Rick Owens: abbigliamento d’avanguardia, scarpe nere e frullati verdi

Rick Owens – “Eleganza abbinata a un tocco di sciatteria”: con queste parole Rick Owens descrive il suo design individuale, innovativo e indipendente. Un talento del design americano a Parigi ispira con il suo design coraggioso, autentico e all’avanguardia. Caratteristica inconfondibile: il colore nero. Abbigliamento nero. Scarpe nere. Borse nere. Accessori neri. E mobili neri. Rick Owens non sta creando la moda, ma uno stile di vita. Volete saperne di più su questo talento eccezionale, sui suoi punti chiave della carriera e sulle sue imprese di moda? Benvenuti nel mondo della “Dark Fashion”!

Overview

Rick Owens: design d’avangardia astratto ma accessibile

Richard Saturnino Owens, il maestro artigiano d’avanguardia dal nome borghese, crea un marchio di abbigliamento sportivo di moda d’avanguardia con un design neutro dal punto di vista del genere e un’estetica gotica. Cosa rende la sua moda straordinaria? Come si è sviluppata la sua carriera? Leggetelo voi stessi!

“Dark Lord of Fashion” – pecore nere nel mondo della moda di Los Angeles

1962: un momento formativo nella storia della moda Il talento del design d’avanguardia Rick Owens è nato a Porteville, California. Un luogo noto per i suoi terremoti leggeri e le piantagioni di agrumi. Il design d’avanguardia funziona più come un vocabolario straniero. Ma non ne è intimidito. Prima si cimenta in un corso di “belle arti” all’Università Parson. Lì, però, dura solo due anni. Si rompe anche prima di laurearsi. Il suo intuito lo porta verso il Trade College. Un corso di formazione biennale in cui apprende il “modellismo” gli apre la strada nel mondo della moda. Niente glamour. Nessun grande contatto di alta moda. Siede tra le sarte coreane. Lì ha imparato a creare modelli e ha creato una base per ottenere un lavoro.

Fake-Fashion: borse, scarpe e vestiti

Dopo essersi laureato in modellistica al Los Angeles Trade Technical College, ha lavorato per un’azienda che produce falsi abiti firmati.

“Mi portavano una giacca Versace, ho copiato il modello in un’ora per poterlo restituire per ottenere il rimborso”

Questa creazione di imitazioni a basso costo di prodotti di grandi marche si è rivelata una formazione fantastica. Non poteva esprimere la sua creatività e le sue idee, ma era in grado di perfezionare la sua tecnica di disegno.

Michèle Lamy: la donna che gli presenta il mondo della moda a Parigi

Dopo aver terminato la “finta industria della moda” incontra la sua attuale moglie, Michèle Lamy. Il suo lavoro sulla linea di abbigliamento sportivo “Lamy” di lei è l’inizio del loro rapporto. La descrive come la sua grande fonte di ispirazione. I due sono felicemente sposati fino ad oggi, nel 2020. Tra l’altro, Michèle Lamy è anche coinvolta in possibili cause legali e nelle collezioni di Rick Owens.

Carriera: dai falsi abiti firmati all’esclusiva moda d’avanguardia

Vestiti falsi e stilisti? Un paradosso in sé. Due termini che non potrebbero essere più diversi l’uno dall’altro. Eppure entrambi sono termini che trovano posto nel curriculum non scritto di Rick Owens. Di seguito una spiegazione di come la sua carriera si è evoluta dalla creazione di abiti finti alla realizzazione di pezzi di design d’avanguardia.

Lancio di “Rick Owens”: vestiti, borse e scarpe in nero

1994: un anno che mette sottosopra tutta la sua carriera. Ne ha abbastanza di produrre articoli falsi. È stanco di una vita finanziariamente sicura e senza rischi. Vuole realizzare le sue visioni, la sua creatività e i suoi sogni.

“Posso essere povero, non è difficile per me. Devo andare più veloce che posso prima di morire.”

Video: Rick Owens esprime la sua filosofia

Così ha lanciato la sua linea di moda “Rick Owens” e già nel 1994 è stato in grado di vendere i suoi modelli a una delle boutique di moda più orientate al futuro – Charles Gallay. Ispirato dalla creatività e dalla dedizione di Charles James, ha avuto successo. Tuttavia, si è presto reso conto che la piena espressione della sua creatività non deve perdere la sua massima priorità. Non si preoccupa del numero di collezioni e mostre.

“Mi piace usare la pista per esprimere tutta l’energia positiva che riesco ad esprimere mentre sono sulla Terra”

Le sue collezioni non sono solo abiti, ma uno stile di vita. Vende un pacchetto completo. Non si confronta con gli altri. Guarda indietro ai propri progetti e cerca sempre di migliorarsi, di diventare la versione migliore di se stesso.

Così crea una comunità che non possiede solo una parte della sua collezione perché fa parte di una tendenza. Crea una comunità che vive il suo stile di vita. Grunge Queen Courtney Love, Madonna, Kate Moss, Kayne West, A$AP Rocky, Taylor Swift, Halle Berry, Jaden Smith, sono solo alcuni dei pochi nomi che si ispirano alle sue arti del design.

Punto chiave: Kate Moss come fan, US-VOGUE come sponsor

“Ora inventerò la creazione di me stesso!”

Dovrebbe avere successo con questo progetto. Così nel 2001 un’istantanea della top model Kate Moss viene scattata in una delle sue giacche. Da niente di meno che la fotografa di VOGUE, Corinne Day. La sua istantanea brillava nel VOGUE francese solo poco tempo dopo.

Un’istantanea che ha messo in moto la sua carriera. Nientemeno che la caporedattrice di US-VOGUE Anna Wintour si innamora del design atipico di anhib. L’entusiasmo per il suo pensiero innovativo porta l’americano VOGUE a sponsorizzare la sua prima sfilata di moda SS02 a NY. Un altro passo verso il mondo della moda.

Il passo successivo è stato il suo trasferimento a Parigi nel 2003.

Grande scoperta del marchio di lusso nella metropoli della moda di Parigi

Ma la sua storia non finisce a Parigi. È qui che prende slancio. Con la sua filosofia, la sua autenticità e le sue priorità, è popolare e sa affermarsi come una costante nel mondo della moda. Apre boutique in tutto il mondo, vende le sue creazioni nel suo negozio online e attraverso possibili rivenditori come Farfetch e Mytheresa. Tra gli altri ha vinto i seguenti premi:

  • Premio Perry Ellis per il talento emergente 2002
  • Cooper-Hewitt Design Award per il design di moda
  • Fashion Group International’s Rule Breaker Award
  • Premio alla carriera 2017

Borse, scarpe e vestiti dalla California a Parigi

La storia della vita di Rick Owen è scritta come un classico di Hollywood. È cresciuto in un ambiente lontano dal glamour della moda. Sfortunate esperienze di studio e un lavoro meno glamour lo rendono autentico e simpatico. Poi la classica, gloriosa svolta. La scoperta. Le boutique di stilisti, l’attuale moglie Michèle Lamy e Anna Wintour gli aprono personalmente la strada nel mondo della moda. La sua storia continua ancora più clichéd a Parigi, la metropoli della moda per eccellenza. Ecco alcuni fatti su Rick Owens che gli faranno guadagnare ulteriori punti simpatia:

5 cose che non tutti sanno sul talento d’avanguardia di un marchio di lusso

  • a 40 anni ha messo piede solo nel grande mondo della moda – la moda è spesso associata alla giovinezza – rompe con questo stereotipo
  • Per quanto riguarda lo stile di vita, vive il tipico cliché californiano: frullati verdi e palestra giorno dopo giorno
  • è uno scrittore ed editore a pieno titolo che ha scritto qualsiasi libro (L’ai-Je Bien Descendu? 2007, RickOwens 2001, Rick Owens Mobili 2017)
  • il suo guardaroba è costituito quasi esclusivamente dai suoi vestiti, non vuole sprecare troppo tempo e riflessione, ha un impegno per la sua estetica unica, la sua silhouette – “è uno stile di vita” – il lussuoso stile di vita grunge gotico
  • i suoi abiti hanno già avuto un seguito di culto: la stilista Patricia Field ha usato i suoi abiti in scene tratte da “Il diavolo veste Prada

Cappotti, giacche e camicie di pelle e tessuti trasparenti

La parte elementare di ogni abito: i vestiti! Rick Owens si è dedicato interamente alla sua creatività e filosofia in questo campo. Trasparenza, pelle e nero dominano la maggior parte del suo abbigliamento. Rende possibile l’integrazione della moda d’avanguardia nella vita di tutti i giorni!

Cappotto: creazioni all’avanguardia, indossabili

La silhouette e la forma dei suoi abiti sono le caratteristiche della sua firma di design. Estetica gotico-grunge leggera abbinata a influenze avanguardistiche e tagli geometrici. Un maestro nel suo lavoro. Convincetevi!

  • Cappotto a maniche lunghe con cappuccio oversize in nylon nero (1.595 €)
  • Oversizzare il “Museum Coat” in bianco e nero in misto cotone e feltro di lana (2.245 €)
  • Piumino Maxi in nero in nylon leggermente lucido (1.755 €)

Giacca in pelle: asimmetria, avanguardia e comfort in uno

La giacca di pelle è il modello più popolare delle sue collezioni. L’indumento con cui si associa Rick Owens. Il suo talento per il design dei modelli e il pensiero innovativo è evidente in questi punti salienti.

