Céline: elegante moda parigina, borse, profumi e accessori

Céline – abbigliamento per la vita di tutti i giorni, progettato per guadagnare in raffinatezza. Céline è sinonimo di moda di alta qualità, semplice ma per nulla noiosa. Per raggiungere questa posizione, la casa di moda ha attraversato diversi alti e bassi, che sono discussi qui di seguito. Presenteremo anche i modelli più famosi e daremo un’occhiata alla moda in passerella.

L’etichetta di moda Céline: Le scarpe hanno aperto la strada al successo

Il marchio francese Céline, fondato dal signor Vapiana nel 1945, ha iniziato a specializzarsi in scarpe per bambini di alta qualità. Solo negli anni Sessanta ha aggiunto la pelletteria alla sua gamma e negli anni Settanta ha iniziato a disegnare abiti.

Pensando alla donna in carriera attenta allo stile, è stata creata la prima collezione di moda. Utilizzando materiali di alta qualità in combinazione con disegni senza tempo, la casa di moda è stata in grado di generare un’ampia clientela e quindi di plasmare la moda per le strade di Parigi.

Nel frattempo, le creazioni del marchio sono dei classici versatili che si possono trovare negli armadi di tutto il mondo. A partire dalla metà degli anni Sessanta, Céline ha introdotto anche l’estetica olfattiva sotto forma di profumi, anche se la produzione è stata interrotta per un certo periodo. Hedi Slimane ha fatto rivivere la linea di profumi della casa alla fine del 2019.

Non indossate i jeans per l’intervista, a parte il fatto che sono Céline.

Céline Vapiana disegnata per la donna moderna

Come donna d’affari impegnata, ha riconosciuto la necessità di una moda su misura per la vita quotidiana delle donne che lavorano. Su questa base ha disegnato la sua prima collezione di moda femminile nel 1969, combinando eleganza e praticità. Invece degli abiti che all’epoca si trovavano su quasi tutte le donne, si è concentrata su camicie e gonne per un look quotidiano ben pensato.

Céline-Stores: design d’interni, architettura e salona

Il marchio esclusivo ha negozi in tutto il mondo. Qui troverete tutti i modi per acquistare Céline e ottenere informazioni esclusive sui negozi. Perché Céline non solo offre la possibilità di fare acquisti online o in negozio, ma vi dà anche una visione dei loro negozi attraverso la potenza del cinema.

La vista virtuale di Céline sulle principali location: Architettura e design

Per tutti coloro che non hanno un negozio Céline nelle vicinanze, c’è la possibilità di dare un’occhiata virtuale alle principali sedi dell’etichetta sotto forma di video.

Evoluzione del logo e passi verso lo street style

Nel corso del tempo, l’etichetta Céline ha subito diverse modifiche. Non solo lo stile del marchio è cambiato, ma anche l’aspetto generale. Qui di seguito sono riassunti per voi gli alti e bassi.

Céline ha reinterpretato più e più volte le tendenze per coniugare funzione e moda per la sua clientela. Per esempio, ha preso il tessuto denim che era popolare negli anni Settanta e ha deciso di proporlo in tonalità pastello al posto del tanto utilizzato blu denim. Così, il marchio Céline si è fatto strada dalle strade di Parigi alle passerelle della settimana della moda. Questo spirito introdotto da Céline Vapiani, è ancora oggi incorporato nei modelli.

FIV News >
Influenzatore russo: Emira Bugerra su bellezza, lifestyle e moda

La stilista Phoebe Philo porta i cambiamenti necessari

Dopo l’acquisizione di Céline e la sua eventuale incorporazione nel gruppo LVMH, il marchio non è stato in grado di continuare il successo dell’era Céline di Michael Kors. Tuttavia, tutto questo stava per cambiare sotto Phoebe Philo, che ha assunto la direzione creativa nel 2008. Philo ha interrotto la produzione di profumi, che aveva avuto sempre meno successo negli anni precedenti e si è concentrata sulla più redditizia divisione accessori dell’etichetta.

Il motto “Ritorno alle radici” sembrava prevalere. Con successo, perché Céline è stata ancora una volta sempre più vista nelle prime file delle sfilate di moda e ha goduto di una crescente popolarità. Gli anni nelle retrovie sono finiti e Céline ha riconquistato il suo posto come marchio vetrina dell’eleganza parigina.

