Investimenti artistici: pittura, fotografia, grafica e design

L’arte come investimento – A cosa dovrebbe prestare attenzione un investitore d’arte? Quanto è alto il rendimento in realtà? Vale la pena investire nell’arte? Come nascono i prezzi delle opere d’arte? Perché questi prezzi aumentano così tanto? Cosa influenza il ritorno di un investimento in arte? Non sono solo i soldi ad attirare gli amanti dell’arte. Anche nuovi contatti sociali e una visione del mondo degli artisti, dei collezionisti e degli amanti dell’arte. Oggi diamo anche uno sguardo insieme al mondo degli investimenti in arte.

Torna all’editoriale sugli investimenti di capitale.

L’arte della valutazione del rischio: vantaggi e svantaggi

L’accesso al mercato dell’arte stabilito è possibile per i nuovi arrivati attraverso le gallerie o le aste. Per gli acquirenti con capitale, l’arte è abbastanza attraente come investimento.

Ciò che è rischioso è che l’arte non ha valori fissi e quindi nessuna chiara prospettiva di profitto. Gli acquirenti devono anche avere strutture di stoccaggio adeguate. Il rischio è di conseguenza alto. Oggi il rendimento dell’arte è alto, se richiesto, e corrisponde all’alto rischio dell’arte come investimento.

All’arte piace essere scambiata. Ci vuole tempo per iniziare nel commercio dell’arte, quindi l’arte non è un investimento a breve termine. Puoi avere accesso al mercato dell’arte stabilito attraverso le gallerie e le aste d’arte, per esempio, a cui puoi partecipare con una registrazione preliminare. Chi offre scommette anche un po’. Di conseguenza, non ci sono chiare prospettive di profitto nel commercio dell’arte, specialmente nelle aste. Anche la sicurezza gioca un ruolo, perché gli acquirenti devono avere strutture di stoccaggio adeguatamente sicure quando conservano oggetti d’arte.

FIV | Magazine

New Issue! #26 with San Diego Pooth - Newcomer now in Tampa / USA FIV Magazine: All Covers

Vantaggi

  • Durata e sicurezza dell’installazione
  • Alti rendimenti con una domanda ottimale
  • Il potere rappresentativo dell’arte
  • Investimento di capitale a lungo termine e possibilità di eredità

Svantaggi

  • Lunga fase introduttiva
  • Nessun valore di vendita fisso
  • Il know how dell’acquirente deve essere disponibile
  • Il deposito deve essere disponibile
  • Bassa trasparenza del mercato dell’arte
  • Nessun investimento a breve termine

Pittura e capolavori

Oggetti d’arte ben noti: Pittura

Cosa rende i capolavori così interessanti?

  1. Meno conoscenze privilegiate necessarie
  2. Sviluppo dei prezzi trasparente
  3. Acquisto e vendita semplice

Oggetti d’arte speciali: Pittura

Oggetti d’arte speciali: Uovo Fabergé

Le uova Fabergé sono oggetti di gioielleria a forma di uova di Pasqua, sono ornate e sono l’epitome della più alta arte orafa e un vero simbolo di lusso. Rispetto ai noti dipinti di pittori, il mercato è più piccolo, i singoli artisti e le manifatture generalmente più sconosciuti.

Tra un momento troverete i nostri 3 consigli per iniziare!

Le opere d’arte più costose del mondo

  1. Leonardo da Vinci – Salvator Mundi per 450,3 milioni di dollari
  2. Pablo Picasso – Les femmes d’Alger per 179,4 milioni di dollari
  3. Modigliani – Nu couché per 170,4 milioni di dollari

Statistik: Teuerste Kunstwerke nach Verkaufspreis (in Millionen US-Dollar) weltweit (Stand: April 2019) | Statista

Puoi trovare altre statistiche su Statista

Procedura: suggerimenti per la ricerca di oggetti

  1. Scegli un tipo di arte che ti interessa come la pittura, la fotografia, la grafica, il design.
  2. Cerca pezzi unici speciali e/o oggetti che sono stati prodotti solo in una piccola edizione
  3. Infine, la scelta della strategia giusta, si specula sull’artista conosciuto, sull’artista sconosciuto, ecc.