Jacquemus: Carriera, collezioni, mini borse e cappelli

La giovane etichetta Jacquemus sotto la direzione creativa del fondatore Simon Porte Jacquemus colpisce perfettamente lo stile attuale e conquista il mondo della moda. Supermodelle come Bella e Gigi Hadid come molte altre sostengono il marchio e presentano i disegni in passerella.

Overview

Simon Porte Jacquemus – Interessi, Instagram e libro

“Je m’appelle Simon Porte Jacquemus, j’aime le bleu et le blanc, les rayures, le soleil, les fruits, la vie, la poesie, Marseille et les années 80s”.

“Mi chiamo Simon Porte Jacquemus, mi piacciono i colori blu e bianco, le strisce, il sole, i frutti, la vita, la poesia, Marsiglia e gli anni Ottanta” Così si presenta Jacquemus nel suo Instagram-Bio. Su Instagram il giovane designer condivide non solo le ultime creazioni della sua etichetta, ma anche la sua fotografia e alcuni estratti della sua vita privata.

Jacquemus, Jackmu, Jacmus?: La corretta pronuncia del nome

Simon Porte Jacquemus, a 30 anni, è già parte integrante della moda contemporanea. Le collezioni del nativo del sud della Francia sono caratterizzate da tessuti leggeri, colori vivaci e spesso ispirate al sole e all’aria fresca marina. Nonostante l’amore per la sua casa in Provenza, ha completato gli studi di fashion design a Parigi.

Nelle sue sfilate, Jacquemus cerca di catturare l’essenza dei luoghi, ma racconta storie e ricordi del suo passato. Di una cosa è certo: l’immagine è importante. I social media e i blog dominano il mondo della moda, quindi cerca di usare questo fatto a suo favore.

All’inizio ha promosso abilmente i suoi modelli lasciando che gli amici li indossassero durante una popolare serata di shopping a Parigi. L’interesse della gente era cresciuto così tanto che ha presentato la sua prima collezione alla settimana della moda di Parigi alla giovane età di 22 anni.

Rimane un ostacolo: Jacquemus, il nome da nubile della sua defunta madre e un nome tradizionale francese causa problemi a molti quando si tratta di pronunciarlo. Il rimedio si trova su Youtube.

Non solo moda: fotografia e libro dello stilista

Nel suo profilo Instagram Jacquemus condivide con lui, oltre alle sue collezioni di moda, anche il suo hobby della fotografia. Le immagini spesso provengono dalla vita quotidiana dello stilista. Amici, oggetti di uso quotidiano dalle forme interessanti, architettura: tutto ciò che gli piace è sapientemente messo in scena e catturato. Ha pubblicato le fotografie estetiche in un libro, che ha disegnato insieme ad altri 14 artisti. Il libro dal titolo “Marseille je t’aime” (Ti amo Marsiglia) è disponibile nel negozio online delle etichette.

Collezioni Jacquemus: Camicette, abiti e abbigliamento maschile

Dai top e abiti elegantemente drappeggiati della collezione femminile alle camicie con stampe interessanti e ai pantaloni casual in tessuto delle collezioni maschili, Jacquemus propone capi per tutti i gusti. I modelli più popolari e i momenti iconici della passerella sono riassunti qui di seguito.

Sfilata di moda: SS18 “La Bomba”: cappelli enormi, borse in miniatura e la camicia “Bahia”

Nella sua collezione per la primavera e l’estate 2018 Jacquemus ha dimostrato la sua capacità di lavorare con i colori. Scarpe ispirate all’interior design e cappelli con tese gigantesche sono ciò che cattura l’attenzione. Le chiquito” è inclusa anche la famosa mini borsa dell’etichetta. Jacquemus non solo ha presentato la sua collezione in passerella, ma ha anche creato un cortometraggio per i social network in modo creativo.

Un design popolare di questa collezione è l’elegante camicetta drappeggiata ‘Bahia’, che è disponibile anche come vestito e con la sua scollatura bassa e il suo taglio lusinghiero attira l’attenzione.

