Naomi Campbell: top model, cantante, attrice

È conosciuta come una delle top model di maggior successo, belle e talentuose del mondo. È stata su più di 500 copertine, e anche a 50 anni è ancora molto impegnata e di successo nel mondo della moda. Naomi Campbell ha ispirato l’industria della moda con la sua bellezza e la sua ampiezza con soli 15 anni.

Bambina di Naomi Campbell

Naomi Campbell sta crescendo a Londra, praticamente senza genitori. Naomi Elaine Campbell è nata il 22 maggio 1970. Sua madre, che ha vissuto una carriera stressante e di successo come ballerina, era molto in viaggio, quindi non si preoccupano di Naomi. Non ha mai conosciuto suo padre. Naomi segue le orme della madre e a soli 10 anni viene accettata alla Scuola di Teatro Italia Conti Academy dove impara il balletto. Non aveva ancora avuto l’idea di diventare una top model. Ha lasciato la scuola a 14 anni ed è ora una delle più grandi top model del mondo.

L’inizio di una top model

Quando aveva solo 15 anni, l’ex modella e capo dell’agenzia di modelle “Synchro” l’ha scoperta mentre faceva shopping. Naomi è stata molto fortunata e ha firmato direttamente con un modello di gestione d’elite. Un po’ più tardi Naomi era sulla copertina di quasi tutte le riviste famose. Oltre ai lavori in passerella, ha firmato contratti con Lee Jeans, Ralph Lauren e altri marchi famosi. A 18 anni è diventata la prima modella sulle copertine di Vogue francese e della rivista statunitense TIME. Da allora Campbell è stato uno dei modelli più famosi e ricercati del settore. Negli anni ’90 Naomi è diventata ufficialmente una top model. Insieme ad altre top model come Claudia Schiffer, Cindy Crawford e Kate Moss, la People Magazine la sceglie tra le “50 persone più belle del mondo”. A 29 anni ha persino posato nuda per Playboy. Nel complesso, nel corso della sua carriera ha ottenuto più di 500 copertine. Ha ricevuto un premio per World Fashion Icon nel 2004. Oggi Naomi Campbell è sotto contratto con le agenzie “IMG” (New York), “TESS Management” (Londra), “Marilyn Agency” (Parigi) e “D’management Group” (Milano).

FIV News >
Come funziona il sogno - Diventa un modello

Gli ulteriori successi di Naomi Campbell

Oltre alla sua carriera di successo come top model, Campbell si cimenta nell’industria musicale. Appare in numerosi video musicali, tra cui quelli di Bob Marley, Madonna, Micheal Jackson, Prince e molti altri famosi cantanti. Ha anche tirato fuori la sua musica. Il suo album è riuscito a vendere 1 milione di copie. La multitalento si è anche cimentata come attrice e, a parte alcuni ruoli secondari, ha ottenuto il suo unico ruolo da protagonista nel film Invasion of Privacy. Nel 2015 ha interpretato un “Cougar” (Pantera) nella serie musicale statunitense “Empire”. Il tema del gatto è usato in tre delle sue otto fragranze “Cat Deluxe”. Naomi pubblica anche due libri. Il suo romanzo “Swan” (1996) parla di una top model ricattata da un uomo anonimo. Più tardi si scopre che Naomi ha fatto scrivere il romanzo alla scrittrice fantasma Caroline Upcher. Poiché la modella non era soddisfatta del romanzo, ha lanciato la sua collezione di moda insieme a Cindy Crawford e Kate Moss: “The Design House of Naomi Campbell”.

Tra gli scandali con i suoi affari o nella sua vita privata, la top model ha anche un lato caldo ed enfatico. Insieme al fotografo Jean-Paul Pietrus, hanno venduto fotografie autografate a mano e hanno donato il ricavato alle vittime dei disastri naturali nelle Filippine. Nel 2005 ha fondato l’iniziativa benefica “Fashion for Relief”, che negli anni ha raccolto milioni di euro. Il ricavato va a Save the Children e al movimento Times-Up. Quest’anno ha fondato anche “We Love Brazil”. “2018-2019, Naomi si è concertata sull’Africa. Voleva iniettarsi i continenti nella scena della moda. Ha fatto parlare di più di tessuti, tessuti e artigianato africano. Ha convinto Vogue a espandere la loro famiglia Vogue con Vogue Africa. Attraverso il suo account Instagram, con già 9,5 milioni di follower, ha creato l’hashtag #NaomiAfrica. Con l’hashtag ha documentato il suo viaggio per attirare l’attenzione su questioni importanti. La top model usa il suo raggio d’azione per promuovere campagne per Global Citizen, un’organizzazione il cui obiettivo è quello di fermare la povertà di massa in tutto il mondo. Campbell è anche un sostenitore dell’UNAIDS e della sua lotta per porre fine all’AIDS entro il 2030, e nel 2016 ha persino donato 100.000 dollari.

FIV News >
Influenzatore Miss everywhere: Intervista esclusiva di viaggio e lifestyle

fortunato negli affari, sfortunato in amore

Naomi aveva molti affari, che purtroppo sono andati tutti all’inferno. Ha collaborato con Mike Tyson, Robert DeNiro, Eric Clapton, Adam Clayton, Flavio Briatore, Tommy Lee e Usher. Tuttavia, è sempre finita prima del matrimonio. Sempre più voci sulla loro vita amorosa sono venute fuori e nessuno sa esattamente quale sia il loro stato di relazione. La top model ha i bambini? A 50 anni, la donna d’affari non ha figli. La rivista WSJ ha chiesto: “Non so ancora cosa l’universo abbia in serbo per me”. La top model è troppo occupata per concentrarsi sui bambini.

Influencer Marketing

Grazie al buon marketing e alla buona fortuna, Naomi Campbell ha avuto successo. Modelli/influenzatori ben collegati possono essere molto preziosi per un’azienda. Con il marketing influencer, le aziende volevano raggiungere il più ampio raggio d’azione possibile. Vogliono aumentare la loro consapevolezza e ottenere più simpatie e commenti e vendere un prodotto, un servizio o un marchio nel miglior modo possibile. Volete saperne di più? Allora clicca qui: Influenzatore virtuale / Modelli /Avatars: Strategia di social media marketing.

Naomi Campbell anche virtuale

In futuro tutto è possibile Gli avatar 3D portano un grande vantaggio alle aziende: Sono senza tempo! Possono essere modificati individualmente e si adattano all’immagine del marchio. Per un Social Media Agtenur questo è naturalmente un catcher. Il modello può essere disponibile direttamente in un luogo specifico. E non deve prima sedersi sull’aereo.