Il musicista emergente Jannik Brunke sulla moda e la sua passione: la musica!

Se si parla di musica con il giovane musicista ventenne Jannik Brunke del nord, lui la descrive con piena passione come la sua “droga molto personale”. Ha iniziato a perseguire il suo hobby all’età di sei anni e alla fine lo ha trasformato nella sua professione. Abbiamo parlato con lui di moda, ragazze e, naturalmente, delle sue esperienze come musicista.

“Alla fine della giornata, sono il ragazzo del Mare del Nord che fa musica fatta a mano”.

Jannik… o dovrei dire Justin Bieber 2.0? Come giovane musicista emergente, sei certamente chiamato così spesso. Le dà fastidio o pensa che questo soprannome sia più un complimento?

Ciao prima di tutto, certo che l’ho sentito una volta o l’altra. La gente ama i paragoni e mentirei se non l’avessi fatto anch’io, ma alla fine della giornata sono Jannik, il ragazzo del Mare del Nord che fa musica artigianale.

Non tutti i miei lettori la conosceranno. Chi è la persona dietro la voce soul, il sorriso dolce e i capelli arruffati? Come ti descriverebbero i tuoi amici e la tua famiglia?

Mi descriverei come una persona aperta e allegra. Credo che anche la mia gente mi veda così. Rido molto e sono molto determinato e disciplinato quando si tratta di musica e ci metto tutta la passione che ho… a volte sono in ritardo per la cena o altri appuntamenti per questo.

FIV | Magazine

New Issue! #26 with San Diego Pooth - Newcomer now in Tampa / USA FIV Magazine: All Covers

Posso immaginare che non si possa più vivere senza musica. A parte la musica, di cosa non potresti mai fare a meno nella tua vita quotidiana?

Netflix e lo sport. So che è una strana combinazione, ma penso che faccia il trucco. Rilassarsi e non fare nulla e lavorare sodo per una volta! Naturalmente, anche i miei amici sono importanti, ma con la maggior parte di loro suono anche musica o faccio lavori creativi.

Stato personale di Jannik per quanto riguarda le droghe e le relazioni

Come ci si sente prima di salire sul palco e poi quando si è in piedi e si guarda il pubblico?

È la scarica perfetta, la droga perfetta. Lo adoro e non ne ho mai abbastanza. Ogni volta bisogna adattarsi di nuovo alle persone. Quindi ogni concerto è diverso e unico.

Sono sicuro che le tue fan femminili saranno molto interessate: Hai una ragazza?

Beh, questo rimane un segreto… no ok, non al momento. Sono spesso in viaggio e in studio per molto tempo, quindi non ho il tempo di conoscere veramente qualcuno.

“Dovresti piuttosto prestare attenzione al carisma e magari supportarlo con il look giusto”

Il tuo look è piuttosto fresco e casual. A me sembra che tu indossi qualsiasi cosa tu abbia voglia di indossare e non pensi alla scelta dell’outfit il giorno prima. La moda è importante per te?

L’hai descritto molto bene! Se trovo qualcosa che penso sia cool, lo indosso. La moda in sé è importante per me. Vorrei essere molto più in tema o indossare abiti davvero eleganti, ma in qualche modo finisco sempre con i miei jeans neri, scarpe da skate e un maglione. Forse è solo il mio aspetto.

Guardando te e il tuo stile, direi a prima impressione che sei una personalità molto fredda e rilassata. Trovi che puoi esprimere la tua personalità attraverso un certo stile?

Credo che in qualche modo, purtroppo, sì. L’aspetto esteriore non dovrebbe essere importante. Dovresti solo prestare attenzione al tuo carisma e magari supportarlo con il look giusto.

Ognuno ha certi pezzi che sono un must-have nel suo guardaroba. Dimmi, quali sono i tuoi must della moda e perché?

Un paio di jeans skinny elasticizzati, una felpa con cappuccio sotto cui nascondersi ed è tutto. Il più bianco e nero possibile, perché riduce all’essenziale e non distrae dalla personalità.

Il no di Jannik alle ragazze: “Niente pancia in inverno”.

Ora si sta lentamente avvicinando la stagione fredda, l’inverno. Come pensi che sia il look perfetto per l’inverno? Quale look ti piace di più per le ragazze in inverno?

Devo comprarlo dalla persona. Penso che sia sbagliato travestirsi, certo che si può, ma mi piace che sia autentico. Se la ragazza si sente a suo agio, può indossare qualsiasi cosa. Tuttavia, mi piace piuttosto modesto, anche con le ragazze. E non osare vestirti troppo freddo e poi si congelano sempre. Niente pancia in inverno.

Come musicista, sicuramente provi diversi stili di tanto in tanto, o hai già trovato il tuo stile particolare?

In realtà vorrei provare molto di più ed essere più audace. Tuttavia, credo di aver già trovato un tipo di stile. Lo stile rappresenta in qualche modo anche la mia musica e la mia musica esprime la mia personalità. Come musicista, ci sono sempre abiti di scena. Penso che qui si possa anche sperimentare e osare qualcosa.

Mezzo anno fa hai caricato il tuo singolo di debutto “Nicht Ich” su Youtube. Nel frattempo, potete anche ascoltare la canzone su Spotify. L’hai scritto tu stesso e se sì, cosa significa per te?

Sì, è stata la prima canzone che ho scritto quando mi sono trasferito a Berlino. Devi solo ascoltare la canzone e poi penso che tu sappia esattamente di cosa si tratta e in che tipo di situazione mi trovavo in quel momento. Stavo semplicemente meglio da solo. Forse oggi ci penso di nuovo in modo diverso…

Video ufficiale “Not Me

Scuola o passione? La musica viene prima di tutto!

Si fa musica e si studia. Non è difficile bilanciare queste due cose importanti nella tua vita? Com’era quando eri a scuola, eri in grado di produrre molta musica in quel periodo?

Quando mi sono trasferito a Berlino e ho fatto entrambe le cose allo stesso tempo, c’era sicuramente poco sonno in quel periodo. Ma è stato divertente! Ma siccome non faccio le cose a metà e sono così spesso in viaggio, ho messo in pausa i miei studi per il momento. Quando ero a scuola, a volte saltavo i compiti a casa, quindi venivo etichettato come “pigro”. Tuttavia, costruivo beat e facevo video musicali tutto il tempo. Ho semplicemente fissato altre priorità.

“Stavo per iniziare a cantare e all’improvviso la gente canta la MIA canzone”.

Devi ricevere molti messaggi dai tuoi fan su Instagram. Naturalmente è difficile rispondere a tutti, ma hai anche un contatto diretto con i tuoi fan di tanto in tanto?

Non è ancora così difficile, almeno io cerco sempre di rispondere. Cerco sicuramente il contatto con i miei fan e sono anche interessato alle cose che stanno succedendo in questo momento e mi piace essere ispirato da loro. È sempre bello incontrare nuove persone. Alla fine della giornata, non avrei l’opportunità di realizzare i miei sogni senza di voi.

Hai iniziato a suonare da piccolo, ispirato da tuo padre. In questo periodo avete certamente sperimentato alcuni piccoli successi. Qual è stato il tuo primo grande successo musicale e come ti sei sentito? Come è cambiata la sua vita da allora?

Il più grande successo per me finora è stato il momento in cui sono salito sul palco e il pubblico ha potuto cantare completamente la mia canzone “Not Me”. Stavo per iniziare a cantare e improvvisamente la gente stava cantando la MIA canzone. Questo include anche il mio tour personale con meet & greet ecc.

Con il successo non arrivano solo i cambiamenti positivi, ma anche quelli negativi. Hai già avuto brutte esperienze nel tuo business?

Naturalmente, ci sono sempre degli impostori o dei falsi amici. Ma ora ho la squadra perfetta intorno a me e gli amici giusti. Penso che questo sia anche il più grande cambiamento. Molte cose sono cambiate dopo la scuola e ancora di più quando mi sono trasferito a Berlino. Questo non ha a che fare con “amici sbagliati”, ma semplicemente con il fatto che ognuno va per la sua strada e ci si perde di vista. Ma penso che sia normale…

Sei ancora molto giovane e sono sicuro che hai ancora una carriera molto promettente davanti a te. Mi dica, dove si vede tra 5 anni e quali sono i suoi progetti per il suo futuro professionale e privato?

Tra 5 anni avrei solo 26 anni e vorrei ancora essere felice con me stesso come lo sono ora. Voglio fare musica e poter vivere di questo senza preoccupazioni.