Sfilata di moda: SS19 Prêt-à-porter e abbigliamento maschile, cappelli a secchiello e camicie aperte

Lo stesso Jacquemus ha detto in un’intervista a ‘Vogue’ di questa collezione:

“Non si sa se vanno in spiaggia o in discoteca”

Vestiti leggeri e borse accattivanti sono stati inviati in passerella. I disegni fanno sentire il calore del sole sulla pelle semplicemente guardando e sembra quasi di sentire l’odore della crema solare.

La collezione maschile di questa stagione è caratterizzata da camicie aperte con tessuti geometrici e floreali, che sono sapientemente abbinati a cappelli a secchiello e borse a tracolla. Anche le righe, oh così amate da Jacquemus, hanno trovato il loro posto.

Tuttavia, l’attenzione delle collezioni rimane concentrata sulla sezione femminile del marchio.

Sfilata FW20 “l’anneé 97”: La capigliatura di Gigi Hadid ruba la sfilata

Questa mostra è stata ispirata dai primi tentativi di Jacquemus nel design della moda. Secondo una sua dichiarazione, nel 1997, quando aveva solo sette anni, fece una gonna con una tenda per sua madre. Di conseguenza, i colori sono stati smorzati e l’uno o l’altro pezzo di maglia si è mescolato con il look, come il popolare cardigan a goccia ‘Valerie’. Tuttavia, come sempre, si vedeva molta pelle.

Tra le modelle presenti c’erano Bella e Gigi Hadid. Gigi Hadid ha presentato uno dei look principali della sfilata, che ha sottolineato con un intelligente capovolgimento di capelli sulla spalla.  Questo momento è stato spesso condiviso su Instagram e ha portato ulteriore attenzione mediatica alla sfilata. Inoltre, l’emergente modella plus size Jill Kortleve ha sfilato in passerella, portando Jacquemus nel movimento degli stilisti sempre più attenti a portare diverse sfaccettature di inclusività nelle loro sfilate.

Quanto è il Runway Outfit di Gigi Hadid?

Abbiamo già accennato alla passerella di Gigi Hadid durante la sfilata “l’année 97” (parlato: l’année quatre-vingt-dix-sept). Ma quanto costa l’outfit in totale? Abbiamo cercato di rispondere a questa domanda.

L’abito, le scarpe e gli accessori di Gigi di Jacquemus

I prezzi si basano sui prezzi del sito ufficiale di Jacquemus. Di conseguenza, potrebbero esserci discrepanze con i prezzi di altri fornitori.

4 parti, 1 aspetto

  • L’abito ‘La robe saudade longue’ (675€)
  • Le scarpe “Les sandales Valerie hautes” (675€)
  • La borsa ‘Le petit bambino’ (350€)
  • Gli orecchini “Le créoles rondes” (370€)

Quindi, se volete creare Gigi’s Runway Look potete ottenerlo al prezzo di 3.700€. I pezzi sono realizzati principalmente con materiali naturali. In particolare l’abito in lino e cotone è rappresentativo per il tema della collezione.

Mini borse in pelle per il vostro grande ingresso

La protagonista indiscussa di ogni collezione Jacquemus è la mini borsa “le chiquito”. Ma il marchio ha molti più accessori da offrire, dai gioielli agli occhiali da sole ai copricapi. L’amore di Jacquemus è nel dettaglio e quindi gli accessori sono spesso più insoliti, dai gioielli ispirati a forme di pasta ai tacchi speciali.

‘le chiquito’: la taglia e cosa ci sta dentro

Lo vedete più volte nelle collezioni, ma cosa ci sta in una borsa così piccola? La classica borsa le chiquito ha circa le dimensioni di un porta carte di credito, ma è più profonda, così da poterci stare un po’ di più. Anche i rossetti e le banconote trovano il loro posto. Se sperate di conservare il vostro smartphone, la versione standard sarà un po’ stretta. Le dimensioni delle varianti di borsa sono le seguenti:

  • Le chiquito: 12 cm x 9 cm x 5 cm
  • Le chiquito moyen: 18cm x 12 cm x 8cm
  • Le chiquito lungo: 22cm x 11cm x 6cm
  • Le grand chiquito: 24cm x 18cm x 9cm
  • Le petit chiquito: 5cm x 4,5cm x 2cm

La versione standard è quindi troppo piccola per ospitare uno smartphone, ad esempio l’Iphone 10 ha un’altezza di oltre 14 cm. Tuttavia, la borsa attira l’attenzione e se volete essere sicuri che il vostro cellulare sia ben conservato nella borsa, potete scegliere una delle altre dimensioni al momento dell’acquisto. Nel look, il chiquito si distingue a lungo dalla folla. Le restanti varianti differiscono principalmente in termini di dimensioni.

Le versioni insolitamente piccole in cui la borsa viene offerta hanno contribuito in modo significativo all’attenzione che il marchio ha ricevuto. Ecco perché le versioni più piccole sono così speciali.

Borsa Le bambino è disponibile in pelle liscia e scamosciata

Bianco, nero o a colori: Le bambino con la sua semplice eleganza è perfetto nella vita di tutti i giorni e la sera. Le bambino è disponibile anche in diverse varianti di dimensioni:

  • Le bambino: 23,5cm x 13cm x 6cm
  • Le grand bambino: 27cm x 13cm x 8cm
  • Le petit bambino: 11cm x 7cm x 5cm

Quindi, se ci atteniamo all’Iphone 10 con il confronto delle dimensioni, la versione standard della custodia offre spazio sufficiente per questo. Solo il petit bambino è un po’ troppo piccolo per poterci stare. Ma se volete andare sul sicuro, cercate su internet le misure del vostro smartphone. Magari le conoscete anche voi, o lo misurate solo per scoprire quale è adatto ai vostri scopi.

Occhiali da sole delle collezioni passate

Anche gli occhiali da sole fanno parte della gamma del designer. Sono disponibili in design angolari e in diverse varianti di colore. Dal sorprendente al semplice, molti gusti sono soddisfatti. È certo che i modelli si distinguono dalla massa.

I popolari occhiali da sole les lunettes yauco: colori e modelli

Les lunettes yauco della collezione Le coup de soleil dello stilista combinano colori e motivi diversi. Vi presentiamo le varianti in cui sono disponibili.

  • lenti rosa con montatura in acetato con motivo a guscio di tartaruga
  • lenti grigie con montatura in acetato a righe blu, verdi, gialle
  • lenti grigie con montatura in acetato a righe blu, benzina, marrone
  • lenti grigie con montatura in acetato con montatura in acetato con motivo tartaruga a righe gialle

La varietà dei disegni aiuta questo design a diventare popolare. Tanto più che qui i colori più tenui sono spezzati e tra i disegni si mescolano modelli eccitanti.

Les lunettes soleil: occhiali da sole rossi come richiamo visivo

Les lunettes soleil sono attualmente disponibili solo in rosso. La montatura ampia e appariscente è abbinata a lenti rosa. Così, si può letteralmente vedere tutto attraverso gli occhiali di colore rosso rosa.

Tutti gli occhiali da sole Jacquemus hanno una protezione solare UV 400, in modo che i vostri occhi siano protetti dal sole.

Cappelli da uomo e cappelli di paglia per la spiaggia e in città

I cappelli del designer sono disponibili principalmente nei colori tenui per i quali è conosciuto. Lo stesso Simon Jacquemus può essere visto spesso con i cappelli sul suo account Instagram. Sono anche perfetti per migliorare il look casual di tutti i giorni. Tuttavia, le collezioni presentano spesso cappelli più emozionanti di quelli che si possono trovare in modo permanente sul sito web. Quindi, non c’è noia nel reparto cappelli.

Cappelli a secchiello e co.

Bucket Hats non sono più un segreto di moda e sia le donne che gli uomini li incorporano abilmente nei loro outfit. Jacquemus offre il modello di cappello sotto il nome di le bob in diversi stili.

  • Le bob Jacquemus: Cappello di lana per uomini con logo ricamato
  • Le bob gadjo: Cappello bianco di lana
  • Le bob bellu: Cappello a secchiello in corda e cotone
  • Le bob doudoune: cappello a secchiello foderato con logo in ottone
  • Le bob froiseé: Cappello a secchiello di cotone in look grinzoso
  • Le bob quadri: cappello a secchiello beige con ricamo quadrato bianco

Jacquemus offre certamente un’ampia selezione di cappelli da uomo unici, con particolare attenzione ai modelli a secchiello.

Le grand chapeau: enorme cappello di paglia da donna della collezione ‘La bomba’

Con il cappello da donna le grand chapeau attiri l’attenzione di tutti. Il cappello con una notevole tesa di 53 cm non solo protegge la testa e il collo, ma anche le spalle e la schiena dal sole. Si può vedere esattamente come si presenta sulla passerella della collezione La Bomba per la stagione primavera/estate 2018.

https://www.youtube.com/watch?v=jiqe2HFl_ooa

Scarpe: Sandali e stivali in materiali lussuosi

Lo stilista ha anche una selezione di scarpe da donna e da uomo da offrire. I modelli molto ricercati vanno dalle decolleté ai sandali e agli stivali.

Les sandali Valerie variations: Dal bianco al rosa

Les sandales Valerie sono stati presentati in passerella nella già citata mostra FW20 del designer e, come spesso accade a Jacquemus, non sono disponibili solo in una versione:

  • Les sandales Valerie: con cinturini corti e un tacco di 3cm
  • Les sandales Valerie hautes: cinturini lunghi alla caviglia e un bel tacco di 10,5 cm

C’è anche una versione con pompa a bilanciere con lo stesso tacco che fa risaltare i sandali Valeries.

Le scarpe si sono diffuse a macchia d’olio su internet dopo la presentazione della collezione “L’anneé 97”, probabilmente grazie all’aspetto iconico di Gigi Hadid, che ha indossato la versione alta dei sandali. Con questo design, Jacquemus è rimasto fedele al motto dei materiali naturali, scegliendo pelle e tessuto come materiali per la tomaia. Anche il tacco è realizzato in legno rivestito.

Scarpe in camoscio per uomini attenti alla moda

Le scarpe del marchio sono spesso disegni classici che ricordano vagamente le scarpe come Timberland Boots. Si inseriscono perfettamente nella linea streetwear e con i loro materiali di alta qualità sono ottime per un look casual di tutti i giorni.

  • Les chaussures Garrigues: stivali in camoscio con fodera in cotone e poliestere
  • Les cestini: Semplici scarpe da ginnastica con applicazioni in camoscio

I design particolarmente semplici consentono una grande varietà di combinazioni. Ma se non siete ancora a vostro agio con le scarpe Jacquemus, anche questo non è un problema. Abbiamo riassunto per voi le tendenze delle sneaker in modo che possiate trovare la scarpa perfetta per voi.

Intervista a Simon Porte Jacquemus su Moda, amore e design

Il volto dietro il marchio di successo è Simon Porte Jacquemus, il portatore del nome dell’etichetta. In questo video, il capo designer della casa di moda parla delle sue collezioni, della sua professione, delle sue ispirazioni e di ciò che gli piace di più del suo lavoro. Ispirante ed entusiasmante, permette al pubblico di conoscere diversi aspetti della sua vita e dei suoi pensieri come stilista di fama mondiale.

Acquista Jacquemus nel negozio

Se avete davvero voglia di acquistare le collezioni Jacquemus nel negozio, potete scoprire dove e come farlo qui. Perché i disegni non sono sempre facili da trovare nei negozi.

I negozi Jacquemus vicino a te?

Preparatevi a qualche delusione se non vivete in Francia. Fuori da Parigi e dalla Francia, Jacquemus è difficile da trovare nei negozi. Occasionalmente alcune boutique portano Jacquemus. Quindi, se trovate una boutique che si suppone porti Jacquemus, è meglio chiamare il negozio in anticipo per essere sicuri di non rimanere delusi. Naturalmente, le boutique indipendenti possono comunque offrire una selezione di altre etichette a seconda dei vostri gusti.