Investimenti in gioielli: Cartier, Chaumet, Bvlgari, Patek Philippe & Co.

I gioielli sono un investimento interessante per molti. I gioielli possono essere acquistati e scambiati in forma anonima, il loro valore è stabile (più avanti vedremo gli attuali prezzi dell’oro, dell’argento e del platino) e in combinazione con i metalli preziosi e le pietre preziose come i diamanti sono imbattibili. Gioielli sotto forma di bracciali, spille, catene, orecchini o anelli.

Gioielli come attività: valutazione del rischio

Soprattutto i gioielli di alta qualità ed esclusivi vengono spesso acquistati come investimento finanziario. Come ogni investimento di capitale, anche i gioielli comportano dei rischi – ma quali sono questi rischi e gli investitori privati dovrebbero cercare alternative ai gioielli?

I gioielli sono estremamente diversi. Da un lato, ci sono le note bigiotterie dei centri città e delle aziende di vendita per corrispondenza online. Anche sul lungomare del supermercato c’è una bigiotteria da comprare. D’altra parte ci sono pezzi speciali ed esclusivi di marchi come Cartier, Chaumet, Bvlgari, Patek Philippe, Rolex e Tiffany. I gioielli di alta qualità devono essere acquistati solo in gioiellerie rinomate. In caso di dubbio, si dovrebbe commissionare una valutazione del valore prima di acquistare i pezzi desiderati.

Ma in quali circostanze vale la pena di investire in gioielli?

Vantaggi dei pezzi di gioielleria

  • Valore stabile
  • Potenza di stoccaggio ridotta
  • Acquisto e commercio anonimo

svantaggi dei gioielli

  • Alcuni commercianti richiedono un certificato di autenticità, soprattutto per i gioielli costosi.
  • Tasso moderato, rendimento a lungo termine (da stabile a leggermente crescente)

Il grande problema dei gioielli è che il loro valore effettivo può essere difficile da determinare. Come abbiamo già riportato nell’articolo Diamond as an Investment, è necessaria molta esperienza per quantificare colore, taglio & Co. Inoltre, ci sono valori ideali, a volte anche storia e unicità.

Più un pezzo è raro, più può diventare costoso.

Con somme di acquisto così elevate, che come descritto possono raggiungere rapidamente un valore a 6 cifre, i gioielli sono un investimento per persone facoltose ed eredi. Per l’investitore privato, più piccolo, la rivendita successiva non è facile e nella maggior parte dei casi è in perdita.

Privati piccoli investitori

Chi vuole iniziare con gioielli di alta qualità come piccolo investitore privato deve essere preparato al fatto che la gioielleria è costosa. Il prezzo di acquisto è compreso tra le 5 e le 6 cifre. Tutto questo con un ritorno incerto. Altri investimenti di capitale offrono ostacoli molto più bassi per l’ingresso.

  • Equità richiesta
  • Il rendimento delle unità è incerto

Investitori facoltosi

Per coloro che possono permettersi un prezzo di acquisto a 5-6 cifre, i gioielli sono una forma di investimento interessante. I gioielli possono essere raccolti ma anche indossati, ad esempio in occasione di eventi rappresentativi.

  • Raccolta con valore stabile a crescita moderata
  • Fini rappresentativi

Cosa rende i gioielli così costosi?

Il prezzo di vendita di un gioiello sul mercato dipende fortemente dal prezzo del metallo prezioso lavorato.

Da un lato entrano in gioco i materiali esclusivi e preziosi. Soprattutto i marchi di alta qualità (che conosceremo più avanti nella Top 10) si affidano a materie prime di alta qualità per la lavorazione per la loro clientela.  D’altra parte, l’artigianato individuale viene aggiunto come fattore di valutazione del valore. Molti gioielli, che vengono acquistati come investimento ma anche privatamente, sono realizzati da rinomati e riconosciuti maestri del loro mestiere, spesso a mano. Anche braccialetti o anelli dall’aspetto relativamente semplice possono richiedere centinaia di ore di lavoro.

Con quest’arte artigianale anche l’individualità entra nel gioiello del desiderio. Alcuni pezzi costosi sono realizzati appositamente su richiesta del cliente. Sebbene riflettano i desideri e le idee individuali, non garantiscono che possano essere venduti in seguito allo stesso valore. Questi pezzi sono unici. Quando li si vende, come per il cimelio della nonna, di solito conta solo il puro valore materiale.
In parole povere, più costoso è il metallo prezioso di cui è fatto un gioiello, più alto è il suo valore.

  • Materiali fini
  • L’elaborazione da parte dei maestri del mestiere
  • Lavorazione individuale (rischio: il prezzo di vendita è un valore materiale, non un valore ideale)

Prezzo corrente: oro, argento & platino

Come descritto sopra, il prezzo di vendita di un gioiello sul mercato dipende fortemente dal prezzo del metallo prezioso lavorato. Ecco uno sguardo ai 3 prezzi più importanti oro, argento e platino.

Prezzo d’oro

1000 grammi di lingotti d’oro

Corso all’argento

1000 grammi di lingotti d’argento

Prezzo di platino

1000 grammi di lingotti di platino

Marchi di gioielli di lusso top 10

La Top 100 dell’Associazione Mondiale del Lusso – puro lusso! Su Instagram, Youtube, TikTok & Co. ovunque si vedono viaggi di lusso, borse costose, auto sportive e prodotti esclusivi, dai gioielli al trucco. Ma chi sono i marchi leader nel settore del lusso? Abbiamo ricercato per voi le toplist. Ma i beni di lusso non sono solo per il benessere personale, in breve lo stile di vita. Anche i prodotti costosi sono visti come oggetti d’investimento, ad esempio le borse come investimenti di capitale. Qui abbiamo i marchi più importanti del mondo per voi!

Marchi di gioielleria

Produttore di orologi

+

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *