La beniamina di Germanys Next Topmodel, la modella e star di Instagram Julia Wulf

Julia è stata la vincitrice di cuori nell’undicesima stagione di Germany’s next Topmodel. A causa di una malattia, ha dovuto abbandonare lo spettacolo in anticipo. Tuttavia, il suo look straordinario, il suo modo di fare aperto e un po’ pianificato l’ha portata molto lontano, oltre 430.000 follower su Instagram aspettano ormai quotidianamente nuove foto della bella ragazza di Amburgo. Abbiamo parlato con lei di New York, della partecipazione e del business delle modelle.

Julia vuole lavorare a New York

FIV: Julia, ho visto che eri a New York! La metropoli delle modelle e della moda che la maggior parte delle modelle sogna. Cosa rende New York speciale per te? Che cosa ha fatto lì?

Sì, proprio così! Sono stato lì e mi sono innamorato subito della città. È così incredibilmente grande e ti sembra che tutto il mondo sia aperto per te. Queste case, la gente, questa cordialità. Non è così monotona e noiosa come la Germania e questo mi piace!

In linea di massima, ero lì per presentarmi alle agenzie di modelli, dato che mi piacerebbe molto rimanerci per un periodo più lungo!

FIV: Quali sono le tue esperienze come modello in questa città? Ci sono cose da tenere a mente?

FIV | Magazine

New Issue! #26 with San Diego Pooth - Newcomer now in Tampa / USA FIV Magazine: All Covers

Non ho fatto il modello lì, ho cercato un’agenzia. Quindi non ne ho idea.

FIV: Quali sono i punti caldi dei modelli che consiglieresti ad altri modelli?

Non lo so, sono stato lì solo per 10 giorni.

FIV: Qual è stato il tuo momento clou personale a New York?

Mi sono divertita molto e ogni giorno era diverso e semplicemente fantastico. È difficile dire quale sia stato esattamente il momento più importante, ma penso che il momento in cui mi sono trovata sotto il ponte di Brooklyn e tutto era così incredibilmente grande e bello è qualcosa che non dimenticherò mai.

FIV: Come riesci a stare senza famiglia e amici durante i tuoi viaggi?

Si trovano sempre nuove persone e generalmente non sono un tipo che dimentica le cose in fretta a casa, quindi è tutto a posto!

Come la prossima Topmodel tedesca ha influenzato la sua carriera

FIV: Ti conosciamo tutti da Germanys Next Topmodel. Come è cambiata la sua vita di conseguenza?

Assolutamente. Se non avessi partecipato allo spettacolo, sicuramente starei ancora lavorando nel settore dei servizi e molto probabilmente studiando. Sto mettendo questo in secondo piano e invece viaggio e (spero) faccio un sacco di soldi!

FIV: Julia, sei stata molto apprezzata non solo dalla giuria ma anche dai candidati e dagli spettatori. Questo è evidente anche dai suoi quasi 440.000 seguaci su Instagram. Come si spiega questo e soprattutto la sua popolarità sul social media piattaforma? Quanto sono importanti i canali di social media ben curati per le modelle oggi?

Ad essere onesti, non ho idea del perché questo mi abbia spaventato così tanto. Naturalmente mi impegno molto nelle mie foto e mi assicuro che tutto sia bello da vedere, ma è così che fanno anche le altre ragazze. Io sono solo me stessa e non ho una strategia e non seguo nessun esempio di come dovrebbe essere il mio IG, ma faccio solo le mie cose. Ed è questo che piace alla gente. Sono stato davvero fortunato! Non posso farlo in nessun altro modo.

FIV: In retrospettiva, vedi la partecipazione come un miglioramento della carriera?

Forse non per la mia carriera come modello normale, ma sicuramente per la mia carriera come personalità! Altrimenti non avrei preso questa strada in primo luogo.

A proposito di modelli estenuanti e ingombranti

FIV: Fare la modella è sempre stato il lavoro dei tuoi sogni?

No, non proprio. Non ho mai saputo davvero cosa volevo fare (nemmeno ora) ma non ho mai pensato a fare la modella, ad essere onesti.

FIV: Per quale stilista ti piacerebbe sfilare in passerella?

ALEXANDER WANG! (Suggerimento: qui di più sul famoso designer: Alexander Wang)

FIV: Per molte ragazze è certamente un sogno diventare una modella. Cosa pensi sia più importante per avere successo come modello? Che consiglio darebbe alle modelle emergenti?

Prima di tutto, ovviamente, l’aspetto e la figura. Chiunque dica il contrario sta mentendo o non ha idea. I clienti ti prenotano la prima volta per il tuo aspetto e la seconda volta per il tuo comportamento.

È un vantaggio se non ti lamenti e fai esattamente quello che devi fare. Nessuno vuole lavorare con modelli estenuanti e ingombranti! La scelta è anche molto ampia, quindi perché prenderne uno che ti infastidisce quando ce ne sono 1000 che non lo fanno?

FIV: Quali sono i tuoi sogni per il tuo futuro professionale? C’è qualcosa di speciale in arrivo nel prossimo futuro?

Purtroppo non so ancora dove voglio andare nella vita. In ogni caso, voglio avere successo e, soprattutto, essere indipendente. Prima voglio andare all’estero e fare la modella lì, solo divertirmi!

FIV: Come ti descriverebbero i tuoi amici?

Come una persona piuttosto onesta e forse anche un po’ pianificata.

FIV: Infine, una domanda per te in privato: come è un giorno perfetto per te?

Stare sdraiato sull’Elba con i miei amici a 30 gradi e abbronzarmi la pancia. Sarebbe bello in questo momento.

Grazie Julia per la grande intervista.

Se vuoi scoprire di più su Julia, controlla il suo profilo Instagram .