Articoli

Investimento XXL – immobili, azioni, metalli preziosi, auto, arte & co.

Investimento di capitale – 1.000 euro, 10.000 euro, 100.000 euro, da quando vale la pena investire in immobili, azioni, fondi, denaro overnight, auto e arte? I consumatori possono utilizzare diversi modi per investire il capitale. Ci sono molti errori. Pertanto, gli investitori dovrebbero sapere in anticipo quali rischi vogliono effettivamente correre. Per la selezione finale del singolo investimento è importante sapere quanto capitale si vuole investire. Lo sapevate già? Gli immobili possono offrire ulteriori vantaggi fiscali per l’investimento di capitale.

Looking for a luxury property? New York, Los Angeles, Miami - Take a look at Lukinski: Luxury Realtor

+ AD + Do you know?

Forme di investimento e alternative

Dove si può investire al meglio da 1.000 a 100.000 euro? Ci sono molti modi diversi in cui i risparmiatori possono investire il loro denaro. Quali forme di investimento sono adatte per investimenti a breve, medio e lungo termine? Ci sono molte altre domande! Cosa significa investire in immobili? Come si calcola il rendimento di un immobile? Cos’è un investimento sicuro? Il settore immobiliare è un buon investimento? Cominciamo con le forme più semplici: Risparmiare denaro. Più tardi arriviamo anche ad argomenti come le automobili, gli investimenti sicuri come gli immobili e gli investimenti speculativi come l’arte.

Portafoglio investimenti: Diversificazione delle attività

Chiunque abbia imparato dal passato, dalle crisi economiche alle fluttuazioni valutarie e all’inflazione, dovrebbe diversificare il proprio capitale in modo tale che, anche in tempi incerti, si mantenga un certo grado di libertà e di mobilità, cioè:

  • 1/3 Attività a reddito fisso/titoli
  • 1/3 Immobili
  • 1/3 Dei beni materiali mobili, ad esempio diamanti

Libro di risparmio – Il classico

Il libretto di risparmio offre, soprattutto ai giovani, un buon inizio attraverso l’obbligo mentale di depositare regolarmente il denaro. Il grande svantaggio è che i tassi d’interesse sono attualmente bassi, anche vicino allo zero.

Il classico libretto di risparmio è adatto all’accumulo continuo di attivi. Pagate regolarmente il vostro contributo di risparmio mensile, ad esempio attraverso il vostro stipendio. Spesso la gestione del conto è gratuita e ogni euro depositato guadagna interessi, anche se piccoli

Un conto di risparmio è facile da aprire per quasi tutti. Con la strada per la banca o il meccanismo on-line su una banca diretta, per ogni risparmiatore possibile, la disponibilità flessibile del capitale molto piccola disponibilità di capitale molto piccoli rendimenti molto basso quasi nessuno. Il rendimento dei libretti di risparmio è molto basso e quindi il rischio è quasi nullo. I libretti di risparmio sono facili da impostare, possibili per ogni risparmiatore, disponibilità flessibile del capitale. Ma ci sono anche svantaggi dei libretti di risparmio, come i bassissimi rendimenti degli investimenti.

Fatti sul libretto

I 3 fatti più importanti sul libretto di risparmio:

1. possibilità di investire il primo capitale sociale

2. nessun rischio di inadempienza (estremamente basso)

3. disponibile per tutti

Il libretto di risparmio offre un investimento sicuro ed è una buona opzione, senza rischi, soprattutto per le persone che vogliono costituire il loro primo piccolo capitale sociale.

Per saperne di più sulla forma più semplice di investimento, il libretto di risparmio.

Denaro a termine fisso – termine vincolante e rendimento

Il denaro a cui non è necessario accedere per i prossimi 1-3 anni può essere investito in un conto di deposito a termine. Più lungo è il periodo, maggiore è l’interesse.

I depositi a termine fisso offrono il vantaggio di un’impostazione semplice, i tassi d’interesse stabili e le varie scadenze sono selezionabili, la disdetta anticipata spesso non è possibile, la disdetta è possibile solo dietro pagamento di una commissione. La valutazione del rischio dei depositi a termine è quindi bassa rispetto alle alternative d’investimento. Tuttavia, a causa dell’attuale situazione dei tassi d’interesse, il rendimento attuale dei depositi a termine è altrettanto basso quanto il rischio – un trade-off che ogni risparmiatore deve soppesare per se stesso. Pertanto, proprio come un libretto di risparmio, un deposito a termine è facile da impostare, offre tassi d’interesse stabili e si possono scegliere diverse scadenze. Conclusione: molti vantaggi, poco ritorno.

Fatti sul deposito a tempo

I 3 fatti più importanti sui depositi a tempo:

Per i capitali non indispensabili

Termine obbligatorio (uscita precedente solo in caso di perdite)

Ritorno fisso dopo il tempo

Nel complesso, i depositi a termine sono adatti a persone che possono fare a meno di una parte del loro capitale per un certo periodo di tempo. Questo viene investito con un termine fisso, in cambio del quale si riceve un rendimento fisso.

Termine vincolante e rendimento, per saperne di più sul risparmio con un deposito a tempo determinato

Per coloro che vogliono calcolare da soli i loro possibili pagamenti di interessi, sono disponibili formule molto semplici per il calcolo. I due più importanti sono questi:

Interessi all’anno:

Interessi all’anno = (capitale d’investimento x tasso d’interesse) / 100

Interesse al giorno:

Interessi per t giorni = (capitale d’investimento x tasso d’interesse x t) / (100 x giorni all’anno)

Indennità giornaliera – flessibilità e sicurezza

Il denaro per la notte è assolutamente facile da impostare, spesso l’offerta è inclusa già pronta all’apertura del conto. Il vostro capitale depositato è disponibile in qualsiasi momento, a differenza dell’investimento in un conto di deposito a tempo determinato con un termine vincolante. Per iniziare con il denaro overnight è sufficiente un piccolo reddito o un reddito da investimento.

A causa dell’attuale andamento dei tassi d’interesse, come si vedrà più avanti nelle statistiche, l’aumento di capitale tramite denaro overnight vale solo a partire da somme di denaro molto elevate. In cambio, avete un rischio molto basso, quasi nullo, nel vostro investimento di capitale. L’attuale rendimento del denaro overnight è molto basso come descritto, il che è poco o per nulla rischioso, ma difficilmente si otterrà alcun profitto. Il denaro in una notte è come un deposito a tempo e un libretto di risparmio facile da installare in molte filiali bancarie e, naturalmente, online. Il vostro capitale è sempre disponibile.

Fatti sui soldi per la notte

I 3 fatti più importanti sulla diaria:

1. disponibile per tutti

2. disponibilità costante del vostro denaro

3. basso rendimento

Il denaro per il pernottamento è un’opzione di riserva flessibile per i piccoli risparmiatori. Si può ricorrere al denaro in qualsiasi momento, ma i rendimenti sono più moderati rispetto a quelli di un deposito a tempo.

Tassi d’interesse attuali e altro ancora: chiama il denaro.

Confronto monetario notturno: Sviluppo dei tassi d’interesse da più di 120 banche</h3
La base della statistica dei tassi d’interesse è costituita attualmente da 12 conti di deposito a vista testati, che troverete anche in tutti i confronti di deposito a vista.

  • 2008 di 4,15%
  • 2010 di 1,12
  • 2012 dell’1,22%
  • 2014 dello 0,39%.
  • 2016 dello 0,12%
  • 2018 di -0,03%
  • 2020 di -0,08%

I depositi aumentano nonostante il calo dei tassi d’interesse

Come si rapporta l’andamento dei tassi d’interesse all’ammontare dei depositi? Come abbiamo già rilevato per quanto riguarda il libretto di risparmio, ciò è dovuto principalmente allo scetticismo dei risparmiatori, verso il mercato azionario e l’economia.

In generale, si dovrebbe poter presumere che l’attuale calo dei tassi d’interesse, che dipende dalla situazione dei tassi d’interesse, porterà a un corrispondente calo degli interessi tra i risparmiatori.

Tuttavia, come mostra il grafico, questo non è necessariamente il caso, come mostra un’occhiata all’infografica qui sotto. Nel grafico si può osservare come i tassi d’interesse sui conti di deposito overnight siano in costante diminuzione dall’inizio del 2012, ma l’ammontare dei depositi delle famiglie con scadenza giornaliera aumenta quasi sempre.

Altri fatti e cifre sui soldi da un giorno all’altro.

Confronto diretto – libretto di risparmio, depositi a vista e a termine

Contratti della società edilizia – acquisto casa, costruzione e riconversioneQuando si risparmia con una società di costruzione, si beneficia di varie opzioni di sostegno come i premi dello Stato. Potete utilizzare il vostro contratto di società di costruzione per la costruzione, l’acquisto o la conversione di una casa. Tuttavia, un contratto bauspar è interessante anche per i proprietari di immobili, ad esempio per finanziare misure di modernizzazione. I rispettivi costi dipendono fortemente dal fornitore. Per saperne di più sul risparmio di bauspar, cliccate qui.Procedura e fasi – I punti di forza di un contratto di società edilizia risiedono nella sua capacità di pianificazione fissa. Un contratto bauspar si compone di due fasi, quella del risparmio e quella del risparmio. Con un contratto bauspar risparmiate prima di tutto circa la metà della somma bauspar prevista (vedi calcolatore bauspar), l’altra metà è poi disponibile come prestito a un tasso d’interesse fisso.Come già descritto, ci sono molte domande, che vanno da cosa è la fase di risparmio e quanto dura la durata di un contratto di risparmio a cosa si intende per contratto di risparmio? Ma i vantaggi e gli svantaggi sono importanti anche per molte persone che vogliono iniziare a risparmiare. Quali sono i vantaggi di un contratto bauspar?Non è necessario alcun capitale proprio – il punto culminante di ogni contratto bauspar è che può essere utilizzato senza alcun capitale proprio. Può essere allestito ovunque, localmente nelle filiali ma anche online nei portali di confronto.Lo svantaggio, il payout è vincolato a norme severe, il rischio di insolvenza è estremamente basso, soprattutto con i vecchi contratti. Lo sapevate già? È possibile convertire i contratti delle società edilizie in investimenti di capitale pagando dei premi – ma questo vantaggio è di solito limitato ai vecchi contratti appena menzionati. Purtroppo, tali contratti non vengono più offerti con l’attuale situazione dei tassi d’interesse. Il rendimento attuale dei contratti bauspar è nella media.

Fatti sul risparmio edilizio

I 3 fatti più importanti sul contratto della società edilizia:

1. non è richiesto capitale proprio

2. sostegno attraverso i premi dello Stato

3. Destinati (secondo norme severe) alla costruzione, all’acquisto e alla ricostruzione di case

Costruire il risparmio della società paga davvero tutti. La conclusione è semplice, il piano ha un obiettivo chiaro. Non importa se si tratta di un’abitazione senza affitto o di una previdenza per la vecchiaia, il risparmio edilizio è un vero e proprio must per la costituzione di un capitale proprio.Per saperne di più sul bausparing cliccate qui.Real estate – investimento di capitale e previdenzaIl grande vantaggio degli immobili come investimento di capitale è il loro valore a lungo termine e, in aggiunta, il corrispondente aumento di valore in una buona posizione.

Un altro vantaggio nell’attuale situazione dei tassi d’interesse, l’investimento di capitale è possibile attraverso prestiti a basso costo con finanziamenti favorevoli – secondo il motto, se non ora, allora quando? Naturalmente, c’è anche l’opzione dei vantaggi fiscali, ma questi dovrebbero essere discussi e pianificati con un agente immobiliare esperto o un consulente fiscale. Per saperne di più sugli investimenti immobiliari di capitale, cliccate qui.

Riepilogo delle proprietà immobiliari: Valutazione del rischio

  • I più popolari sono
  • appezzamenti di terreno
  • Condomini
  • Case private
  • Case pure e bifamiliari
  • Casa di riposo

I rischi e gli svantaggi includono il complesso sforzo che comporta l’acquisto e la vendita di immobili. Dalla raccolta dei documenti agli appuntamenti di visualizzazione e alla fase di negoziazione o al contratto di acquisto.

L’aumento del valore dipende fortemente dal luogo, come descritto.  Inoltre, in qualità di proprietario di una proprietà, avrete delle responsabilità come proprietario della casa e gestore della proprietà se non affidate il servizio ad un’azienda. Per iniziare a lavorare nel settore immobiliare, di solito si ha bisogno di molto capitale proprio, a seconda dei vari fattori.

Il rendimento degli immobili è nella media, con un’alta tendenza ad avere buoni immobili in località attraenti. L’aumento di valore locale di qualsiasi proprietà, sia che si tratti di un condominio o di una casa propria, dipende fortemente dalla posizione. I prezzi esplodono letteralmente in città come Monaco e Amburgo. Il rischio, così come il rendimento degli immobili, è medio-alto, a seconda dei vari fattori citati. Gli immobili offrono un valore a lungo termine, che è il suo grande vantaggio, anche per gli investitori che pensano alla previdenza per la vecchiaia.

Fatti sul settore immobiliare

I 3 fatti più importanti sugli immobili come investimento:

  1. Richiede molto capitale proprio al risparmiatore
  2. Impegno di capitale a lungo termine
  3. Richiede di sapere come si fa l’acquisto (oggetto, luogo, ecc.)

Gli immobili sono consigliabili per i profani, come le azioni, al primo acquisto solo con l’aiuto di esperti (ad es. agenti immobiliari). La strada è lunga, dalla prima ricerca all’ispezione e al contratto di acquisto, fino alla successiva gestione dell’immobile.

Per saperne di più sugli investimenti immobiliari di capitale.

Alla domanda su quale sia l’investimento di capitale più redditizio non si può rispondere in modo generico. A seconda dell’entità dell’investimento e degli obiettivi personali, la ricerca del miglior investimento di capitale è più o meno difficile. Il fatto è, tuttavia, che il giusto investimento con un adeguato rendimento porta con sé un utile aumento di valore e ha molti vantaggi per l’investitore.

Procedura e processo di selezione

Ecco come si acquista un immobile:

1. Mantenete il sangue freddo quando acquistate un immobile e non lasciatevi guidare dai sentimenti personali.

2. lasciate sempre che vi mostri un esempio di calcolo del rendimento dell’immobile e mettete in discussione le ipotesi.

3. confrontare il rendimento del vostro acquisto di immobili con quello di altri investimenti.

4. trarre vantaggio dalla concorrenza tra i fornitori di finanziamenti per l’edilizia.

Investire denaro in immobili

L’immobiliare come investimento di capitale diventa molto interessante per molti investitori, soprattutto ai bassi tassi d’interesse attuali, e offre molti vantaggi per l’investimento a lungo termine e l’apprezzamento. Vi diamo i consigli più importanti:

1. cifre chiave

2. terreni come investimento

3. bifamiliari e condominiali

4. consigli per l’acquirente

e molto altro ancora che potete trovare ora nell’articolo “Gli immobili come investimento di capitale?

Patrimonio – rischio e rendimento

L’accesso alle azioni è facile per tutti, online o nella filiale della banca. Ogni banca offre conti di questo tipo, alcuni applicano anche commissioni di custodia. Per saperne di più sull’acquisto e la vendita di azioni, clicca qui.

Per i profani c’è sempre un rischio, perché il mestiere è confuso. Ticker di borsa, notizie, tweet, molte cose influenzano i prezzi e gli sviluppi. La negoziazione (quotidiana) di azioni richiede competenza ed esperienza. In caso di speculazioni, sono immediatamente possibili perdite elevate. Ciò significa che il rischio, ma anche la perdita in caso di dubbio, è medio-alto. Se volete iniziare a fare trading in modo più sicuro, dovreste utilizzare gli ETF. Dove c’è ombra, c’è sole. Ad esempio, i rendimenti delle azioni sono altrettanto medio-alti rispetto agli investimenti tradizionali come i libretti di risparmio, i depositi a termine o il denaro overnight. Potete saperne di più nei nostri articoli su azioni e fondi indicizzati (ETF).

Fatti sulle azioni

I 3 fatti più importanti sulle azioni come investimento di capitale:

1. sapere come richiesto

2. alto rischio (possibile anche un guasto completo)

3. le spese di acquisto devono essere prese in considerazione nel volume

Le azioni offrono grandi rendimenti, come dimostriamo anche nel pagamento dei dividendi nell’esempio del nostro articolo. È importante solo che guardiate attentamente le azioni prima di effettuare il vostro primo acquisto. Vi diciamo cosa dovete considerare nei primi passi.

Per saperne di più sull’acquisto e la vendita di azioni, clicca qui.

Vale la pena di acquistare azioni?

Chiunque detenga azioni per un periodo di tempo più lungo riceverà i dividendi alla fine dell’esercizio, in caso di successo.

271,1 % Aumento dei dividendi in 15 anni

In questo diagramma si può vedere in modo impressionante come i dividendi crescano anno dopo anno, miliardi dopo miliardi. Si tratta dell’andamento del pagamento dei dividendi delle società DAX negli anni dal 2003 al 2019 (in miliardi di euro). Il solo salto dal 2004 al 2019, ovvero 15 anni, ha comportato un ulteriore esborso annuo di 27,8 miliardi di euro. Ciò rappresenta un aumento del 271,15% rispetto all’anno precedente.

Leggete qui per saperne di più e date un’occhiata alle statistiche che mostrano l’estremo aumento dei profitti sul mercato azionario: Negoziazione di azioni.

Fondi (ETF) – Meno rischi e rendimenti

Gli ETF sono azioni a pacchetto, il che riduce il rischio (default, picchi di profitti e perdite). La A&O nel processo di bilanciamento. Gli ETF sono legati a termini fissi. Per saperne di più sugli investimenti sicuri nei fondi, clicca qui.

I fondi, come le azioni, devono essere costituiti in ogni banca. Sono possibili diversi portafogli d’investimento ed è quindi possibile una corrispondente gradazione in base alla propensione al rischio del singolo investitore. Naturalmente tutti conoscono i vantaggi fiscali che sono possibili con le transazioni di capitale. Grazie all’ampia scelta di prodotti di fondi è possibile ripartire bene il rischio.

Ogni acquisto e le spese di gestione del fondo sono a carico del cliente. Il vostro capitale è vincolato a lungo termine, lo scioglimento è possibile solo in caso di perdita prima della fine del periodo.

Il rendimento attuale dei fondi è medio (rispetto alle alternative di investimento) e il rischio dei fondi è assolutamente gestibile.

Fatti sui fondi

I 3 fatti più importanti sui fondi come investimento di capitale:

1. scadenza vincolante (uscita anticipata associata a perdite)

2. rischio minimizzato grazie a valori individuali raggruppati

3. le spese di acquisto devono essere prese in considerazione nel volume

Per coloro che possono risparmiare, i fondi sono un’ottima alternativa alle azioni individuali. I fondi in bundle sono meno sensibili in quanto contengono molti giocatori che sono complessivamente più stabili. I rendimenti sono di conseguenza più moderati rispetto alle azioni, ma come si può rapidamente vedere nella nostra migliore pratica dei dividendi, vale la pena di investire. Solo negli ultimi 15 anni i dividendi sono triplicati, dal 2004 al 2019, che è di 15 anni, portando un ulteriore payout annuale di 27,8 miliardi di euro. Un aumento del 271,15% rispetto all’anno precedente.

Per saperne di più sugli investimenti sicuri nei fondi, clicca qui.

Shares & Fondi – Consigli per il tuo primo acquisto

Se siete interessati all’acquisto di un ETF, troverete su internet molti modelli di prezzi diversi. Qui i prezzi individuali per ogni operazione dipendono dal broker online. Le tariffe standard sono di solito da cinque a otto, al massimo dieci euro. È inoltre prevista una commissione dello 0,25%, a seconda dell’importo negoziato. Il compenso per ogni acquisto è di norma limitato ad un importo massimo superiore.

Primo acquisto: 100, 1.000 o 10.000 euro

.
Un altro vantaggio imbattibile nel trading di fondi, anche con piccoli importi di investimento si può entrare. Quando si investe in immobili, bisogna presentare alla banca un capitale proprio del 10% – 20%, che nelle grandi città come Amburgo, Berlino, Monaco e Colonia può rapidamente ammontare a 50.000 – 100.000 euro. L’investimento in fondi azionari spesso vale solo il 10% della somma, circa 5.000 – 10.000 euro a pacchetto.

Perché non si dovrebbero acquistare pacchetti più piccoli? C’è una tassa d’ordine per ogni operazione. Se si acquista un pacchetto per 100 euro, molte banche addebitano direttamente una tassa d’ordine di 5-8 euro. Di conseguenza, il vostro portafoglio si ridurrà direttamente a 92-95 euro. Ciò significa che avete già effettuato le prime perdite di 5-8 euro, che un corrispondente aumento del prezzo del fondo deve prima compensare. Ciò significa, direttamente all’acquisto 5% – 8%

Perdita di valore.

Acquisto di 100 Euro Ø 6,5% di perdita
più 0,25% di commissione di negoziazione

Se si acquista un pacchetto di 1.000 Euro, la commissione di negoziazione dei nostri esemplari da 5-8 Euro è già molto meno importante. Con un acquisto di 1.000 euro si mantengono 992-995 euro di valore. Di conseguenza, la perdita di valore si riduce solo allo 0,5% – 0,8%.

Acquisto di 1.000 Euro Ø 0,65% di perdita
più 0,25% di commissione di negoziazione

Con un pacchetto di 10.000 euro e una commissione d’ordine di 5-8 euro, la perdita di valore si riduce direttamente allo 0,05% – 0,08%.

Acquisto di 10.000 Euro Ø 0,07% di perdita
più 0,25% di commissione di negoziazione

Vale quindi la pena di acquistare direttamente pacchetti più grandi.

Inoltre, vi è la suddetta tassa di acquisto di circa lo 0,25% del pacchetto negoziato.

Naturalmente, la tassa amministrativa per il vostro portafoglio è altrettanto favorevole. Più valore si detiene, minore è l’effetto sul portafoglio.

Qui potete trovare altri fatti interessanti:

  • Azioni
  • Fondi

Obbligazioni – rendimento e rating

I titoli di Stato, o buoni del tesoro, sono solitamente disponibili nella valuta locale. A differenza dei buoni del tesoro (2 anni), i titoli di Stato tedeschi hanno una scadenza relativamente lunga. Questa scadenza è ad esempio di 10 o addirittura 30 anni. Per saperne di più sui titoli di Stato come investimenti di capitale, clicca qui.

Quindi, quando si acquista un titolo di Stato, si è un investitore che presta denaro allo Stato. Tale obbligazione è concessa per un periodo di tempo determinato. In cambio, in qualità di mutuante ricevete un tasso d’interesse fisso, le cosiddette cedole. Il valore nominale di un’obbligazione di solito rimane invariato per tutto il periodo.

Fatti sui titoli di Stato

I 3 fatti più importanti sui titoli di Stato come investimento di capitale:

1. i titoli di Stato sono utilizzati per finanziare la spesa pubblica, quindi si presta denaro al governo quando si acquistano obbligazioni

2. i titoli di Stato pagano annualmente all’investitore un tasso di interesse fisso, la cosiddetta cedola

3. il tasso d’interesse e il prezzo del titolo di Stato emesso si basa, ad esempio, sull’attuale affidabilità creditizia del paese emittente.

I titoli di Stato sono una banca sicura per il denaro. Chi si occupa dell’inflazione attuale vede rapidamente, i titoli di Stato attualmente non portano alcun rendimento.

Per saperne di più sull’argomento Bondaggio governativo qui

Rendimento con scadenza a 10 anni

Rendimento su titoli di Stato decennali di Paesi selezionati in tutto il mondo nell’ottobre 2019.

I proventi da interessi positivi

  1. USA con 1,7
  2. Grecia con 1,34
  3. Italia con lo 0,92 %.
  4. Spagna con lo 0,22 %.
  5. Portogallo con 0,19
  6. Irlanda con 0,02

Interessi attivi negativi

  1. Germania con – 0,45
  2. Lussemburgo con -0,39
  3. Paesi Bassi con -0,3 1%
  4. Austria con -0,2
  5. Finlandia con -0,2
  6. Giappone con -0,16
  7. Francia con -0,14
  8. Belgio con -0,14%

Metalli preziosi – oro, argento, platino & palladio

Oro, argento, platino, palladio e il prezzo attuale – qui troverete tutto ciò che riguarda i metalli preziosi come investimento. L’oro, in particolare, è considerato la forma di investimento durante e al di fuori delle crisi. Lo sapevate già? L’acquisto di oro da investimento è esente da IVA. Prezzi attuali, consigli e altro ancora sull’argomento alla voce metalli preziosi come investimento di capitale.

I metalli preziosi possono essere utilizzati come forma d’investimento dall’investitore senza molto know-how (fa eccezione l’argento).

A differenza di investimenti come le auto d’epoca o l’arte, un valore concreto è tangibile e si determina quotidianamente sulle borse mondiali. Gli investitori devono solo seguire il prezzo corrente delle azioni. Ma attenzione: anche qui sono possibili forti oscillazioni del prezzo dell’oro (e di altri metalli preziosi), quindi il rischio è medio-alto (ad esempio con l’argento).

Il rendimento è medio, a seconda dell’andamento dei prezzi. Il rendimento dei metalli preziosi è medio-alto, a seconda dell’andamento dei prezzi, così come il rischio dei metalli preziosi. I metalli preziosi sono una forma di investimento interessante in tutto il mondo. Può essere utilizzato in breve tempo, senza un grande know-how. Attraverso le borse e la negoziazione, i valori concreti sono sempre a portata di mano. Voi come investitori dovete solo seguire il prezzo delle azioni. Naturalmente ci sono anche i rischi legati ai metalli preziosi e le fluttuazioni generalmente elevate, come è noto dal prezzo dell’oro.

Fatti sui metalli preziosi

I 3 fatti più importanti sui metalli preziosi come investimento di capitale:

L’oro viene acquistato principalmente in tempi di crisi, quindi l’andamento del prezzo è spesso in contrasto con i prezzi delle azioni (di conseguenza prevedibile)

Il platino è particolarmente raro e prezioso (come visto nelle automobili come investimento o nell’arte come investimento, la rarità è un indicatore top), di conseguenza il palladio è un sostituto così interessante

Il palladio è molto interessante perché può sostituire il platino nell’industria

Il grande vantaggio del metallo prezioso è che si possono sempre seguire i prezzi correnti e quindi avere una solida valutazione del valore e dell’apprezzamento (guardando i prezzi correnti e anche la storia)

Prezzi correnti, consigli e altro ancora su oro, argento, platino e metalli preziosi come investimento di capitale.

Diamanti – Valutazione &lificazione; Certificato

I diamanti offrono protezione contro l’inflazione, i fallimenti delle banche, i crolli dei mercati azionari e le riforme valutarie. Non solo, l’anonimato gioca un ruolo importante anche per molti investitori. Non vi è alcuna registrazione dell’investitore per i diamanti, nessun accesso statale. I diamanti non sono ottenibili solo in forma anonima per gli acquirenti, ma offrono anche l’imbattibile vantaggio di essere facilmente convertibili in tutto il mondo. Sicuro o no? I diamanti come investimento di capitale.

Gioielli Cartier (vengono utilizzate anche le particelle più fini):

Lo sapevi? I diamanti sono l’unica valuta sostitutiva riconosciuta a livello internazionale che viene valutata allo stesso modo in tutti i paesi.

Ogni diamante è unico. Possono avere le stesse dimensioni, ma valori estremamente diversi. La qualità è misurata dai 4C dei diamanti. Ciò significa che le differenze sono formulate da “Carat, Color, Clarity e Cut”. Essi determinano la qualità e il valore del diamante. Non appena si decide di acquistare effettivamente i diamanti, anche l’aumento di valore esente da imposte gioca un ruolo importante (date un’occhiata alle nostre statistiche sull’aumento di valore in seguito). Il bene materiale senza costi di manutenzione è esente da costi di manutenzione, a condizione che la custodia sia risolta.

Fatti sui metalli preziosi

I 3 fatti più importanti sui metalli preziosi come investimento di capitale:

1. protezione (inflazione, fallimenti bancari, crolli dei mercati azionari e riforme valutarie)

2. anonimato dell’acquirente

3. convertibilità globale

I diamanti sono una scelta eccellente come parte del vostro portafoglio. Come abbiamo già descritto nell’introduzione dell’articolo, un buon portafoglio dovrebbe essere costituito da un terzo ciascuno di investimenti a tasso fisso o titoli, immobili e beni materiali mobili, come l’arte, la moda griffata o anche i diamanti.

Sicuro o no? I diamanti come investimento di capitale.

Gioielli – investimento di valore

I gioielli sono estremamente diversi. Da un lato, c’è la nota bigiotteria dei centri città e delle società di vendita per corrispondenza online. Anche sul lungomare del supermercato c’è la bigiotteria da comprare. D’altra parte ci sono pezzi speciali ed esclusivi di marchi come Cartier, Chaumet, Bvlgari, Patek Philippe, Rolex e Tiffany. Per saperne di più sui gioielli come investimento.

Più un pezzo è raro, più può diventare costoso. I gioielli di alta qualità devono essere acquistati solo da gioiellieri rinomati. In caso di dubbio, si dovrebbe commissionare una valutazione del valore prima di acquistare i pezzi desiderati. Ma in quali circostanze vale la pena di investire in gioielli?

Fatti sui gioielli

I 3 fatti più importanti sui gioielli come investimento:

  1. Capitale proprio richiesto (voci da 5 a 6 cifre)
  2. Rendimento moderato, a lungo termine (da stabile a leggermente crescente) / impegno, se lo si desidera
  3. Acquisto e commercio anonimo

Con somme di acquisto così elevate, che come descritto raggiungono rapidamente anche un valore a 6 cifre, i gioielli sono un investimento per persone facoltose ed eredi. Per l’investitore privato, più piccolo, la rivendita successiva non è facile e nella maggior parte dei casi è in perdita.

Leggi qui di seguito i gioielli per gli investimenti di capitale

Marchi di gioielleria: Classifica

  1. Cartier
  2. Van Cleef & Arpels
  3. Boucheron
  4. Harry Winston
  5. Chaumet
  6. Kloybateri
  7. … le prime 10 marche di gioielli di lusso

Art – Sistema durevole senza valore fisso di vendita

L’accesso al mercato dell’arte affermato è possibile per i nuovi arrivati tramite gallerie o aste. Per gli acquirenti con capitale, l’arte è certamente attraente come investimento.

È rischioso che l’arte non abbia valori fissi e quindi non abbia chiare prospettive di profitto. Gli acquirenti devono inoltre disporre di strutture di stoccaggio adeguate. Il rischio è corrispondentemente elevato. Oggi il ritorno sull’arte è elevato, se richiesto, in linea con l’alto rischio dell’arte come investimento.

L’arte è facilmente commerciabile. L’ingresso nel commercio dell’arte richiede tempo, l’arte non è quindi un investimento a breve termine. È possibile accedere al mercato dell’arte affermato attraverso gallerie e aste d’arte, ad esempio, alle quali è possibile partecipare previa registrazione. Chiunque faccia un’offerta, anche il meteo lo è un po’. Di conseguenza, non ci sono chiare prospettive di profitto nel commercio dell’arte, soprattutto nelle aste. Anche la sicurezza gioca un ruolo importante, in quanto gli acquirenti devono disporre di adeguate strutture di stoccaggio sicure quando immagazzinano oggetti d’arte.

Per saperne di più sull’arte come investimento di capitale.

Le opere d’arte più costose del mondo

1. Leonardo da Vinci – Salvator Mundi per US$ 450,3 milioni

2. Pablo Picasso – Les femmes d’Alger per $179,4 milioni

3. modigliani – Nu couché per 170,4 milioni di US-$

Continua a leggere alla voce Arte come investimento.

Procedura: 3 consigli per trovare gli oggetti

  1. Scegliete una forma d’arte interessante per voi come la pittura, la fotografia, la grafica, il design
  2. Ricerca di copie speciali uniche e/o oggetti unici, che sono stati prodotti solo in piccoli numeri
  3. Infine arriva la scelta della strategia giusta, si specula su artisti conosciuti, artisti sconosciuti

Designer moda – scarpe, giacche e borse

La moda griffata come investimento di capitale? Scarpe, giacche e borse costose, l’alta moda non solo sta conquistando le metropoli del mondo, ma sempre più investitori si rivolgono a pezzi di design. L’alta moda è in cima alla lista a New York, Dubai e Pechino. I principali marchi di lusso guadagnano miliardi. Diamo un’occhiata agli stilisti di alta moda più popolari e ai potenziali oggetti di investimento. Per saperne di più sulla moda come investimento.

Il grande vantaggio della moda griffata: la moda delle griffe può essere acquistata da ogni consumatore in una boutique in modo semplice e facile. E’ ancora meglio, se richiesto offre vantaggi pratici per l’acquirente. Tuttavia, coloro che acquistano borse & Co. da Hermés, Prade, Versace & Co. sono meno interessati all’uso pratico che all’aumento del valore. L’acquisto e il trasporto sono anonimi, nessun acquirente è registrato.

Fatti sulla moda griffata

I 3 fatti più importanti sulla moda come investimento:

  1. Disponibilità per tutti
  2. Anonimato all’acquisto
  3. Rischio di perdita di valore a causa di tendenze, notizie o influenze

In media, l’umanità sta diventando sempre più ricca. Soprattutto paesi come la Cina e l’India vogliono sempre più beni di lusso. Quindi i prezzi dei pezzi speciali sono in aumento. Borse costose, abiti nobiliari e scarpe stanno facendo profitti elevati.

Per saperne di più sulla moda griffata come investimento di capitale, cliccate qui.

Luxury marche: Classifica

Suggerimento! Le 10 borse più costose del mondo. Per saperne di più sui 10 marchi di moda di lusso più importanti, cliccate qui.

  1. Hermes
  2. Chanel
  3. Louis Vuitton
  4. Christian Dior
  5. Ferragamo
  6. Versace

Oltre alle tre regole fondamentali di rarità, condizione originale e pazienza conta, l’aumento di valore deve superare i costi di gestione della macchina di investimento del valore. Auto sportive, giovani e anziani possono essere facilmente acquistate e acquistate da tutti attraverso il mercato dell’usato, quindi iniziare è facile. Tuttavia, è estremamente importante che siano disponibili conoscenze specialistiche. L’esperienza sul campo è assolutamente necessaria, per i profani completamente inadatti e anche nel rischio medio-alto, senza conoscenze. Per saperne di più sulle auto e sulle auto d’epoca cliccate qui.

Il ritorno sulle auto è medio-alto, se l’aumento di valore è dato dal rispetto delle 3 regole per gli acquirenti di auto. Dove ci sono alti profitti, c’è sempre un rischio, con le automobili come investimento di capitale il rischio è alto e gli investimenti dovrebbero essere fatti di conseguenza con la pianificazione. Le auto sono uno degli oggetti d’investimento soprattutto per gli uomini, ma per i profani l’investimento in auto e auto d’epoca non è adatto. Consigliamo una buona alternativa, come fondi e obbligazioni. Con un po’ più di disponibilità ad assumere rischi anche nel settore immobiliare.

Fatti sulle auto e i vecchietti

I 3 fatti più importanti sulle automobili come investimento di capitale:

  1. Aumento di valore attraente (importante: aumento di valore solo nelle condizioni originali)
  2. Una grande esperienza e know how per la valutazione e l’acquisto è un prerequisito
  3. Godimento attivo dell’oggetto invece di “solo” investire

Se si desidera acquistare auto come investimento, si deve tenere conto di molte cose. Oltre alle tre regole fondamentali di rarità, condizione originale e pazienza, l’aumento di valore deve superare i costi di gestione dell’auto come investimento (sport, giovani e auto d’epoca). Per i profani, l’investimento in auto e auto d’epoca è quindi piuttosto inadeguato.

Per saperne di più sulle auto e sulle auto d’epoca cliccate qui.

Costruttore di auto di lusso: Classifica

Per saperne di più sui 10 migliori marchi di gioielli di lusso.

  1. Rolls-Royce
  2. Bentley
  3. Ferrari
  4. Lamborghini
  5. Maserati
  6. Aston Martin

Antiquariato – In arrivo

Presto troverete qui anche maggiori informazioni sull’antiquariato.

  • Sotheby’s
  • Crisi

Predito privato – durata, costi e confronto

Quali sono i vantaggi di un prestito personale della mia banca? Posso ottenere il credito senza SCHUFA? Ci sono molte domande, abbiamo le prime risposte importanti. Per tutte le altre domande, è meglio contattare il vostro consulente bancario o un rinomato portale di confronto per i prestiti. Quindi siete disponibili attraverso vari portali di mediazione creditizia. Il tasso di rendimento attuale dei prestiti personali è mediocre e quindi anche il rischio dei prestiti personali non è elevato. Il prestito privato consente semplici opportunità di investimento attraverso diversi portali di intermediazione creditizia. Per saperne di più sul prestito privato cliccate qui.

Naturalmente, ci sono anche svantaggi con i prestiti personali, perché quando si stipula un prestito, sono necessarie informazioni dettagliate sui fornitori per evitare errori.

Per saperne di più sui prestiti personali clicca qui.

Domande sul credito personale

  1. Quali sono i vantaggi di un prestito personale della mia banca?
  2. È previsto un prestito personale?
  3. In Germania è obbligatorio un controllo preventivo del credito?
  4. … continua a leggere: Prestito personale

Assicurazione vita – rischio & generazione di attivi

Le polizze di assicurazione sulla vita possono essere fondamentalmente suddivise in due tipi, l’assicurazione sulla vita a termine e l’assicurazione sulla vita di dotazione. Le polizze di assicurazione sulla vita si distinguono soprattutto come la migliore protezione per i partner e i bambini (assicurazione sulla vita a termine). Tuttavia, possono fare di più, ad esempio l’accumulo di attivi per la vecchiaia (assicurazione sulla vita di dotazione). Tutto sull’assicurazione sulla vita.

Rispondiamo alle vostre domande: come funziona l’assicurazione sulla vita? Quanto è utile una polizza di assicurazione sulla vita? È possibile ottenere il pagamento dell’assicurazione sulla vita? La buona notizia prima di tutto, sì! Questa assicurazione speciale è chiamata assicurazione di dotazione, o assicurazione di formazione del capitale. Il costo dell’assicurazione da voi stipulata dipende dal vostro obiettivo individuale di protezione e dalla durata concordata.

Fatti sull’assicurazione sulla vita

I 3 fatti più importanti sull’assicurazione sulla vita come investimento:

  1. Sicurezza del capitale
  2. Protezione dei sopravvissuti in caso di morte
  3. Accumulo di capitale (per l’assicurazione di dotazione)

A seconda del vostro status personale, familiare e professionale, sono possibili diverse assicurazioni sulla vita. In linea di principio, tuttavia, chiunque abbia una famiglia giovane o parenti stretti dovrebbe pensare a loro.

Leggete qui tutto sugli investimenti nelle assicurazioni sulla vita.

Gestione degli investimenti – Gestori patrimoniali privati

Asset Management – I gestori patrimoniali aiutano i loro clienti a orientarsi nel complesso e sempre più digitale mondo finanziario. Attraverso le discussioni e la fiducia, analizziamo in dettaglio la situazione finanziaria del cliente, quindi la fiducia è fondamentale per il nostro lavoro comune. Nella pianificazione si tiene conto della vostra situazione attuale personale e degli obiettivi a lungo termine. Il risultato è una pianificazione patrimoniale dettagliata e personale, sviluppata individualmente per il cliente. Una gestione patrimoniale fondata e ad alto rendimento è possibile sia per gli investitori finanziariamente forti che per i piccoli risparmiatori. Maggiori informazioni sui costi e sugli importi minimi d’investimento più avanti. Per saperne di più sulla gestione patrimoniale privata cliccate qui.

Quando paga la gestione patrimoniale?

La grande domanda è: quando inizia a dare i suoi frutti la gestione patrimoniale? Le banche offrono prodotti standardizzati per attività a partire da 50.000 euro. Online ci sono anche modelli molto più bassi.

Prodotti bancari standardizzati a partire da 50.000 euro

Una gestione patrimoniale individuale e personale, corrispondentemente redditizia, vale solo a partire da un investimento minimo di 500.000 euro.

Consulenza d’investimento personale a partire da 500.000 Euro

I consulenti d’investimento indipendenti aiutano nella consulenza finanziaria e nell’intermediazione. Ma cosa fa un consulente finanziario, quali costi sostiene come investitore e in che modo la professione si differenzia dal classico consulente bancario in una filiale bancaria?

Leggi tutto sull’argomento: Gestione patrimoniale

Gli investimenti più popolari

Quali dei seguenti investimenti sono attualmente i più popolari? Queste statistiche dell’Ufficio federale sono il risultato di un sondaggio condotto da oltre 1.000 intervistati sulle diverse forme di investimento preferite in Germania. Al momento del sondaggio, “circa il 27 per cento delle persone intervistate possedeva una polizza di assicurazione sulla vita. Nel 2011, circa il 40% degli intervistati ha dichiarato di aver stipulato un’assicurazione sulla vita per la previdenza sociale”.

13% di polizze vita in meno in 8 anni

Potete trovare ulteriori informazioni sulle statistiche di Statista

2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 2011
real estates 28% 31% 27% 27% 27% 29% 28% 29% 30%
a building savings contract or building savings plan 28% 26% 28% 31% 32% 32% 29% 33% 33%
an overnight money account 24% 25% 22% 23% 32% 29% 27% 29% 33%
fund units 24% 20% 17% 18% 23% 20% 21% 23% 25%
shares 15% 15% 13% 13% 15% 12% 13% 15% 16%
13% 13% 14% 12% 19% 17% 21% 20% 21%
net: gold/silver 13% 12% 8% 7% 11% 8% 7% 11% 8%
11% 10% 7% 6% 9% 7% 6% 9% 6%
antiques, such as a very old cabinet* 6% 8% 4% 5% 7% 6% 5%
arts of art, such as paintings* 4% 4% 3% 3% 5% 4% 4%
silver bars or coins 4% 6% 3% 2% 5% 4% 3% 6% 4%
bonds* 4% 3% 2% 3% 4% 2% 3%
Looking for a luxury property? New York, Los Angeles, Miami - Take a look at Lukinski: Luxury Realtor

+ AD + Do you know?

+

Fotografia animale – 5 consigli per le impostazioni della macchina fotografica, attrezzature, fauna selvatica & Co.

La fotografia degli animali è una zona molto popolare, ed è del tutto irrilevante se i motivi sono i vostri animali domestici, animali selvatici o animali dello zoo. Quasi in qualsiasi momento e quasi ovunque si incontrano motivi adatti al vostro percorso. Tuttavia, per una ripresa ottimale non basta semplicemente premere il pulsante di scatto. Di seguito troverete importanti consigli per fotografare gli animali.

Looking for a luxury property? New York, Los Angeles, Miami - Take a look at Lukinski: Luxury Realtor

+ AD + Do you know?

5 consigli per lo scatto fotografico con il tuo amico a due o quattro zampe preferito

I nostri 5 consigli per lo scatto fotografico con il tuo amico a due o quattro zampe preferito, buona fortuna con lo scatto!

L’attrezzatura ottimale

Gli animali sono nella maggior parte dei casi modelli timidi e imprevedibili. Un passo troppo vicino e il motivo desiderato non è più davanti all’obiettivo. Ecco perché è meglio utilizzare un tele-zoom o un obiettivo da viaggio con una lunghezza focale di almeno 200 millimetri per la fotografia naturalistica. In questo modo è possibile mantenere la giusta distanza e non spaventare il motivo animale. Lo stesso vale se volete fotografare il vostro animale domestico meno timido. Se volete avere immagini completamente naturali, dovete sempre fotografare senza essere osservati.

La regolazione ottimale

Gli animali sono quasi sempre in movimento, e anche se sembra che siano ancora pelosi, qualsiasi rumore può spaventarli e il soggetto scappa e le foto che scattate saranno inutili a causa della sfocatura. Pertanto, è necessario utilizzare la priorità di apertura del diaframma Tv o S. È inoltre necessario impostare la velocità dell’otturatore ad almeno 1/125 secondi. Ma il modo migliore per lavorare è in modalità completamente manuale.

Si dovrebbe aprire il diaframma il più possibile (numero ridotto di f-stop). La profondità di campo è così ridotta al minimo e il modello viene lasciato libero su uno sfondo sfocato. Sarebbe anche conveniente per la fotografia naturalistica se la vostra fotocamera ha un auto ISO e quindi contrasta la sottoesposizione o sovraesposizione.

La preparazione ottimale

Innanzitutto, impostare l’obiettivo sulla lunghezza focale più lunga e zoomare all’indietro. Così puoi mantenere la giusta distanza dall’animale e non spaventarlo. Se fotografate in uno zoo, dovrete affrontare ulteriori ostacoli. Molti di questi animali possono essere visti solo attraverso una lastra di vetro. Per evitare fastidiosi riflessi nella fotografia di animali, è necessario avvicinarsi molto alla lastra di vetro per avvolgere l’obiettivo con il paraluce su un panno nero per bloccare l’incidenza laterale della luce.

Se non si dispone di un panno adatto, è sufficiente rimuovere il paraluce e posizionare con cura l’obiettivo anteriore parallelo all’obiettivo. Tuttavia, si è meno mobili rispetto alla variante di tessuto. Se il modello animale si trova dietro una recinzione in rete metallica, un sistema ottico luminoso con un’apertura di F 2.8 o superiore vi aiuterà a mantenere il filo completamente fuori fuoco.

Il design ottimale

Gli animali non devono essere fotografati dall’alto, né salire su una panchina o inginocchiarsi. Se possibile, rimanete all’altezza degli occhi con l’animale. Si dovrebbe anche cercare di fotografare il soggetto quando è in azione. Più eccitanti di un semplice ritratto sono le scimmie che si combattono a vicenda, i pinguini che nuotano o gli orsi che si scatenano in giro. Ad esempio, con un obiettivo grandangolare con una lunghezza focale di 24 millimetri o inferiore, è possibile utilizzare la distorsione grandangolare per creare un effetto caricaturale accattivante.

Suggerimenti generali

È importante che non ci si concentri esclusivamente sul soggetto quando si scattano fotografie di animali, ma che si presti particolare attenzione al primo piano e allo sfondo negli zoo o in natura e lo si mantenga il più possibile immobile. Visitatori, arbusti e recinzioni possono distruggere rapidamente le vostre immagini. In alcuni casi è anche appropriato se si ingrandisce un animale e si mostra solo una parte del soggetto. Al contrario, questo non significa che si debba o debba sempre nascondere completamente lo sfondo. Per esempio, un albero basso può essere una bella cornice naturale.

5 consigli per la fotografia di animali da parte del fotografo naturalistico Benjamin Jaworskyj

L’esperto avventuriero e fotografo naturalistico Benjamin Jaworskyj condivide la sua passione e la sua conoscenza della fotografia, oltre a preziosi consigli del suo periodo in Sudafrica.

3 consigli per l’attrezzatura ideale per la fotografia naturalistica del fotografo Benjamin Jaworskyj [EN]

Il fotografo naturalistico Benjamin Jaworskyj raccomanda l’attrezzatura fotografica ideale per la fotografia in natura e nella fauna selvatica.

+

Looking for a luxury property? New York, Los Angeles, Miami - Take a look at Lukinski: Luxury Realtor

+ AD + Do you know?

Imparare a scattare foto: evitare gli errori dei principianti

I principianti commettono sempre molti errori e questo vale comunque per la fotografia, il che è una buona cosa, perché tutti possono imparare molto dagli errori. Un tipico errore del principiante, tuttavia, è quello di affidarsi costantemente all’automatico per la migliore impostazione. Così il principiante non impara nulla e le sue foto non migliorano, ma rimangono al livello dei principianti. Invece, dovrebbe spegnere il comando automatico e familiarizzarsi gradualmente con il suo funzionamento, punto per punto, con le varie impostazioni e gli effetti sul soggetto. Questi sono spesso i primi passi verso questo affascinante hobby.

[shortcode variable slug=”adsense”]

Errore iniziale: Prendete tutto ciò che si trova davanti all’obiettivo

Se tenete l’obiettivo indiscriminatamente in natura e cliccate semplicemente su di esso, otterrete anche le immagini corrispondenti che sono cattive quando vengono scattate e nessuno vuole più vederle in pochi anni. Questa è la differenza tra il semplice scattare foto per il bene della fotografia e l’arte della fotografia, perché le buone foto sono divertenti da scattare. E quando riappaiono dopo cinque anni in un album, fanno rivivere la gioia delle vacanze. Per questo motivo, chiunque voglia utilizzare un pulsante di scatto dovrebbe considerare in anticipo se il motivo vale la pena di fotografare.

Certo, le foto possono essere cancellate immediatamente con la tecnologia digitale. Ma l’ordinamento di 1000 foto, di cui solo cinque sono buone, è molto noioso e l’ordinamento di 200 foto, di cui 100 sono buone, è solo più divertente. Questo vale anche per motivi davvero belli, che possono sembrare noiosi in una cattiva composizione di immagini. Soprattutto in luoghi speciali, una buona idea, divertente o originale è il salvataggio per creare una foto che vi delizierà per il resto della vostra vita. Per una buona composizione dell’immagine, deve essere generata una certa tensione, il che non è possibile se il soggetto è posizionato esattamente al centro.

Se viene spinto un po’ più a sinistra o a destra, una leggera tensione, si verifica uno squilibrio e questo rende una foto che vale la pena di vedere. Ci sono diversi fattori di cui ogni principiante dovrebbe essere consapevole per poter scattare foto migliori.

Fotoshop: Ordinamento radicale delle immagini sbagliate

L’ordinamento delle immagini richiede un po’ di coraggio, ma è un buon incentivo allo sviluppo tecnico. Inoltre, ogni fotografo dovrebbe essere onesto con se stesso e sistemare le cattive immagini che probabilmente non riuscirà a capire in seguito. Alcune persone credono che da quando Photoshop è esistito, non hanno più bisogno di buone foto, perché il programma di editing delle immagini può ritoccare tutto se qualcosa va storto.

Photoshop può fare molto, ma un’immagine composta male rimane un’immagine composta male, non importa cosa ne fa il principiante. I neofiti credono che le loro immagini peggiorano quando spengono il flash automatico. Ma non è vero! In molti casi, un flash può rovinare la foto piuttosto che salvarla. Si raccomanda pertanto di dare un’occhiata attraverso il mirino prima di scattare foto e di scoprire se è necessario un flash. Se non lo è, è meglio che sia esposto. Anche con gli animali è spesso meglio fotografarli senza fulmini, perché si spaventano rapidamente a causa della luce improvvisa e brillante.

Purtroppo, i nuovi arrivati tendono a conservare troppe delle loro prime opere. Ecco perché le foto dei tour fotografici o dei viaggi dovrebbero essere conservate solo se hanno davvero successo. Quindi, pensa prima di tutto se il motivo ha davvero un valore. Molti principianti non hanno la minima idea della migliore composizione di un’immagine e le loro foto sono e rimangono noiose nel lungo periodo. Invece di utilizzare un lungo processo di elaborazione delle immagini, avrebbe più senso scattare contemporaneamente foto di migliore qualità.

Fotografia per principianti: impara a scattare foto

Correggere la fotografia – 10 consigli e trucchi per i principianti

+

Looking for a luxury property? New York, Los Angeles, Miami - Take a look at Lukinski: Luxury Realtor

+ AD + Do you know?

Imparare a fotografare nella pratica: sentimenti, emozioni, stati d’animo

A un certo punto ci si stanca della fotografia semplice e si vuole scattare foto migliori. Le buone foto non mostrano solo ciò che una volta era, ma trasportano sensazioni, emozioni, stati d’animo. E’ questo che conta. E’ una lunga strada per una foto davvero buona. Ma ne vale la pena.

Looking for a luxury property? New York, Los Angeles, Miami - Take a look at Lukinski: Luxury Realtor

+ AD + Do you know?

Imparare la fotografia nella teoria e nella pratica – specialmente nella pratica!

La fotografia è un mestiere – e come ogni altro mestiere, la fotografia si impara al meglio facendola il più spesso possibile. Ma se siete davvero all’inizio, non può far male comprare un libro sulla fotografia e leggerlo con la macchina fotografica in mano. Questi libri sono disponibili con un orientamento più tecnico e con un orientamento più orientato all’immagine. Per cominciare ne raccomandiamo uno più tecnico, in modo da poter familiarizzare con i termini di base come apertura, tempo di esposizione, ISO e così via.

Dopo di che, è una buona idea studiare attentamente il manuale della fotocamera ed effettuare le impostazioni appropriate direttamente sulla fotocamera. In questo modo la tecnica diventa sempre più presente nel tuo sangue ed è esattamente quello che vuoi: non dover pensare a lungo al momento giusto. Come guidare un’auto. I laboratori sono consigliati per le esercitazioni pratiche.

Qui potrete imparare direttamente sul posto di lavoro da fotografi (professionisti) molto esperti. Non c’è esercizio migliore! Nessun libro al mondo può dirti cosa può dire un fotografo che ti dice chi ti sta accanto e guarda immediatamente le tue foto. Ci sono laboratori per principianti e avanzati, per l’architettura e la fauna selvatica, per la natura e la città, ritratti, insomma, per tutto ciò che può essere fotografato.

Fotografia da leggere

Non sai con quale libro iniziare a fare pratica? Hai bisogno di qualcuno che ti motivi? Il libro di Benjamin è una grande introduzione al mondo della fotografia. Troverete testi e immagini su ogni argomento. Dopo un lungo periodo come fotografo amatoriale, si vorrebbe avere una visione del mondo dei professionisti. Non solo il colore e la luce sono importanti per scattare belle foto, anche la tecnica della fotocamera stessa, è una componente della fotografia. Benjamin riesce a confezionare piacevolmente le conoscenze di un fotografo complicato. Guardatelo!

Apprendimento con motivi e disegno d’immagine

Probabilmente non vuoi imparare a scattare foto per divertimento, ma perché sei particolarmente interessato ad alcuni argomenti e vuoi ritrarli fotograficamente. Se non è già stato fatto, trovare un tema e la pratica di trovare e fotografare esattamente i motivi che si desidera. Come ho detto, ci sono numerosi libri sul design delle immagini; vale la pena leggerne alcuni.

Anche se nulla è più istruttivo della propria esperienza, si può comunque essere istruiti da altri. Non fa male sapere quali composizioni di immagini funzionano e quali no fin dall’inizio. E poi te ne vai. Cercando le proprie motivazioni, il proprio modo di affrontarle, il proprio modo di affrontare l’argomento: Il tuo stile. Ad esempio, dividete i motivi secondo la regola dei terzi.

La regola dei terzi

Questo significa, dividerlo verticalmente e orizzontalmente in tre parti uguali (9 quadrati uguali in totale) e posizionare il motivo principale in una delle linee di divisione. In questo contesto, ha senso anche imparare qualcosa sul cosiddetto rapporto aureo. Cambia la prospettiva della macchina fotografica, gioca con la luce (una foto non sempre deve essere esposta correttamente!), guida lo sguardo dello spettatore con la profondità di campo o pensa a qualcos’altro che esprima te stesso. Niente può sostituire il tuo stile! All’inizio c’è sempre l’imitazione, senza dubbio. Ma ad un certo punto il tuo io interiore deve apparire nella foto – e solo il tuo!

Date un’occhiata alle vostre foto a fine giornata. Tra la registrazione e l’esame critico può esserci anche un certo tempo tra la registrazione e l’esame critico. Date un’occhiata alle vostre foto e scrivete quello che pensate sia buono e quello che pensate sia cattivo (e perché). Guarda i metadati delle tue foto. Quale lunghezza focale hai usato, quale apertura e così via? Sii critico con te stesso e fallo meglio la prossima volta – ma non esagerare. Mozart ha dovuto imparare a comporre prima!

Se siete all’inizio, leggete libri sulla fisica e la tecnica della fotografia. Quindi leggere il manuale della fotocamera e seguire la lettura direttamente sulla fotocamera. I workshop sono un’ottima occasione per mettere in pratica le conoscenze teoriche. Capirete perché volete scattare delle foto. E poi allenarsi!

+

Looking for a luxury property? New York, Los Angeles, Miami - Take a look at Lukinski: Luxury Realtor

+ AD + Do you know?