  • “Larry Biker Jacket” in pelle d’agnello nera con parti del braccio a contrasto e dolcevita incluso (2.080 €)
  • Giacca in pelle di vitello grigia con inserti in pelle di agnello tinta beige (3.510 €)
  • “Forever Classic Biker Jacket” in pelle d’agnello nera con cerniere asimmetriche (1.782 €)

T-shirt: sia di base che accattivante

Una maglietta può fungere sia da componente base che da componente principale di un outfit. Rick Owens offre tutto. Dalle semplici camicie nere dal taglio squadrato, alle camicie a maniche lunghe leggermente trasparenti con l’orlo sfrangiato, alle camicie in pelle a maniche lunghe – ognuno troverà quello che cerca! Cosa collega tutti? L’amore per i dettagli!

  • Jumbo Tee oversize “Jumbo Tee” in nero in raso di lattice liquido (570 €)
  • “Forever Sleeves Rib Tee” in cotone nero leggermente trasparente con orli sfilacciati (222 €)
  • “Forever Level Tee” in cotone nero con cucitura orizzontale (257 €)

Gioielli: avanguardia a portata di mano, naso e orecchie

Cos’è un abito senza gioielli? Non completamente. Cos’è un vestito con la pezza sbagliata? Nessun vestito. Per fortuna Rick Owens si è assunto questo compito e ha creato dei gioielli che sono il complemento perfetto per i suoi abiti. Guardate voi stessi! Lo stile di vita “Rick Owens va avanti!

Anello: Avanguardia gotica come accessorio

Con le sue straordinarie ed esclusive creazioni di gioielli raggiunge un nuovo livello di design. Soprattutto i suoi anelli brillano per la loro presentazione mistica e straordinaria e per il loro amore per i dettagli.

  • Anello doppio Hunrod in oro e argento (6.000 €)
  • “Maxi-Hunrod Ring” con pietra turchese (22.000 €)
  • Anello Hunrod (21.000 €)

Anello del naso: estetica pura, atteggiamento grunge e una scintilla di glitter

Un anello al naso si vede raramente nelle collezioni classiche degli stilisti classici. Designer classico e Rick Owens sono due termini che non formano una simbiosi. Rick Owens sa come eludere la moda classica e creare il proprio lavoro. Così anche con la sua linea di gioielli. Anelli nasali in bronzo ossidato. A volte con diversi diamanti, incisioni o altro lusso.

  • “Anello naso Hunrod” in bronzo ossidato con taglio a rosa (5.815 €)

Scarpe: il passo verso “Dark Fashion World”

Scarpe noiose, di base? Non con Rick Owens. Ci si può aspettare il contrario con la sua linea di scarpe. Ginocchia in pelle e scarpe da ginnastica in una – nessun problema con Rick Owens. Inoltre la sua collezione colpisce per gli straordinari modelli di stivali con plateau, scarpe da ginnastica grosse e scarpe piatte.

Stivali: il punto culminante di ogni outfit

Stivali che funzionano come un eye-catcher di ogni outfit e soddisfano ancora lo stile di Rick Owens al 100%. La maggior parte delle volte usa i suoi componenti preferiti: in pelle e nero.

  • “Bozo Tractor Sock-Overknee-Boot” in pelle di vitello nera (1.290 €)
  • “Mega Bozo Tractor” – Stivali Chelsea con suola trasparente in pelle di vitello nera (855 €)
  • Stivali “Kowboy Sliver Boots” in pelle di vitello nera con tacco a zeppa (1.515 €)

Comodo nel mondo dell’avanguardia grazie alle scarpe da ginnastica con quel qualcosa di certo

Per quanto il design di Rick Owens sia all’avanguardia, è in grado di integrare nel suo design anche la praticità e il comfort. La sua collezione di scarpe da ginnastica ne è un esempio lampante. Naturalmente, anche queste portano la sua inconfondibile firma!

  • Sneakers nere con allacciatura mega grigia in pelle di capra (830 €)
  • Sneaker alta in pelle di vitello con motivo geometrico bianco e nero (800 €)
  • Sneaker bassa in pelle di vitello bianca con suola blu trasparente (675 €)

Stivaletti: con i tacchi a spillo sulla strada verso il mondo della moda

Con le sue straordinarie e innovative scarpette incontra il gusto del mondo della moda. I tacchi a spillo si sono affermati qui come una delle sue caratteristiche. Non ha paura di dare alle donne l’altezza e gioca con forme di scarpe insolite. Guardate voi stessi!

  • “Goat Kiss Ankle Boot” in pelle di vitello nera con dettagli in pelle di capra e tacco a blocco (1.285 €)
  • Stivaletto nero “motocross kiss ankle boot” in pelle di toro con doppio tacco a zeppa (1.431 €)
  • Stivaletto “Kiss Open shoe” peep-toe con dettagli di allacciatura in pelle di vitello nera (1.570 €)

Mondo della moda: un pezzo di avanguardia in tasca

Qui Rick Owens può perseguire il suo amore per i prodotti in pelle e pelliccia. La sua firma di design d’avanguardia è inconfondibilmente trasferita nei disegni delle sue borse. Guardate voi stessi!

Avanguardia come un peluche

I peluche di Rick Owens? Sa come sorprendere, o meglio, scioccare. Le borse a forma di coniglietto fanno parte della sua collezione di borse. Un occhio, un naso, due denti, due orecchie lunghe e una tasca segreta con cerniera trasformano un peluche in una creazione d’avanguardia di Rick Owens.

  • Borsa a coniglietto in blu polvere di pelliccia di nutria e pelle di vitello (1.269 €)
  • Borsa a marsupio nera “Hunrickowens Bag” in forma di cicloplo in pelliccia di visone (1.458 €)
  • “Hun Fat Bunny Bag” in rosso cardinale in visone e pelle di vitello (1.782 €)

Le tasche: Rick Owens nel mondo della moda

Oltre alle sue straordinarie borse, che ricordano i peluche, brilla anche per i suoi modelli di borse più adatti all’uso quotidiano. Che si tratti di crossbody, borsa con maniglia o frizione – Rick Owens offre l’intera gamma. Convincetevi!

  • Borsa in pelle di palloncino con dettagli argento in pelle di vitello nera (2.055 €)
  • Borsa Griffin Performa in giallo e bianco con dettagli borchiati in pelle di serpente e agnello (3.780 €)
  • Marsupio “Cerberus Bumbag” in pelle di vitello nera (1.070 €)

Rick Owens Moda all’avanguardia per la vita quotidiana

Le sue creazioni sono un’arte in sé, ma sono anche corrispondentemente costose. Le collaborazioni con i marchi mainstream a prezzi accessibili e le seconde linee del suo marchio di lusso creano l’opportunità di acquisire un pezzo dello stile di vita di Rick Owens per meno soldi.

Cinque varianti dell’arte estetica di Rick Owens

La sua creatività e la varietà di idee non conosce limiti. Quindi non rimane solo con la sua linea principale “Rick Owens”, che produce abiti, borse, accessori e scarpe. Di seguito è riportato un elenco di tutte le sue linee stabilite:

  • 2005 seconda linea più femminile e più economica “Rick Owens Lilies
  • 2005 linea denim “Rick Owens DRKSHDWWW” (Dark Shadow)
  • 2006 Rick Owens Abbigliamento Uomo
  • 2007 design di pelliccia “Palais Royale”
  •  Collezione di design interno: “Prehistoric” presentata alla Carpenters Workshop Gallery di Londra, collezione di sette pezzi in bianco e nero

Collaborazioni: affordable Rick Owens moda d’avanguardia

Per quanto adatti all’uso quotidiano come la maggior parte dei suoi vestiti, d’altra parte sono inaccessibili. Per poter offrire pezzi più economici, ha avviato possibili collaborazioni. Ad esempio con i seguenti marchi:

  • Adidas
  • Hood Rubber
  • Veja
  • Converse
  • Birkenstock

Sfilate di moda emozionanti: Rick Owens sorprende il mondo della moda

La moda di Rick Owen si sviluppa con lui in modo molto personale e molto intimo. Il suo obiettivo non è quello di progettare in modo orientato al consumatore. Vuole esprimere la sua filosofia e può essere definito un designer di nicchia con un’estetica speciale. Rick Owens è come la sua moda. Non gli piace stare fermo, ma ama evolversi. Sia in termini di personalità che di moda. Alle sue sfilate di moda non vuole vendere la sua idea come un costrutto finito, ma usa le sue idee interiori come vaghi costrutti di pensiero.

“Tutte le collezioni sono un riflesso delle altre collezioni [si può solo] fare progressi impostando gli errori e il successo del mio passato!”

Nelle sue sfilate di moda, fa sempre riferimento all’attualità che è critica nei confronti della società. Ecco alcune delle sfilate di moda più espressive di Rick Owens!

Video Fashion Show SS14: I ballerini di tap tap sostituiscono i modelli

A questa sfilata di moda Rick Owens riesce a sorprendere ancora una volta. Al posto dei classici modelli 90-60-90, vari ballerini di tip tap africani presentano la sua moda sotto forma di danza africana. Critica fortemente la mancanza di diversità nel settore della moda. Convincetevi delle sfilate mozzafiato, che non trasmettono solo moda, ma anche un messaggio.

Video Fashion Show FW15: fori strategicamente posizionati, nudità maschile & abbigliamento ispirato alla sfinge

Un altro esempio di come Rick Owens incorpori abilmente temi socialmente critici e di attualità nelle sue collezioni e nella loro presentazione. Guardate voi stessi: