I miei 7 migliori stili di capelli ricci: tutto da Messy a Sleeky Bun

Stili di capelli ricci – Prima pensavo che i ricci fossero difficili da acconciare, ma col tempo mi sono resa conto che ci sono infiniti e interessanti stili per i capelli ricci. Ho fatto alcune ricerche per voi per trovare le migliori acconciature e stili. Quali sono i look, come posso crearli e qual è il modo migliore per trattare i capelli ricci? Qui puoi trovare tutto quello che devi sapere, quindi divertiti con lo styling!

Acconciature per capelli ricci: qui puoi trovare i miei 7 look preferiti

  • Tutto naturale
  • Paninogonfio
  • Panino disordinato
  • Sguardo all’ananas
  • Doppio panino
  • Coda rigida
  • Coda di cavallo

Lo stile “tutto naturale

Non hai bisogno di utensili per capelli, calore, lacci o altro per l'”All Natural”. Basta scuotere i capelli una volta e uscire di casa.

Un post condiviso da @curlyhairkillas il .

Il panino gonfio

Anche il Puffy Bun non è molto difficile da ricreare: Pettina semplicemente i tuoi capelli all’indietro con un po’ di polvere per capelli o gel, fai una treccia il più in alto possibile e poi lega uno chignon sciolto con una cravatta per capelli. È meglio pizzicare i capelli sporgenti con delle forcine. Poi acconciare i capelli del bambino e il gioco è fatto!

FIV | Magazine

New Issue! #26 with San Diego Pooth - Newcomer now in Tampa / USA FIV Magazine: All Covers

Scateniamoci: il Messy Bun

Il Messy Bun è una delle acconciature più facili se hai i ricci. Basta tirare su i capelli come una treccia, legare una cravatta per capelli liberamente intorno ad essa, strappare qualche ciocca sul davanti e opzionalmente acconciare i capelli del bambino. Fatto!

Un post condiviso da @ig.curls il .

Fruttato: il look “ananas

Il look “ananas” è molto facile da acconciare con 2-3 lacci per capelli e opzionalmente un foulard. Basta legare i capelli in una treccia nella parte superiore (con tutti i 2-3 elastici per capelli) poi tirarli in avanti in modo che alcuni capelli pendano sulla fronte, quasi come un pony. Sciogliere un po’ i capelli dietro la testa e strappare qualche ciocca da ogni lato delle “polpette”. Et Voilá!

Un post condiviso da Curly (@curlybeauties) il

Tutto volte 2: il “Double Bun

Per il “Double Bun”, pettina i tuoi capelli in una riga centrale, poi metti una treccia su ogni lato nella posizione desiderata. Usa un’altra cravatta per capelli per creare uno chignon della dimensione desiderata su ogni lato e fissa i capelli sporgenti con delle forcine. Il doppio chignon è finito. Acconciate i capelli del bambino con un po’ di budino per capelli, se vi piace.

La treccia “rigorosa

La treccia “rigorosa” può essere creata quasi rapidamente come una classica coda di cavallo. Basta pettinare i capelli con un po’ di budino, legarli in una treccia, acconciare i capelli del bambino e il gioco è fatto!

La classica coda di cavallo

Una delle tecniche di acconciatura più semplici. Basta legare i capelli in una treccia dietro la testa. Questo è tutto! – Se vuoi che sia un po’ più elegante, usa del budino per capelli e una spazzola per spazzolarli all’indietro e poi legarli in una treccia.

Un post condiviso da Zolee? (@zolee_g) il