Tavoli: Tavoli da pranzo, tavoli da caffè e simili – materiali e confronto, con idee di decorazione per la tua casa

Tavolo – La decorazione e la funzionalità sono combinate nei tavoli. Ma possono diventare rapidamente noiosi se si sceglie il modello sbagliato o se si è a corto di idee per la decorazione della tavola. Per risvegliare il vero potenziale dei diversi tipi di tavoli e per creare l’arredamento perfetto per la tua casa, vorremmo provare ad aiutarti con questo articolo. Se vuoi arredare la tua cucina o progettare la tua sala da pranzo in modo speciale, hai bisogno del tavolo da pranzo giusto. Ma le tabelle non si usano solo qui: Tavoli da stoccaggio, tavolini e molte altre possibilità si aprono nel mondo dei tavoli. Scopri qui quali forme sono disponibili e quale tavolo puoi usare per valorizzare qualsiasi stanza. Sei interessato ai mobili e all’arredamento? Allora dai un’occhiata alla nostra guida completa agli stili di arredamento o alle marche di interni XXL!

Overview hide

Tabelle di acquisto: Guida al tavolo perfetto – Sala da pranzo, soggiorno & Co.

Anche con qualcosa di semplice come i tavoli, a volte non è facile fare la scelta giusta. Per questo motivo, abbiamo compilato per voi una lista che vi aiuterà a trovare un tavolo di alta qualità che soddisfi le vostre esigenze. Ma dovete anche pensare a ciò che volete e di cui avete bisogno.

Che peso dovrebbe avere il tavolo, per esempio? Se dovete spostarlo spesso, può essere vantaggioso usare una variante di materiale più leggero.

Lista di controllo: Quello che un tavolo dovrebbe avere – gambe robuste e piano resistente

Ci sono diverse opzioni a vostra disposizione sia per il piano che per le gambe del tavolo. Un po’ più in basso guardiamo i vantaggi e gli svantaggi dei diversi materiali.

Prima di farlo, vi daremo alcuni punti da considerare quando comprate il vostro nuovo tavolo:

  • Dimensioni
  • Prezzo
  • Montaggio
  • Peso del carico

Piani dei tavoli: materiale perfetto per tavoli da pranzo, scrivanie e altro

Il materiale giusto è l’essenziale quando si tratta di scegliere il tavolo perfetto. Dopotutto, volete evitare di passare ore a pulire il tavolo per averlo finalmente senza strisce. Oppure spostare regolarmente il tavolo pesante e rischiare di graffiare il pavimento non è semplicemente divertente. Ecco perché vi diremo cosa cercare nei diversi materiali.

Tavolo in legno massiccio: robusto e facile da pulire, con gambe di legno o metallo

I mobili in legno massiccio sono di altissima qualità e richiedono una cura regolare per mantenere la loro condizione il più a lungo possibile. Tuttavia, regolare non significa intenso allo stesso tempo. Per esempio, applicare di tanto in tanto un prodotto per la cura dei mobili sotto forma di olio può essere sufficiente per mantenere i mobili in buona forma e rendere il materiale durevole. Gli oli possono penetrare nelle fibre del legno e renderle flessibili, da un lato, e aumentare la resistenza all’acqua del legno, dall’altro.

Tavolo in vetro: eleganza fresca con piano trasparente

I piani di vetro sui tavoli sono spesso considerati particolarmente moderni e semplici. Mentre gli aspetti visivi sono ovviamente innegabili, un tavolo di vetro può purtroppo essere anche molto faticoso se le macchie e persino le impronte digitali sono immediatamente visibili sul materiale liscio e risaltano in modo poco attraente. La pulizia regolare è quindi un requisito fondamentale quando si sceglie questo tipo di tavolo.

Impiallacciatura di legno: soluzione economica e leggera per tavoli da abbinare a qualsiasi arredamento

Un’altra opzione è l’impiallacciatura di legno. Si tratta semplicemente di un sottile strato di legno che viene spesso applicato al legno di bassa qualità e al truciolato per migliorarne l’aspetto. Per questo motivo, i piani dei tavoli in legno impiallacciato sono più economici da produrre e i prodotti finali sono spesso più leggeri del legno massiccio.

Purtroppo, l’impiallacciatura può avere il problema di staccarsi dal materiale di base nel lungo periodo. Per questo motivo, questa soluzione di materiale non è raccomandata a meno che non si tratti di un prodotto di estrema qualità.

Pietra: Piani di tavoli in marmo e co. – pesanti, ma durevoli

Una lastra di pietra è un’opzione estremamente nobile per valorizzare qualsiasi stanza, perché il materiale è robusto e ci sono tipi di pietra particolarmente pregiati come il marmo che hanno un’influenza positiva sulla stanza a modo loro e sono anche molto facili da pulire. Tuttavia, bisogna tenere presente che i minerali di alta qualità come il marmo non amano entrare in contatto con detergenti aggressivi.

Tipi di tavoli: Quali tipi di tavoli ci sono? Scrivania, tavolino e altro

I tavoli sono un must in ogni casa. Naturalmente, sarete inondati di opzioni durante la ricerca. Ecco perché abbiamo pensato a cosa si dovrebbe cercare quando si acquistano tavoli per scopi diversi. Per esempio, che cosa dovrebbe avere una scrivania in modo da poterci lavorare il più a lungo possibile senza soffrire di mal di schiena e quanto dovrebbe essere grande un tavolo da pranzo in modo che ci sia abbastanza spazio per voi e la vostra famiglia? L’abbiamo scoperto per voi.

Tavolo da pranzo: Tavolo in sala da pranzo o in cucina – Piccolo, grande o allungabile? Dimensioni individuali possibili

Un invito a una cena elegante non solo fa impressione sui colleghi, ma ti permette anche di passare una bella serata con i tuoi amici o di ritrovare finalmente la tua famiglia. Per questo scopo, avete bisogno del tavolo giusto. Preferibilmente grande ed elegante. Ma quanto spazio avete a disposizione? Volete dare al tavolo del soggiorno molto spazio in modo permanente? In caso contrario, ha senso cercare un’opzione estensibile che vi dia un po’ più di spazio nella vita quotidiana.

Scrivania: Tavoli su misura in legno massiccio, vetro e altro – Per l’ufficio o la camera dei bambini

Le lunghe giornate alla scrivania possono essere snervanti in ogni caso, ma diventa ancora peggio quando la scrivania semplicemente non è personalizzata per le tue esigenze. Molte persone ricorrono a scrivanie da ufficio su misura proprio per questo motivo, ma l’esborso finanziario ne vale la pena? Noi diciamo di sì, perché se ci sono due cose a cui bisogna dare valore e in cui vale sempre la pena investire, sono i letti e le scrivanie. Mi è venuto in mente di passare più tempo in loro e contribuiscono significativamente al nostro benessere. Ecco alcune ragioni che si spera vi aiuteranno a convincervi ad avere una scrivania personalizzata:

  • Regolazione perfetta dell’altezza / regolazione dell’altezza
  • Ideale per il tuo ufficio
  • Uscite dei cavi come ti servono
  • Materiale individuale
  • Adattamento ai vostri desideri

Tavolino / tavolino: tavolo rotondo su rotelle o piuttosto solido con marmo? Spazio di archiviazione per ogni stanza

Naturalmente, nel caso dei tavolini da caffè, anche la funzionalità non dovrebbe essere trascurata, ma qui si tratta molto più di portare un altro aspetto visivo nell’ambiente di vita. Quindi, invece di optare per un tavolo semplice, vale la pena di pensare a modelli più appariscenti. Il marmo sta particolarmente bene in un ambiente di vita moderno e i tavolini da caffè dorati in particolare possono sembrare estremamente eleganti se combinati con un divano semplice.

Comodino: perfetto per lampade da comodino, libri o articoli di bellezza per la camera da letto

Ti piace stare a letto la sera e leggere un libro rilassante prima di spegnere la luce? La cosa peggiore è rendersi conto che bisogna alzarsi di nuovo per spegnere la luce. Questa situazione può essere facilmente evitata con il giusto comodino e la lampada corrispondente. Inoltre, i tavoli offrono spazio di stoccaggio accanto al letto per la cura della pelle, libri e altro. Inoltre, le decorazioni possono essere collocate qui per migliorare la stanza – vi diremo come farlo più tardi.

Top 4 marche per tavoli esclusivi, altri mobili e arredamento – Fornitori

La marca giusta è la chiave per trovare il tavolo giusto per tutte le tue esigenze. Abbiamo già esaminato le gamme delle marche più diverse per darvi una panoramica più facile nella giungla delle etichette di interior design. Ecco perché vi presentiamo qui i nostri preferiti esclusivi quando si tratta di tavoli. Dai modelli semplici e minimalisti ai classici della metà del secolo, ce n’è davvero per tutti i gusti!

Boca do Lobo: moderno design portoghese

Il marchio promette mobili fatti a mano di altissima qualità. Oltre ai divani di alta qualità, il marchio produce divani e tavoli da pranzo unici di cui nessuna casa dovrebbe fare a meno. I design sono accattivanti e permettono un’esperienza di vita unica senza compromessi. Inoltre, vi viene offerta una vasta selezione di altri mobili di design che sono perfetti per migliorare il vostro spazio vitale. Le tecniche di fabbricazione classiche interpretate in modo moderno si trovano qui:

Fendi: più di semplici borse di lusso

Il marchio di pelletteria italiano produce anche mobili di alta qualità in Italia dal 1988. Durante questo periodo, il marchio è stato in grado di ottimizzare il suo artigianato in modo che Fendi Casa sia uno dei professionisti assoluti quando si tratta di interni di lusso. Naturalmente, la pelletteria è la competenza del marchio, ma anche i tavolini e le scrivanie da ufficio trovano il loro posto. Quindi, se stai cercando una soluzione elegante e di alta qualità per il tuo salotto o ufficio, dovresti dare un’occhiata qui:

Minotti: tavoli con fascino italiano

Anche qui, troverete tavoli che resisteranno alla prova del tempo. Non solo il design è senza tempo, ma anche la qualità contribuisce alla longevità dei tavoli, perché Minotti utilizza solo legni, metalli e pietre di altissima qualità. Il buon gusto non è in discussione qui. Perché ogni pezzo è un capolavoro di design e artigianato creato appositamente. Se questo suona come un marchio per voi, poi sfogliare la gamma e le nostre raccomandazioni di mobili semplici:

Essential Home: solo il più importante in stile Mid-Century

Mid-century è uno stile di interior design che combina il periodo d’oro del design di mobili pratici con radici architettoniche e artistiche per creare interni unici. Siamo particolarmente affezionati ai tavoli di Essential Home, ed è per questo che vogliamo condividerli con voi. Potete leggere di più sui mobili di lusso del maestro produttore qui:

Suggerimento! Clicca qui per la nostra guida a più di 30 marche di tendenza per l’arredamento di lusso.

Decorazione della tavola: idee e ispirazione per la tua decorazione della tavola

I tablecapes sono una parte molto speciale dell’interior design e sono estremamente importanti nell’home staging così come per scopi privati, perché l’aspetto del tavolo può avere un’influenza significativa sulla sensazione che la stanza trasmette.

Non ci credi? Fai il test da solo. Guarda alcune immagini con tavoli e pensa a dove vedi il tavolo. I tavoli vuoti, appena decorati, danno spesso la sensazione di caffè o anche di sale conferenze, ma sicuramente non di casa e di spazi abitativi. Sta a voi decidere quale sensazione volete trasmettere nella vostra casa. Vi aiutiamo a fare in modo che i vostri ospiti e voi vi sentiate davvero bene nella vostra casa.

Ne vuoi ancora? Sul nostro profilo Pinterest vi presentiamo un sacco di idee per la vostra casa. Date un’occhiata!

Concetti di base: semplici regole per un perfetto design della stanza – che sia sala da pranzo o soggiorno

Prima di entrare più in dettaglio sul design del tavolo, vorremmo condividere con voi alcune semplici regole di interior design che non solo porteranno la vostra decorazione del tavolo al livello successivo, ma sono generalmente applicate nella decorazione di interni per mantenerla chic ed elegante.

Chiamiamo il primo concetto di design la triade dorata. Il numero tre è sempre un punto di riferimento per l’estetica nell’arte e nel design. In pittura, per esempio, il rapporto aureo si riferisce alla divisione di un quadro. Nel design e nella decorazione d’interni, si usa anche per disporre gli oggetti in gruppi di tre.

Alcuni stili rompono questa regola, per esempio il massimalismo. In questi casi speciali, si presume comunque che i numeri dispari siano più eccitanti per l’occhio. Nel minimalismo, la regola del tre è semplicemente abbattuta un po’. Invece di una pianta in un vaso o un vaso e due libri o un libro e una candela, la pianta e il vaso sono considerati separatamente. Aggiungete un discreto piattino e la decorazione minima è finita.

Un altro concetto di design è il contrasto. Questi possono essere raggiunti in diverse forme. Da un lato, i contrasti si verificano naturalmente sotto forma di colori, quando i toni chiari sono accoppiati con i toni scuri, o si usano due colori contrastanti. Si può anche ottenere questo contrasto attraverso le texture abbinando superfici lisce e opache. I contrasti che non sono necessariamente raccomandati sono i contrasti di forma dalla base agli oggetti decorativi. Quindi, se si vuole mettere una candela rotonda su un tavolo quadrato, si consiglia di mettere prima un vassoio quadrato o un libro decorativo sotto per unire i singoli pezzi.

Regole di interior design che possono valorizzare qualsiasi stanza:

  • Triade d’oro: drappeggio di oggetti in gruppi di tre
  • Maximalsimus / minimalismo -> forma propria di arredamento con regole individuali
  • Contrasti (colori, texture)
  • I contrasti di forma richiedono una messa in scena speciale

Decorare un tavolo di vetro: usare elegantemente le possibilità – piante, candele ed elementi cromati

La decorazione minimalista è particolarmente raccomandata per i tavoli di vetro, poiché questo tipo di tavolo emana già un’eleganza sobria. Piante e candele sono altamente raccomandate qui. Soprattutto se c’è un ripiano sotto il tavolo, anche questo dovrebbe essere considerato come una superficie decorativa. In termini concreti, questo significa che le regole spiegate all’inizio dovrebbero essere applicate anche qui.

Decorare il comodino: decorazione tranquilla per il relax – candele e colori accoglienti

La camera da letto è un luogo molto speciale in termini di interior design, perché qui in particolare si vuole essere circondati dal minor disordine possibile. L’attenzione è rivolta alla calma e alla praticità. Una lampada, una sveglia e una caraffa d’acqua, per esempio, sono oggetti ottimali per il comodino. Altre cose possono essere relegate nei cassetti che il vostro comodino dovrebbe avere. Due libri decorativi con una candela o una pianta in cima sono anche carini.

Decorare il tavolo da pranzo: Stoviglie, porcellane, tovagliette, fiori o anche centrotavola

Come spesso accade, la decorazione della tavola è una questione di gusto. Tuttavia, ci sono alcune cose che dovreste tenere a mente e anche diverse opzioni per il vostro personale design del tavolo.

Da un lato, naturalmente, si vuole mantenere la tavola stabilmente apparecchiata. Tuttavia, bisogna essere consapevoli che i piatti e le stoviglie si impolverano rapidamente. Quindi, se ti piacciono le tavole imbandite, devi anche essere pronto a risistemare la tavola o a lavarti prima di mangiare.

È anche importante pensare a come la decorazione del tavolo si armonizza con l’illuminazione. Se avete già deciso per una lampada accattivante e bassa, il resto della decorazione potrebbe non avere bisogno di essere così espansiva.

Decorare il tavolino da caffè: Libri e vassoi per una sensazione di casa

Un tavolino ben decorato è un ottimo modo per valorizzare un set di divani. Lo spazio limitato deve essere utilizzato in modo ottimale per non limitare la funzionalità e allo stesso tempo per ravvivare e aggiungere stile alla vostra stanza. Potete creare una struttura sul vostro tavolino da caffè con l’aiuto di vassoi su cui potete poi disporre la decorazione. In alternativa, i libri aiutano a creare diversi livelli e quindi portano aspetti interessanti alla decorazione della tavola. Anche le piante, che portano un pezzo di natura negli interni, sono qui particolarmente belle.