Ritratto: Alexis Mabille – Designer di abbigliamento Prêt-à-porter & Haute Couture

Eleganza, sensualità e leggerezza – Alexis Mabille ha i look più insoliti per gli appassionati di moda. Come stilista fa notizia con le ultime tendenze, vende i suoi abiti in tutto il mondo e mostra le sue ultime collezioni alle sfilate e agli showroom della Galerie Vivienne Paris.

+ NEW: ZAMIRAA new selection w/ Armani, Dior, Cartier & Co.

+ AD: Do you know?

La carriera di Alexis Mabille

Alexis Mabille è diventato famoso per la sua modernizzazione del papillon. Il suo marchio di fabbrica è anche l’abbigliamento unisex.

Alexis Mabille: Comportamento

  • 1976 – è nato a Lione. Alexis Mabille proviene da una famiglia molto creativa e ha iniziato a cucire e disegnare all’età di 8-9 anni. Ha realizzato i suoi primi abiti con vecchi tessuti trovati nella soffitta della famiglia.
  • 1995/1997 – Laureato alla rinomata Chambre Syndicale de la Couture Parisienne dopo due anni invece dei soliti tre anni.
  • 1997 – Dopo il diploma e la forte voglia di farsi conoscere, Alexis Mabille inizia la sua formazione con Nina Ricci e Ungaro, poi con Dior. Nella celebre casa di moda incontra John Galliano, sedotto dalla volontà e dall’originalità di Alexis Mabille. È in questo periodo che Dior inizia a creare accessori di moda e Alexis Mabille li crea nel 1997, all’età di 21 anni. Poi Alexis Mabille ha partecipato alle collezioni di altre case di moda, come Saint Laurent e Lancôme, sempre per il settore degli accessori, soprattutto in una gamma di montature per occhiali.
  • 2006/2007 – Alexis Mabille crea il proprio marchio.  Introduzione di Impasse 13, una collezione unisex, e Treizor, una linea di accessori.
  • 2012 – ha lanciato la sua prima sfilata di moda Haute Couture a Parigi ed è stato un completo successo.

Abiti da sposa di Alexis Mabille

2017 – Alexis Mabille amplia la sua offerta di serate e occasioni speciali dedicando una delle sue due boutique parigine all’abbigliamento da sposa. Al 34 Galerie Vivienne – Paris 2nd, lo stilista presenta una selezione curata di look Evening Ready-to-Wear in una palette di bianco. L’idea dello stilista è quella di semplificare l’acquisto di un abito da sposa per renderlo naturale come qualsiasi altro capo. Ha anche allestito un angolo ad un prezzo unico per raggiungere i clienti chic di Parigi.

Tête-à-tête Haute Couture collezione Autunno/Inverno 2019 – Alexis Mabille

Martedì 2 luglio Alexis Mabille, lo stilista chic, ha presentato a Parigi la sua nuova collezione Haute Couture Autunno/Inverno 2019. Con questa collezione, Alexis Mabille ha voluto recuperare l’essenza stessa dell’Haute Couture: l’esclusività, l’artigianalità e la bellezza dei materiali. Il suo lavoro è quello di evidenziare una donna, di vestirla in modo che trascrive il suo stato d’animo. Ogni disegno è quindi creato per abbinare una personalità. Questa collezione è stata disegnata con volumi che sfiorano o abbracciano il corpo, linee strutturate o evanescenti, per completare tutte le forme del corpo: i tessuti che ha selezionato – faille di seta, crepe, tulle, organza – diventano il trucco del corpo.

Abito bustier in tulle illusione rosa pallido, con applicazioni e incrostazioni di pizzo ricamato con madreperla e cristallo, annodato sulle spalle e rifinito in pizzo di Valenciennes.

Abito lungo avvolgente in organza di raso bianco con ampio colletto.

Scollo a cuore abito in raso rosa con strisce applicate di collana in nero, bianco, corallo ed ematite.

Shows

Ecco i migliori spettacoli di Alexis Mabille:

Alexis Mabille Mostra Collezione Haute Couture Primavera/Estate 2019

Alexis Mabille Show Haute Couture Collezione Haute Couture Autunno/Inverno 2018/2019

+

+ NEW: ZAMIRAA new selection w/ Armani, Dior, Cartier & Co.

+ AD: Do you know?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento