Gioielli retrò – antichi, minimalisti o stravaganti?

Gioielli retrò – Nella nostra società frenetica, sempre più persone hanno nostalgia dei bei vecchi tempi, dei sentimenti nostalgici e quindi anche dei look all’antica. La bellezza onnicomprensiva dei gioielli di un tempo celebra attualmente il suo grande ritorno e viene reinventata di continuo dai più diversi designer. Che sia sul tappeto rosso o nel salotto di casa: non è solo a Hollywood e sulle passerelle di questo mondo che sempre più persone attente alla moda e allo stile si rivolgono ai gioielli retrò fatti ad arte per riflettere il loro stile individuale.
I gioielli retrò e gli accessori vintage hanno un solo obiettivo: far rivivere il fascino dei tempi d’oro passati. Che siano anni venti, cinquanta o ottanta, i gioielli retrò sono disponibili in molti design. Le collezioni includono collane classiche, braccialetti, orecchini, spille e altri accessori come borse coordinate, fasce per capelli o cappelli femminili. In questo modo, ogni fan del vintage può ottenere un look romantico e fiabesco e completare elegantemente ogni outfit vintage elegante e oscillante.

Cosa distingue i gioielli retrò?

Il termine gioielli retrò è generalmente ampio e si riferisce a look individuali dagli anni venti d’oro ai pazzi anni ottanta. La tipica femme fatale dei ruggenti anni venti indossava vistosi gioielli di piume e lunghissime collane di perle; negli anni della guerra che seguirono, piccoli ciondoli di diamanti e collane di perle corte e semplici definirono l’immagine gioielleria della donna moderna – seguendo liberamente il motto “less is more”. Mentre la moda nel dopoguerra era pratica e utilitaristica e le gonne a matita e gli abiti da camicia determinavano l’aspetto alla moda, borse, sciarpe e spille avevano il loro periodo d’oro. La spilla in particolare merita un’attenzione speciale, perché oggi è uno straordinario pezzo di gioielleria che può dare ad ogni outfit retrò la giusta finitura ed è sempre garantito per essere un eye-catcher. Più tardi, i gioielli divennero più diversi, più colorati, e quindi si adattarono al cambiamento strutturale della società. Oggi, piume, segni di pace e collane accattivanti sono tornati di moda.

Il fatto è che difficilmente si può sbagliare con una collana vintage selezionata, un braccialetto retrò o una spilla dall’aspetto antico grazie al design intramontabile. Che si tratti di rockabilly, stile hippie, pin-up o anni ’20 d’oro – non c’è bisogno di scavare a fondo nel tuo portafoglio per trovare i giusti gioielli retrò, ma spesso puoi trovare gioielli retrò economici ma di alta qualità nei soliti negozi online. Se cercate gioielli stravaganti con un look flower-power, vi consigliamo la sezione gioielli di Douglas, per esempio, mentre il posto migliore per trovare orologi retrò selezionati di grandi designer a prezzi accessibili è Christ.

  • Gioielli di piume
  • Collane di perle lunghe
  • Borse e scialli
  • Spille
  • Molle
  • Segno di pace
  • Catene di dichiarazioni

I gioielli più costosi del mondo

I gioielli sono un accessorio di cui nessun abito dovrebbe fare a meno. Che si tratti di orecchini, collane o braccialetti, la gamma di gioielli è ampia, in modo che tutti abbiano i loro soldi. Se ti piace semplice e discreto, puoi optare per collane più piccole o simili. Ma sul mercato si possono trovare anche gioielli grandi e accattivanti. Dalla bigiotteria economica ai diamanti più costosi, si può trovare di tutto. FIV Magazine ha riassunto i gioielli più costosi del mondo.

FIV | Magazine

New Issue! #26 with San Diego Pooth - Newcomer now in Tampa / USA FIV Magazine: All Covers

Perfect Pink Diamamnt – 23,2 m.

Questo gioiello è stato chiamato così per il suo perfetto colore rosa. Il peso del diamante Perfect Punk è di 14,23 carati per la pietra centrale, le altre due pietre pesano 1,73 e 1,67 carati. Per esaltare ulteriormente la bellezza delle pietre, sono adornate in oro rosa e bianco 18 carati. Il prezzo totale del diamante è di 23,2 milioni di dollari.

Bikini Diamond – 30m

Probabilmente il costume da bagno più costoso del mondo è un costume da bagno di diamanti fatto con diamanti purissimi di oltre 150 carati e platino. Susan Rosen ha creato questo gioiello. Poiché il bikini è troppo prezioso e delicato per nuotare o prendere il sole, è considerato puramente un gioiello da guardare.

Collana di diamanti L’Incomparable – 55 M.

La collana di diamanti “Incomparable” è stata creata dalla famosa azienda Mouawad. È una delle collane più costose del mondo e comprende il più grande diamante senza difetti del mondo, del peso di 407,48 carati, conosciuto come “The Incomparable”. La collana è anche ornata da altri diamanti più piccoli del peso di 230 carati.

Orecchini di diamanti “Apollo e Artemide” – 68 m.

L’eccezionale orecchino “Apollo” brilla in un eccezionale colore blu straordinariamente raro. Un orecchino pesa circa 14,54 carati. La seconda pietra “Artemis Pink” pesa circa 16,00 carati. Insieme sono i rappresentanti dei diamanti puri con una trasparenza eccezionale. I diamanti sono a forma di pera e possono essere indossati come orecchini. In totale, la pomposa coppia costa fino a 68 milioni di dollari.

Wittelsbach-Graff Diamond – 80 mio.

Il gioiello più costoso del mondo è un diamante puro. Anche la storia di questa pietra celeste non è stata indagata fino in fondo. Questo diamante pesa 35,56 carati ed è composto da corone austriache e bavaresi. Originariamente, era un diamante blu di 35,56 carati che è stato modificato nel 2008 dal gioielliere londinese Laurence Graff. Ha preso 4,5 carati dalla pietra, migliorando allo stesso tempo la chiarezza. Nel 2011, Graff ha venduto il diamante Wittelsbach per 80 milioni di dollari a un membro della famiglia reale del Qatar.