La fashion blogger Kim di Kiamisu

Principalmente scrivo di moda, quindi degli abiti che indosso, delle tendenze che mi piacciono e che raccomando agli altri. Altre categorie sono la bellezza, gli eventi e – da quando ho ristrutturato il mio appartamento – gli interni. Appena vado in viaggio, mi piace anche raccontarlo sotto l’argomento “On The Go”. Tuttavia, l’attenzione principale è sempre sulla moda. Quindi è un tipico blog di moda.

FIV: Kim, come ti è venuto in mente il nome del blog Kiamisu?

Sono arrivato al nome Kiamisu in modo indiretto. Anche la storia che c’è dietro è un po’ strana. Il mio primo ragazzo veniva dalla Russia e sua madre aveva un accento udibile quando parlava tedesco e pronunciava il mio nome “Kim” come “Kiam”, così dopo un po’ di scherzi siamo arrivati in qualche modo a “Kiamisu”. Non riesco a ricordare esattamente perché, perché e perché no. Tuttavia, stavo cercando un nome d’arte per la prima volta in quel periodo e ho trovato “Kiamisu” in qualche modo melodico, così il nome è rimasto fino ad oggi.

FIV: Cosa ti ha ispirato ad iniziare a scrivere sul blog?

FIV | Magazine

New Issue! #26 with San Diego Pooth - Newcomer now in Tampa / USA FIV Magazine: All Covers

All’epoca, cercavo una piattaforma per presentare i miei lavori artistici nel modo che più mi piace. A modo mio. A quel tempo, ho fatto molta modellazione e sperimentazione. Ho avuto anche molti servizi fotografici con temi creativi, a volte molto scuri. Era troppo noioso per me caricare semplicemente queste immagini su piattaforme come il model index o, a quel tempo, SchülerVZ, e ho cercato delle alternative. È così che ho ottenuto per la prima volta la mia homepage, all’epoca ancora senza funzione blog, e gradualmente il mio blog. All’inizio era un casino e con molte interruzioni a blogspot, ma ora è strutturato e ha un proprio dominio.

FIV: Quante ore al giorno investi nel tuo blog?

Varia molto. Di solito lavoro molto in anticipo su un giorno e investo fino a 8 ore per scrivere i miei post e modificare le mie foto in modo da avere un po’ più di aria e tempo nei giorni successivi. Poi di solito uso il tempo guadagnato per scattare nuove foto di abiti e raccogliere idee. Anche postare sui social media e rispondere alle e-mail richiede molto tempo. Penso di passare un minimo di due ore e un massimo di 8-9 ore al giorno sul mio blog.

FIV: 9 ore, un vero lavoro! Chi scatta davvero le tue belle foto sul blog?

Anche questo varia. Di solito il mio ragazzo e mia madre fanno a turno. Entrambi mi fanno delle foto con la mia macchina fotografica. Ciò che è molto pratico è che il mio ragazzo è anche di casa nel mondo dei media ed è attivo come regista. Pertanto, conosce bene il soggetto e possiamo rapidamente evocare buoni risultati. Anche mia madre faceva molte foto – all’epoca ancora analogiche e quindi non è estranea alla fotografia. Ma succede anche che lavoro con fotografi della regione o – se non c’è altro modo – tiro fuori il mio treppiede e l’autoscatto.

L’ispirazione di stile di Kim: la città della moda di Berlino

FIV: Qual è la sua città della moda preferita e perché?

Finora, sicuramente Berlino. Non c’è un altro posto in Germania dove la moda è così varia. Ognuno indossa ciò che gli piace e ci sono stili in ogni variazione immaginabile. Ogni volta che torno dalla capitale, sono estremamente ispirato, più audace e più creativo, il che si riflette molto positivamente sul mio blog.

FIV: Quindi sei una fotografa, modella e blogger, la moda ha una grande influenza sulla tua vita, giusto?

Questo è vero. Anche quando avevo 14 anni, leggevo regolarmente le riviste di moda ed ero totalmente assorbita dal testare le nuove tendenze. È ancora così oggi.

FIV: Cosa ti piace di più del fashion blogging?

Mi piace molto l’intero processo. Naturalmente, amo acconciarmi e vedere come posso combinare i pezzi di abbigliamento in modo appropriato. La successiva scelta di un luogo di ripresa adatto, la creazione delle immagini, la post-elaborazione e la successiva progettazione del post di accompagnamento sono anche incredibilmente divertenti per me. Non diventa mai noioso. Incontro persone fantastiche agli eventi, vedo città meravigliose e non sto mai fermo.

FIV: Chi è la tua icona di stile personale?

Kate Moss.

FIV: Quali designer ed etichette ti piacciono particolarmente?

Quando sono in giro per la città, mi piace andare da Mango e Zara. A parte questo, recentemente Vila ha iniziato a piacermi molto. Mi piacciono i tagli e i colori semplici. Quando si tratta di designer, Alexander Wang è probabilmente il mio preferito.

FIV: I tuoi blog o siti web preferiti?

Adoro leggere il blog di Masha Sedgwick. Soprattutto perché ho potuto incontrarla di persona ad un servizio fotografico. Altrimenti, se cerco ispirazione per la moda, vale sempre la pena visitare Lookbook, Pinterest o Tumblr!

FIV: Qual è il tuo outfit preferito sul tuo blog?

Sicuramente il mio look “jeans distrutti” di quest’anno.

FIV: A volte è difficile presentare al mondo un nuovo vestito ogni giorno?

Purtroppo, non sarei in grado di postare un nuovo outfit ogni giorno perché sto anche studiando, lavorando come fotografa e a volte mi piace vedere il mio ragazzo e la mia famiglia! Ma è anche una sfida creare nuovi look tre – quattro volte alla settimana, soprattutto perché si vuole mantenere la qualità e al massimo migliorarla. È sicuramente una sfida costante.

FIV: Una volta che hai guadagnato dei lettori per il tuo blog, come li mantieni?

Cerco di non perdere mai il divertimento del blogging e spero che lo vediate nei miei post. Regalo anche qualcosa ogni tanto come ringraziamento.

Domande finali

FIV: Che consiglio daresti ai blogger che hanno appena iniziato?

Questo dipende dal fatto che lo vogliano fare per hobby o che vogliano davvero fare soldi. Se si tratta di un hobby, direi: fate quello che volete! Se deve andare in una direzione professionale, bisogna elaborare un concetto. Chi voglio raggiungere, di cosa voglio parlare,…?

FIV: Cosa hai in serbo per il futuro?

Molte grandi collaborazioni. Per esempio, una sfida tra blogger che ho creato io stessa sul tema dei look estivi!

FIV: Grazie per l’intervista cara Kim!

Maggiori informazioni sulla fashion blogger Kim:

www.kiamisu.de

logo-kiamisu-de