Motivati nel Nuovo Anno – I migliori esercizi di Fitness per la vostra Casa

E’ di nuovo tempo. Inizia un nuovo anno e si sviluppano nuove risoluzioni. Cosa cambierà quest’anno? Cosa ho sempre voluto fare, ma non l’ho mai fatto? All’inizio dell’anno, la palestra è di solito piena fino al punto di rottura, perché molte persone decidono di fare un sacco di sport su base regolare l’anno prossimo. Dopo un inizio di anno nuovo e motivato, spesso le risoluzioni vengono dimenticate e si ricade nella vecchia routine di lavoro. E’ finita, adesso! Abbiamo raccolto per voi alcuni suggerimenti su come gestire il vostro programma di formazione durante tutto l’anno. La scusa: “Lavoro troppo a lungo e non ho abbastanza tempo per lo sport” non c’è più perché abbiamo raccolto anche esercizi di fitness per voi a casa.

+ NEW: ZAMIRAA new selection w/ Armani, Dior, Cartier & Co.

+ AD: Do you know?

Consigli e Trucchi – “If it doesn’t challenge you, it doesn’t change you.” (Fred Devito)

Qui abbiamo messo insieme 5 consigli e trucchi per voi, che vi aiuteranno a portare a termine le vostre risoluzioni per il nuovo anno. Provaci, ne vale la pena!

#1 Imposta le tue Giornate sportive

La prima regola importante è che si devono avere giornate sportive fisse. Questa definizione minaccia la scusa “Potrei andare domani”. non cosi’ grande. Scegliete i vostri giorni e bloccate il periodo di tempo. Da quel momento in poi, non ci possono essere eccezioni. Deve diventare la tua routine.

#2 Fissa Obiettivi Realistici

Una volta che avete fatto il vostro senso al vostro primo giorno di sport, non fare il grande errore e andare ai vostri limiti. Se si commette questo errore, c’è un’alta probabilità che si perde il prossimo appuntamento sportivo. Dovete creare un ricordo positivo della vostra esperienza sportiva. Il modo migliore per farlo è iniziare dalle piccole imprese. A seconda di quanto sei stato attivo in precedenza, si inizia con un numero di minuti o ripetizioni che si possono facilmente completare.  Da un appuntamento all’altro aumentate il vostro tempo e le vostre ripetizioni e noterete che migliorate e rimanete comunque motivati. Stabilire obiettivi realistici e scriverli!

#3 Preparare il Giorno prima

Non mettere in pericolo la vostra giornata sportiva raccogliendo le vostre cose appena prima di partire. E’ meglio preparare il giorno prima, in modo da non dimenticare nulla. Prepara tutte le tue cose e preparale. Molti sono molto più motivati quando ascoltano musica motivante durante lo sport. Se questo ti motiva, crea una playlist con canzoni che ti motivano in tempo per lo sport.

#4 Prova quello che ti Piace

Non tutti amano gli stessi sport. Alcuni amano o preferiscono concentrarsi sugli sport di resistenza e altri sull’allenamento del peso. Alcuni preferiscono esercizi con attrezzature e pesi per il fitness, mentre altri preferiscono lavorare solo con il proprio peso. Se non avete ancora trovato lo sport giusto per voi, vale la pena provare altri sport. Ma non perdere di vista il tuo obiettivo. Se ti piace uno sport, la motivazione è molto più alta e potrai raggiungere il successo più velocemente.

#5 Ti ricompensa

Non farti coinvolgere troppo nel tuo sport. Rimanete fedeli ai vostri obiettivi e non dimenticate di ricompensarvi quando avete una giornata di allenamento di successo alle spalle. Come dovrebbe apparire una ricompensa dipende da te.

Fitness @Home

Non riesci a trovare il tempo di andare in palestra diversi giorni alla settimana? Nessun problema. Nessun problema. Abbiamo diversi esercizi di fitness per voi, che potete fare a casa con il vostro peso.

#1 Squat

Una tozza è una semplice curva del ginocchio in cui i glutei sono abbassati al livello del ginocchio. Le gambe, il fondo e la parte bassa della schiena sono allenati in questo esercizio di allenamento. I glutei devono essere abbassati almeno all’altezza del ginocchio. Potrebbe anche essere più profondo. Molto importante: le ginocchia non devono sporgere oltre la punta delle dita dei piedi durante la flessione, in modo che le articolazioni non siano messe sotto sforzo eccessivo. Per variare questo esercizio, è possibile includere dei pesi o aumentare il numero di ripetizioni.

#2 Flessioni

Tutti conoscono le flessioni. La cosa importante è che tu lo faccia bene. Le mani devono essere ulteriormente sostenute al suolo come larghezza delle spalle a livello del torace. Poi le gambe sono distese e i piedi sono posti sulle punte dei piedi. Una certa tensione corporea dovrebbe essere mantenuta in modo che le gambe, la parte superiore del corpo e la testa possano formare una linea il più rettilinea possibile. Le braccia sono piegate e distese di nuovo. Si dovrebbe cercare di scendere il più lontano possibile. Per ottenere un risultato di allenamento ottimale, ha senso eseguire le flessioni non sul palmo piatto delle mani, ma sui pugni. Al fine di mantenere il più possibile l’allenamento, ha senso utilizzare una tecnica di respirazione: Quando si piegano le braccia si dovrebbe inalare e quando ci si allunga si dovrebbe espirare.

#3 Burpees

Un rupio è un esercizio di auto-peso molto efficace.  Il burpee consiste in un accovacciatore, una spinta verso l’alto e un salto di stiramento. Le gambe sono disposte in larghezza dell’anca e le braccia sono tese verso l’alto. Segue lo squat e le mani vengono poste sul pavimento. Da questa posizione, la spinta verso l’alto viene saltata ed eseguita una volta. Poi torna in posizione accovacciata e salta da questa posizione con le braccia tese in posizione eretta. A seconda del livello di allenamento è possibile aumentare il numero di rupie. Il vantaggio al Burpee? Non vengono allenati gruppi muscolari specifici, ma tutto il corpo viene allenato.

#4 Superman /woman

Il Superman / woman è un buon esercizio di fitness per la parte bassa della schiena e il muscolo gluteo. Sdraiati a terra e distendi le braccia e le gambe direttamente da te. Sollevare le gambe e le braccia allo stesso tempo. Cercare di mantenere questa postura il più a lungo possibile e ripeterla più volte.

#5 Sit-up

I Sit-up allenano i muscoli addominali superiori. La posizione di partenza per i sit-up è la posizione supina. Le gambe sono piegate e tenute in aria. Anche le braccia e le mani sono tenute accanto al corpo in aria. I muscoli addominali superiori fanno sì che la parte superiore del corpo venga lentamente arrotolata e poi nuovamente arrotolata. La migliore tecnica di respirazione per questo esercizio consiste nell’espirare mentre ci si rotola dentro e inalare mentre ci si srotola.

#6 Plank

Il Plank è un buon esercizio per rafforzare sia la muscolatura addominale che quella dorsale. Questo esercizio inizia stando in piedi su mani e piedi. Poi ti appoggi ai gomiti invece che alle mani. Le gambe sono divaricate in larghezza dei fianchi. È possibile ottenere ancora più stabilità tenendo le mani unite per formare un pugno. Tutto il tuo corpo deve formare una linea retta. Mantenere questa posizione e ripeterla qualche volta.

#7 Fase di fallimento

Durante una fase di allungo, le gambe sono distanziate in larghezza dell’anca. Si compie quindi un grande passo in avanti, in modo che coscia e gamba formino un angolo retto insieme. Attenzione: il ginocchio non deve sporgere oltre la punta del piede. Il tallone del piede anteriore viene poi strizzato e la posizione di partenza viene ripristinata. In questo esercizio, i muscoli vengono allenati nella zona inferiore e i muscoli addominali e dorsali.

#8 Immersioni

I tuffi allenano diversi gruppi muscolari. Questi gruppi muscolari comprendono il tricipite e il grande muscolo pettorale. Per fare questo esercizio a casa, è necessario avere una sedia pronta. Afferrare il bordo del sedile con le mani. Il dorso delle vostre mani deve puntare in avanti. Allungate le gambe e i piedi lontano da voi in modo che le natiche siano davanti al sedile. I piedi sono posizionati a distanza di larghezza dell’anca. Poi piegare le braccia fino a quando le natiche quasi toccare il suolo e le braccia formano un angolo di 90 gradi. Poi ti appoggi alla posizione di partenza. Ripetere questa procedura più volte.

#9 Supporto Laterale

Il supporto laterale allena i muscoli addominali, dorsali, pelvici e spinali. Per eseguire correttamente il supporto laterale, è necessario girare su un lato, le gambe sono parallele l’una sull’altra e la parte superiore del corpo è sostenuta da un braccio. L’altro braccio viene semplicemente teso in aria. Il corpo dovrebbe formare una linea ed essere sollevato al centro. Questa posizione dovrebbe essere tenuta per un massimo di mezzo minuto e poi il lato viene cambiato.

 

 

#10 Arrampicata

Anche l’esercizio di fitness Mountain Climber allena molti muscoli. Questi includono i muscoli addominali, glutei, delle spalle e delle gambe. La postura di base per questo esercizio è la posizione di spinta verso l’alto. La tensione corporea deve essere mantenuta e le mani devono essere posizionate all’altezza delle spalle. In questa posizione, le ginocchia vengono tirate alternativamente verso la gabbia toracica saltando.

Va bene, ci siamo. Non ci sono più scuse e possiamo iniziare il nuovo anno motivati e con forza!

+

+ NEW: ZAMIRAA new selection w/ Armani, Dior, Cartier & Co.

+ AD: Do you know?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento