sito web del Parc Suite Hotel

Le Parc Suite Hotel Instagram

Le Parc Suite Hotel Facebook

Hotel USC

Un hotel elegante con belle camere e buona cucina.

4,3 stelle / 1546 valutazioni

3540 S Figueroa St, Los Angeles, CA 90007, Stati Uniti

+1 213-748-4141

Sito web dell’hotel USA

USC Hotel Instagram

USC Hotel Facebook

Skyline: Volo in drone su Los Angeles

LA Viaggi? Consigli per la vostra vacanza

Vacanze sul Mare del Nord: Attrazioni, appartamenti e case per le vacanze, campeggi & Co.

Chi vuole trascorrere le proprie vacanze sul Mare del Nord, non vede l’ora di fare affascinanti passeggiate sulle pianure fangose e squisite località di villeggiatura. La prossima spiaggia non tarderà ad arrivare. Sia che la famiglia vada alle Isole Frisone Settentrionali, alle Isole Frisone Orientali o alla terraferma. La costa tedesca del Mare del Nord si estende da Emden al confine olandese fino al confine danese sull’isola di Sylt. La costa del Mare del Nord è caratterizzata dallo speciale ecosistema costiero del Mare di Wadden, che attira sempre i turisti a fare un’escursione nel fango. Una vacanza nel Mare del Nord offre molte possibilità di attività. Oltre alle piste ciclabili, ci sono anche numerosi sentieri escursionistici o possibilità di pesca che attirano i turisti. Una passeggiata lungo le spiagge e le dighe è puro relax, non importa se sole, vento o pioggia. Conoscete la regione, sentite la vastità del mare e se questo non vi basta, allora sarete in buone mani nei bagni termali e nei centri benessere. Lasciatevi coccolare dai centri benessere e salute. Vivete la vostra vacanza nel Mare del Nord come mai prima d’ora.

Viste turistiche: Escursioni, natura e campeggio; animali e musei del Mare del Nord

.
Tipico del Mare del Nord è la piana di fango. Una passeggiata nel fango, durante la quale si possono scoprire numerosi animali e piante, rende una vacanza al Mare del Nord un’esperienza molto speciale. I luoghi più popolari nella regione della costa del Mare del Nord includono hotel vicino alle attrazioni del faro, il Budersand Sylt Golf Club e il Klimahaus Bremerhaven. Probabilmente la maggiore attrazione è il mare – soprattutto la bassa marea. Perché quando l’acqua si ritira, grandi e piccini partono per un’escursione nel fango. Quindi assicuratevi di mettere in valigia gli stivali di gomma e quando fa caldo, potete naturalmente andare a piedi nudi. Un bagno nel Mare del Nord è sempre rinfrescante! Per molti ciclisti ed escursionisti la primavera e l’autunno sono il periodo ideale per dedicarsi ai propri hobby. In estate si ha la possibilità di godere di molte ore estive. Se siete una di quelle persone che vogliono imparare qualcosa in vacanza, allora il Mare del Nord è proprio quello che fa per voi. Troverete un numero considerevole di musei sul Mare del Nord, tra le destinazioni più popolari, il Museo Marittimo Tedesco a Bremerhaven, il Museo del Tè della Frisia Orientale a Norddeich e il Museo Windstärke 10 – Museo dei Relitti e della Pesca a Cuxhaven. Che si tratti di natura o cultura, la costa del Mare del Nord e le sue isole offrono mete escursionistiche per tutti i gusti.

10 punti di vista: Vecchi edifici e natura

  1. Il Mare di Wadden
  2. Sylt
  3. San Pietro ordina il filo
  4. crocus fioriscono Husum
  5. Le Isole Frisone Orientali
  6. Seal Station Friedrichskoog
  7. Gli Halligan
  8. Faro Büsum & porto del museo
  9. Museo marittimo tedesco
  10. Multimar Wattforum Toenning

Alloggio: appartamenti & per vacanze economiche: case vacanze & Co

Il Mare del Nord è e rimane una destinazione popolare per i tedeschi. Un alloggio privato è il punto di partenza ideale per scoprire le bellezze della regione, il mare di Wadden, unico nel suo genere, e la natura mozzafiato. La varietà, dai tetti rustici di paglia alle case di legno scandinave, conferisce alle case di vacanza un’atmosfera marittima. Se volete portare con voi il vostro cane, ci sono molti alloggi dove il vostro migliore amico è il benvenuto. Il vantaggio di una casa vacanze sul Mare del Nord è la pace e la tranquillità e la distanza dai vicini. Il periodo migliore per una vacanza al Mare del Nord è l’estate. L’autunno e la primavera sono il periodo ideale per gli escursionisti e i ciclisti per dedicarsi ai loro hobby.

Appartamenti vacanze &case vacanza: comfort, lusso &natura

Un appartamento per le vacanze al Mare del Nord è ideale per le vacanze con i bambini e una famiglia numerosa, ma il Mare del Nord è ideale anche per una breve vacanza. Se volete andare in vacanza con il vostro cane, troverete appartamenti e case vacanze sul Mare del Nord, che sono adatti anche per gli animali domestici. Insieme ad una varietà di spiagge per cani, il Mare del Nord è diventato una meta di vacanza molto apprezzata dai proprietari di cani. La stagione più economica è l’inverno, in questo periodo può essere piuttosto freddo e gelido, ma la neve cade piuttosto raramente nel Mare del Nord. Ma se vi trovate in un confortevole appartamento per le vacanze con caminetto, diventa particolarmente romantico e accogliente nelle giornate fredde e buie. Monolocale o più camere da letto, lussuoso o piuttosto semplice? Ce n’è per tutti i gusti.

Vacanza con bambino: Campeggio – sport, divertimento, mare

Il Mare del Nord è praticamente ai vostri piedi di fronte al campeggio, la gamma di attività per il tempo libero sul Mare del Nord è incredibile. Numerosi campeggi si allineano come perle su una collana lungo la costa del Mare del Nord e hanno quasi sempre accesso diretto al mare. Il Mare del Nord è la meta di vacanza ideale per chi ama godersi l’aria salmastra del mare mentre campeggia. Soprattutto per le famiglie, numerosi campeggi offrono un vasto programma per il tempo libero. Molti campeggi sono aperti tutto l’anno, quindi troverete un posto tranquillo anche in bassa stagione. Se avete voglia di fare una gita in città, non c’è problema – indipendentemente dalle maree, da qui si possono facilmente raggiungere diverse città commerciali. Il campeggio sul Mare del Nord è una vera esperienza di bellezza, ospitalità e naturalezza. FIV Magazine ha selezionato per voi i 10 migliori campeggi del Mare del Nord:

Il Top 10 campeggie al Mare del Nord:

  1. Campeggio Mare del Nord Neuharlingersiel
  2. Spiaggia e campeggio per famiglie Bensersiel
  3. Nordsee-Camp Norddeich GmbH
  4. Campeggio all’argine del Mare del Nord
  5. Campeggio sulla spiaggia del Mare del Nord
  6. Campeggio Harlesiel
  7. isola-campeggio-borgo
  8. Camping sito Altfunnixsiel
  9. Camping terra Neuharlingersiel
  10. Amrum Campeggio

Clima Mare del Nord: Temperatura e tendenza

Temporali oggi / in 3 giorni

Lista d’imballaggio per le vacanze al Mare del Nord

Per far sì che possiate godervi la vostra vacanza nel Mare del Nord in modo rilassato, la rivista FIV Magazine ha stilato una lista di controllo per aiutarvi a pianificare la vostra vacanza. Naturalmente, tutte le cose importanti sono disponibili al Mare del Nord, ma alcuni articoli che sono particolarmente pratici quando si è in vacanza in un appartamento per vacanze al Mare del Nord possono essere facilmente ottenuti in anticipo. Hai dato la chiave al tuo vicino? Hai messo in valigia un giocattolo di peluche? Batteria inclusa?

  • Stivali in gomma
  • Cappello a punta
  • Rete di atterraggio (viaggio di scoperta nelle piane di marea)
  • Rain giacca / giacca per le serate fresche
  • infradito
  • Latte del Sole/Dopodomani
  • Il romanzo “Il Cavaliere del Cavallo Bianco” di Theodor Storm
  • Pantaloncini da bagno/pantaloncini da bagno/bagnoschiuma/bikini/scarpe da bagno
  • Cappello da sole / cappello da sole / occhiali da sole
  • pupazzi di sabbia (quando si è in vacanza con un bambino)
  • Giocattoli per bambini
  • Prenotazione e documenti di viaggio
  • cassa
  • Flashlight

domande e risposte

Il Mare del Nord è il Mare del Nord in Germania?

Il Mare del Nord (obsoleto Mare Occidentale, Mare della Germania) è un mare marginale dell’Oceano Atlantico. È un mare di scaffale e si trova nell’Europa nord-occidentale.

In quali paesi si trova il Mare del Nord?

Purtroppo sbagliato.sette paesi si affacciano sul Mare del Nord: Francia, Belgio, Gran Bretagna, Norvegia, Danimarca, Germania e Paesi Bassi.

Quanto dura la costa tedesca del Mare del Nord?

La lunghezza della costa tedesca del Mare del Nord è di circa 1300 km. La costa occidentale dello Schleswig-Holstein, lunga circa 550 km, è caratterizzata da paludi costiere arginate e dal Mare di Wadden.

Holiday: Germany, Europe, USA - national & international travel

Whether it's a weekend trip to Germany, a short holiday in Europe or a more daring trip internationally - FIV Magazine has collected the best travel tips for you. We inform you about holidays at lakes, at the sea and in big cities. From nature trips to city trips, with the right information you can relax and enjoy your days off anywhere and let your soul dangle.

Germany

Europe

USA

International

tips and tricks

+

 

Olanda: Vacanze con cane e bambino – Visita turistica, alberghi e mare

L’Olanda è una destinazione molto popolare, soprattutto con i tedeschi, perché non dobbiamo viaggiare molto per conoscere questo paese dalle mille sfaccettature per qualche giorno. Che si tratti di rilassarsi al mare o di visitare la città – una vacanza in Olanda è sicuramente una garanzia per una vacanza variegata! Quindi, se state ancora cercando la destinazione perfetta, vicina e con un budget limitato, l’Olanda è la scelta giusta per voi! La rivista FIV Magazine ha raccolto tutte le informazioni importanti per mostrare ciò che l’Olanda ha da offrire!

Olanda: hotel economici e centrali & ostelli

Il pernottamento in hotel è probabilmente l’opzione più semplice! Fate il check-in e venite in una stanza già preparata. È meglio prendere il cibo incluso, in modo da non doversi più preoccupare del cibo. In questo caso, potrete godervi appieno la vostra vacanza senza dovervi preoccupare di fare il bucato e lavare i piatti. Per ulteriori suggerimenti abbiamo selezionato i 3 migliori hotel in Olanda dove il rapporto qualità-prezzo è sicuramente giusto:

Adam the First – City Boutique Hotel Amsterdam

  • 7.4 Raccomandazione / 570 Valutazioni
  • Singel 462, 1017 AW Amsterdam
  • Telefono: +31 6 46647337

Hotel De Looier (Amsterdam)

  • 6.6 Raccomandazione / 1025 Valutazioni
  • indirizzo: Derde Looiersdwarsstraat 75, 1016 VD Amsterdam (5 minuti a piedi dalla vivace Leidseplein)
  • Telefono: +31 20 625 1855

Fletcher Wellness Hotel Leiden (ex City Resort Hotel Leiden)

  • 7.8 Raccomandazione / 2098 Valutazioni
  • indirizzo: Bargelaan 180, 2333 CW Leiden
  • Telefono: +31 71 870 0260

Alloggio in Olanda: Case vacanza & Campeggio

Chi non vuole scavare troppo in profondità nelle proprie tasche può optare per un tipo di alloggio leggermente diverso. L’opzione più semplice è quella di pernottare in una classica casa di vacanza. Ma chi non ha mai sognato di provare qualcosa di diverso dalle classiche sistemazioni? In Olanda avete la possibilità di farlo! Se siete alla ricerca di qualcosa di speciale, potete optare per una casa galleggiante o un bungalow.

Appartamenti per le vacanze: Bungalow, casa galleggiante, casa vacanze

Gli appartamenti sono una valida ed economica alternativa agli hotel. Qui avete più privacy e potete godervi la vostra vacanza con la famiglia o con gli amici. Le case vacanza offrono un ambiente più confortevole e trasmettono un po’ di casa nonostante la vacanza. Grazie alla vasta gamma di alloggi, possono godersi la loro vacanza secondo le preferenze individuali. Pernottamento in un bungalow, su una casa galleggiante o in un’accogliente casa di vacanza – qui tutti si guadagnano da vivere!

Siti di campeggio – godetevi la vostra vacanza nella natura ad un prezzo ragionevole

Se durante la vostra vacanza volete allontanarvi completamente da tutto questo, fare nuove esperienze e godervi la vita all’aria aperta, dovreste scegliere il campeggio in Olanda. Un punto a favore: questa opzione è anche più economica rispetto al dormire in albergo o in un appartamento per le vacanze. Sedersi comodamente sotto il cielo stellato e scambiarsi vecchie storie la sera, conoscere persone diverse e sedersi insieme attorno a un fuoco – se questo vi sembra interessante, dovreste dare un’occhiata più da vicino ai nostri 3 consigli per i campeggi che seguono:

  1. Spiaggia campeggio Groede
  2. Camping sito Der Kleine Wolf (Stegeren)
  3. Sito del campeggio “De Zuidduinen” (Katwijk aan Zee)

I migliori ristoranti: fast food o gourmet

Anche gli amanti del cibo non rimarranno delusi, dato che l’Olanda è una delle destinazioni più culinarie del mondo. Dalle spesse patatine fritte, le polpette di carne e il pesce, alle crêpes e alle cialde – dolci o salate, il cibo olandese fa battere più forte il cuore dei buongustai! Quindi, se state programmando una visita in Olanda, assicuratevi di avere tempo a sufficienza per assaggiare una varietà di prelibatezze tradizionali.
Una tipica colazione olandese consiste di solito in vari tipi di pane con un condimento dolce, come miele, marmellata o spolverini di cioccolato. Per il pranzo, si possono mangiare panini con salumi o piccoli spuntini. Mentre all’ora di pranzo di solito c’è solo un piccolo spuntino, la sera gli olandesi si godono il loro pasto principale. Spesso si siedono insieme in un gruppo conviviale e godono di una selezione di cibi tradizionali come patate, verdure, pesce e carne.

La rivista FIV Magazine ha riassunto qui ancora una volta quali sono le specialità tipiche da provare durante un viaggio in Olanda!

  1. Stamppot
  2. Balle amare
  3. Kroket
  4. I cubi di pietra
  5. Poffertjes
  6. Vla

Visita della città: Attrazioni e attrazioni principali

Quando si visita l’Olanda, c’è molto di più da vedere di una bella città. A seconda di dove avete prenotato il vostro alloggio, dovreste considerare un viaggio di un giorno ad Amsterdam, Rotterdam e L’Aia. Si consiglia inoltre di noleggiare una bicicletta e quindi di adattarsi ai circa 17 milioni di abitanti che usano la bicicletta come principale mezzo di trasporto. In questo modo si possono raccogliere molte impressioni ed esplorare alcuni splendidi angoli dell’Olanda. Inoltre, l’Olanda ha altri luoghi e attrazioni che potrebbero essere interessanti per i turisti.

La Piazza della Diga: spot fotografico, artisti di strada & fascino storico

Piazza Dam ad Amsterdam è situata in posizione centrale ed è caratterizzata dai suoi edifici storici. Se volete solo rilassarvi, sedervi in un posto tranquillo e guardare la gente, allora questo è il posto per voi! La piazza è ottima anche per scattare foto, vedere artisti di strada e incontrare gente, perché qui c’è sempre molto da fare. Soprattutto una volta all’anno la piazza della diga si affolla, perché c’è una fiera e attira innumerevoli turisti con le sue attrazioni.

Mercato del formaggio ad Alkmaar: Gouda, formaggio di capra & Co.

Se amate il formaggio, questo è il posto giusto! L’Olanda è nota per la sua enorme selezione di formaggi – dal Gouda al formaggio di capra, il mercato del formaggio ad Alkmaar offre tutto quello che si può immaginare! Migliaia di commercianti si riuniscono per vendere il loro formaggio, quindi tutti dovrebbero essere in grado di trovare qualcosa! Il mercato del formaggio è sicuramente uno dei punti forti di una visita in Olanda!

Keukenhof giardino botanico: mostra di fiori, tulipani & arte

Il giardino botanico di Keukenhof si trova vicino a Lisse e permette di trascorrere una giornata colorata quando il tempo è bello. Durante la stagione principale, in aprile, ci sono oltre 800 specie diverse di tulipani in una vasta gamma di colori. Spettacoli floreali spettacolari, giardini idilliaci e arte unica rendono una giornata indimenticabile! Godetevi il vostro tempo qui con la famiglia e gli amici e portate con voi un pezzo di natura olandese durante il vostro viaggio.

Musei: storia, arte e cultura

Per chi è interessato all’arte e alla cultura, un libro in Olanda dovrebbe includere anche una visita a un museo. Probabilmente il museo più conosciuto e più visitato è la Casa di Anne Frank ad Amsterdam. Scoprite come vivevano Anne Frank e la sua famiglia a quei tempi ed esaminate anche alcuni dei suoi effetti personali e dei suoi diari. La casa è sia un monumento commemorativo che un museo ed è destinata a commemorare le vittime al tempo della persecuzione degli ebrei. Ogni anno, migliaia di turisti sono attratti dal museo. Pertanto, i biglietti devono essere già prenotati online per visitare una delle principali attrazioni dell’Olanda. Un altro museo che vale la pena di vedere è il Museo Van Gogh, dedicato all’artista omonimo, Vincent Van Gogh. Qui sono esposte circa 600 opere d’arte, tra cui “I mangiatori di patate”, “La camera da letto ad Arles” e l’autoritratto di Van Gogh. Per chi ha una predisposizione artistica, questo è sicuramente un must! Da segnalare infine il Museo della Cannabis, che offre ai visitatori una panoramica della versatile pianta di canapa. Sulla base di circa 1200 reperti, la coltivazione e la distorsione della pianta, ma anche il suo scopo in senso medico, è vividamente dimostrata e quindi combina anche la scienza, l’arte e la storia. Qui ho elencato ancora una volta i 3 migliori musei durante una visita in Olanda:

  1. Anne Frank House
  2. Museo Van Gogh
  3. Museo della Cannabis

Amsterdam: I punti salienti della metropoli europea

Quando si pensa alla bella capitale dell’Olanda, vengono subito in mente pensieri come i caffè, le biciclette e il quartiere a luci rosse. Ma a parte i cliché, la città dalle mille sfaccettature dà molto di più! Tra canali, natura, shopping e vita notturna – ad Amsterdam nessuno si fa problemi!

I canali di Amsterdam – simbolo della città & foto spot

Probabilmente la cosa che più colpisce della città sono i numerosi canali che attraversano l’intera città. Sono di grande valore culturale e storico e quindi simbolo della città. Il modo migliore per ammirare gli incantevoli canali di Amsterdam è fare una crociera sui canali, ad esempio su un pedalò o un tour in barca prenotato. I canali di Amsterdam sono anche uno spot fotografico molto popolare e forniscono numerose immagini Instagram. Una foto su uno dei ponti con le uniche file di case e i canali sullo sfondo è sicuramente un punto culminante per tutti gli influencer e gli appassionati di social media tra di noi!

Shopping: Mercati, Outlets & Centri commerciali

Fare shopping nei negozi vintage, passeggiare per le strade o nel bel mezzo dell’azione in uno dei centri commerciali di Amsterdam – anche i fanatici dello shopping saranno felici ad Amsterdam! Il modo più semplice per acquistare souvenir e articoli e fare un affare o due è in uno dei mercati di strada vicino al centro della città. La maggior parte dei mercati sono aperti dal lunedì al sabato e sono visitati da molti turisti. Il centro commerciale principale è Bijenkorf e si trova nel centro di Amsterdam. Qui troverete molti negozi internazionali. Tra abbigliamento, gioielli ed elettronica troverete tutto. Per coloro che non sono appassionati di grandi magazzini, il quartiere De Negen Straatjes è più raccomandabile. Qui troverete diverse piccole strade con negozi individuali. Un consiglio personale da parte nostra è il Batavia Stad Outlet a Lelystad. Qui si può andare a fare una gita di un giorno e ottenere innumerevoli occasioni con una vasta scelta di vestiti. Circa 250 marchi internazionali di moda vi aspettano – dalla moda per bambini all’abbigliamento sportivo e ai marchi di lusso, c’è tutto. In una giornata così intensa potete naturalmente fare una pausa in uno degli accoglienti caffè o ristoranti. Amsterdam merita sicuramente una visita, anche per chi viene ad Amsterdam solo per fare acquisti!

Vita notturna: club & discoteche

Se siete in vacanza ad Amsterdam, non dimenticate di portare con voi la vita notturna! Oltre al buon cibo e allo shopping, si può anche uscire la sera. Innumerevoli bar e discoteche invitano a trascorrere una notte indimenticabile. Qui abbiamo elencato i migliori club che dovrebbero essere visitati durante una serata ad Amsterdam:

  1. Bitterzoet
  2. AIR Amsterdam
  3. Discoteca Dolly
  4. Jimmy Woo
  5. Panama Club

Paesi Bassi: Domande & Risposte

L’Olanda e i Paesi Bassi sono la stessa cosa?

Il nome ufficiale del paese è Paesi Bassi. Anche se molti usano il termine Olanda quando in realtà intendono i Paesi Bassi, l’Olanda in realtà consiste solo di due province, Noord-Holland e Zuid-Holland.

Che cosa appartiene ai Paesi Bassi?

Il termine ufficiale si chiama Regno dei Paesi Bassi. Il Regno comprende i Paesi Bassi, le isole dei Caraibi e i paesi di Aruba, Curaçao e Sint Maarten.

Che cosa significa il nome Olanda?

Il nome Olanda significa “valle”.

L’Aia è la capitale dell’Olanda?

La capitale dell’Olanda è Amsterdam. Tuttavia, l’Aia è la sede del governo e della casa reale.

Quanto si mancia in Olanda?

In Olanda l’imposta sulle vendite e una tassa di gestione sono già incluse nella fattura. Un suggerimento aggiuntivo è auspicabile ma non obbligatorio.

Holiday: Germany, Europe, USA - national & international travel

Whether it's a weekend trip to Germany, a short holiday in Europe or a more daring trip internationally - FIV Magazine has collected the best travel tips for you. We inform you about holidays at lakes, at the sea and in big cities. From nature trips to city trips, with the right information you can relax and enjoy your days off anywhere and let your soul dangle.

Germany

Europe

USA

International

tips and tricks

+

Sia che si tratti di mare, città o campagna – più economico & vacanze per famiglie con bambini

La stagione delle vacanze è alle porte e tutti non vedono l’ora di rilassarsi e di prendersi una pausa dalla vita quotidiana. Ma le vacanze possono essere rilassanti anche con i bambini, o è già pre-programmato un periodo di stress? Una vacanza con i bambini può essere altrettanto bella, tranquilla e contemplativa! La rivista FIV Magazine ha selezionato alcune destinazioni per le famiglie, dove sia i bambini che i genitori possono divertirsi. Divertimento e giochi per i più piccoli e allo stesso tempo relax per i genitori – sia al mare, in una fattoria o in una delle più belle città della Germania, ce n’è per tutti i gusti!

Vacanza con i bambini al mare: sole, spiaggia & divertimento per tutta la famiglia

Se volete viaggiare con i bambini, non potete sbagliare con una vacanza al mare. Godetevi il sole per i genitori e gli spruzzi in mare per i bambini. Una vacanza al mare è un divertimento balneare per grandi e piccini! Non devi andare troppo lontano per questo.

Toscana – spiaggia, natura e bagni nel Mediterraneo

La Toscana è un buon mix di tutto ciò che si può desiderare in una vacanza di successo: bei paesaggi, buona cucina e soprattutto splendide spiagge!
Qui le località balneari come Marina di Massa o Forte dei Marmi sono altamente raccomandate, in quanto le spiagge scorrono molto basse nel mare e sono quindi vantaggiose per le famiglie con bambini piccoli.

Mar Baltico polacco – un consiglio segreto per i cacciatori di affari

Anche una vacanza in Polonia sul Mar Baltico sta diventando sempre più popolare. Se siete alla ricerca di una vacanza al mare a buon mercato con i vostri bambini, la troverete sicuramente qui. Le spiagge sabbiose lunghe circa 500 km invitano con un ambiente adatto alle famiglie e prezzi ragionevoli per l’alloggio e il cibo.
Quindi, se vi piacciono le lunghe passeggiate sulla spiaggia e la buona cucina, il lato polacco del bellissimo Mar Baltico può essere considerato un consiglio da intenditori.

Sardegna – sabbia fine & acqua cristallina

La Sardegna come meta per le famiglie non solo convince per le sue lunghe e belle spiagge e l’acqua turchese, ma offre anche molte più potenzialità per gli avventurieri! Da un lato, potrete portare i vostri piccoli a fare un’escursione al parco divertimenti “Parco Sardegna in Miniatura” e trascorrervi qualche ora piacevole. Inoltre, è possibile visitare uno dei numerosi campeggi e dormire direttamente sulla spiaggia di sabbia. Un’esperienza unica per tutta la famiglia! In Sardegna c’è sempre qualcosa da fare, soprattutto in alta stagione, per fare nuove conoscenze in tempi brevi.

Top 5 destinazioni per famiglie in Germania: economico & tempo di paradiso nella natura

Se non volete fare un lungo viaggio, potete semplicemente rimanere in Germania con la vostra famiglia e trovare gli angoli più belli per le famiglie.

Bavaria – Vacanze nel bellissimo sud della Germania

Essendo il più grande stato federale della Germania, la Baviera offre un grande potenziale di vacanza per le famiglie anche d’estate, anche nelle stagioni più fredde, e può guadagnare punti soprattutto per la sua natura variegata e il paesaggio montuoso. In estate è un buon posto per fare escursioni a piedi o brevi passeggiate con bambini piccoli. Ma anche in inverno è possibile sciare o slittare.

Sensazione di vacanza con la bassa marea e l’alta marea sulla costa del Mare del Nord

Il Mare del Nord è molto popolare anche tra le famiglie con bambini piccoli e offre una varietà di attività per il tempo libero. In estate è possibile rinfrescarsi in mare o fare escursioni nelle pianure fangose con la bassa marea. C’è molto da esplorare e scoprire, soprattutto per i bambini. Anche se è un affare fangoso, questo è ciò che rende una vacanza indimenticabile. Un’altra cosa da fare quando si è nel Mare del Nord è una gita alle rive delle foche. Una breve gita in barca è sufficiente per vedere numerose foche da vicino. In ogni caso un punto culminante per tutti gli appassionati di animali!

Resina – tra boschi, torrenti e campi, montagne

Per tutti gli amanti della natura che non hanno ancora scoperto ciò che è giusto per loro, l’Harz offre tutto ciò che il loro cuore desidera. Innumerevoli foreste, ruscelli e un paesaggio montuoso. Sia che vogliate fare una passeggiata o una vera e propria escursione – c’è sicuramente molto da vedere. Anche i miti e le leggende che circondano l’Harz sono un fattore di attrazione che attira i turisti nell’Harz.

Atmosfera familiare nella Foresta Nera

La Foresta Nera, come la più grande catena montuosa contigua di bassa montagna della Germania, è anche una destinazione di viaggio molto popolare, in quanto la cordialità della famiglia è una priorità assoluta. In un hotel, in un appartamento per le vacanze o in una pensione – nella bella località di villeggiatura, il relax e il benessere sono molto importanti. Per chi ama un po’ più di spettacolarità, il famoso Europa Park è consigliato per l’una o l’altra scarica di adrenalina.

Mar Baltico – aria di mare fresca & fare il bagno in mare

Il Mar Baltico è il luogo perfetto per una vacanza in famiglia grazie alle sue numerose spiagge. Con l’aria fresca del mare e un clima piacevole si può sguazzare nel mare pulito o godersi la bellissima natura. Oltre a questo, il Mar Baltico offre anche la possibilità di fare escursioni a piedi o in bicicletta, in modo da poter trascorrere un piacevole e vario tempo insieme come famiglia.

Vacanze con bambini in fattoria

Se volete dedicarvi completamente alla natura e lasciarvi la vita quotidiana alle spalle, dovreste assolutamente considerare una vacanza in famiglia in un agriturismo! Lontano dal lavoro e dal trambusto, si può trascorrere qualche giorno di relax in campagna! Una volta ho elencato alcuni buoni motivi per una vacanza rilassante in campagna.

Un paradiso per i bambini: natura & animali da fattoria

Qui i sogni dei bambini diventano realtà! Divertirsi nella natura, fare nuove amicizie in uno dei campi da gioco e vivere l’esperienza degli animali da fattoria da vicino. E tutto questo in un ambiente a misura di bambino, in modo che i genitori possano rilassarsi e fuggire dallo stress quotidiano. Un effetto collaterale positivo della vacanza – i bambini possono occuparsi da soli senza tecnologia e imparare cose nuove sulla campagna, gli animali e la natura.

Appartamenti vacanze economici: atmosfera accogliente in campagna

Un’alternativa agli alberghi, altrimenti piuttosto costosi, offrono questi appartamenti per le vacanze. Le famiglie possono trascorrere qui le notti in un’atmosfera accogliente e sono quindi tra di loro. Un vantaggio, a differenza degli hotel, è anche che gli altri ospiti non vengono disturbati, soprattutto dai bambini piccoli. Così la vacanza può essere goduta al massimo e si può risparmiare uno o l’altro euro!

Paesaggio idilliaco: vacanza nella natura

Un altro motivo principale per scegliere un agriturismo è il paesaggio che lo accompagna. In mezzo alla natura si può ascoltare il mormorio dei torrenti o dei fiumi e respirare l’aria piacevole. Inoltre, si possono gustare piatti culinari, che nel migliore dei casi provengono direttamente dalla fattoria.

Anche se dovete accontentarvi di una vacanza un po’ diversa, qualche giorno meraviglioso in fattoria vale sicuramente la pena di essere vissuto e offre un tempo meraviglioso per la famiglia che ricorderete a lungo!

GNTM 2020 – Tutti gli episodi, i momenti salienti, i candidati e i primi casting!

GNTM 2020 Tutti gli episodi – Quale ragazza non ha mai sognato di diventare una top model? Quest’anno il grande casting si terrà nella bellissima città di Monaco di Baviera. Lo show del casting tedesco, in cui numerosi partecipanti si contendono il titolo di “Germany’s next Topmodel”, è ospitato da Topmodel Heidi Klum. L’obiettivo è quello di trovare la ragazza più bella di tutta la Germania o in parte dell’Austria e della Svizzera. Solo i migliori tra i migliori otterranno un vero e proprio servizio fotografico con i designer o le riviste gareggiando tra loro in compiti chiamati anche “sfide”. Le riprese sono diverse, dalle riprese di nudo sulla spiaggia alle riprese con gli animali. Fattori come il cambio di tipo, il fitness, la conoscenza dell’inglese giocano un ruolo importante. Impegno, successo e sviluppo sono i criteri di decisione, e alla fine di ogni episodio la giuria decide chi va a casa e chi passa al turno successivo.

Tip! Qui potete trovare tutti i GNTM 2020 candidati

follow-up 3: Pelle nuda, cavalli e lacrime

Per alcuni candidati le riprese in spiaggia saranno una sfida speciale. La fotografa stellare Vicky Lawton è in visita. Fa caldo, non solo perché in Costa Rica ci sono più di 30 gradi, ma anche perché le modelle si fanno fotografare da Vicky Lawton. Come fotografa pluripremiata e direttrice creativa, ha maturato un’esperienza internazionale nel campo della moda e della bellezza. Il fotografo protagonista ha già fotografato per le campagne di Rolls Royce, Coco de Mer o French Connection. Ha anche lavorato con il fotografo de star Rankin, che ha fotografato i candidati nella puntata precedente. Per il servizio fotografico le modelle vanno in spiaggia. La grande sfida è che non si indossano vestiti. “Ho fatto esattamente questo servizio fotografico prima di me”, dice Heidi Klum. “Voglio che le ragazze si sentano a loro agio, e voglio che si sentano a loro agio”. Come compagni di tiro, i concorrenti hanno al loro fianco dei cavalli maestosi. Per la candidata Nadine, il servizio fotografico è una vera sfida. “Non mi piacciono i cavalli. Non li sopporto e ho paura anche di loro”. Le lacrime arrivano direttamente al modello. La candidata Maribel, invece, potrebbe aspettare le riprese con i cavalli, perché ha il suo cavallo a casa. Guardate come si comportano i concorrenti in questa sfida nel video seguente.

Anche nella terza puntata della stagione in corso della prossima Topmodel tedesca un giudice ospite di fama mondiale sarà al fianco di Heidi. Ora è il turno della top model Joan Smalls. Il portoricano è uno dei modelli di maggior successo al mondo. Ha gestito oltre 40 sfilate di moda ed è diventata il volto della campagna di Gucci, Stella McCartney e Roberto Cavalli. Nel 2007 Joan si è trasferita a New York per iniziare la carriera di modella professionista. Ma la strada per diventare una top model è stata difficile. Non le fu servito nulla su un piatto d’argento, bussò di porta in porta e chiese se qualcuno l’avrebbe controllata, senza l’aiuto di un agente. In un concorso ha incontrato un booker di modelle che le ha fatto ottenere un contratto con la nota agenzia “Elite”. Arrivata negli Stati Uniti, la modella portoricana ottiene rapidamente i suoi primi lavori. Diventa il volto di Ports 1961, corre per Diane von Furstenberg, James Coviello, Sass & Bide e compare negli editoriali di “Cosmopolitan” e “V”. Nel 2009 lascia l’agenzia “Elite” e si unisce all’agenzia leader mondiale “IMG”.

Questi modelli sono fuori! Candidati dopo l’episodio 3

Per il candidato Malin, il viaggio è finito alla prossima Topmodel tedesca. Nonostante il suo sguardo androgino, non mostra Heidi, ed è scesa tra le altre modelle.  Già al servizio fotografico con la star Vicky Lawton, non è riuscita a convincere Heidi e il fotografo. Nonostante l’allenamento in passerella, Malins Walk era ancora debole e quasi cadde due volte. Anche se Heidi Klum è molto convinta del look di Malin, si rende conto che la modella non è appassionata di Malin. Le sue prestazioni non sono sufficienti per vincere il prossimo premio Topmodel 2020 della Germania.

Anche per la candidata Saskia il sogno di diventare la prossima Topmodel tedesca è infranto. “Non è una modella con cui lavorerei normalmente. C’è qualcosa di innaturale in lei”, ha detto la fotografa Vicky Lawton durante le riprese. Heidi ha già trovato durante gli esercizi in passerella che Saskia cammina troppo timidamente. Anche il giudice ospite Joan Small non è molto entusiasta della sua passeggiata. “Andava bene, ma non era eccezionale.” …la top model giudicata. Non è stato un feedback che ha dato un grande impulso alla carriera.

Questi modelli sono al prossimo round!

  • Julia P.
  • Jacky
  • Mareike
  • Lijana
  • Maribel
  • Johanna
  • Maribel
  • Sarah P.

Questi candidati sono fuori:

  • Malin
  • Saskia

Seguente 2: SHOCK ! Non era mai successo prima

Nella seconda puntata i candidati andranno in Costa Rica. Il fotografo stellare Rankin e un Tarzan aspettano le ragazze nella giungla. Ma c’è una brutta sorpresa che aspetta le ragazze. Drammatico tra i candidati, i candidati del NRM non avevano fatto i conti. L’umore tra le 25 ragazze è teso. Dopo che Heide ha trovato solo 25 ragazze invece di 30 a Monaco, Heidi Klum ha deciso di invitare altre tre candidate in Costa Rica. Questo non era mai successo prima nella storia della prossima Topmodel di Gernmany. Jacky, Maribel e Valeria sono anche in corsa per il prossimo titolo di Topmodel di Gernmany.  La diciannovenne Maribel è appassionata di fotografia e si descrive come una combattente solitaria.  La candidata Jacky ha 21 anni, la sua grande passione è lo sport e anche la modella. La diciannovenne Valeria viene da Friburgo, il suo grande sogno è sempre stato quello di diventare una modella. Il motivo per cui partecipa al casting è che vuole vedere il mondo e sperimentare cose nuove. I tre nuovi arrivati devono dimostrare cosa sono in grado di fare al tiro con la classifica. La sfida aggiuntiva per i candidati di Heidi è che devono progettare i propri abiti in anticipo. Lo shooting con la classifica dei fotografi star sarà una vera e propria sfida per i candidati. In lunghe sciarpe verdi le ragazze devono posare in aria con un modello maschile.

La candidata Lucy fornisce un lampo di risata. La ventunenne si definisce una transessuale, e gli abiti del servizio fotografico di GNTM sono una sfida per lei. Lucy non ha ancora subito l’intervento di riassegnazione del sesso ed è preoccupata che “qualcosa possa sfuggirle”. Durante le riprese, il candidato è super rilassato sulla situazione. Quando un fiore rosa e allungato si stacca e penzola tra le gambe di Lucy, c’è un vero e proprio lampo di risata tra le concorrenti e Heidi Klum. “Quello è stato il momento più bello della mia vita”, ha detto Lucy dopo.

L’allenatore della pista Stella Maxwell e il fotografo delle star Rankin

Il giorno successivo all’arrivo, il set per i candidati viene allestito in mezzo alla giungla. Nell’ultimo episodio, le ragazze dovrebbero camminare per la star designer Julien Macdonald e incontrare la star di Hollywood Milla Jovovich. Questa volta Victoria’s Secret Angel Stella Maxwell è il giudice ospite e l’allenatore di pista dell’episodio di oggi.
La modella Stella dà alle ragazze consigli per una perfetta camminata in passerella, perché la maggior parte delle ragazze ha urgente bisogno di un tutoraggio in passerella. La cosa difficile è che la passerella è larga solo 80 centimetri sopra un fiume. La top model Stella Maxwell, nata in Belgio, all’età di 14 anni si è recata in Nuova Zelanda con i suoi genitori. Lì la ragazza britannica viene scoperta e ottiene i primi lavori per note aziende come Asos, H&M, Urban Outfitters o Alexander McQueen. Nel 2014 il sogno di ogni modello si avvererà. Diventa l’angelo ufficiale di Victoria’s Secret Angel, dove sono già intronizzate top model come Naomi Campbell, Adriana Lima e naturalmente Heidi Klum. Durante le riprese con il fotografo stellare Rankin, le modelle raggiungono i loro limiti. Tutti coloro che seguono il GNTM sanno che il fotografo ha degli standard molto elevati e che Heidi è molto nell’opinione di Rankin. Perché Heidi porta al prossimo turno solo il migliore dei candidati. Solo chi si distingue dalle altre ragazze e impressiona per le sue prestazioni ha la possibilità di vincere il titolo della prossima Topmodel 2020 della Germania.

