Hayley Hasselhoff su Playboy: la prima modella curvy sulla copertina della rivista erotica

Hayley Hasselhoff Playboy – Hayley Amber Hasselhoff può essere la figlia della star cult di Baywatch David Hasselhoff, ma la It girl ha molto di più da offrire che essere la figlia di un attore di fama mondiale. Nata a Los Angeles nel 1992, la bionda si è già fatta un nome come attrice e come modella curvy prenotata a livello internazionale. Scopri di più sulla sua carriera e sui precedenti successi della giovane americana qui: Hayley Hasselhoff. Uno dei suoi successi più recenti è stato quello di essere la prima modella curvy in Europa ad apparire sulla copertina della rivista erotica Playboy – in Germania, tra tutti i posti. Qui potete leggere tutto sulla rivoluzionaria copertina del look Moulin Rouge e sul suo impatto sulla scena delle modelle!

La prima modella da copertina Plus-Size su Playboy: Hayley Hasselhoff

Per la prima volta una modella curvy abbellisce una copertina del Playboy europeo, e proprio in Germania! Hayley Hasselhoff, la figlia minore dell’attrice Pamela Bach e della star televisiva David Hasselhoff. Lei abbellisce la copertina del numero di maggio 2021, provocando una sensazione internazionale. Per inciso, la prima copertina di Playboy al mondo come modella plus-size è stata abbellita da Fluvia Lacerda nella rivista Playboy del Brasile. Nel 2017, Molly Constable ha seguito le sue orme come ragazza copertina di Curvy Playboy per American Playboy.

La modella è stata fotografata dalla fotografa tedesca di fama internazionale Ellen von Unwerth, che appare regolarmente nello show televisivo Germany’s Next Topmodel ed è anche una buona amica della top model Heidi Klum.

Lukinski Villas

Germany - Spain - USA

A proposito. Hayley Hasselhoff è con una delle più grandi agenzie di modelle tedesche. Dai un’occhiata alla sua scaletta qui: Modelli curvi

“Se c’è una cosa che direi alla mia giovane me sarebbe che tu sei degna così come sei”. – Hayley Hasselhoff

Empowerment femminile: più che la pelle nuda della It-Girl

Hayley ha in mente molto di più con questa copertina che mostrare semplicemente la sua positività del corpo e le sue curve. Non solo vuole dimostrare con questa copertina e la foto di accompagnamento a Playboy che le modelle plus-size possono essere sexy ed eccitanti, ma vuole anche fare un passo verso una maggiore inclusione e promuovere la presentazione delle donne curvy – soprattutto nei media.

È anche sostenuta da suo padre David. In un’intervista, la stessa modella ha detto: “Ha detto che è molto orgoglioso di me, che ho aperto delle porte essendo la prima modella curvy sulla copertina del Playboy tedesco”. È una buona cosa, quindi, che suo padre abbia avuto una carriera di successo in Germania, e che qui abbia avuto particolarmente successo con la sua musica. Il legame con la Germania sembra essere stato trasmesso di padre in figlia.

“Voglio mostrare alle altre donne che va bene sentirsi sexy a prescindere dalla taglia che si indossa”. – Hayley Hasselhoff

Video della dichiarazione del modello: Più sexy Hayley

In questo video, pubblicato per la prima volta da Playboy tedesco, Hayley parla della sua responsabilità come modella curvy, dell’irrilevanza delle taglie dei vestiti e del fatto che ogni donna può e deve sentirsi sexy, indipendentemente dalle misure del suo corpo. Anche nel video: alcune delle istantanee di Hayley, che altrimenti possono essere ammirate solo nella rivista ufficiale di Playboy.

Copertina: l’immagine che attraversa tutti i media a livello internazionale

Qui potete vedere la copertina di cui tutto il mondo sta parlando. Hayley Hasselhoff con una criniera bionda selvaggia ammucchiata, sguardo lascivo e vestita con un accenno di seta rossa. Un classico eyeliner in stile anni ’50 e delle sexy labbra rosse completano il look di Hayley, facendola sembrare una perfida Marilyn Monroe.

“Noi come donne abbiamo bisogno di amare i nostri corpi per tutto quello che ci danno, non solo per quello che mostrano”. – Hayley Hasselhof

Positività del corpo e gestione sicura del suo corpo

Hayley stessa dice che il suo rapporto con il suo corpo è sempre stato, ed è ancora, dipendente dal suo rapporto con la sua salute mentale. Maggio come “Mese della Consapevolezza Mentale” sembrava giusto per la bodypositivity e un approccio sicuro di sé al proprio corpo e ai suoi presunti difetti.

Hayley vuole essere se stessa e vivere chi è senza vergognarsi o scusarsi. Vuole che la sua copertina ispiri le donne di tutto il mondo ad affrontare le loro paure e a vivere una vita che non sia definita o limitata dal loro corpo. Noi diciamo: continua così Hayley!