Bottega Veneta: scarpe, borse e pelletteria dal design minimalista

Bottega Veneta – Scarpe, borse e pelletteria seguono i vestiti. Non così con Bottega Veneta. La casa di moda inizia con la pelletteria sotto forma di scarpe e borse prima di avventurarsi nel mondo dell’abbigliamento. L’originale maestria artigianale in pelle è stata conservata fino ad oggi. A questo si aggiunge una linea di abbigliamento non meno lussuosa e di alta qualità. Sia per le donne che per gli uomini. Ciò che è iniziato in un piccolo villaggio italiano si è fatto strada nell’olimpo della moda con rapidità. Qual è l’esatto processo di sviluppo dell’etichetta di lusso? Quali sono le caratteristiche riconoscibili del marchio di moda? Quali articoli si sono affermati come modelli iconici? Questo e molto di più vi sarà rivelato nel seguente articolo!

Bottega Veneta: scarpe, borse e accessori popolari in pelle

Bottega Veneta – in italiano “negozio veneziano” – ispira con il suo senso del lusso e dell’elite. L’epitome del design artistico e dell’artigianato fine. A Bottega Veneta, decidono consapevolmente di evitare il clamore della “logomania” e rimangono fedeli alla loro scrittura minimalista e di fine design. Il marchio di lusso italiano è stato fondato da Michele Taddei e Renzo Zengiaro nel 1966. Dalla sua nascita, l’etichetta ha brillato come un tesoro discreto ma molto presente nel paradiso del design. Un bel gioco di equilibrio che Bottega Veneta continua a padroneggiare brillantemente.

Timeline: da borse, scarpe e pelletteria a vestiti, occhiali da sole, gioielli e profumi.

  • 1966: inizio di successo, rapida crescita sotto Michele Taddei e Renzo Zengiaro
  • Anni 90 – 2001: grave recessione (Vittorio e Laura Moltedo (ex moglie di Taddei))
  • 2001: Vendita al gruppo Gucci
  • 2001: Il designer tedesco Tomas Maier rivoluziona Bottega Veneta
  • Primi anni 2000: gioielli, occhiali da sole, profumo e linea di moda
  • 2005: prima collezione di prêt-à-porter femminile
  • 2006: prima collezione di prêt-à-porter maschile
  • 2018: Tomas Maier lascia la casa di moda
  • 2018: Daniel Lee subentra come direttore creativo

Segreto del motivo intrecciato: “Intrecciato”.

Quello che si teme come uno svantaggio nei confronti delle etichette concorrenti si rivela essere l’innovazione più importante che annuncia il successo del marchio di moda. Il “tessuto Intrecciato”. Poco dopo la sua fondazione, Bottega Veneta sembra essere svantaggiata dalle sue macchine di produzione rispetto ad altri produttori di pelletteria. Le macchine da cucire della casa non hanno la forza di fondere pelli più robuste. Il pensiero creativo e la volontà di scendere a compromessi portano allo sviluppo iconico del “tessuto Intrecciato”. Per fare un uso efficace della pelle delicata e morbida, optano per un modello intrecciato per garantire la durata delle loro borse. Perché scegliere il nome “Intrecciato”? “Intrecciato” è il termine italiano per “tessuto” e quindi funziona come una descrizione diretta del termine.

Questo tipo di intreccio si afferma come marchio iconico di riconoscimento della marca. Ancora oggi, l’intreccio Intrecciato rimane popolare nell’industria della moda. L’intera gamma della linea di accessori gode della “trama Intrecciato”!

Direttori creativi: designer tedeschi e inglesi rivoluzionano la casa di moda

Per quanto l’inizio dell’azienda sia stato esemplare, il primo cambio di direttore creativo ha fatto riflettere. Tuttavia, questo doveva cambiare bruscamente nel 2001. Lo stilista tedesco Tomas Maier ha riportato la casa di moda al suo antico splendore e l’ha portata al vertice del mondo della moda. Daniel Lee, il suo successore, non è meno talentuoso e fa un passo avanti: le nomine della casa di moda e come designer stesso coronano il suo successo. Guardate voi stessi!

FIV | Magazine

New Issue! #26 with San Diego Pooth - Newcomer now in Tampa / USA FIV Magazine: All Covers

Designer Tomas Maier: artigianato di qualità ed estetica minimalista

Sonia Rykiel, Guy Laroche, Revillon e Hermès. La lista delle case di moda per cui lo stilista tedesco ha lavorato prima dell’apice della sua carriera è impressionante. Dopo aver studiato alla Chambre Syndical de la Haute Couture di Parigi, ha fondato il suo marchio nel 1997. Oltre ai costumi da bagno, ha anche creato abbigliamento femminile e maschile in generale. 2001 – l’anno in cui la sua carriera ha raggiunto un nuovo dimenson. Tom Ford lo ha nominato nuovo direttore creativo di Bottega Veneta. Così, non solo la sua carriera, ma anche l’immagine e le cifre di vendita di Bottega Veneta raggiungono una nuova dimensione. La sua carriera nel marchio di lusso dura 17 anni. Un aumento dell’800% dei profitti è un’affermazione sufficiente e mostra ciò che la casa di moda deve al talentuoso designer tedesco. Ha rimesso l’accento sull’artigianato pulito e di qualità:

“L’artigiano italiano è stato il punto di partenza. Oggi, la collaborazione tra designer e artigiano è al centro di tutto ciò che facciamo!”

