Il modello virtuale Miquela Sousa conquista Instagram e diventa una star: è lei il nostro futuro?

Gigi Hadid, Cara Delevigne e Hailey Bieber sono sorpassate? Influenzatori virtuali come Lil Miquela o le Bermuda conquistano Instagram e il business modello. Il fatto che essi abbiano già un numero significativamente maggiore di seguaci sui social network rispetto ad altri influenti dimostra il successo di questa invenzione orientata al futuro. Ma chi pensava che questi influenzatori virtuali fossero noiosi e privi di carattere si sbagliava di grosso. Oltre a una personalità individuale, i modelli hanno una vita propria in cui raccontano le loro attività del tempo libero con l’aiuto della narrazione. Tuttavia, la tendenza di queste star virtuali non è più limitata a Instagram, anche per loro è stata prevista una carriera musicale. In quattro anni, l’influencer virtuale Miquela Sousa ha costruito una carriera notevole, con 2,7 milioni di seguaci su Instagram. Questi modelli virtuali sono il nostro futuro?

Modello virtuale Lil Miquela diventa una Stella Instagram

Miquela Sousa, meglio conosciuta come Lil Miquela è un modello digitale brasiliano-americano di 19 anni, artista musicale e influencer con oltre due milioni di abbonati Instagram. I suoi creatori Trevor McFedries e Sara DeCou hanno concepito Miquela in collaborazione con Brud, una start-up tecnologica di Los Angeles specializzata in intelligenza artificiale. Anche la modella vive a Los Angeles, indossando abiti veri di note marche di streetwear come Supreme, Stussy e di lusso come Chanel e Balenciaga. Ha fatto la sua grande entrata in scena nell’aprile del 2016, quando il suo primo post è stato pubblicato su Instagram. Tuttavia, gli inventori del modello hanno tenuto segreto all’inizio che Lil Miquela era una persona artificiale. Tuttavia, questa bomba ha fatto esplodere un altro avatar virtuale, le Bermuda. La strategia di marketing perfetta? 

  • Origine: Los Angeles, California – metà brasiliana
  • Inventore: Azienda tecnologica Brud
  • Presenta la moda, appare sulle riviste, rilascia interviste
  • Cantante
  • 2,7 milioni di abbonati
  • Miquela Sousa Instagram

Nel suo video su Youtube ”i’m Miquela” la modella virtuale si presenta. Nel video Miquela non solo condivide piccole intuizioni della sua vita, ma presenta con orgoglio i suoi successi passati.

Non solo convince con il suo look, ma la sua personalità è anche molto ben accolta dai suoi fan.

Stilisti di moda e riviste di moda, tutti vogliono Miquela!

Grandi designer come Calvin Klein usano la fama di Lil Miquela per la pubblicità. Ma il modello non è solo da vedere in video; riviste come Vogue o Elle cercano di unirsi alla tendenza dei modelli virtuali. Nel maggio 2019, Calvin Klein ha fatto notizia quando ha fatto apparire Lil Miquela accanto alla top model Bella Hadid in un sorprendente video della campagna. Certo, un bacio tra Bella e Miquela non dovrebbe mancare! 

Vedilo: 

I successi e le collaborazioni di Miquela

Ora, tuttavia, si pone la questione di chi beneficia della fama dell’influencer virtuale. Quanto ha già raggiunto il modello in questo momento e con quali marchi ha già collaborato? Celebrità come Paris Hilton sono anche fan dei bot.

Qui trovate una breve lista dei successi di Lil Miquela:

  • Dior
  • Chanel
  • Prada
  • Gucci
  • Alexander McQueen
  • La campagna di Ugg per il 40° anniversario
  • Samsung Mobile Galaxy S20
  •  Porsche
  • Burberry
  • Jacquemus
  • Jean Paul Gaultier
  • Moschino
  • Loewe
  • Maison Margiela
  • Boramy Viguier
  • AREA
  • Kim Shui Studio
  • muschio piercing
  • Maisie Wilen
  • Collina Strada
  • Serre Marine
  • Isa Boulder
  • No Sesso
  • Cuori cromati
  • Collaborazione con Undernewmgmt – consegna di fiori freschi a Los Angeles
  • Collaborazione con The M Jewelers NYC
  • Caratteristica con Teyana Taylor – Macchina
  • Musicisti come Yuna, Justine Skye & Bulow hanno fatto cover delle loro canzoni
  • Conduce interviste a personaggi noti di IG – Tv – HEY MIQUELA

Cosa ti rende così speciale?

Sguardo dolce e stile perfetto ogni giorno, questo è ciò che i suoi seguaci amano di Miquela. E il meglio: la modella non invecchia! Mentre Naomi Campbell o Heidi Klum sono da tempo fuori dal business dei modelli, la carriera di Lil Miquela è appena iniziata. Su Instagram siamo sempre alla ricerca della persona che sembra perfetta per noi. Sguardi perfetti, vita perfetta e amici perfetti; cerchiamo di trovare tutto questo in una sola persona. Ma la vita ”perfetta” non esiste nei sensi. Oppure sì?

I modelli virtuali colmano questa lacuna, si presentano ai loro seguaci e ai loro fan in un ambiente quasi perfetto. Con la loro personalità individuale ispirano gli altri e sono un modello per molte persone là fuori. Anche se molti sostengono che tutto questo è solo finto, dietro l’Avatar ci sono persone reali. Non si limitano a lasciare che il modello presenti i prodotti più recenti, ma creano un personaggio che gli altri ammirano.

successo attraverso una persona artificiale – l’inventore BRUD si arricchisce

Quanto guadagna l’influencer virtuale? Con quasi 3 milioni di abbonati su Instagram, è popolare per le campagne pubblicitarie delle grandi aziende di moda. Secondo i calcoli della Sponsored Post Calculator, il modello guadagna circa 7000 euro per ogni collaborazione a pagamento su Instagram. Il suo reddito è quindi superiore alla media dei guadagni in Germania. È anche la prima candidata dei ”bot” digitali in termini di reddito. Nell’arco di un anno, ciò si traduce in un importo di circa 10 milioni di euro solo di ricavi pubblicitari.

modello e influencerina è sufficiente? Miquela dimostra il contrario!

Gli inventori del modello hanno avuto successo non solo grazie alla collaborazione con noti designer, ma anche grazie alla carriera di cantante di Miquela. Nel 2017 l’avatar ha pubblicato il suo primo singolo Not Mine. Dopo di che seguirono altre canzoni come Hate Me, Speak Up o Money. </Meanche i loro video musicali hanno ricevuto 4 milioni di visite su Youtube. La loro musica è molto ben accolta e il cantante nuota in un feedback positivo. 

Sei interessato? Poi date un’occhiata ad alcune canzoni del modello virtuale!

Single-Speak Up:

Soldi singoli:

Fluencers virtuali: sono il nostro futuro?

Nel frattempo Lil Miquela non è più l’unica influencer virtuale. Shudu Gram, Bermuda, Noonoouri e Daisy Paige competono con lei. La rilevanza di questa nuova invenzione è evidente soprattutto in questo periodo di crisi. La Settimana della moda e molti altri eventi vengono cancellati a causa del virus Corona. La soluzione: tutto avviene in digitale. I modelli virtuali sono perfetti per questo. Come le altre modelle, possono indossare l’ultima moda griffata, e tutto senza troppa fatica. Un altro punto a favore: i modelli virtuali sono adatti a qualsiasi capo di abbigliamento, rendendo molto facile per le aziende di moda presentarli nelle loro collezioni.

L’inventore Brud, tuttavia, ha creato non solo la persona virtuale Miquela, ma anche numerosi altri modelli digitali come Bermuda e Blawko. Bermuda ha attualmente circa 275 mila followers, il modello maschile Blawko circa 154 mila. Tutti e tre sono amici e fanno molte attività insieme.

Lil Miquela, Bermuda e Co. la strategia di marketing perfetta?

Soprattutto per le strategie di marketing, questa nuova invenzione è perfettamente adatta. Poiché questi nuovi modelli non solo fanno risparmiare tempo, ma sono anche relativamente più economici rispetto ai tradizionali modelli/modelli influenti, sono semplicemente la scelta migliore per le collaborazioni o i clip pubblicitari. Non è più una rarità che non ci siano vere personalità dietro a influenti ben noti. Pubblicità digitale, questo è il nostro futuro! Le aziende della moda e dei media seguono questa tendenza, e chissà, forse tra 30 anni vedremo solo volti virtuali sui nostri smartphone.

Volete saperne di più sull’hype degli influencer digitali? Allora date un’occhiata qui: https://socialmediaone.de/virtuelle-influencer-marketing-digitale-strategie-beispiele-agentur-hype/

Il metodo dell’inventore Brud per portare Miquela in cima agli influencer virtuali

Lotta e dramma, questo è quello che la gente vuole vedere! E questo è esattamente ciò che il produttore Brud ha messo in scena tra i modelli virtuali Miquela, Bermuda e Blawko. Dopo un combattimento in cui l’influencer delle Bermuda Miquela, accusata di non essere una persona reale, tutti gli occhi erano puntati su di lei. Bermuda ha persino cancellato alcune delle foto di Miquela e ha cercato di convincere i seguaci della sua opinione. Quando Miquela è uscita allo scoperto, non solo aveva più di un milione di seguaci nel suo instagramma, ma era anche diventata nota alle grandi aziende. Con questa strategia, l’azienda di Brud ha attirato così tanta attenzione sugli influenti, che ha avuto un effetto positivo sul loro numero di seguaci. Il rapporto tra gli influenti è la ciliegina sulla torta della strategia di marketing di Brud. Il seguace poteva così seguire la vita amorosa di Bermuda e Blawko come se fossero persone reali. Separazioni, riconciliazioni e molto altro ancora; non c’è nulla che gli influenzatori virtuali non abbiano ancora vissuto.

  • Dramma inscenato per attirare seguaci
  • L’esposizione di Miquela come strategia di marketing
  • Relazioni e intuizioni sulla loro vita
  • Attività con personaggi noti

 

La Germania sta recuperando terreno, i modelli virtuali ”Ella, Linda e Zoe” sono in competizione

Cocaine Models è la prima agenzia di modelli in Europa con influenze virtuali.”Ella”’, il primo modello digitale di Stephan M. Czaja dovrebbe mettere sottosopra il mondo e superare gli avatar che sono esistiti finora. Oltre a Ella, ci sono anche i modelli virtuali Linda e Zoe, che hanno già garantito il successo. Zoe correrà per la sfilata di moda a Mosca. Ella possiede anche il suo primo spot su Youtube.

Date un’occhiata a questo articolo se volete saperne di più su Zoe: https://cocainemodels.de/virtuelle-influencer-models-avatar-social-media-marketing-strategie-trends/

Sei interessato alla pubblicità di Ella? https://cocainemodels.de/ella-food-kampagne-werbespot-virtuelles-model-take3-next-level/