Questi modelli sono fuori! Candidati dopo l’episodio 2

Shock per la candidata Daria, Charlotte e Nina Sue. Il sogno di una delle tre ragazze è andato in frantumi. Durante le riprese, le ragazze hanno portato poco potere. Il fotografo protagonista non era davvero convinto dal talento delle tre ragazze. L’angelo segreto di Victoria, Stella Maxwell, ha tuttavia visto un chiaro potenziale di miglioramento nei modelli. Il contrasto con gli altri concorrenti era troppo grande per le ragazze. Anche alla passeggiata le ragazze non sono state molto convincenti. La candidata Daria si sente trattata ingiustamente e pensa di meritare una seconda possibilità per dimostrare il suo talento.

Questi modelli sono al prossimo round!

  • Maribel
  • Jacky Julia P.
  • Mareike
  • Sarah P.
  • Lijana
  • Maureen
  • Johanna
  • Nadine
  • Cassandra
  • … qui troverete tutti i Candidati GNTM

Questi candidati sono fuori:

    • Nina Sue
    • Daria
    • Charlotte

Seguito 1: Il casting e i primi candidati

La 15a stagione del prossimo Topmodel tedesco si svolge quest’anno con un casting aperto nel famoso Parco Olimpico di Monaco di Baviera. Nel 1972 si svolsero i XX Giochi Olimpici. Nella prima serie, la giuria è composta da Heidi Klum e da due giurati alternati, sempre del settore della moda, lo stilista Julien Macdonald e la modella Milla Jovovich, che si sono seduti accanto a Heidi Klum solo come giurato per la sfilata. Lo stilista britannico è noto per la sua etichetta “Julien Macdonald” e come ex capo designer di Givenchy. Lo stilista è ancora oggi rappresentato alla settimana della moda di Londra. Lo stilista non è solo un ospite della giuria, ma cerca anche modelle per la sua sfilata. 5 ragazze corrono in passerella per convincere Heidi e il suo giurato ospite Julien Macdonald. 5 ragazze hanno già avuto il privilegio di indossare uno degli abiti dello stilista britannico Julian Macdonald e di sfilare in passerella.

Per Heidi Klum, la diversità è in cima alla lista: “Non sto cercando un certo ragazzo. Tutto è aperto e tutte le ragazze hanno le stesse possibilità”, ha detto il membro della giuria al grande casting di Monaco. Il casting si è svolto all’aperto, migliaia di ragazze hanno fatto la fila per ore sotto la pioggia per realizzare il loro sogno. Quale delle ragazze si distinguerà dalla folla quest’anno e convincerà Heidi Klum e Julien Macdonald si può vedere nel video seguente.

Punti salienti del primo episodio: gli inciampi della sfilata di moda

Già nel primo episodio le ragazze conducono una sfilata di moda. Glitter e tulle trasparente è il motto del primo spettacolo. Questo spettacolo decide chi farà il grande viaggio, è un’occasione importante per mostrare il potenziale dei concorrenti. Durante la passeggiata in passerella tutto è in gioco per Heidi, perché chi non riesce a convincerla perde l’occasione di andare avanti. Non solo Heidi decide chi va oltre, ma anche il giudice ospite Milla Jovovich. Il multitalento è un modello americano, musicista, attrice e designer. È nota per il suo ruolo in “The Fifth Element”, il suo ruolo da protagonista nella serie di film “Resident Evil”.
Milla Jovovovich ha fondato il marchio di moda “Jovovich-Hawk” con la sua collega modella Carmen Hawk nel 2004. Ha già prenotato designer come Christian Dior, Versace, Calvin Klein o Giorgio Armani per le sue campagne. Oggi Milla si siede accanto a Heidi Klum e la aiuta a scegliere le migliori modelle. Un nuovo giurato ospite siede accanto a Heidi Klum in ogni episodio. Con la bella e sicura di sé Anastasija, le cose vanno tutt’altro che bene nella prima sfilata di moda, cade sulla passerella, che è stato un errore epocale per lei. Anche per la candidata Laura la sua camminata non è stata impeccabile. Per alcune modelle la sfilata di moda è un affare piuttosto traballante. Ma erano davvero le scarpe? Già durante la preparazione della sfilata di moda è arrivata nel primo episodio ha suscitato grande scalpore. La concorrente Julia P. è rimasta senza abito fino a pochi minuti prima dell’inizio dello spettacolo. “Tutti hanno avuto un vestito, tranne me. Per tutto il tempo sono stato o con i capelli o con il trucco ed è stato sempre più tardi, più tardi”, ha detto il diciassettenne di Dortmund. In seguito, lo stilista Julien Macdonald ha detto: “Mi dispiace, a volte penso che le modelle non siano gli esseri più intelligenti.  Ma sulla passerella le cose sono andate meglio del previsto per i 17 anni. Non solo Heidi, ma anche Milla Jovovich erano entusiaste di Julia P. Solo le migliori modelle fanno carriera.

Quali candidati sono più avanti e si battono per il titolo di “prossima Topmodel tedesca”? Heidi Klum ha una piccola sorpresa per la Top 25. Tre modelle emergenti stanno entrando in mostra e cercano di superarsi a vicenda in passerella e nella lotta per i loro primi lavori da modelle. Uno di loro è Jacky, Valeria e Maribel che si vedrà solo nella seconda puntata.

Qui potete trovare tutte le nuove Candidati GNTM 202020>>/blockquote>

GNTM: Folgen, Kandidatinnen + Shoot Outs!

Hier findest du alles zur neuen Staffel von Germany's next Topmodel by Heidi Klum.

GNTM 2020: Highlights

Germany's next Topmodel

FIV Favorites

Model werden?!

Wenn du alles wissen willst, dann findest du hier Tipps von einer der besten Modelagenturen in Deutschland:

+