Anno di separazione: come funziona l’anno di separazione? + Domande e Risposte

L’anno della separazione – In ogni matrimonio ci sono delle crisi. Tuttavia, se questi sono insormontabili, spesso si verifica la separazione e nasce il desiderio di divorzio. Tuttavia, prima che questo possa essere reso legalmente vincolante, la coppia deve passare attraverso un anno di separazione. Ma perché è necessario questo anno di separazione e come funziona effettivamente un tale anno di separazione? Ecco le basi più importanti, le domande e le risposte.

Divorzio con anno di separazione

L’anno di separazione ha lo scopo di dare ai coniugi un’ultima possibilità di riconciliazione e un tempo sufficiente per riflettere su questa decisione che cambia la vita.

I benefici e i fatti legali più importanti

La legge prevede molte linee guida che le coppie devono rispettare. Questi includono, per esempio, l’anno di separazione che le coppie devono attraversare prima che un divorzio possa essere legalmente valido. Questo argomento solleva molte domande, come ad esempio:

  • Quanto costa il divorzio?
  • Quanto velocemente si può chiedere il divorzio?
  • Di cosa avete bisogno per il divorzio?
  • Quanto velocemente si può ottenere il divorzio?

Affinché siate preparati per il divorzio e l’anno di separazione, rispondiamo a tutte le domande importanti per voi!

Requisiti legali – periodo di riflessione con regole fisse

Il matrimonio e la famiglia sono considerati una delle istituzioni sociali più importanti nel sistema giuridico. L’anno di separazione ha quindi lo scopo di agire come misura preventiva contro decisioni eventualmente sbagliate, puramente emotive e solo temporanee che potrebbero essere rimpiante a posteriori. Anche se l’anno di separazione è visto da molte coppie sposate come una molestia o un puro onere, l’intenzione dietro il regolamento è chiara. La decisione dovrebbe poter essere rivista ed eventualmente rivista nel tempo dato. Inoltre, il tempo è utile per occuparsi di alcune cose che sono importanti per l’ulteriore corso del divorzio, come l’accordo di divorzio.

FIV | Magazine

New Issue! #26 with San Diego Pooth - Newcomer now in Tampa / USA FIV Magazine: All Covers

Anche se c’è l’obbligo di provare che l’anno di separazione è stato completato, non è possibile chiedere al tribunale l’inizio dell’anno o farlo autenticare. Ha quindi senso registrare l’inizio dell’anno per iscritto. Un accorciamento o addirittura un’omissione completa dell’anno di separazione può essere portato solo da una decisione di rigore del tribunale secondo il § 1565 paragrafo 2. Un esempio di tale decisione può essere l’estrema violenza domestica, che il tribunale classifica come undue hardship.

  • L’anno di separazione dovrebbe essere un periodo di riflessione per la coppia
  • L’abbreviazione dell’anno di separazione è ammessa solo in casi speciali

Benefici – i vantaggi e gli svantaggi per le coppie sposate

L’anno di separazione non deve servire solo per rivedere la decisione giusta, ma può essere usato anche per organizzare cose importanti per il divorzio. Queste cose includono, per esempio, l’assicurazione o l’accordo di divorzio. In particolare, l’assicurazione sanitaria deve essere riscritta e modificata, poiché i coniugi sono di solito assicurati insieme in un regime di assicurazione familiare. Anche i contratti di locazione congiunta di beni immobili dovrebbero essere modificati e riscritti in una fase iniziale. Inoltre, i conti bancari comuni, se esistono, dovrebbero essere separati e gli obblighi finanziari comuni, come crediti e prestiti, dovrebbero essere sciolti.

Probabilmente il più importante, però, è l’accordo di divorzio. Questo può essere determinato dai coniugi durante il periodo di separazione per evitare costose negoziazioni davanti al tribunale della famiglia. In questo accordo si regolano questioni pratiche come il contatto con i figli, il loro mantenimento e la loro custodia, così come la gestione delle questioni patrimoniali, il proprio mantenimento e l’equa divisione dei beni di casa. Se i coniugi sono d’accordo, questo documento aiuta a ottenere un divorzio rapido e poco costoso. Il documento deve essere autenticato da un notaio e deve essere sempre messo per iscritto per essere valido in tribunale.

  • L’anno di separazione può essere utilizzato per chiarire questioni importanti per il divorzio
  • Un accordo di divorzio può essere redatto dalla coppia per semplificare il divorzio.

Conciliazione nell’anno di separazione – le condizioni quadro legali

L’anno di separazione offre soprattutto un tempo di riflessione per entrambi i partner per pensare alla situazione e al matrimonio dal basso verso l’alto e non prendere la decisione di divorziare in modo sconsiderato. La riconciliazione durante l’anno di separazione non è quindi rara, poiché i partner spesso ritrovano la strada per l’altro. Tuttavia, tali riconciliazioni sono soggette a quadri giuridici al fine di determinare accuratamente l’impatto sull’anno di separazione.

Tentativi di riconciliazione – quando si interrompe l’anno di separazione?

I tentativi di riconciliazione durante l’anno di separazione sono permessi dalla legge, ma sono soggetti ad alcune linee guida. I tentativi di riconciliazione che sono solo di breve durata e di solito non durano più di tre mesi non portano all’interruzione dell’anno di separazione. Il tempo durante il quale la separazione è stata interrotta conta quindi per i 12 mesi dell’anno di separazione. Per tutti i tentativi che vanno oltre i tre mesi, il tribunale della famiglia presume che i coniugi si siano riavvicinati. La coppia ha anche la possibilità di ritirare la richiesta di divorzio entro quest’anno. Se il divorzio deve ancora essere effettuato dopo questo, deve essere presentata una nuova istanza di divorzio e l’anno di separazione ricomincia da capo.

Durante l’anno della separazione, i partner dovrebbero quindi riflettere attentamente sui motivi che hanno portato alla separazione in primo luogo e se una riconciliazione è possibile nel loro interesse o meno. Entrambi i partner non dovrebbero quindi affrettare l’anno della separazione e prendere le cose piuttosto lentamente. Per quanto sia bella l’idea di una riconciliazione, in alcune situazioni la relazione è semplicemente troppo distrutta per un altro tentativo.

  • I tentativi di riconciliazione di circa tre mesi non interrompono l’anno di separazione
  • Nell’anno della separazione, i tentativi di riconciliazione da parte dei partner dovrebbero sempre essere presi lentamente

Domande e risposte

Specialmente nel caso di divorzi contenziosi, la situazione legale non è sempre chiara e i coniugi hanno molte domande senza risposta. Ecco le domande più importanti per sapere esattamente quali sono i regolamenti relativi all’anno di separazione.

Si può chiedere il divorzio prima dell’anno di separazione?

In linea di principio, il divorzio può essere presentato solo dopo l’anno di separazione, poiché secondo la legge tedesca, i coniugi devono vivere separati per almeno un anno prima che il divorzio possa essere presentato. Solo in casi eccezionali il divorzio può essere presentato prima.

Si può rifiutare il divorzio?

In linea di principio, il coniuge può rifiutare il divorzio. Tuttavia, questo non è possibile in modo permanente, poiché un divorzio obbligatorio può essere deciso dal tribunale al più tardi dopo tre anni.

Chi sostiene le spese in un divorzio?

Il tribunale determina le spese del procedimento, compresi gli onorari dell’avvocato. Questi sono divisi in modo che ogni parte paghi le proprie spese legali e la metà delle spese processuali.

Come si può accorciare l’anno di separazione?

L’anno di separazione non può essere generalmente abbreviato. Accorciare o omettere l’anno di separazione è generalmente possibile solo se c’è prova di difficoltà.

Di cosa avete bisogno per il divorzio?

I seguenti documenti sono sempre necessari per un divorzio: Certificato di matrimonio o libretto di famiglia in originale o in copia autenticata, i certificati di nascita dei figli minori ed eventuali contratti di matrimonio e/o accordi di divorzio.

Quanto tempo passa dalla richiesta di divorzio al divorzio?

La durata del divorzio dipende di solito dal fatto che sia amichevole o contenzioso. I divorzi amichevoli possono durare da uno a sei mesi, mentre i divorzi contestati possono durare più di un anno.

Quanto costa un divorzio semplice?

Le spese per un divorzio sono determinate dal tribunale e sono misurate dal valore del procedimento. Il reddito e i beni dei coniugi sono inclusi nel calcolo di questo valore.