Durante il suo periodo con Céline, anche per i grandi successi ottenuti per il marchio, nel 2010 ha vinto la categoria “Stilista britannico dell’anno” dei British Fashion Awards. Nel 2011 ha ricevuto il “Premio Internazionale dei CFDA Fashion Awards.

La nuova immagine di Céline: il logo del marchio senza l’accent aigu

Dopo l’acquisizione della casa da parte del proprietario di Dior Bernhard Arnault nel 1987, Céline ha iniziato a disegnare per il mercato della moda maschile nel 1990. Da allora, il marchio di moda è stato sempre caratterizzato da nomi ben noti agli appassionati di moda.

Nel 1997, Céline ha assunto Michael Kors come capo stilista, che ha potuto celebrare grandi successi di vendita soprattutto nel segmento delle borse e ha potuto rivolgersi con i suoi modelli al target giovane del marchio, prevalentemente femminile. Durante questo periodo, Kors Designs ha creato modelli di borse che sono ancora oggi molto ricercati dagli appassionati di borse, ma che non fanno più parte del catalogo Célines e quindi non sono così facili da ottenere.

I tentativi dei successivi designer e direttori creativi di seguire i successi di Kors sono falliti. Nel 2008, sotto la guida di Phoebe Philo, il marchio è stato radicalmente ristrutturato. Di conseguenza, dopo un lungo periodo di mediocrità, il marchio è stato di nuovo in grado di raggiungere un successo significativo.

Dopo che Philo ha lasciato la sua posizione a Céline dopo dieci anni, Hedi Slimane ha preso il suo posto. Uno dei primi atti ufficiali di Slimane fu quello di rimuovere l’accento aigu sopra la prima “E” del marchio. Una linea chiara e senza molti extra è anche ciò che distingue le attuali collezioni di Céline da quelle precedenti. Slimane disegna molto in sincronia con ciò che si può vedere sugli influencer e in generale su molte piattaforme di social media.

Diversi design di abbigliamento per la moda casual di strada

La combinazione di camicetta e gonna, ritenuta quasi rivoluzionaria ai tempi di Vapiana, si trova ancora oggi nelle collezioni del marchio. Il senso del tempo delle teste creative è talmente buono che questa combinazione classica si inserisce nel look in modo molto moderno.

Anche l’origine francese del marchio è abilmente integrata nei look. Ad esempio, con top che ricordano i top della Marinière, amati dalle donne francesi da generazioni.

Sfilate di moda e passerelle: Collezioni “athletic couture” casual ed eleganti

Se siete alla ricerca di un design semplice e lineare, Celine è la scelta giusta per voi. Colori tenui e forme chiare caratterizzano le collezioni del marchio. Sono molto apprezzati anche tessuti come il denim e la pelle, che vengono interrotti delicatamente da pezzi più femminili e fluenti per creare un look semplice e urbano che fa sognare di essere proprio sulle strade trafficate delle grandi città, facendosi strada tra masse di persone ben vestite.

SS18: Trench e moda frangia, sfilata di moda

Nella collezione primavera/estate 2018 Philo ha mostrato ancora una volta cosa è in grado di fare l’etichetta. La classica silhouette che definisce la vita, interpretata in modo del tutto nuovo con cinture e trench. I disegni ricordano lontanamente il selvaggio West, con l’implicazione di un’integrazione talmente intelligente da non sentirsi in costume. In mostra anche i gioielli di Céline.

SS21: Slimane’s sporty, chic street fashion, sfilata di moda

Il look Céline è creato da una combinazione di disegni ruvidi e femminili. Ricorda molto lo stile moderno della strada. Per creare una bella silhouette, sulla passerella vengono combinati capi dal taglio ampio e che abbracciano la figura. Questo si può vedere anche nella collezione SS21 del marchio, che è stata sapientemente messa in scena in uno stadio sportivo.

FIV News >
Dior - collezioni mozzafiato e highlights esclusivi per la pista

Borse: Borsa per bagagli, borsa a tracolla e co.

Come già detto, sotto la direzione creativa di Michael Kors, Céline ha conquistato il mondo della moda con le sue borse. I due modelli di borse più popolari dell’epoca erano Boogie e Polbout, oggi molto ricercati dai collezionisti. Di seguito abbiamo raccolto per voi gli attuali “must have”.

Must have: Luggage Bag

Il Bagagliaio non è un oggetto di culto per niente. Il design dell’era Philo è la borsa più popolare del marchio. Soprattutto dopo il passaggio della direzione creativa a Hedi Slimane, la richiesta dei disegni di Philos è aumentata ancora una volta. Tuttavia, la borsa è ancora disponibile nell’assortimento permanente del marchio e può quindi continuare ad essere acquistata dagli amanti delle borse.

È stata progettata come un tuttofare. Da un lato dovrebbe offrire la possibilità di utilizzarla nella vita di tutti i giorni. Dall’altro lato, la taglia media pretende di offrire spazio sufficiente per ospitare tutto ciò che serve per un breve viaggio o qualsiasi cosa sia necessaria nel bagaglio a mano.

E se avete la borsa giusta, ma non sapete dove vi porterà il vostro prossimo viaggio, date un’occhiata alla nostra sezione viaggi e lasciate che vi aiutiamo a trovare un po’ di ispirazione. Abbiamo anche alcuni ottimi consigli e trucchi per voi.

La Belt Bag è disponibile in quattro misure

La Belt Bag di Céline è semplice e senza tempo, ma nonostante ciò o solo per questo gode di grande popolarità. Anche la modella Rosie Huntington-Whiteley è molto entusiasta della borsa e può essere vista più e più volte nella vita di tutti i giorni accompagnata da una Belt Bag in mano. La borsa è disponibile nelle misure Pico, Nano, Micro e Mini. La chiusura offre una doppia sicurezza con cerniera e chiusura magnetica supplementare. Come la maggior parte della pelletteria di Céline, la Belt Bag è realizzata in vera pelle di alta qualità ed è disponibile in diverse varianti di pelle e colori

Il Phantom Shopper: Confronto delle dimensioni con notebook e co.

Se state cercando una borsa per gestire con facilità le situazioni quotidiane, non cercate oltre. Il Phantom Shopper offre un bel design senza rinunciare alla funzionalità. Con una larghezza di 27 cm la versione piccola si adatta ad un piccolo Notebook. Un taccuino con dimensioni regolari ha uno spazio limitato, se lo si inserisce in un lato corto verso il basso. Céline offre un’altra dimensione. Con 54 cm offre molto più spazio per tutto ciò che il vostro cuore desidera.

Accessori: collane, orecchini e occhiali da sole

Da non dimenticare i gioielli che la casa di moda ha mostrato nelle passate collezioni. Sono semplici ma eleganti e caratterizzati da forme geometriche. Questa insolita combinazione di sobrietà ma accattivante era molto particolare nelle prime collezioni, ma aveva così tanto fascino che gli interessanti accessori sono ora parte integrante del marchio.

Collana con alfabeto personale

I bambini degli anni ’90 e dei primi anni 2000 ricorderanno sicuramente le collane personalizzate. Queste erano già popolari allora e hanno recentemente festeggiato un piccolo revival. Céline ha utilizzato questo fatto per rilasciare catene con ciondoli per lettere nelle passate stagioni. Le collane, naturalmente disponibili con tutte le 26 lettere, sono perfette come regalo per una persona cara o amata. O semplicemente come piccolo regalo per se stessi.

Formes simples: bracciali e creoli á la Philo

Philo qui Philo là. Le creazioni del designer sono simultanee a Céline. Un altro design del suo tempo con Céline si trova nella collezione di gioielli Formes simple. I pezzi di questa serie sono caratterizzati da forme geometriche e disegni un po’ grossolani. I pezzi sono disponibili esclusivamente in oro e vanno ad aggiungersi a molte collezioni di gioielli.

Occhiali da sole: Celine S163 offre Hepburn chic

La casa di moda ha in serbo la cosa giusta per tutti gli amanti degli occhiali da sole: Il modello S163. Grande, scura e perfetta per nascondere elegantemente le tracce della notte scorsa. Nessuno vi chiederà perché indossate gli occhiali da sole all’interno, se sono di Céline. Non preoccupatevi di bere un cocktail di troppo quando uscite. Ma anche senza alcool, una serata può essere un successo. E onestamente, non hai bisogno di una scusa per indossare questi occhiali da sole in ogni caso, quindi abbiamo messo insieme alcune gustose bevande analcoliche da provare.

FIV News >
Festival: Il look perfetto - accessori, vestiti, scarpe, scarpe

Gioielli di alta gioielleria realizzati con materiali speciali

La casa di moda offre anche gioielli realizzati con materiali di alta qualità come argento, oro, oro bianco e simili. Spesso questi gioielli sono anche combinati con pietre preziose vere e proprie, come diamanti e simili. Ci sono alcune diverse collezioni di gioielli di alta gioielleria, alcune delle quali vi presentiamo qui.

Medaille Celine: gioielli semplici in oro giallo

Medaille Celine comprende collane, anelli e braccialetti abbinati, realizzati in oro vero. Quindi, se cercate qualcosa in più, la casa di moda vi guarda comunque le spalle. I disegni sono semplici e semplici, il che li rende compatibili con molti gusti e stili diversi.

La collezione di gioielli Torsion brilla attraverso diamanti incastonati

La serie Torsion è molto contorta, letteralmente. Gioielli dal design contorto in oro e oro bianco con diamanti preziosi. Questi accessori sono davvero qualcosa per il gusto particolarmente squisito. Quindi, se state cercando qualcosa di molto speciale, lo troverete qui.

Céline Haute Parfumerie: profumi, profumi unisex e co.

Dopo che Hedi Simane ha assunto la presidenza, si è deciso di dare una seconda possibilità ai profumi sotto forma di La collection Céline Haute Parfumerie. I profumi sono disponibili in eleganti flaconi e nove fragranze. L’idea alla base delle fragranze è quella di catturare alcune delle esperienze di Slimane in una sorta di diario dei profumi. Neutro-polvere e con titoli come “Black Tie” e “Rettile” le fragranze cercano di suscitare il vostro interesse.

Nightclubbing: L’odore di una notte danzante

Venerdì sera, dopo una settimana faticosa, il fine settimana si sta finalmente avvicinando. Sapete cosa significa: Uscire. Ballare con la musica assordante che viene suonata da enormi altoparlanti e ti fa dimenticare le preoccupazioni quotidiane. Strettamente affollato tra persone diverse, che sono tutte lì per lo stesso motivo: lasciarsi finalmente andare. Questo è ciò che Céline vuole ricordarvi. Questo obiettivo è raggiunto da una base polverosa abbinata a note fumose e floreali. I profumi sporgenti sono:

  • Galbano (resinoso)
  • Burro di Iris Bianco (fiorito-crema)
  • Patchouli (fiorito)
  • Muschio d’albero (verde fresco)
  • Vaniglia (dolcezza morbida)
  • Muschio (muschiato)

Ti ricordano il fumo di sigaretta e il trucco costoso in modo inaspettato. Qualcuno potrebbe pensare che il profumo sia un po’ troppo pungente. La fragranza riporta alla mente ricordi che alcuni preferirebbero dimenticare, ma allo stesso tempo sono anche un ricordo dei momenti più belli della loro vita.

Dans Paris: Un omaggio alla città natale delle marche

Anche la fragranza più popolare della collezione di profumi è riuscita a catturare l’essenza di una situazione. Dans Paris porta Parigi sulla pelle. La fragranza profuma di polvere dolce con note di:

  • Bergamotto (citrico)
  • Semi di coriandolo (orientale)
  • Corda di fiori d’alloro (piccante)
  • Muschio (muschiato)
  • Vaniglia (dolcezza morbida)

Lo spruzzi, chiudi gli occhi e sei lì, in una strada nel centro di Parigi. Il cielo è limpido, e i dintorni pieni di suoni della città. Un autobus pieno di turisti che passano da un’attrazione all’altra. Gente ben vestita che ti passa davanti. Il panificio all’angolo della strada che prepara croissant freschi, dolci al burro e irresistibili. Il fascino elegante di Parigi imbottigliato nel flacone della collezione.