Video intervista: Suzi Menkes con Tomas Maier

Hai sempre voluto sapere come l’ex direttore creativo di Bottega Veneta riflette sui suoi anni di successo al marchio di lusso, come affronta l’importanza della firma personale del design e come definisce la sua versione della moda futura? Il seguente video vi darà le risposte a tutte queste domande e molto di più:

Daniel Lee: Bottega Veneta in cima al mondo della moda

Proveniente dal nord dell’Inghilterra, il talento del design è in grado di esplorare e perfezionare la sua creatività e il suo talento al Central Saint Martins. Stage da Martin Margiela e Balenciaga e lavori da Donna Karan e Céline gli hanno dato l’opportunità di dimostrare il suo talento. Nel 2018 è stato nominato direttore creativo di Bottega Veneta.

Daniel Lee dimostra di avere una forte comprensione del design dell’etichetta, ma è anche un amico del pensiero innovativo e creativo. Il risultato: un fascino genuino, oltre che sublime, senza tempo. Fa comprare i consumatori di lusso e fa sognare tutti gli amanti della moda! L’attuazione della sua filosofia? Egli “gonfia” il tipico motivo intrecciato “Intrecciato”, creando nuove dimensioni drammatiche senza perdere il nucleo di base del design. Rispetta la sua eredità, ma allo stesso tempo ha il coraggio di darle la sua firma personale.

“Se si pensa un po’, si può fare molto con questo modello di tessitura. Mi piaceva l’idea di renderlo più grande perché mi piacciono le cose audaci e molto dirette. Mi piacciono le cose non complicate!”.

Bottega Veneta sotto Daniel Lee, Designer dell’anno: Video

Daniel Lee ha avuto una forte influenza sul design della casa di moda Bottega Veneta. I suoi mezzi stilistici sono riassunti qui e descrivono la firma personale di Lee e i suoi maggiori successi precedenti alla Bottega. Tutti questi approcci e idee creative hanno contribuito a far sì che il talento del design vincesse il premio di “Designer of the year” nel 2019. Guardate voi stessi nel video qui sotto.

  • Design minimalista
  • Nuova interpretazione del classico motivo a intreccio
  • Cappotto in pelle testurizzata Chocolate Bar
  • Muli trapuntati
  • Scarpe a rete a punta quadrata con catena d’oro alla caviglia
  • La borsa Pouch

Modelli e disegni popolari del marchio di lusso Bottega Veneta

Ciò che la Kelly Bag è per Hèrmes, la Cabat Bag è per Bottega Veneta. Le nuove creazioni degli ultimi anni mostrano anche un potenziale per i nuovi pezzi IT della casa. Non sono solo i modelli unici del marchio ad avere un valore iconico. Brilla ugualmente con la sua firma di design determinata e autentica. Guarda tu stesso cos’è Bottega Veneta e quali prodotti hanno il potenziale per diventare classici iconici della casa di moda:

Bottega Veneta firma il suo design

Mentre molti marchi di moda stanno cadendo per il trend della logomania, Bottega Veneta rimane fedele alla sua estetica di design e incontra molta approvazione nel mondo della moda. Il seguente slogan riassume la filosofia del marchio di lusso:

“Quando le proprie iniziali sono sufficienti!”

  • Pelletteria con tecnica di tessitura speciale
  • Fatto a mano
  • Nessun logo
  • Motivo intrecciato (“Intrecciato”)
  • Design senza tempo
  • Estetica semplice e pulita

Prodotti famosi: La pelle sotto forma di borse, scarpe e co.

Le borse brillano in un’estetica minimalista “no-logo” nel mezzo del periodo d’oro della “Logomania”. I disegni artistici in pelle affascinano con la sua propria tecnica di intreccio e il look purista. I prezzi vanno da 1700€ a 78.000€. Quella che segue è una lista dei modelli di borse più iconici e popolari del marchio:

  • Borsa Cabat
  • Borsa da viaggio
  • Frizione KNOT
  • Il marsupio

Abbigliamento da donna: Pantaloni, abiti e altro nell’estetica Bottega

Bottega Veneta ha trovato un modo per ispirare le donne con un design senza tempo, purista ed elegante con attenzione ai dettagli. Guarda tu stesso come gli abiti, i pantaloni e simili di Bottega Veneta sono diventati i preferiti di molti amanti della moda.

Abiti maxi, midi e mini

Bottega Veneta sa cosa fa battere il cuore delle donne: abiti che enfatizzano la loro bellezza senza sacrificare la praticità e il comfort. Daniel Lee delizia i clienti con creazioni senza tempo con attenzione ai dettagli:

  • Abito al ginocchio in pelle di agnello stretch: marrone (3.800 euro)
  • Abito in lana verde coccodrillo: vistoso elastico in vita (1.800 euro)
  • Maxi abito: dolcevita in maglia di viscosa fine (2.200 euro)

Giacche: trench, cappotti & co.

Pelle, design purista, spruzzi di colore e linee rette ovunque si guardi. Che si tratti di una passeggiata invernale nella neve, di un’elegante serata cocktail o di una serata pizza con le amiche – Bottega Veneta ha nel suo repertorio la giacca perfetta, senza tempo ma stravagante per ogni occasione. Guardate voi stessi:

  • Trench con spalle arrotondate: nero (2.400 euro)
  • Giacca all’uncinetto: Lavanda (1.750 euro)
  • Giacca blazer corta: pelle di vitello cerata crema (5.500 euro)

Pantaloni: gamba larga, design minimalista e stravaganza

Spazio per le gambe nei pantaloni? Il marchio di lusso sa come creare pantaloni con un focus sul comfort e la funzionalità. Tutto questo senza trascurare il design, l’estetica o lo stile. Pantaloni che sono in grado di dare ad ogni outfit quel certo qualcosa senza attirare tutta l’attenzione su di sé. Un sottile pezzo IT – guardate voi stessi:

  • Pantaloni con zip regolabile alla caviglia: crema (1.950 euro)
  • Pantaloni a pieghe larghe: nero (850€)
  • Pantaloni di pelle nera vintage con fibbia sull’orlo (2.900 euro)

Scarpe: Stivali, sandali e co. di Bottega Veneta

Motivi intrecciati, pelletteria squisita e tacchi geometrici – quello che sembra un mucchio di parole buttate insieme selvaggiamente, Daniel Lee è in grado di unire in scarpe che sono un pezzo unico. Il motivo intrecciato “gonfiato” attraversa la maggior parte delle sue creazioni di scarpe – con successo. Le scarpe sono diventate un appuntamento fisso nel guardaroba di molti blogger, redattori di moda e amanti della moda.

Stivali: pelle, suole ruvide e tacchi stravaganti

  • “The Lug Boots” con suola chunky in bianco (850€)
  • “The Tire Boots” con suola color petrolio (890 €)
  • “The Puddle Boots” in rosa neon (490€)

Sandali: Intrecciato intrecciato su tutta la superficie

  • “I sandali Lido” con tessuto intrecciato in crema (€990)
  • Flat “Padded Sandal” in nero (550 €)
  • Sandali meshmataerial rivestiti in pelle e catena d’oro in beige (920€)

Pompe: Tacchi geometrici, colori brillanti e catene d’oro

  • “Stretch Pumps” in nero con punta quadrata e catena d’oro (€790)
  • Pumps “Almond” in pizzo con tacco geometrico in lilla (690€)
  • Sandali “The Point” in bianco con dettagli strappy (890€)

Borse: Modelli intrecciati, pelle e catene d’oro

“Le donne portano la loro vita nelle loro borse!” – Bottega Veneta capisce l’importanza di una borsa e crea capolavori senza tempo che completano l’abbigliamento di ogni donna. Instagram è la prova della popolarità delle borse della casa di moda – è raro trovare il feed di una blogger dove non c’è un singolo pezzo di gioielleria del marchio. L’estetica senza tempo, l’artigianato di qualità e il design minimalista con quel certo qualcosa che fa battere il cuore della moda:

Clutch: piccola ma bella in stile Bottega minimalista

  • “The Pouch” clutch voluminosa in beige (1.500 euro)
  • “The Pouch” in look zebrato (€ 2.300)
  • “The Fringe Pouch” con dettagli di frange in marrone (2.200 euro)

Shopper: Grande, più grande, Bottega Veneta

  • Borsa “Arco Tote Bag” beige in design Intreccatio (1.850€)
  • “Tote Bag” a forma di V in lilla (1.500 euro)
  • “The ChainTote” in Intrecciato Shearling con manico a catena (€4.500)

Borsa: dettagli geometrici, pelle imbottita e spruzzi di colore

  • Borsa Arco” media in crema (2.950€)
  • Borsa “The Triangle” in rosso scuro (2.500 euro)
  • “La Maniglia” in nappa imbottita in bianco (3.600 euro)

Abbigliamento maschile: pelle e denim da Bottega Veneta

La casa di moda di lusso non solo ispira il mondo femminile con i suoi design innovativi, minimalisti e senza tempo – anche il mondo maschile è saltato sul carro di Bottega Veneta. La casa di design sa come offrire agli uomini un outfit di qualità ed elegante, che sia senza tempo e dettagliato. Dai pantaloni slavati alle giacche militari e alle camicie tagliate, troverai tutto ciò che puoi desiderare e oltre. Guardate voi stessi:

Camicie: elementi in pelle, eleganza minimalista e stravaganza

La casa di moda disegna camicie lontano dal cliché soffocante di una camicia. Dalla forma a scatola ritagliata al lilla brillante e allo stile militare, la gamma di camicie di Bottega Veneta promette varietà senza sacrificare eleganza, qualità e comfort.

  • Camicia a maniche corte in pelle d’agnello in marrone (2.300 euro)
  • Camicia stile militare in lavanda (€550)
  • Camicia corta e squadrata in denim grezzo (850€)

Blazer, giacche e giacche corte nell’estetica Bottega

Camicia, pantaloni e scarpe? Cos’è un outfit senza una giacca? – Non completo. Bottega Veneta sa come ispirare i suoi clienti con modelli di giacche eleganti, senza tempo e tuttavia stravaganti. Guardate voi stessi:

  • Giacca doppiopetto in flanella militare (€1.600)
  • Giacca doppiopetto in nero (1.750 euro)
  • Giacca corta con maniche a kimono in oliva (1.900 euro)

Pantaloni di marca di lusso, jeans e pantaloni a gamba larga

La casa di lusso affascina con i suoi modelli di pantaloni senza tempo e il suo senso di comfort, praticità ed estetica. Il design minimalista e qualitativo attraversa tutta la gamma. Una vasta gamma di stili, da diverse lunghezze e materiali a esperimenti di colore. Guardate voi stessi:

  • Pantaloni di cotone a gamba larga in marrone (850€)
  • Pantaloni con tasche applicate in beige (890 €)
  • Jeans di jeans grezzi (€750)

Profumo: fragranze popolari per donne e uomini come

Oltre a borse, scarpe, pelletteria e accessori, la squisita gamma della casa di design comprende anche profumi. Bottega Veneta crea profumi per la donna indipendente e forte e crea un gioco di fragranze senza tempo e distintivo. Convinciti da solo!

Bottega Veneta Eau de Parfum

Una composizione chypre cuoio-floreale in omaggio ai rinomati prodotti in pelle del marchio. Evoca la morbidezza e la sensualità della pelletteria iconica abbinata alla freschezza della campagna veneziana. Per 70 euro, l’elegante bottiglia di vetro è tua!

Bottega Veneta Illusione Donna

L’ultimo lusso in un flacone – un momento fluttuante tra sogno e realtà. La casa di moda crea una straordinaria e unica composizione di profumo di bergamotto, ribes nero, fiori d’arancio e foglie di fico. L’eau-de-parfum floreale-legnoso può essere acquistato a partire da un prezzo di 120 €!

Sfilate di moda: Sfilate di moda Bottega Veneta con collezioni e highlights

Consumare moda e scarpe nelle boutique o nei negozi online porta gioia e divertimento. Ammirare le collezioni sotto forma di una sfilata di moda raggiunge tutto un altro livello di eccitazione, ispirazione e gioia. La moda dagli stendibiancheria sembra prendere vita. Le sfilate di moda assomigliano a produzioni elaborate in questo giorno ed età, con ogni etichetta che crea la sua definizione personale della sfilata “perfetta”. Guardate voi stessi:

Video: Sfilata della collezione autunno/inverno 2021 di Bottega Veneta

Le modelle sfilano sulla passerella con una piccola ma bella orchestra d’archi. Nero, verde e glitter dominano questa collezione. I punti salienti della collezione vanno dalle maxi borse ai dettagli con le frange, agli occhiali da sole stravaganti e oltre!

Video: Sfilata della collezione primavera/estate 2020 di Bottega Veneta

La maggior parte di questa collezione proviene da una palette di colori scuri con un focus sul nero. Inoltre, spruzzi di colore nei toni del blu e del rosso ispirano il pubblico. Particolarmente accattivanti sono i cappotti di pelle colorata, la reinterpretazione dell’intreccio Intrecciato e i tagli raffinati. Guardate voi stessi:

Outlet Store: Comprare Bottega Veneta a Metzingen

Se la vostra lista dei desideri di prodotti Bottega Veneta si allunga sempre di più, l’outlet nella città outlet di Metzingen nel Baden-Württemberg offre l’occasione perfetta per realizzare uno di questi desideri. Creazioni firmate scontate, shopping trip e mondo Bottega Veneta tutto in uno: