Trasferirsi a New York: quartieri più popolari, appartamenti e consigli per gli alloggi

Trasferirsi a New York – La grande e cosmopolita città di New York attrae decine di migliaia di persone ogni anno che vogliono lavorare e vivere nella Grande Mela, che siano modelli, imprenditori, lavoratori autonomi o autori. New York offre innumerevoli opportunità professionali e a chi non piacerebbe dire di aver vissuto a NY almeno una volta? Ma il mercato immobiliare qui è estremamente competitivo e New York è una città enorme, quindi trovare il quartiere giusto per le vostre esigenze individuali non è facile. Vorremmo darvi una panoramica dei quartieri più popolari e emergenti di New York e introdurvi nel mondo della metropoli americana, in modo che il vostro trasferimento a New York vada bene. Anche se sei solo interessato alla città, qui troverai un sacco di informazioni interessanti sui quartieri alla moda di New York!

East Village Manhattan: vita in centro e cose da fare

L’East Village si trova nella parte est di Manhattan. Manhattan, a sua volta, è un’isola su cui si trovano molti dei quartieri popolari di New York. L’East Village era una volta un paradiso per gli hippy, i punk e la scena alternativa di New York. Oggi, questo quartiere ospita molte boutique, negozi vintage e ristoranti, senza perdere il suo fascino artistico. È anche sede di un certo numero di saloni di tatuaggi e di caffè informali che attraggono una folla più informale. St. Mark’s Place è ora sede di molti ristoranti fast food alla moda. Stelle come Madonna, Lady Gaga e Iggy Pop hanno vissuto nell’East Village di New York.

Vita notturna vibrante: Club, bar e saloni

Oltre alla sua folla più casual e cool, l’East Village è meglio conosciuto per la sua vibrante vita notturna. Qui, bar tradizionali, locali per la musica e spazi per eventi si allineano con cocktail lounge e ristoranti chic. St. Mark’s Place era il centro della scena punk locale. C’è sempre qualcosa da fare nell’East Village, sia che tu abbia voglia di una notte di festa sfrenata o di una serata tranquilla in un bar dignitoso con gli amici: qui troverai l’intrattenimento giusto per ogni gusto.

Cifre chiave:

  • Popolazione: circa 69.000
  • Area: 1,99km².
  • Densità di popolazione: circa 34.670 abitanti/km².
  • Distretto: Manhattan

FIV | Magazine

New Issue! #26 with San Diego Pooth - Newcomer now in Tampa / USA FIV Magazine: All Covers

SoHo: quartiere per famiglie, artisti e famosa location cinematografica

SoHo, anche Carrie Bradshaw una volta era attratta da questo quartiere chic nel cuore di Manhattan. SoHo è un elegante quartiere pieno di gallerie d’arte, ristoranti e bar. SoHo è anche un punto culminante per ogni cuore dello shopping: le boutique di design e le filiali chic delle catene di negozi, nonché le esclusive gallerie d’arte fanno di SoHo un quartiere di shopping alla moda, particolarmente apprezzato dai visitatori di fuori città. La zona è meglio conosciuta per le sue facciate in ghisa e le strade acciottolate, che creano uno sfondo suggestivo per una folla attenta alla moda che ama incontrarsi nei negozi e ristoranti di lusso. SoHo è anche considerato uno dei quartieri più sicuri di NY.

Quartiere dello shopping per gli appassionati di moda & it-people

Questo quartiere è particolarmente accattivante per le sue opportunità di shopping uniche e diverse. Qui sono allineate boutique esclusive di stilisti rinomati, così come negozi di punta di catene di moda rinomate. Il fascino degli edifici in ghisa e i ciottoli invitano a passeggiare e a scattare foto. La posizione centrale e gli eccellenti collegamenti di trasporto rendono SoHo, come la maggior parte dei quartieri di New York, un luogo desiderabile per vivere con un fattore di benessere.

Cifre chiave:

  • Popolazione: 19.573
  • Area: 0,87 km²
  • Densità di popolazione: 22.497 abitanti/km².
  • Distretto: Manhattan

Park Slope: quartiere tranquillo per vivere con i parchi a Brooklyn

Park Slope è un quartiere residenziale tranquillo e senza pretese a Brooklyn. Qui, le strade sono fiancheggiate da alberi e si trovano soprattutto le case in brownstone tipiche di New York. Questo quartiere è noto per i suoi residenti di mentalità aperta, che includono principalmente famiglie e giovani professionisti. Park Slope ottiene la sua diversità dal mix di boutique indipendenti, ristoranti casual e bar accoglienti. Un vantaggio assoluto per questo quartiere è l’ampio Prospect Park, che si trova nelle immediate vicinanze e vi invita a fare picnic, sport o anche passeggiate.

Perfettamente adatto alle giovani famiglie e ai bambini

Park Slope è un quartiere di New York perfetto per famiglie e bambini. Qui si trovano eccellenti scuole pubbliche, il tasso di criminalità è molto basso e ci sono ampi spazi verdi. Prospect Park è considerato uno dei parchi più grandi e popolari di New York. È anche sede di una varietà di opportunità di shopping e la popolazione è in gran parte composta da artisti e creativi.

Cifre chiave:

  • Popolazione: 67.649
  • Area: 3.88km²
  • Densità di popolazione: 17.400 abitanti/km².
  • Distretto: Brooklyn

Williamsburg: vista dello skyline dell’East River e folla giovane a Brooklyn

Williamsburg è il luogo di nascita degli hipster e oggi sede di molti artisti e celebrità. Oltre ai piccoli negozi, troverete anche molte interessanti gallerie d’arte e mercati di strada. Oltre ai vari piccoli parchi, Williamsburg è particolarmente accattivante per la sua posizione diretta sull’East River, che rende le passeggiate lungo la riva del fiume con vista sullo skyline di Manhattan un punto di forza assoluto. In estate, qui si tengono stagionalmente concerti all’aperto e mercati alimentari. Inoltre, il Williamsburg Bridge si collega direttamente al centro di Manhattan.

Casa per artisti e lavoratori culturali

Williamsburg non è considerato un quartiere alternativo, ma col tempo un certo numero di creativi e artisti si sono stabiliti qui. L’arte di strada dà agli edifici residenziali sulle strade e alle fabbriche convertite un fascino alternativo e fresco. Il quartiere attrae una folla giovane e attenta alla moda che ama passare il tempo nelle boutique chic, nei caffè alla moda e nei ristoranti vivaci. Anche la vita notturna non è trascurata qui, con bar e club.

Cifre chiave:

  • Popolazione: circa 79.000
  • Superficie: 5.64km².
  • Densità di popolazione: circa 14.000 abitanti/km².
  • Distretto: Brooklyn

Greenwich Village: “The Village” quartiere popolare con università per studenti

Il Greenwich Village è un quartiere molto popolare di New York, situato anche al centro di Manhattan. Negli anni ’60, il quartiere con le sue strade alberate era ancora il centro del movimento controculturale. Nel frattempo, qui è tornata più pace, ci sono molti caffè, bar e ristoranti ben frequentati, e piccoli e affascinanti teatri sono sparsi in tutto il quartiere. Greenwich è anche sede della New York University e ospita molti dei club jazz per cui Williamsburg è nota. Il cuore del quartiere è Washington Square Park, la cui piazza centrale è piena di attività. Celebrità come Liv Tyler, Dustin Hoffman e Bob Dylan hanno vissuto qui.

Quartiere alla moda e punto caldo LGBTQ sul fiume Hudson

Il Village è considerato una delle zone residenziali più popolari di New York e confina sia con il fiume Hudson che con Broadway. Alcuni artisti e celebrità vivono qui, ma soprattutto giovani studenti e la giovane classe operaia. Il Village deve il suo nome alla disposizione in parte non geometrica delle sue strade (a differenza del resto di Manhattan), che danno al quartiere un fascino leggermente caotico e paesano. Insieme a Chelsea, il Greenwich Village è il punto focale come quartiere lesbico e gay, il che è espresso anche dalle bandiere arcobaleno che sono appese tutto l’anno.

Cifre chiave:

  • Popolazione: 62.610
  • Area: 0,75 km²
  • Densità di popolazione: 83.480 abitanti/km².
  • Distretto: Manhattan

Chelsea: vista del fiume Hudson dai grattacieli e dagli appartamenti

Chelsea impressiona per la sua diversità di opzioni abitative: il quartiere affascina con un misto di case a schiera, bassi edifici di appartamenti e nobili e moderni grattacieli come l’ultimo progetto architettonico “Hudson Yards”, che è unico al mondo. Anche l’adiacente High Line, un’ex linea ferroviaria che ora funge da passerella verde tra le case di Chelsea, è da vedere. Qui troverete più di 200 gallerie d’arte in ex edifici industriali, così come il Chelsea Market con le sue gastronomie, negozi e ristoranti. La vicinanza al fiume Hudson rende questo quartiere ancora più attraente.

Quartiere degli artisti moderni: feste, mercati e attività ricreative

Non ci si può davvero annoiare a Chelsea: Che si tratti di una passeggiata nelle numerose gallerie d’arte, di un giro di shopping nelle eleganti boutique o di provare uno dei tanti eccellenti ristoranti, non ci sono praticamente limiti a ciò che si può fare qui. Chelsea è accattivante anche per la linea ferroviaria convertita, la cosiddetta High Line, sulla quale si può camminare tra le case del quartiere e guardare in uno o due salotti e uffici. Hudson Yard vanta una tremenda architettura moderna qui, e il mercato immobiliare è particolarmente vario a Chelsea.

Cifre chiave:

  • Popolazione: 47.325
  • Area: 2,o km²
  • Densità di popolazione: 23.662 abitanti/km².
  • Distretto: Manhattan

Tribeca: tranquillo quartiere di lusso nel cuore di Manhattan

Secondo la rivista Forbes, Tribeca è il quartiere più caro di New York e ospita numerose star come Justin Timberlake, Leonardo Di Caprio o anche Beyoncé e Jay-Z. Non sorprende quindi che qui si trovino soprattutto negozi di lusso e ristoranti esclusivi e costosi. Hip Tribeca è caratterizzata da vecchi edifici industriali che sono stati spesso convertiti in moderni e spaziosi loft, che sono corrispondentemente costosi. Anche se il quartiere si trova sul fiume Hudson e sia il Washington Market Park che l’Hudson River Park attirano molte famiglie, qui è molto tranquillo nei fine settimana, considerando che ci si trova nel mezzo di Manhattan.

Loft in vecchi edifici industriali e 3 grandi parchi – perfetti per i bambini

Vivere a Tribeca è estremamente costoso, ma molti dei residenti pensano che questo sia giustificato. Oltre alla sua immediata vicinanza al fiume Hudson e ai quartieri di SoHo, Battery Park City e il distretto finanziario, Tribeca ha anche 3 spazi verdi. Sei davvero nel cuore di Manhattan, eppure è molto tranquillo per gli standard di New York, soprattutto nei fine settimana. Coloro che possono permettersi di vivere qui beneficeranno sicuramente dell’investimento, e questo quartiere sicuro è anche la scelta giusta per le famiglie con bambini.

Cifre chiave:

  • Popolazione: 17.362
  • Area: 0,86 km²
  • Densità di popolazione: 20.188 abitanti/km².
  • Distretto: Manhattan