Modella Sofia: blogger di successo e star di Instagram

Generation Influencer – Sofia ispira ogni giorno i suoi fan con foto mozzafiato. La modella ha oltre 261.000 seguaci su Instagram e migliaia di lettori del suo blog Matiamu.com. Attraverso il suo blog di successo, Sofia viaggia molto e di conseguenza ha molto da condividere con i suoi seguaci. Viaggi, moda, lifestyle e cibo – c’è molto da scoprire con lei. Abbiamo parlato con la modella dello stile delle donne tedesche, delle modelle, del blogging e delle pressioni del business.

Da Istanbul a Città del Capo Sofia ne ha viste tante come blogger

FIV: Sofia tu incanti i tuoi lettori con le tue foto mozzafiato in molti luoghi diversi. Quale posto ti ha ispirato di più finora?

Certo, è difficile da dire, perché ogni posto è così speciale. Ma ho un legame molto personale con Città del Capo, per esempio, dove, lo ammetto, sono anche rimasto più a lungo che in una normale vacanza.

FIV: Cosa l’ha reso così speciale per te?

Quando si passano 2-3 mesi in un posto, questo assume davvero un carattere di città natale. Ma ciò che naturalmente ha contribuito significativamente a questo è l’atmosfera della città in generale, che è estremamente positiva. Le persone sono tutte molto piacevoli e rilassate, e dato che Cape Town è relativamente piccola, si conosce rapidamente la strada, si hanno i propri caffè e ristoranti preferiti, si incontrano più spesso persone che si conoscono e si fanno un sacco di grandi amici. Lo stile di vita da surfista, gli ottimi mercati alimentari e anche i simpatici festival in città e nei dintorni completano perfettamente il tutto.

FIV | Magazine

New Issue! #26 with San Diego Pooth - Newcomer now in Tampa / USA FIV Magazine: All Covers

FIV: Abbiamo letto che ti sei trasferito ad Amburgo più di due anni fa. Dove vivevi prima e perché ti sei trasferito ad Amburgo?

Prima di questo, ho finito il mio A-levels, poi ho fatto uno stage in una piccola redazione a Stoccarda per 3 mesi e poi ho viaggiato in giro a fare il modello per quasi tre quarti d’anno con piccole soste a casa, nella mia città natale Colonia. Ho passato 1-3 mesi a Istanbul, Atene e Città del Capo, tra gli altri posti.

Quando il lavoro si è sviluppato così bene e mi sono reso conto, dopo un soggiorno di 2 mesi ad Amburgo, che potevo lavorare davvero bene ad Amburgo, mi è stato chiaro che avrei fatto un tentativo per un po’. Siccome avevo già incontrato un paio di persone di Amburgo a Città del Capo e il mio ragazzo ha trovato subito un lavoro qui, ci siamo trasferiti 2,5 anni fa.

Semplici overknees, giacca di pelle casual e gioielli: sono le piccole cose che fanno il look.

FIV: Lei è certamente una grande ispirazione di moda per molte donne. Come vede lo stile delle donne tedesche? C’è qualcosa che manca qui?

Non esiste quasi uno “stile di abbigliamento tedesco” generale. È più preciso dire che è differenziato per città. La donna di Amburgo è solitamente vestita in modo molto pratico. La cosa principale è funzionale. Zaino, berretto, buoni vecchi jeans a tinta unita e, per sicurezza, un cappotto normale e scarpe da ginnastica logore alternate a stivali di gomma. Certo, il tempo qui non è dei migliori e non aiuta esattamente nella scelta dei vestiti, ma spesso manca il leggero istinto. Spesso sono le piccole cose che fanno un look. E le donne tedesche non osano fare nulla, o in rari casi osano troppo e appaiono rapidamente trash. C’è ancora del potenziale, secondo me.

FIV: Sofia puoi dirci cinque pezzi che ogni donna dovrebbe avere nel suo guardaroba?

Un bel paio di overknees semplici (anche piatte se vuoi che siano comode e non troppo appariscenti) valorizzeranno qualsiasi outfit, mentre una giacca di pelle casual, anche oversize e più grezza, lo farà sembrare più cool. Meno gioielli in filigrana, semplici ma forse un po’ più di piccoli gioielli che si possono “stratificare”, danno al tutto un tocco femminile. Personalmente amo combinare oro e argento, ma quando devo decidere, trovo l’oro classico un po’ più prezioso. Parlando di valore: il quarto pezzo preferito sarebbe una bella borsa firmata, andrei sempre per una piccola borsa a tracolla, anche di seconda mano, perché rende ogni look più prezioso.

Ultimo ma non meno importante, un bel maglione oversize. Bisogna semplicemente avere almeno uno di questi a casa. Super accogliente e ancora bello, preferibilmente in un colore sottile e idealmente fatto di lana o anche di cashmere per l’ultima esperienza coccolosa. Combinati con i jeans o una gonna carina, questi 5 must-have rendono un perfetto look quotidiano che puoi anche indossare in un bel bar.

Instagram – La foto abbellita della vita quotidiana

FIV: Lontano dal guardaroba, cosa ti ha portato al blogging?

In effetti, è soprattutto il viaggio. Si vede così tanto e si conoscono nuovi posti, che vale sicuramente la pena di condividere.

FIV: Oltre al tuo blog, hai anche molto successo su Instagram. Qual è la tua ricetta personale per il successo dei blogger su Instagram?

Molto chiaramente: l’autenticità!

FIV: Hai qualche consiglio per i nostri lettori su come costruire un blog di successo?

Anche qui: L’autenticità prima di tutto!

FIV: Oltre al blogging, sei anche una modella. Che tipo di lavori potresti fare finora?

Principalmente faccio servizi fotografici e spot televisivi. In effetti, quest’ultimo è ancora molto eccitante e il risultato finale è una grande sorpresa. Questa sensazione di essere stampati o anche suonati da qualche parte è davvero incredibile, non credo che ci si abitui nemmeno.

FIV: Cosa ti piace di più, bloggare o fare la modella?

In realtà il blogging mi piace ancora di più, perché grazie alla mia grande agenzia Fab4Media, non solo ho molta voce in capitolo, ma sono anche coinvolto in concetti più grandi. Attraverso molti grandi viaggi o eventi emozionanti, il blogging è anche molto più versatile e interattivo. Apprezzo ancora molto la combinazione.

FIV: Blogger, modella e costantemente in viaggio. Per molti sembra una vita da sogno, ma certamente comporta anche molta pressione. Quanto è grande la pressione per essere sempre “perfetti” in questo business? Qual è il modo migliore per affrontarlo?

Penso che tu possa determinarlo da solo in gran parte. Certo, Instagram è sempre un’immagine molto abbellita della vita quotidiana, ma finché mostri un’immagine più reale attraverso canali come Snapchat, ma anche sul blog stesso, scrivi articoli personali, ecc. e comunichi apertamente come funziona Instagram, per esempio, ma anche com’è la vita quotidiana, come sei senza trucco, quali sono i lati non glamour e cosa va storto a volte, non sei esposto a così tanta pressione, penso.

Blogger, modello e presto anche autore

FIV: Quale momento della sua carriera ricorda sempre con affetto? Quale pensa sia stato il suo più grande successo?

Quando la virtualità diventa un po’ di realtà, quando conosco le persone dietro tutti i grandi commenti e i like, sono entusiasta, felice e grato allo stesso tempo ogni volta.

FIV: Quali sono i tuoi obiettivi e progetti per il futuro, cosa dovrebbero sapere i nostri lettori da te?

Ho alcune piccole idee, ma nessuna di esse è ancora ai blocchi di partenza. Tra le altre cose, sto pensando a un bel libro di cucina, perché questa è la mia grande passione e ricevo un sacco di ottimi feedback su di essa. L’anno prossimo ci saranno anche dei bei viaggi da fare.

Grazie mille per la grande intervista.

Se anche tu sei entusiasta di Sofia, dai un’occhiata al suo blog o al suo profilo Instagram.