Gucci – Le migliori passerelle, collezioni e interviste

Gucci, un marchio di alta qualità e di design esclusivo, noto soprattutto per la sua moda di alta moda glamour ed eccezionale. Le stravaganti collezioni Gucci sono ormai vendute in tutto il mondo e vengono presentate solo alle sfilate più prestigiose, ma non solo le celebrità e i personaggi famosi dell’industria della moda vogliono dare un’occhiata alla moda Gucci. Approfondimenti esclusivi sulle sfilate di moda, sulle collezioni e sui modelli, ma anche uno sguardo dietro le quinte.

Gucci – creazioni esclusive e ispirazione infinita

Tutto ebbe inizio nel 1921: fondato dall’italiano Guccio Gucci, il marchio di lusso si concentrò inizialmente esclusivamente sulla produzione e vendita di articoli di pelletteria e borse esclusive. Grazie alla sua formazione di maestro sellaio, il designer si è spesso ispirato allo sport equestre. Ci vollero alcuni decenni e così la grande svolta arrivò solo 30 anni dopo. Seguirono collezioni di fama internazionale, fragranze premiate e sfilate di moda mozzafiato. Dopo una disputa con la famiglia fondatrice, il marchio di lusso è stato riorientato: sotto la direzione creativa di Tom Ford, le collezioni Gucci sono diventate più giovani, appariscenti e spensierate. Questo si riflette non solo nei colori e nei tagli degli abiti, ma anche nelle sfilate di moda e negli spot pubblicitari.

  • Per saperne di più sul marchio di lusso Gucci

Collezioni invernali innovative e a contrasto

Le collezioni invernali di Gucci sono elaborate, innovative e un mix di moderno e contemporaneo. Il più delle volte le collezioni sono composte da colori tenui, nuvolosi e più scuri, come il blu, il verde e soprattutto il nero. Inoltre, gli abiti sono realizzati in materiali pesanti, spessi e un po’ rigidi, ma comunque di alta qualità. Questi includono soprattutto maglieria, pellicce, pellicce o anche pizzi multipli. Ma sebbene le collezioni estive e invernali differiscano leggermente nel design, nei materiali, nei colori e nei tagli, tutte riflettono la filosofia e il marchio Gucci e sono legate da un concetto unificato. Perché Gucci pone grande enfasi sulla qualità, l’individualità e l’attenzione ai dettagli.

FIV News >
Tiffany & Co.: anelli, collane, bracciali, bracciali, orecchini

Insolito Haute Couture e abiti individuali

Per la collezione autunno/inverno 2019, Gucci ha riorientato la moda verso l’individualità, infrangendo tutte le norme di genere. Le modelle indossavano spesso un tailleur pantalone dal taglio classico, ma molti dei pezzi erano incompiuti, con punti di imbastitura che tracciavano cuciture o bordi grezzi in altri punti. Identità diverse, dentro e fuori le quali si può scivolare con la stessa facilità di una donna che scambia le sue scarpe da ginnastica Gucci con piattaforme d’argento.

Collezione donna ricca di pastelli e abiti romantici

Gucci presenta la sua ultima collezione autunnale e invernale per le donne, che si compone di look colorati, romantici e giocosi. La loro entusiasmante e nuova creazione di tessuti e colori dà una nuova dinamica alla loro moda. Inoltre, la moda viene presentata su una passerella insolita: Attraverso una parete trasparente il pubblico può anche dare un’occhiata al backstage dello spettacolo.

Tagli classici e look giocoso per gli uomini

La nuova collezione autunno/inverno di Gucci per l’uomo è a volte molto giocosa e quindi più femminile, ma a volte anche molto maschile e sportiva. Questo perché Gucci vuole deliberatamente sottolineare i diversi lati degli uomini e non offrire sguardi troppo specifici di genere.  La passerella è dominata da un pendolo oscillante che simboleggia il cambiamento della moda nel tempo.

Stravaganti collezioni estive in tipico stile Gucci

Non sono solo le collezioni invernali di Gucci a catturare l’attenzione, ma anche le collezioni estive, che presentano tagli moderni e classici o hanno tessuti romantici e giocosi integrati nei look. Gli abiti delle collezioni si riferiscono a diversi temi, dagli anni ’70 o ’80 all’antichità, che hanno un impatto significativo sull’aspetto. Così le collezioni estive comprendono molti look creativi anni ’80 con tagli moderni e alla moda e accessori accattivanti come grandi catene di tendenza, occhiali insoliti e cappelli colorati. Ma anche molti abiti si ispirano all’antichità e quindi sono composti da pizzi romantici, molti toni d’oro e d’argento e tessuti esclusivi di alta qualità.

FIV News >
Consigli per il trucco per l'estate: look naturale grazie a Primer, Bronzer & Co

Alta moda moderna con un tocco di avanguardia

Questa collezione si concentra ancora di più sulla moda insolita e creativa, poiché la passerella è stata mantenuta più tradizionale e classica. La nuova collezione primaverile di Gucci utilizza deliberatamente i contrasti di colore del nero e dei multicolori, così come il contrasto dei tagli dritti ai tessuti sovraccarichi, e riprende gli accessori e i dettagli degli anni ’70 e ’90.

Sfilata di moda contemporanea di alta classe a Parigi

In questa nuova collezione, Gucci ha fatto generosamente riferimento all’abbigliamento storico, come una toga drappeggiata sopra un abito a quadri, e ha vestito modelli maschili e femminili con la familiare lana rossa e bianca non tinta delle uniformi dell’esercito romano. Le modelle presentano la moda tra le statue antiche nella quasi totale oscurità, illuminate solo da torce poste sui sedili degli ospiti.

La stravaganza degli anni ’80 come modello di moda glamour

Questa sfilata di Gucci 2019 presentava abiti couture stravaganti, con linee di spalle anni ’80 molto elaborate e abiti anni ’70 dal taglio impeccabile e con vita alta. La collezione, con i suoi look colorati ed elaborati, impreziositi da dettagli come le frange, rappresentava una serata che assomigliava a una festa e non doveva ancora finire.

Sguardi glamour e alla moda pieni di glitter

Questo show Gucci ha offerto un’esperienza intensa e intensa. La collezione era piena di glitter e glamour, spalle anni ’80, tweed inglese, riferimenti Disney e Sega. La passerella era una sala cavernosa, nebbiosa, semiaperta, piena di repliche di oggetti antichi per dare un’espressione davvero profonda all’idea di comunità e per dare alla nuova collezione un contrasto più forte.

Dietro le quinte delle sfilate di moda

Gucci non solo offre approfondimenti speciali sulle ultime collezioni, sui look e sui modelli, ma rivela anche i lunghi preparativi e i minuziosi dettagli che si celano dietro ogni sfilata, servizio video e campagna. Poiché Gucci non è solo sinonimo di creatività, qualità e innovazione, ma anche di attenzione ai dettagli, ogni progetto è realizzato da Gucci secondo i più alti standard ed è in linea con i valori del marchio. Ogni prodotto Gucci rappresenta l’apice dell’artigianato italiano e delle reinterpretazioni moderne, innovative e progressive della moda di Gucci.

FIV News >
Festival: Il look perfetto - accessori, vestiti, scarpe, scarpe

Elaborare i preparativi per lo spettacolo

Mentre si prepara per la sfilata maschile Gucci Autunno-Inverno 2020, Alessandro Michele riflette su come vestirsi in completa libertà da bambino, al fianco del regista Yuri Ancarani. Ricorda un amato costume da Principe Azzurro che indossava per il carnevale – una celebrazione annuale in Italia con sfilate, musica, balli e mascherate. I capricci e i dettagli degli abiti dei bambini sono stati intrecciati attraverso la collezione esposta al Palazzo delle Scintille di Milano.

Backstage con l’elite di Hollywood

Divertente, inclusiva, liberata, liberale, edonistica e disinibita: la nuova campagna #ComeAsYouAre_RSVP è una festa dove tutti sono invitati e tutti hanno la possibilità di mettersi in mostra nei loro ultimi look Gucci. Date un’occhiata dietro le quinte – tra cui Gucci Mane, Sienna Miller e Iggy Pop – mentre viene creata la campagna Cruise 2020.

Creare una campagna stimolante

Guarda il set per la realizzazione della campagna Gucci Showtime con la Collezione Primavera/Estate 2019 del direttore creativo Alessandro Michele. Scopri e lasciati ispirare dalla moda giocosa e folle della Collezione Primavera/Estate 2019 di Gucci.