Kate Moss: anti-supermodella, stilista di moda e madre

A differenza delle sue ex colleghe top model Claudia Schiffer e Cindy Crawford, Kate Moss è considerata l'”enfant terrible” della moda. Anche se la sua immagine non è impeccabile o impeccabile a causa degli anni di eccessi di droga e alcol, la quarantaseienne è arrivata ai vertici del business delle modelle ed è oggi considerata un’icona della moda e la seconda modella più ricca del mondo.

Da cattivi voti scolastici a supermodella

Nel bel mezzo della pubertà, dove altre ragazze dubitano di se stesse e si aggrappano agli ideali di bellezza dei media, Kate viene scoperta.

La giovane ragazza inglese viene avvicinata da un agente dell’agenzia di modelle “Storm Models” sul volo di ritorno da un viaggio con il padre. Dopo alcuni piccoli lavori non pagati, ottiene la sua prima grande opportunità come volto pubblicitario per Calvin Klein.

Lo stile unico di Kate Moss porta il suo successo

Con appena 1,70 m e una figura molto sottile, quasi anoressica, Kate non corrisponde esattamente alle misure del modello di quel tempo. Ma insieme all’etichetta Calvin Klein e con il suo stile “eroin chic” crea il suo stile personale: sciatto invece che perfettamente stilizzato, pelle pallida, corporatura ossea, anelli scuri sotto gli occhi. Grazie al suo aspetto unico e alla familiarità della sua pubblicità per CK One, il volto di Kate Moss si trasforma in numerose campagne pubblicitarie.

FIV News >
Sylvie Meis: Vita da VIP tra bambini e spettacoli

Il suo volto è apparso per la prima volta su Vogue all’età di 19 anni, con 117 apparizioni in più negli ultimi 27 anni. Un anno dopo, si dice che abbia già avuto una somma orgogliosa di 2,2 milioni di dollari. Un’impennata per la giovane modella. Sulla passerella, la top model ha corso per marchi di moda come Louis Vuitton (2011, 2013) o Gucci (1996). Oltre a numerosi servizi fotografici, i British Fashion Awards l’hanno anche nominata “Modella dell’anno”.

Alzarsi, regolare la corona e il retro davanti alla telecamera

Dopo che le storie sullo scandalo della droga hanno fatto il giro dei media, molti marchi di moda come H&M hanno cancellato i loro fidanzamenti con lei e si prevede la fine della sua carriera di modella. Ma dopo una pausa di un mese dalla riabilitazione, la top model sta lottando per tornare al top: i marchi del lusso promettono ancora una volta di collaborare con lei. Il suo scandalo e la sua guarigione la aiutano a raggiungere una nuova fama e la riportano sulla copertina di Vogue.

Solo per fare la modella? Che noia!

Nel mondo della moda, tuttavia, non solo ha successo come modella, ma lavora anche dietro la macchina fotografica su collezioni per noti marchi di moda come Topshop e Longchamp. Il multitalento Moss non si muove solo nel mondo della moda, tuttavia, come cantante ospite per “Oasis” e DJ Jane fa escursioni in altre aree creative come il music business e dimostra che le modelle possono fare molto di più che vendere la loro bellezza. Un altro esempio è la sua esperienza come attrice davanti alla macchina da presa per il film “Blackadder”.

FIV News >
Khalid, Wiz Khalifa e Lil Wayne - è necessario conoscere questi rappers

Nel 2013 pubblicherà il suo libro illustrato insieme a Chris Roberts: “The Kate Moss Story”.

L’ex top model ai tempi delle nuove top model

Chi pensa che la carriera di Kate Moss si sia addormentata da tempo in questo periodo si sbaglia. Solo nel 2019 Kate Moss ha iniziato una collaborazione con la casa di moda Armani.l’ultima volta che Kate Moss ha adornato la copertina di “i-D” magazine è stato nel marzo 2020. se sfogliate le pagine di british Vogue, troverete il suo volto nel numero di agosto.Kate Moss non è solo un’ispirazione per migliaia di persone negli anni ’90 e oggi è anche un modello per sua figlia, che vuole imitarla con la sua carriera di modella.

Dagli eccessi di droga all’essere un modello da seguire

La giovane ragazza selvaggia è diventata una madre matura e una donna d’affari desiderosa di restituire il sostegno e l’incoraggiamento al suo talento. Lo dimostra fondando la sua agenzia di talenti nel 2017, non solo un punto di contatto per le modelle, ma anche per cantanti e attori. Allo stesso modo, l’ex festaiola sfacciata è ora impegnata con i malati di cancro e AIDS. Tra i talenti più noti ci sono Gwendoline Christie e Rita Ora.

Per raccogliere donazioni in tempi di pandemia e per sostenere l’Organizzazione Mondiale della Sanità OMS, Kate Moss ha messo all’asta il suo popolare cappotto di leopardo per 285,43 dollari.

Da allora ad oggi…

Le top model come Kate Moss e le sue colleghe Cindy Crawford e Heidi Klum sono ormai un ricordo del passato. Modelli digitali come Lil Miqula e Ella Stollar sono in crescita.

FIV News >
Heidi Klum: l'angelo di Victoria's Secret Angel, la prossima top model tedesca & Famiglia