Vacanza con gli animali: Appartamento vacanze, campeggio & mare con cane, gatto & co

Vacanza con gli animali – La vacanza si avvicina – la gente non vede l’ora di godersi il sole, il mare e il relax. Presto ci si sdraia spensierati sulla spiaggia e ci si rilassa, resta un solo problema: senza il proprio amato animale domestico non si vuole viaggiare. Quali sono le possibilità che vi restano? Il migliore amico a quattro zampe può venire con noi? Dove è voluto e dove no? Abbiamo selezionato tutte le informazioni importanti sulle vacanze con animali domestici, in modo che le vacanze non siano più un problema per i proprietari di animali.

Animali in hotel & appartamenti per vacanze – è possibile?!

Gli animali sono assolutamente proibiti in tutti gli alloggi? No – ci sono molte eccezioni che permettono una vacanza con il vostro animale domestico. Molti alloggi non hanno problemi con animali fino a un certo peso o specie. Qui potete scoprire quale alloggio è più adatto a voi e al vostro animale domestico.

Vacanza con animali domestici in complessi alberghieri: poco esercizio fisico, cosa fare?

Molti sanno già che cani e gatti non sono i benvenuti in molti hotel. In parte ci sono hotel che permettono di portare animali fino a un certo peso. Ciò che rende la ricerca di un hotel a misura di animale molto più semplice è la funzione che vi permette di filtrare gli hotel a misura di animale su molti portali di prenotazione. Così, si può facilmente trovare un hotel nella regione desiderata che si adatti alle proprie esigenze. Ci sono anche portali propri come hundehotel.info o tierischer-urlaub.com, che offrono esplicitamente hotel a misura di animale. Attenzione: in molti hotel per cani il guinzaglio è obbligatorio. Dove potete portare il vostro amico a quattro zampe in vacanza? Ecco i nostri consigli per le passeggiate durante una vacanza in hotel:

  1. Cerca un parco nelle vicinanze, meglio se con Google Maps, lì hai una panoramica di tutta la città
  2. in piscina al mattino, consiglio: in questo modo sei il primo ad arrivare e puoi anche gettare l’asciugamano direttamente sul divano, è già tuo!
  3. Fare jogging sulla spiaggia con il tuo migliore amico – che ti tiene in forma e dà al tuo cane abbastanza spazio per correre.

Luogo e natura: appartamento e case vacanza

In montagna, al mare o in campagna – non è difficile trovare un appartamento per le vacanze o una casa per le vacanze in cui siano ammessi gli amici a quattro zampe. Ci sono più appartamenti e case per le vacanze che alberghi che non hanno problemi con gli animali, perché spesso i proprietari dell’appartamento sono proprietari di animali domestici. Ci sono portali di prenotazione speciali per gli appartamenti per le vacanze per gli ospiti con animali domestici, proprio come per gli hotel, e l’amico a quattro zampe è di solito autorizzato a stare in camera, ma non a letto. Quindi dovresti pensare al cestino. Dovete ancora chiedervi qual è il posto migliore per trascorrere una vacanza con il vostro animale domestico? La rivista FIV Magazine ha elencato le migliori destinazioni di vacanza per voi:

Punti di vacanza in alto – con & senza animali domestici!

  1. Riviera turca, Antalya ,Turchia
  2. Fuerteventura, Isole Canarie, Spagna
  3. Crete, Grecia
  4. Tenerife, Isole Canarie, Spagna
  5. Lanzarote, Isole Canarie, Spagna
  6. Rodi, Grecia
  7. Faro & l’Algarve

Sono ammessi cani di servizio in hotel, pensioni e appartamenti in affitto?

I cani da assistenza o anche i cani da assistenza, la maggior parte dei quali sono probabilmente i cani guida più comuni, sono ammessi e desiderati in quasi tutti gli hotel, pensioni, appartamenti e case vacanza. Non sono considerati animali domestici, ma assistenza medica. Proprio come i cani guida, sono considerati necessari, ma nel migliore dei casi è necessario conoscere in anticipo le regole della sistemazione.

Ultimativo – Campeggio con animali domestici: Natura pura per il tuo cane!

Il campeggio è un modo amichevole per viaggiare con i vostri animali domestici. Cani o gatti possono essere facilmente trasportati in auto o camper e dormire in tenda o camper. Gli animali di solito si divertono in natura tanto quanto noi. Le lunghe passeggiate sono una bella corsa per i nostri amati amici a quattro zampe e anche i cani si divertono molto in mare. Passare l’intera giornata all’aperto è un piacevole cambiamento per gli animali.

Già al mattino si può semplicemente aprire la porta e lasciare che il cane faccia irruzione nella natura. Quando si accampa vicino a un lago, il cucciolo può imparare a nuotare e vicino a una foresta si pratica a prendere bastoni. Il migliore amico dell’uomo vuole stare con lui ovunque: in vacanza in montagna o al mare. Il campeggio è vario e una vera avventura sia per il proprietario che per l’animale domestico.

2 di 3 persone su 3 portano il loro cane con loro!

Quali animali preferisci portare in vacanza? I più popolari, chi l’avrebbe mai detto, sono i cani! Il 67% è già stato in vacanza con il proprio cane, ovvero 2 intervistati su 3! Subito dopo seguono piccoli animali, dal criceto al porcellino d’India con il 47%. Difficile da credere, il 42% dei tedeschi ha già portato il proprio cavallo in vacanza! E il 42% non voleva andare in vacanza o volare senza il loro rettile. Chissà se il serpente si è divertito anche in spiaggia? Il fatto che solo il 32% dei tedeschi abbia portato con sé il proprio gatto in vacanza è stato un po’ sorprendente. La piccola tigre era probabilmente troppo spaventata dall’acqua per una vacanza al mare. Un intero 29% ha già avuto il suo uccello o pesce in vacanza. Se il proprio Nemo ha un tale “sbocco” nel mare?

  1. Cane – 67%
  2. Bambino – 47%
  3. Cavallo – 42%
  4. Rettile – 42%
  5. Cat – 32%
  6. Pesce – 29%
  7. Uccello – 29%

Fonte: Statista / Domanda: “Quali animali hai portato in vacanza in passato?

Mare e oceano: animali in vacanza al mare

Al mare ci sono molte possibilità di includere gli animali nella vostra vacanza. Che si tratti di giocare con i cani in acqua o di coccole con il gatto in spiaggia – gli animali amano le vacanze al mare. È importante notare che molti animali non sono in grado di sopportare temperature elevate. Assicuratevi che il vostro animale domestico beva abbastanza e faccia delle pause all’ombra.

Qui ho alcuni consigli pratici tratti dalla mia esperienza, quindi il viaggio nell’acqua fredda sarà molto divertente!

  1. Se siete un buon modello di comportamento come padrone o padrona, il vostro cane sarà molto più rilassato e facile da gestire
  2. Getta i dolcetti in acqua – in questo modo il cane viene direttamente ricompensato per il suo coraggio quando osa entrare in acqua
  3. Rimanete sempre nelle vicinanze – per i cani non addestrati, giocare a lungo in acqua può essere pericoloso, quindi il padrone o la padrona deve assolutamente tenere sempre d’occhio l’animale domestico
  4. Fai uscire il cane dall’acqua quando è il momento – sia che tu lo attiri sempre più vicino alla riva con dei dolcetti o che lui ascolti un segnale al quale lascia l’acqua e riceve una ricompensa; il cane deve uscire se devi andare oltre

 

Fattoria: vacanza con animale domestico + mucca, maiale & Co.

Nella fattoria ci sono anche molte possibilità per l’animale domestico di scatenarsi o di entrare in contatto con altri animali. Molte aziende agricole hanno anche cani che si occupano di compiti come la protezione delle pecore. Poiché le fattorie sono spesso più remote, ci sono buone opportunità per gli animali di correre in giro. Nelle zone boschive circostanti sono possibili lunghe passeggiate, ad esempio con i cani, sui quali a volte entrano in contatto con cose nuove. In questo modo l’animale può scoprire qualcosa al di fuori del suo ambiente familiare.

Viaggiare con gli animali: Aereo, auto & Treno

È previsto un viaggio a lunga distanza o la vacanza si svolge in Germania? A seconda della destinazione, è possibile un diverso modo di viaggiare. Non tutti i tipi di viaggio sono destinati ad ogni tipo di animale, quindi abbiamo messo insieme le informazioni essenziali per viaggiare in aereo, in auto e in treno. È importante informarsi in anticipo prima di prenotare qualsiasi alloggio per assicurarsi che il viaggio non sia un problema. L’animale dovrebbe essere comodo, inoltre odiamo i sedili con poco spazio per le gambe. Sia in una scatola da trasporto che accanto al padrone o alla padrona – l’animale deve sentirsi a proprio agio e deve provare il minor stress possibile. Molti tipi di viaggio richiedono che gli animali domestici siano abituati alle circostanze in anticipo. Qui potete scoprire come risparmiare lo stress del vostro animale domestico e rendere il viaggio il più piacevole possibile!

Volando con gli animali

Non tutte le compagnie aeree ammettono animali a bordo. Cani e gatti, così come roditori e animali simili possono spesso essere portati in cabina o trasportati nella stiva. Questo dipende dalla compagnia aerea. Le diverse compagnie aeree hanno regole diverse che devono essere rispettate, come l’età minima o il peso minimo. Al di sopra di un certo peso gli animali vengono poi trasportati in una stiva con aria condizionata. È anche importante avere una scatola di trasporto adeguata che offra all’animale abbastanza spazio. Le dimensioni sono solitamente specificate dalla compagnia aerea. Per i cani, ad esempio, nel box deve sempre esserci abbastanza spazio per il cibo e l’acqua e l’animale deve potersi muovere. Quando si trasportano animali, di solito si sostengono anche dei costi, e questo non deve essere perso di vista.

Guida con gli animali

Se la destinazione della vacanza non è lontana, vale la pena andare in auto. Lì non dovrete quasi mai pagare costi aggiuntivi a causa degli animali. Inoltre, è possibile fermarsi e fare una pausa, a seconda della necessità di esercizio, in modo che il lungo viaggio non sia troppo lungo per gli animali. Anche la sicurezza degli animali è importante. È sempre necessaria una scatola di trasporto adatta per i diversi animali. I cani di piccola taglia sono legati sul sedile posteriore con speciali cinture di sicurezza e i cani più grandi spesso trovano spazio nel bagagliaio, dove sono separati dai passeggeri con una griglia di separazione e possono muoversi liberamente. I box di trasporto offrono una maggiore protezione in caso di incidente, ma gli animali dovrebbero essere abituati al box a casa per esporli a meno stress.

Viaggiare con gli animali

È possibile anche viaggiare in treno con il vostro animale domestico e rappresenta un’alternativa più economica rispetto al volo. È importante informarsi in anticipo sulle regole della ferrovia o del treno. Cani di piccola taglia e quindi anche gatti, roditori e animali simili sono ammessi gratuitamente in un piccolo box di trasporto. I cani più grandi hanno bisogno di un guinzaglio e di una museruola e pagano la metà del prezzo del biglietto. Gli animali domestici possono anche incontrare altri animali sul treno; idealmente questa non dovrebbe essere una situazione sconosciuta. Un treno può essere affollato, il che può essere molto stressante per l’animale. Molte persone strane, innumerevoli odori e rumori diversi – questo può rapidamente sovraccaricare un cane. Il proprietario dovrebbe prestare attenzione all’animale e premiarlo e lodarlo se si comporta bene. Qualche carezza e un paio di carezze faranno sentire l’animale di nuovo più a suo agio. È importante abituare l’animale all’ambiente con brevi viaggi in treno e familiarizzare i cani di grossa taglia con la museruola, in modo che i viaggi in treno non diventino un ostacolo insormontabile, ma un’esperienza quotidiana.

Animal sitter per le vacanze

In ogni caso, l’animale non può venire in vacanza perché è malato, vecchio o troppo nervoso per le vacanze? Oppure non c’è una sistemazione adeguata nella destinazione da sogno che consenta l’accesso agli animali domestici? Non importa quale sia il motivo, un animalista è la soluzione per un animale che non può viaggiare. Ci sono animal sitter dappertutto, spesso anche nelle vicinanze. La persona prende poi una certa somma di denaro per la supervisione e l’impiego dell’animale. Si prendono cura dell’animale, lo nutrono, lo tolgono quando ne ha bisogno e sostituiscono il proprietario per un certo periodo di tempo. A seconda dell’animale, è più facile o più difficile trovare un animal sitter, perché gli animali meno esigenti sono naturalmente più facilmente accettati dei serpenti altamente velenosi, ma spesso è possibile trovare il giusto animal sitter per ogni animale.

Lista d’imballaggio per una vacanza con il cane

La rivista FIV Magazine ha messo insieme una lista di imballaggio per una vacanza con un cane. Potrebbe essere necessario completare questa lista se il vostro animale domestico ha bisogno di altre cose o può farne a meno. Per esempio, chi viaggia con un pappagallo ha bisogno di cose diverse da chi viaggia con un gatto. Questa lista è solo per un orientamento approssimativo.

  • Canino cestino – Comodamente durante la vacanza, sia in auto che in volo
  • coperta – tremante? Impossibile, con la vostra copertina bianca il vostro cane si sentirà sempre a suo agio
  • Fressnapf – Come fare un po’ di abitudine in un appartamento di vacanza in vacanza
  • Bevandaia – Proprio come la ciotola, è più facile far sentire il cane a suo agio con la propria ciotola
  • Cibo – Non ci deve essere troppo poco cibo! E trovare il vostro cibo preferito in vacanza per comprare di più può essere difficile
  • dolcetti – Il cane dovrebbe essere sempre ricompensato se si comporta bene. Ti risparmia un sacco di problemi in vacanza!
  • Giocattoli – Così il cane non si annoia quando il padrone vuole rilassarsi
  • Leash – In molti hotel l’uso del guinzaglio è obbligatorio! Quindi non bisogna dimenticare il guinzaglio in ogni caso
  • Mussola – Se viaggiate in treno, dovreste pensare ad una museruola
  • Towels – Molti hotel offrono solo un certo numero di asciugamani – in modo che non ne manchi nessuno, si dovrebbe avere un asciugamano per il vostro cane
  • Utensili per la cura della pelliccia – la cura della pelliccia non deve essere trascurata anche in vacanza
  • Borse di escremento – così non lasciate la vostra sporcizia da nessuna parte!
  • Passaporto per animali domestici o passaporto UE per animali domestici – Il passaporto per animali domestici non deve mancare
  • kit di pronto soccorso per il cane – in modo da essere preparati al peggiore dei casi
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento