Compra Emerald: Prezzo, carati, qualità e valore – Pietra preziosa d’investimento

Lo smeraldo è una gemma molto preziosa di colore verde o verde-blu della specie minerale berillo. Gli smeraldi più costosi hanno un colore verde puro con una vivida saturazione di colore che è distribuita uniformemente in tutta la pietra e non ha differenze di colore visibili. Questi provengono principalmente dalle miniere della Colombia e del Brasile e raggiungono sul mercato prezzi di diverse migliaia di dollari per carato. A causa del valore di rarità degli smeraldi di alta qualità, possono essere un’aggiunta perfetta al portafoglio di qualsiasi investitore.

Prezzo dello smeraldo (grammo, carato e chilo)

Lo smeraldo è una delle gemme più preziose del mondo ed è estremamente raro, quindi può comandare un prezzo eccezionale. Come per tutte le gemme colorate, le 4 C (colore, chiarezza, taglio e caratura) determinano il valore, ma gli smeraldi hanno un prezzo leggermente diverso rispetto alle altre gemme perché ci si aspettano alcune inclusioni.

Soprattutto le gemme verde intenso delle miniere della Colombia e del Brasile raggiungono sul mercato prezzi di diverse migliaia di dollari per carato. Pietre meno verdi e non altrettanto pure, invece, sono disponibili a partire da 120 dollari. Per giudicare la qualità degli smeraldi, vedi il sistema di classificazione riconosciuto a livello mondiale in fondo all’articolo.

Ciò che vi interesserà di più ora, naturalmente

Quanto costa uno smeraldo?

FIV | Magazine

New Issue! #26 with San Diego Pooth - Newcomer now in Tampa / USA FIV Magazine: All Covers

Come già descritto, gli smeraldi sono pesati in carati.

Un carato metrico equivale a 0,2 grammi

Gli smeraldi sono attualmente valutati a una media di 2.451,83 dollari per carato.

Un grammo costa quindi una media di 12.259,15 dollari

Prezzo smeraldo attuale (08/20):

  • 1 carato 2.451,83 USD o 2080,13 EUR
  • 1 grammo 12.259,15 USD o 10.400,66 EUR
  • 1 chilogrammo 12.259.150 USD o 10.400.662,86 EUR

Prezzo dell’oro (grammo, oncia e chilo) a confronto

Come si confronta il prezzo dell’oro? Molti investitori che comprano oro tengono costantemente d’occhio il prezzo. Come investitore, dovresti farlo anche tu, perché i prezzi dei metalli preziosi sono soggetti a fluttuazioni – anche se il prezzo dell’oro è solitamente molto stabile.

Differenza attuale per grammo: +12.198,15 USD

L’oro è attualmente valutato a 61 dollari al grammo, rispetto agli smeraldi, che possono arrivare a 12.259,15 dollari come descritto, una differenza enorme che rende gli smeraldi interessanti per gli investitori in ogni caso.

Prezzo dell’oro attuale:

  • 1 grammo 61,14 USD o 52,47 EUR
  • 1 oncia 1.901,77 USD o 1.631,90 EUR
  • 1 chilogrammo 61.143,33 USD o 52.466,80 EUR

Caratteristiche di qualità: Il famoso 4 C

Un sistema di classificazione introdotto dal GIA è stato stabilito per valutare gli smeraldi, proprio come i diamanti o altre gemme, su quattro aspetti. Questi 4 sistemi di classificazione sono conosciuti come “le quattro C” in cui sono classificati tutti gli smeraldi:

  1. Colore
  2. Tagliare
  3. Purezza(chiarezza)
  4. Carat Weight(peso in carati)

Colore (Colore #1)

Il colore è forse il fattore più importante nella valutazione degli smeraldi, hanno un colore unico, esclusivo degli smeraldi naturali. Il colore è ulteriormente diviso in tonalità; il colore esatto, il tono; la leggerezza all’oscurità e la saturazione o vibrazione del colore verde. Negli smeraldi di prima qualità, la tonalità è verde, senza ulteriori sfumature di colore, il tono è vivido e profondo, non troppo scuro o troppo chiaro, e la saturazione è uniforme in tutto.

Fatti sul colore a colpo d’occhio:

  • Il fattore più importante per gli smeraldi
  • Suddivisione in tonalità, colore esatto, luminosità, saturazione
  • Gli smeraldi di pizzo sono verdi senza sfumature di colore
  • Saturazione uniforme in tutto

Gli smeraldi più pregiati hanno un colore verde puro con una vivida saturazione di colore che è distribuita uniformemente nella pietra e non ha differenze di colore visibili. Se la tonalità tende al blu o al giallo, non è uno smeraldo, ma un’altra varietà di berillo che è svalutata. Per essere un vero smeraldo, la gemma deve essere abbastanza scura e satura per essere chiamata smeraldo; se il colore è considerato troppo chiaro, è semplicemente un berillo verde. Il grado di colore verde ha portato a una serie di opinioni diverse sul fatto che una pietra possa veramente essere chiamata smeraldo.

Sfumature di smeraldi preziosi:

  • Gli smeraldi preziosi hanno un colore verde puro
  • Uniforme e senza differenze di colore visibili
  • Se la tonalità è troppo blu o gialla: variante berillo

Taglio (Taglio #2)

Gli smeraldi possono essere tagliati in quasi tutte le forme, con i “tagli smeraldo” rotondi e ottagonali che sono i più popolari. Qualsiasi taglio che metta in risalto il colore naturale e lo splendore della gemma ne aumenta il prezzo.

Purezza (Clarity #3)

La chiarezza delle pietre preziose si riferisce alla presenza o assenza di inclusioni nella pietra. Le inclusioni sono qualsiasi materiale come minerali, gas, liquidi o anche altri cristalli che sono stati intrappolati all’interno durante la sua formazione. Delle quattro gemme principali, le altre sono il diamante, lo zaffiro e il rubino, gli smeraldi sono unici nel numero di esemplari di alta qualità che contengono inclusioni, uno smeraldo senza difetti è quasi impossibile da trovare. Infatti, sono i difetti che spesso danno agli smeraldi il loro fascino, e l’assenza di inclusioni è spesso un segno di una pietra fraudolenta.

Fatti sulla purezza a colpo d’occhio:

  • Presenza o assenza di inclusioni
  • Gli smeraldi di solito contengono inclusioni
  • Smeraldo senza difetti quasi impossibile da trovare
  • L’assenza di inclusioni è spesso un segno di falsificazione

Importante: chiarezza e trasparenza

Con gli smeraldi, come con altre pietre colorate, la chiarezza e la trasparenza sono strettamente legate. È generalmente accettato che gli smeraldi abbiano inclusioni visibili a occhio nudo, ma è solo quando queste influiscono sulla trasparenza che il prezzo si abbassa.

Gli smeraldi di valore con inclusioni sono così standard che c’è persino un nome per loro, Jardin-Smaragde (Jardin è francese per giardino ed è così chiamato per il suo aspetto muschioso o erboso). Quando si sceglie uno smeraldo, fare attenzione alle inclusioni che vengono alla superficie della gemma, in quanto possono indicare future crepe o fratture.

Carato / Peso (Carato #4)

L’indicatore finale del prezzo è, naturalmente, la dimensione dello smeraldo. Le grandi dimensioni di carati sono particolarmente rare, quindi una gemma di smeraldo di tre carati non è solo tre volte più costosa di una pietra di un carato, ma probabilmente sei volte più costosa. La dimensione di uno smeraldo si misura in carati (abbreviato in ct). Un carato è uguale a 0,2 grammi (circa 0,007 once).

Gli smeraldi (così come altre gemme preziose colorate) sono spesso venduti con un documento di certificazione che elenca dettagli completi sulla pietra, specialmente le loro 4 C. Questi certificati sono di solito autenticati da organizzazioni riconosciute come il GIA e l’AGS (American Gem Society) e offrono autenticità sulla pietra acquistata. Gli smeraldi che sono certificati hanno un premio rispetto a quelli che non lo sono.

Fatti di peso a colpo d’occhio:

  • Il documento di certificazione è spesso venduto insieme alla pietra
  • Elenca dettagli completi sulla pietra, specialmente i 4 C
  • Certificato da organizzazioni riconosciute
  • Offrire autenticità sulla pietra acquistata
  • Prezzi più alti per le pietre con certificato

Metodo di test di autenticità per gli smeraldi

Per sapere con certezza che il vostro smeraldo è genuino al 100%, avete bisogno di attrezzature gemmologiche speciali o di certificati di autorità riconosciute. Ma ci sono alcune tecniche che anche il principiante può usare a casa. Ma usa queste tecniche solo come guida e assicurati di far esaminare il tuo smeraldo da un professionista prima di comprarlo!

Prima cerca i difetti con una lente d’ingrandimento o una lente da gioielliere. È meglio esaminare la tua pietra preziosa con l’ingrandimento, idealmente attraverso una lente da gioielliere. Tienilo in modo che la luce cada su di esso con un angolo. Se vedi piccoli difetti o modelli irregolari all’interno del cristallo, è probabilmente una gemma genuina – anche se non necessariamente uno smeraldo. Se la tua gemma è molto chiara e senza inclusioni, puoi supporre che sia un falso.

È così che si riconoscono i veri smeraldi:

  • Risoluzione dei problemi con lente d’ingrandimento o lente da gioielliere
  • Tenere in modo che la luce cada in un angolo
  • Piccoli difetti o modelli irregolari parlano di autenticità
  • Le pietre senza inclusioni sono spesso dei falsi

Altre possibilità di test conosciute

L’applicazione di olio su uno smeraldo di solito migliora il suo aspetto, ma con una pietra sintetica la chiarezza non cambia. Gli smeraldi conducono il calore in modo molto efficiente, quindi puoi provare un test del respiro. Per farlo, respira sulla gemma e osserva la nebbia – con un vero smeraldo la nebbia scompare quasi istantaneamente, ma con un falso ci vogliono 4 o 5 secondi.

Quando sono illuminati, gli smeraldi genuini producono poco o nessun fuoco o lampi colorati; se la vostra gemma produce un arcobaleno di lampi, non è uno smeraldo. Gli smeraldi sono anche gemme relativamente dure e mentre il vetro e altri materiali deboli usati nelle gemme false si consumano rapidamente, gli smeraldi mantengono bordi affilati e puliti sulle sfaccettature. Se i bordi delle sfaccettature sembrano morbidi e consumati, la gemma è probabilmente un falso.

Inoltre, gli smeraldi possono essere riconosciuti da queste caratteristiche:

  • L’applicazione dell’olio migliora l’aspetto
  • La chiarezza non cambia con le pietre sintetiche
  • Test del calore: le pietre vere conducono il calore in modo molto efficiente
  • Relativamente duro – bordi affilati e puliti

Le specie di smeraldo e il loro valore

Gli smeraldi possono essere divisi in varietà o tipi piuttosto che in specie. Gli smeraldi si distinguono a volte per il loro luogo d’origine o per la presenza di certe impurità. Gli smeraldi più noti sono:

Smeraldi colombiani

Gli smeraldi colombiani sono estratti in Colombia. Questi smeraldi sono i più pregiati.

Smeraldi brasiliani

Gli smeraldi brasiliani sono generalmente gemme verdi più chiare di quelle estratte in Colombia. Il termine smeraldo brasiliano si riferisce talvolta alle tormaline verdi.

Smeraldi dello Zambia

Il mercato di fascia alta è stato lento ad accettare gli smeraldi dello Zambia, ma questo ha cominciato a cambiare quando Tiffany & Co. ha iniziato a promuovere gli smeraldi dello Zambia nel 1989. Oggi, gli smeraldi dello Zambia sono ben rispettati e riconosciuti per le loro caratteristiche distintive.

Smeraldi per occhi di gatto

Questi smeraldi hanno un effetto occhio di gatto chiamato chatoyancy, che appare come un’ampia fessura, simile alla pupilla dell’occhio di un gatto. Gli smeraldi occhio di gatto sono molto rari e si trovano solo negli smeraldi verde chiaro.

Trapiche-Smaragde

Il tipo più raro di smeraldo è lo smeraldo Trapiche, una combinazione molto insolita di smeraldo e lutite. A causa della struttura esagonale dello smeraldo, i due minerali si alternano come i raggi di una ruota, creando una formazione molto particolare. L’unica fonte conosciuta di queste pietre squisite è in Colombia e il nome locale deriva dalla sua somiglianza con i rulli di un mulino che estraeva il succo dalla canna da zucchero – una trapiche.

Estrazione dello smeraldo in una delle più grandi miniere del mondo: Video

Popolare da oltre 4000 anni

Il nome smeraldo deriva dalla parola greca smaragdos e dal latino smaragdus, che significa pietra preziosa verde. Questo risale ulteriormente al sanscrito maragdam e al persiano zumurrad. Gli smeraldi erano già molto apprezzati nell’antichità: gli antichi Egizi, Romani, Indiani, Aztechi e Incas già veneravano questa meravigliosa gemma.

Gli smeraldi possono avere una storia lunga quanto quella dell’uomo civilizzato, sono certamente gemme antiche. Nel libro più antico del mondo, il Papiro Prisse, che ha circa 4000 anni, si dice: Ma le buone parole sono più difficili da trovare che lo smeraldo, perché viene scoperto dagli schiavi tra le rocce. La citazione si riferisce probabilmente alle miniere vicino a Luxor, dove sono stati trovati utensili dell’epoca di Ramses II che risalgono al 1300 a.C. Altre antiche miniere sono Muzo, Chivor e Cosquez in Colombia e Mingora in Pakistan, dove si estraevano pietre preziose 2500 anni fa.

Nel corso della storia conosciuta, sono stati venerati dalle civiltà di tutto il mondo, dai Babilonesi che scrivevano delle loro vendite nei mercati, ad Aristotele che raccomandava di indossarne uno, a Nerone che possedeva occhiali da sole fatti di smeraldi, agli Incas che adoravano Umina, una dea rappresentata da uno smeraldo delle dimensioni di un uovo di struzzo!

Popolare fin dai tempi antichi:

  • Prima menzione in un libro di 4.000 anni fa
  • Erano venerati dalle civiltà di tutto il mondo
  • Anche da personaggi famosi come Aristotele e Nerone

Fonte principale: Sud America

Gli smeraldi sono estratti in tutto il mondo (Pakistan, Afghanistan, Russia, Australia, Stati Uniti), ma Colombia, Brasile e Zambia sono le tre fonti principali. La Colombia, situata nel continente sudamericano, produce probabilmente il più fine di tutti gli smeraldi e produce il 70-90% degli smeraldi per il mercato mondiale.

Ricerca di smeraldi in Austria: Video

Dalla pietra grezza alla pietra preziosa: la produzione

A differenza della maggior parte delle gemme, gli smeraldi non sono mai sottoposti al tradizionale trattamento termico per cambiare il loro colore o migliorare la loro chiarezza, ma questo non significa che non siano trattati in alcun modo. Questo perché la maggior parte degli smeraldi non sono impeccabili e hanno numerose inclusioni interne e fratture, così come piccole fessure o crepe in superficie. Per questo motivo, la stragrande maggioranza degli smeraldi sono trattati con oli, di solito di cedro, per migliorare la loro chiarezza.

Trattamento con oli di alta qualità

L’olio di cedro è appiccicoso e spesso, quindi non è facile penetrare nelle microscopiche crepe dello smeraldo. Il processo richiede quindi il calore per riscaldare l’olio e la pressione per spingere l’olio nelle fessure. Prima gli smeraldi vengono puliti in un bagno acido, poi le gemme vengono isolate in vasche insieme a puro olio di cedro e sigillate ermeticamente. Il calore liquefa l’olio di cedro e la pressione lo aiuta a penetrare nelle piccole fessure dello smeraldo.

Gli smeraldi vengono lasciati raffreddare e l’olio ritorna al suo stato viscoso, rimanendo nello smeraldo e migliorando la sua chiarezza e trasparenza. Le pietre vengono poi rimosse e pulite. Infine, lo smeraldo deve essere oliato e pulito di nuovo per mantenerlo nelle migliori condizioni possibili.

Ecco come vengono lavorati gli smeraldi:

  • Pulizia in bagno acido
  • Trattamento successivo principalmente olio di cedro
  • Penetra le crepe dello smeraldo sotto calore e pressione
  • Quando si raffredda, l’olio rimane e migliora la chiarezza

Cura dei preziosi gioielli di smeraldo

Lo smeraldo prezioso è sensibile alla pressione e suscettibile ai prodotti chimici domestici. Anche se lo smeraldo è una delle gemme più dure, deve ancora essere maneggiato con cura a causa della sua formazione naturalmente inclusa e imperfetta. Bisogna prestare particolare attenzione quando si maneggiano gli smeraldi perché sono più fragili di altre forme di berillo. Si dovrebbe evitare di indossare gioielli di smeraldo se si lavora con prodotti chimici aggressivi o detergenti domestici come la candeggina o l’acido. Per pulire, si può usare acqua calda e sapone e un panno o uno straccio morbido. Assicuratevi di sciacquare bene le pietre per rimuovere qualsiasi residuo di sapone.

Fare attenzione quando si pulisce:

  • Attenzione al trattamento!
  • Più fragile di altre pietre preziose
  • Evitare il contatto con i detergenti per la casa
  • Acqua calda e sapone per la pulizia

Gli smeraldi non dovrebbero comunque essere puliti con pulitori a ultrasuoni e a vapore, poiché questi possono rimuovere gli oli usati per valorizzare gli smeraldi. L’olio tradizionale per smeraldi è stabile ma non permanente, il che significa che la maggior parte degli smeraldi avrà bisogno di essere ri-oliata di tanto in tanto per ripristinare parte del colore e della lucentezza persi.

Istruzioni per la cura con olio:

  • Non pulire con pulitori a ultrasuoni e a vapore
  • Questi rimuovono gli oli usati per la finitura
  • Gli smeraldi hanno bisogno di essere ri-oliati di tanto in tanto
  • Ripristina il colore e la lucentezza

Gli smeraldi possono facilmente graffiare altre gemme, e possono essere facilmente graffiati da gemme più dure come topazi e zaffiri. Per evitare graffi, conservate i vostri smeraldi separatamente dalle altre gemme e dai gioielli di pietre preziose. Conservate le vostre pietre preziose avvolgendole in un panno morbido e mettendole in una scatola foderata di tela.

Il ritrovamento dello smeraldo più prezioso di sempre: Video

Smeraldi: interessanti per gli investitori?

Le gemme di smeraldo sono acquistate principalmente per la loro bellezza, il loro mistero e il loro fascino emotivo, ma possono anche essere un saggio investimento. A causa della rarità degli smeraldi di qualità a taglio grande, si prevede che i prezzi saliranno costantemente in futuro. Molti investitori comprano smeraldi di alta qualità per aumentare e mantenere il valore dei loro portafogli. Inoltre, come tutte le altre pietre preziose, sono facili da conservare. Tuttavia, se state pensando di comprare uno smeraldo, dovreste chiedere consiglio a un professionista prima di farlo.

L’acquisto dovrebbe essere ben considerato

La speculazione a breve termine con gli smeraldi è praticamente impossibile a causa dell’imposta sul valore aggiunto e degli alti spread. Questo può anche essere citato come un argomento fondamentale contro gli smeraldi come un investimento di valore, perché l’investitore è prima in rosso con il 19 per cento dopo l’acquisto e deve aspettarsi ulteriori sconti al momento della vendita. Inoltre, c’è la mancanza di un prezzo di riferimento globale, come è disponibile per i potenziali investitori d’oro con il prezzo dell’oro di Londra.

Questi pensieri non devono essere intesi come una raccomandazione fondamentale contro l’acquisto dello smeraldo, ma piuttosto come un invito a riflettere criticamente su una potenziale decisione di acquisto.