Fashion Show Highlights by Fendi – Illusioni di moda sulla passerella, filmati del backstage e interviste

Sfilate di Fendi – la casa di moda italiana fa regolarmente notizia con le sue collezioni. Questi sono sempre originali, eleganti e moderni. Il marchio non solo guarda indietro ad una lunga storia, ma anche ad una lista altrettanto lunga di pietre miliari della moda, plasmata dalla direzione creativa di Karl Lagerfeld e Silvia Venturini Fendi. Guarda i momenti salienti delle sfilate qui e dai uno sguardo esclusivo dietro le quinte del marchio.

Fendi – Innovazione e lusso combinati alla moda

Il marchio di moda italiano è stato fondato nel 1918 dalla coppia sposata Adele ed Edoardo Fendi. Inizialmente limitata a pellicce e cappelli, la loro moda si è espansa fino ad includere abiti e altri accessori. Dopo la morte della coppia, le loro cinque figlie Paola, Anna, France, Carla e Alda presero in mano l’azienda e assunsero lo stilista tedesco Karl Lagerfeld come direttore creativo della casa nel 1965. Il marchio di moda si era affermato come marchio di lusso soprattutto grazie alla collezione di pellicce di Lagerfeld, che presentava alla sfilata “Haute Fourrure”. Affinché il marchio potesse raggiungere anche il successo commerciale, poco dopo fu lanciata la prima collezione di prêt-à-porter. Attualmente, c’è anche una collezione per bambini chiamata “Fendi Junior” e la collezione di mobili “Fendi Casa”.

  • Scopri di più sul marchio di lusso Fendi qui

Moda ribelle piena di eleganza e dichiarazioni di moda

Fendi ama l’innovazione, il brivido e la rottura delle regole. I colori, i materiali e i modelli più diversi si combinano selvaggiamente tra loro per fare delle dichiarazioni. Fendi ama anche la donna moderna che non sopporta nulla – né al lavoro né nella vita privata – e questo si riflette anche nelle emozionanti collezioni del marchio di moda italiano.

Collezione casual da donna con stampe modeste e colori classici

Per la collezione estiva femminile, la casa di moda ha puntato su molte stampe floreali, spugna bianca e cotone. La collezione era sobria con tagli classici, ampie tasche intrecciate e colori tenui. I punti salienti erano gli abiti a portafoglio in pelle scamosciata marrone e la pelliccia screziata di fiori. Si è anche notato che non c’era un solo tacco alto durante lo spettacolo. “Voglio che le donne si sentano naturali e bene in questi abiti”, ha detto Venturini Fendi, sottolineando la praticità della collezione.

Corsetteria e tessuti fantasia come simbolo di emancipazione femminile

La collezione femminile 2020 è stata come una ribellione della moda. L’attenzione qui si concentrava sul liberarsi alla moda dai doppi standard che molte donne incontrano nella vita quotidiana. Questo è stato reso chiaro dall’ambiguità dei materiali (qualcosa che è tipico di Fendi) e dagli abiti quasi identici, che erano simili nel taglio ma differivano nei dettagli quasi come la notte e il giorno. Con pezzi da boudoir malvagi e una passerella rosa imbottita, questa sfilata è stata come un grande brivido dove non sapevi mai veramente cosa sarebbe successo dopo.

FIV | Magazine

New Issue! #26 with San Diego Pooth - Newcomer now in Tampa / USA FIV Magazine: All Covers

Cappotti di pelliccia di alta moda e tute dorate a Tokyo

La sfilata del 50° anniversario era tutta incentrata sulla pelliccia. Cincillà, zibellino e visone – la classe reale delle pellicce e i loro look innovativi, che erano stati creati negli ultimi decenni sotto la direzione creativa di Lagerfeld, erano sempre al centro dell’attenzione. Come sempre, lui e il suo team hanno causato molti sussulti in Front Row con le giacche e i cappotti illusori del marchio di moda. Innovativo, incantevole e inaspettato – Fendi, cioè.

Omaggio a Karl Lagerfeld su uno sfondo iconico

La sfilata haute couture 2019 di Fendi ha celebrato l’eredità del grande Karl Lagerfeld, direttore creativo dell’impero della moda italiana per cinque decenni. Con le sue tecniche e il suo amore per spingere sempre oltre i confini della moda, aveva rivoluzionato la pelliccia e reso Fendi il marchio che è oggi. Naturalmente, una delle migliori location è stata prenotata per questa occasione speciale: il colle Palatino a Roma, con vista sul Colosseo mozzafiato. Guarda la sfilata di moda straordinaria qui.

 

Collezioni uomo innovative che precorrono i tempi

Con ogni collezione maschile, il marchio di lusso italiano Fendi riesce a far rivivere classici quasi dimenticati della moda maschile. Silvia Fendi e il suo team creano sempre i must di domani. I look sono moderni e senza tempo allo stesso tempo; gli accessori innovativi e pratici.

Creazioni classiche con un tocco progressivo

Poco prima della sfilata, la direzione creativa della casa ha annunciato di voler “lavorare sui componenti essenziali del guardaroba classico di un uomo di domani”. Questo ha portato a reinventare i contorni e le silhouette di cappotti, gilet e giacche per la collezione invernale di quest’anno. Per esempio, la tradizionale borsa da sigaro ha avuto un nuovo design e sono state aggiunte tasche per AirPod e carte di credito per l’uomo moderno. Guarda la sfilata completa qui.

Sfilata di moda creativa in nome dell’illusione e dell’utopia

Il marchio di moda ha trovato ispirazione per la collezione estiva 2017 in Pablo Picasso, Albert Einstein e Hockney. Questo si rifletteva anche negli abiti: cappotti cabana, giacche a righe blu e marroni e pellicce che a prima vista sembravano spugna. Borse carnose nei colori tipici di Fendi hanno infine completato i look. Guarda l’intera sfilata qui.

Innovativa collezione maschile con elementi leggeri e ariosi

Oscura, artistica e segreta, la sfilata di Fendi 2019 è stata tutta all’insegna dell’oscurità. Le modelle sono uscite da un arco decorato con le illustrazioni di Nico Vascellari. Per la collezione estiva maschile, il marchio di moda ha puntato su molto lino, camicette di pelle innovative e tute sportive. I must-have erano i cappelli a secchiello alla moda e le borse da cintura. La collezione era quasi alchemica, ma rimaneva commerciale grazie all’uso di tagli e creazioni tipiche di Fendis.

Sfilata XXL a Shanghai: moda femminile e maschile insieme per la prima volta

Normalmente, Silvia Venturini Fendi e il suo team preferiscono presentare le collezioni donna e uomo separatamente. Questa volta, però, il team di Fendi ha deciso di presentare entrambe le collezioni sulla stessa passerella. La posizione non avrebbe potuto essere migliore: Il Museo Powerlong di Shanghai. Guarda l’intera sfilata qui.

Dietro le quinte di Fendi: casting, sfilate e interviste

Cosa succede realmente il giorno di una sfilata di moda? Quali criteri vengono utilizzati per selezionare i modelli per le prossime campagne? E come viene creata una collezione del marchio di lusso italiano? Potete scoprire tutto questo e altro qui.

Backstage di una sfilata di Fendi con Anna Wintour e Chiara Ferragni

In questo video esclusivo puoi vedere com’è una sfilata di Fendi. Guarda come il who’s who di Hollywood prende posto in prima fila, come viene preparato lo sfondo mozzafiato di Roma e come le modelle vengono scelte e vestite in anticipo. Naturalmente, il direttore creativo di Fendi, Silvia Venturini Fendi, è sempre presente.

15 cose che non sapevi sull’impero della moda Fendi

Cosa ha ispirato i due fondatori del marchio Adele ed Edoardo Fendi? Quale sitcom statunitense ha contribuito significativamente al successo del marchio? Con quale sfilata internazionale il marchio di lusso è entrato nei libri di storia? E chi ha preso il controllo dell’azienda quando sono morti entrambi i fondatori? Queste domande trovano risposta qui.