Settimana della moda di Berlino P/E 2019: recensione delle sfilate e dei pezzi di moda

La settimana della moda è tornata! Con impressionanti 32° gradi e designer stellati come Guido Maria Kretschmer ma anche Hugo Boss è tornato. Eravamo lì per voi: 4 giorni S/S 19 (collezioni primavera-estate 2019). La settimana della moda di Berlino va dal lunedì al giovedì e mostra varie sfilate di designer sul palco principale e su vari palchi laterali più piccoli. La maggior parte del trambusto si svolge sul Main Stage. Ci sono quattro o cinque sfilate di stilisti al giorno. Internazionale? Purtroppo no, la settimana della moda di Berlino è molto lontana dalle settimane della moda di Londra, Parigi, Milano o New York. Eppure, è un vero highlight, soprattutto in estate, quando Berlino mostra il suo lato migliore. E quest’anno, siamo stati davvero fortunati: 30°, 31° e 32° – grazie all’aria condizionata, fattibile. Che si tratti di grandi riviste di moda come Vogue e InStyle, i più forti stilisti di Berlino e della Germania o blogger, VIP, musicisti e attori. Questa settimana si incontrano tutti a Berlino per celebrare la moda. Dai proprietari di boutique che controllano le fiere di moda intorno a Seek e Premiere o gli influencer e le riviste di moda alle sfilate – c’è qualcosa per tutti. Vi porto oggi, anche tutti i giorni e i nostri highlights della Berlin Fashion Week S/S 2019.

In anticipo, ecco i punti salienti e i fallimenti della settimana della moda P/E 19

La settimana della moda P/E 19: highlights e fallimenti

Per me, la settimana della moda P/E 19 si può riassumere così

In alto: la settimana della moda torna a Berlino Mitte

  • Posizione del palco principale a Berlino Mitte, vicino a Potsdamer Platz / Mall Of Berlin / Bundesrat
  • Designer forti da Berlino con affermati e nuovi arrivati
  • Palco pieno di posti a sedere (niente posti in piedi) e grande suono in un edificio industriale

Fallire! Niente salone, niente elettricità (telefono cellulare), niente acqua

  • Il networking era: Per favore, non restate troppo a lungo! Niente bevande dal sempre popolare Jules Mumm e niente acqua per gli spettatori (32° gradi fuori). Le bevande comprate sul posto non possono essere portate via, ma le bevande nelle borse sì – eh? Abbiamo dovuto travasare le nostre bottiglie d’acqua acquistate in bicchieri di plastica, come da istruzioni. Tornati all’ingresso, abbiamo dovuto buttarli via, “non vi è permesso entrare”. Ci sono due bottiglie d’acqua di vetro nella mia borsa – ok.
  • Rebelpin Fashion Awards by Acte – Uff, leggerai di più dopo, quindi va a noia. Benvenuti nel 1970! Il Design Award (a livello europeo) è certamente una grande idea, la presentazione, lo spettacolo, la performance del presentatore e la jazz band – un disastro! È solo un peccato se non puoi camminare per 45 minuti. Conclusione: compra un abbonamento a Spotify!

Spettacoli: Guido Maria Kretschmar, rebekka ruétz, Lana Müller, Ivanman e I’VR

Chiunque conosca la settimana della moda di Berlino e abbia già partecipato a qualche stagione sa che la qualità varia di anno in anno. A volte ci si incontra in luoghi bellissimi e a volte in zone poco raccomandabili, per esempio a Berlino Wedding. Quest’anno hanno deciso di nuovo per il centro della città. Una grande idea! Come il 2015, allora alla Porta di Brandeburgo, molto chic, un vero highlight. Poco dopo, siamo andati allo stadio del ghiaccio Erika Hess (edificio prefabbricato a Wedding) e poi ai grandi magazzini Jahndorf (senza stile, edificio XY a Berlino). La moda ha bisogno di un bell’ambiente, questo è sicuro. Ecco perché è un’ottima idea tornare a Berlino Mitte! Dopotutto, si incontrano amici, colleghi e molte nuove persone che altrimenti non avresti mai incontrato in ufficio o in redazione. Quindi anche noi siamo di nuovo qui.

Giorno 1+2: la settimana della moda deve aspettare, niente Guido

Il primo giorno per me è consistito prima di tutto in una conferenza, ancora lontana da Berlino – Influencer Marketing – poi si è partiti per la capitale con un espresso martedì mattina. Pertanto, il lunedì purtroppo ha dovuto essere cancellato e con esso il fine settimana precedente, che è abbastanza pratico per “arrivare” a Berlino. Sfortunatamente, ci siamo persi anche un vero highlight, lo spettacolo di Guido Maria Kretschmar per OTTO. Una moda molto quotidiana dallo stilista delle star. Tuttavia, ecco alcuni punti salienti della mostra GMK x OTTO a Berlino:

FIV | Magazine

New Issue! #26 with San Diego Pooth - Newcomer now in Tampa / USA FIV Magazine: All Covers

Punti salienti: Guido Maria Kretschmar x OTTO

Siamo finalmente arrivati a Berlino – ore 23.51, almeno il martedì. Velocemente negli appartamenti e tra poche ore inizierà la nostra Fashion Week Berlin S/S 19 con grandi sfilate tra gli altri di rebekka ruétz, vecchie conoscenze come Ivanman ma anche nuovi highlight come Lana Müller e la sempre incantevole (ogni show un highlight, lo vedrete dopo) I’VR: Isabel Vollrath.

Giorno 3: Rebekka Ruétz e il casting dell’agenzia di modelle

Invece del solito aereo, questa volta siamo andati a Berlino in un furgone – pieno di macchine fotografiche, fotografo, videografo, montatori ed io! Parallelamente alla settimana della moda, ci sono ancora molte cose da sperimentare: Servizi fotografici con modelle internazionali che viaggiano specialmente a Berlino o casting di modelle. Il primo appuntamento: Il casting dei modelli di CM Models all’Alexander Platz nella House Of Weekend. Parallelamente alla settimana della moda, l’agenzia cercava modelle – curvy, alta moda – ci siamo! Più di 250 pre-iscrizioni, 50 inviti e tre ore di chiacchiere, passerella e pose. Uff, prima eravamo alla meravigliosa Rebekka Ruétz per la sfilata Primavera-Estate 2019:

Rebekka Ruétz Sfilata Berlino: primavera-estate 2019

Classifica dello stile: 8.4 / 10

Colori, così tanti colori. Mentre molti stilisti si concentrano su toni tenui nella loro P/E 19, bianco, beige, la nuova collezione di moda per la prossima stagione primavera/estate di rebekka ruétz porta accenti colorati. Il titolo della collezione: MAKE LOVE GREAT AGAIN. La mia prima sfilata di questa stagione, a Berlino, dato che prima eravamo ancora in viaggio nel sud della Germania. Tanto meglio che è direttamente Rebekka Ruétz, che seguiamo da molto tempo e aspettiamo sempre con ansia la sua presentazione. Non solo abbiamo voluto dare un’occhiata alla nuova collezione, anche ospiti famosi come Alexandra Polzin, Annabelle Mandeng, Bahar Kizil, Caro Cult, Eva Nürnberg, Kathi Wörndl, Katrin Wrobel, Lea Mornar, Marie von den Benken (giornalista), Rolf Scheider (direttore del casting ed ex membro della giuria GNTM), Stephanie Stremler e Tanja Bülter. I punti salienti dello spettacolo:

Rebekka ruétz sfilata di moda P/E 19 Berlino – Pista

https://www.instagram.com/p/Bk_Gj8HB9xE/?taken-by=rebekkaruetz

https://www.instagram.com/p/Bk5AF7Ggt9b/?taken-by=rebekkaruetz

https://www.instagram.com/p/BlDkqq3gfoJ/?taken-by=rebekkaruetz

https://www.instagram.com/p/Bk78MA_gsJZ/?taken-by=rebekkaruetz

Stiamo ancora aspettando il taglio della settimana della moda S / S 19, ma ecco il video dell’ultima settimana della moda per voi:

https://www.youtube.com/watch?v=cZZmGHAXjkg

CM Models Agency Casting con noi e RTL

Modelle curvy – Argomento forte! Non solo il blogger uomo Riccardo Simonetti sta cercando modelle curvy per una sfilata ad Amburgo alla Berlin Fasion Week, anche CM Models faceva parte della festa e cercava nuove top model sopra i tetti di Berlino (House of Weekend) dalle 19:00 alle 14:00. Alta moda e taglie forti. Anche 3 Germany’s Next Topmodels della stagione attuale erano presenti al casting, così come un team di telecamere di RTL e la top location: la House of Weekend. I punti salienti del casting delle modelle a Berlino:

Hugo Boss Runway Primavera / Estate 2019

Di nuovo a Berlino dopo molto tempo, Hugo Boss:

https://www.youtube.com/watch?v=NG7uHqxLGUw

Giorno 4: Ivanman, Lana Müller e I’VR Isabel Vollrath

Il terzo giorno è stato l’inizio dei nostri spettacoli di quest’anno. Ivanman è stato uno dei pochi punti salienti della settimana della moda di Berlino per gli uomini. La borsa è pronta, andiamo. Oggi ci hanno raggiunto la nostra redattrice Natascha e due amici e blogger. Tempo perfetto, 32°, cielo azzurro. La prima e unica sfilata di moda maschile, in arrivo per la primavera/estate 2019.

Ivanman – Giacca, giacca, cappotto

Classifica dello stile: 7.9 / 10

Abbiamo seguito Ivanman fin dall’inizio e aspettiamo con ansia i suoi spettacoli ogni anno. Perché mostra tagli che sono portabili per le fashion victim, ma anche alcuni pezzi che sono sopra le righe. Ma per Berlino Mitte, Amburgo o il breve viaggio a Londra e Parigi proprio la cosa giusta! Per la P/E 19 Ivanman si concentra sui colori, blu e rosso. La sfilata convince con i volti forti e suggestivi dei modelli maschi e un ritmo forte che accompagna lo spettacolo dall’inizio alla fine, senza interruzioni.

Ecco i miei punti salienti da Ivanman per voi:

Sfilata di moda Ivanman P/E 19 Berlino – Sfilata

https://www.instagram.com/p/Bk3BOunlu6w/?hl=de&taken-by=ivanmanberlin

https://www.instagram.com/p/Bk5UmmTF9Ky/?hl=de&taken-by=ivanmanberlin

https://www.instagram.com/p/Bk7fPQ-lvNM/?hl=de&taken-by=ivanmanberlin

https://www.instagram.com/p/Bk7fXIslnND/?hl=de&taken-by=ivanmanberlin

Lana Müller – Questi sono i vestiti che comprerei per la mia ragazza

Classifica dello stile: 8.6 / 10

Abbiamo visitato Lana Müller per la prima volta, eravamo molto entusiasti di vedere la sua prima collezione alla Berlin Fashion Week. Il mio pezzo forte di Lana Müller? Una moda super portabile, molto chic, ariosa e un look in cui tutti vorrebbero vedere la propria ragazza. Lo spettacolo inizia con il cantante, la transizione senza soluzione di continuità. Il basso riempie la stanza, lo spettacolo inizia! Tutto sommato una prima sfilata forte e qui abbiamo di nuovo tutti i punti salienti della collezione P/E 19 di Lana Müller a Berlino.

Sfilata di moda Lana Müller P/E 19 Berlino – Sfilata

https://www.instagram.com/p/BlC3Jz8nFRT/?hl=de&taken-by=lanamuellerofficial

https://www.instagram.com/p/BlBK5ADnqaE/?hl=de&taken-by=lanamuellerofficial

https://www.instagram.com/p/BlAX2A1n2sH/?hl=de&taken-by=lanamuellerofficial

https://www.instagram.com/p/Bk43w0EnWkC/?hl=de&taken-by=lanamuellerofficial

Stiamo ancora aspettando il taglio della P/E 19, quindi ecco l’ultima collezione di moda per l’estate 2018!

I’VR – Isabel Vollrath: una brezza di calma ed eleganza

Classifica dello stile: 9.1 / 10 + punto extra per “incantare”.

Dopo Lana Müller, aggiungete un condimento per la serata? Benvenuti su I’VR. Ogni stagione, I’VR incanta con piccole caratteristiche a cui non tutti gli stilisti della Settimana della Moda pensano. Per esempio, Carte dei posti a sedere. Le carte contengono alcune informazioni sulla nuova collezione, i materiali e i pensieri dietro la collezione. È una grande idea, perché possono passare 30 o 40 minuti dal momento in cui si entra fino all’inizio della sfilata – se si è sfortunati. Arrivare poco prima dell’inizio dello spettacolo potrebbe essere un’idea intelligente, d’altra parte i posti migliori sono poi presi. Al momento, sto aspettando da circa 20 minuti – e vorrei sottolineare il problema di questa stagione “nessun drink nello spettacolo”. Sto morendo di sete! Ma non posso farci niente. La pianificazione della settimana della moda può. Per fortuna ho due bottiglie d’acqua nella mia borsa e un altro succo d’arancia dal Mall Of Berlin. Almeno i supermercati della zona beneficiano del divieto delle “bevande”. Andiamo: I’VR!

Luci spente, riflettori accesi. Il suono del mare, che bello. Un basso calmo e leggermente ascendente riempie le file e la sala. Il primo modello, elegante, quasi galleggiante, tessuti leggeri, il suono del mare, un momento molto magico dopo i tre giorni di trambusto. Come ogni anno: sono incantato! Grazie per il momento! Una grande mostra con molti highlights, qui ci sono alcuni pezzi che vogliamo davvero mostrarvi!

Runway Show: Highlights dalla passerella

Stiamo ancora aspettando il taglio dell’attuale P/E 19. Qui solang l’ultima sfilata di Isabel Vollrath alla Berlin Fashion Week.

Rebelpin Fashion Awards by Acte: ottieni un abbonamento a Spotify – Fail!

Stile Raking: 3.2 / 10

Posso essere arrabbiato? La presentazione sarebbe stata perfetta nella Cancelleria Federale (proprio di fronte), con un pubblico di circa 60 persone, politici, professori… in una serata di gala. Ma non qui! È la settimana della moda, andiamo! Benvenuti nell’anno 1970. Guardando le file di fronte, emerge uno sbadiglio dopo l’altro.

A parte questo, gli stilisti e i loro pezzi di collezione (3 ciascuno) erano davvero grandi e diversi. Dall’assolutamente indossabile alla moda fatta per le sfilate. Ma…

La presentazione di apertura è agonizzante, tutt’altro che moderna e lontana anni luce da una settimana della moda! Lunghi, sette minuti dopo, dovrebbe finalmente iniziare. E la band, rimangono o la musica degli anni 70 era destinata solo alla moderazione noiosa? Rimangono. No! Già al primo volo (corsa dei modelli) si insinua la sensazione: Fuori di qui! Sfortunatamente, l’uscita è dall’altra parte e dovremmo attraversare la passerella davanti a tutta la gente, i fotografi e la noiosa moderazione. In questo momento, prendo il mio taccuino e comincio a leggere l’articolo. Sono appiattito dalla noia, lo spettacolo si trascina da 35 minuti e non siamo ancora arrivati alla fine.

Anche dopo 42 minuti, sto ancora lottando. Nel frattempo, un uomo di 60 anni parla al microfono a bassa voce. Apprezza qualcuno qui, qualcuno là. Rullo di tamburi della batteria degli anni ’70. A questo punto, basta! Fiasco! Per il prossimo anno: si prega di assumere qualcuno che conosca la moderazione e la moda. Qualcuno con degli amici, qualcuno che possa trascinare il pubblico e piacere: Fatti un abbonamento a Spotify! Ne ho abbastanza del jazz, ne ho abbastanza. Non ce la faccio più. La fine, per favore!

Ma no – e ve lo risparmio – ora c’è stata anche la presentazione dei premi in tre categorie e naturalmente tutti vogliono dire qualcosa in proposito, qualche vicepresidente da qualche parte. Monotono, senza emozioni. La prossima volta registrerò un video per voi, lo metterò sul nostro canale Youtube e ogni volta che non riuscite ad addormentarvi, guardate la moderazione di Rebelpin.

Fallire!

Ecco quindi uno dei punti salienti con ulteriore materiale del backstage della GMK Runway S/S 19:

Guido Maria Kretschmer Sfilate di moda a Berlino + Backstage

Settimana della moda P/E 2019 Berlino: ben fatto!

La settimana della moda di questa stagione è stata breve per me – ma un vero highlight nel luglio 2018. Soprattutto il trasferimento nel centro di Berlino è valso davvero la pena per l’estro di cui la moda ha bisogno per funzionare. Il luogo, l’E-Werk, ha davvero qualcosa da offrire. L’unico piccolo punto negativo è che non c’è più una grande sala dove si può davvero fare rete. Soprattutto in un evento di moda come questo! Dopo tutto, lei viaggia dalla Germania e da tutta l’Europa. Ci dovrebbe essere sempre un po’ di spazio per conoscersi.

A parte questo, la settimana della moda è stata organizzata in modo eccellente. Anche gli elementi decorativi (palme) sono stati curati nei minimi dettagli. Un’altra cosa bella della nuova location è che non ci sono più posti in piedi, ma tutto si riempie in file di posti a sedere. Così tutti hanno la possibilità di sedersi e non devono aspettare a lungo in piedi. Molto importante per noi redattori!

Tutti gli spettacoli, molto ben fatti (solo una coreografia dovrebbe essere lavorata, uno gira a 3m davanti al muro delle foto, l’altro a 5m, poi 1m, gira a sinistra, gira a destra). Il suono è giusto, il basso rotola attraverso le file, la varietà, dalla deep house, ai ritmi duri, ai suoni morbidi dell’oceano e alla musica rilassante di I’VR. Un buon mix che rende gli spettacoli diversi e interessanti.

Siamo davvero bravi come Londra, Parigi e Milano? Purtroppo no! Tuttavia, la settimana della moda di Berlino merita una visita, come ogni stagione. Soprattutto in questa stagione, l’evento è stato organizzato di nuovo ed è stato molto divertente, bella location, ben organizzato. Successivo: Düsseldorf + Londra.

https://www.instagram.com/p/Bkak9jyBb7R/?taken-by=cocaine.models