Affittare o vendere una proprietà – Ecco come funziona: Trova un agente immobiliare

Molte persone passano tutti gli anni di scuola ad aspettare con ansia. Tutti vogliono fare il grande passo e finalmente andarsene. Ma quando arriva il momento, ci sono molte cose da capire perché tutto funzioni come avevi immaginato. La cosa più importante di cui hai bisogno in questa situazione è il sostegno. Sostegno dei genitori, sostegno degli amici e anche sostegno dei professionisti. È particolarmente pratico quando non ci si deve preoccupare di quasi tutto da soli.

Trovare un agente immobiliare – cosa si dovrebbe cercare

Soprattutto quando si è ancora giovani, non si ha l’idea di cercare subito un agente immobiliare, perché si presume che non ci si possa permettere comunque. Questo atteggiamento non deve essere sempre preso dall’inizio, poiché ci sono situazioni in cui l’acquirente o l’inquilino non deve pagare nulla. Ma quanto costa effettivamente assumere un agente immobiliare? Quali sono i requisiti per assumere un agente immobiliare? A cosa dovreste prestare particolare attenzione? Quali sono le differenze? Quali sono gli argomenti a favore dell’assunzione di un agente immobiliare? Abbiamo risposto a tutte queste domande per voi in questo articolo della guida.

FIV Feature X CM Models

Comprare, vendere e investire – Guida al settore immobiliare

Puoi scoprire di più sul settore immobiliare nel Real Estate Magazine.

Assumere un agente immobiliare – Cosa parla a favore

Prima di tutto, vi starete probabilmente chiedendo se ha senso per voi assumere un agente immobiliare. Qui abbiamo messo insieme alcuni argomenti che potrebbero convincervi. Specialmente se volete vendere una proprietà alla quale avete un legame emotivo, ha senso assumere un agente immobiliare.

1. risparmiare tempo

Se volete comprare, vendere, affittare o affittare una proprietà, assumere un agente immobiliare per i vostri interessi vi farà risparmiare un’enorme quantità di tempo. Il tempo che altrimenti avreste speso nella ricerca di un potenziale acquirente o di una proprietà può essere speso per rilassarsi al lago o in gelateria. Gli agenti riescono a far incontrare acquirenti e venditori e affittuari e locatori in modo particolarmente rapido perché rappresentano entrambe le parti e quindi hanno molti contatti.

2. esperienza e grande rete

Se avete trovato un buon agente immobiliare, lui o lei avrà già esperienza. Questo significa che sono anche aggiornati sulla situazione legale attuale e possono compilare i documenti necessari per voi. Inoltre, un agente immobiliare conosce bene il mercato e sa quali prezzi di vendita e di affitto sono appropriati. Non ci vorrà troppo tempo per trovare un acquirente o un venditore adatto attraverso la loro rete esistente di venditori e acquirenti.

3. meno stress

Quando assumete un agente immobiliare, non dovete preoccuparvi di molto. Di solito si occupano anche del contatto con il cliente, così non dovrete affrontare domande o negoziazioni spiacevoli. Non solo siete coperti per tutti i rischi, ma vi risparmia un sacco di stress e potete concentrarvi su altre cose importanti della vostra vita.

4. un buon prezzo

Cosa c’è di più fastidioso che vendere la propria proprietà a un prezzo inferiore a quello che varrebbe in realtà? Questa è una ragione cruciale per cui dovreste assumere un agente immobiliare. Gli agenti immobiliari conoscono il valore di mercato e possono quindi stimare bene il valore di una proprietà. Avete la garanzia di ottenere il miglior prezzo possibile per la vostra proprietà. Soprattutto se si è emotivamente attaccati alla proprietà, questo è un modo per molti di affrontare meglio la situazione, perché se si è emotivamente attaccati a una proprietà, si tende a sopravvalutare il prezzo e alla fine non si vende affatto.

Compiti di un agente immobiliare – dalla valutazione alla consegna della proprietà

Un agente immobiliare ha molti compiti diversi di cui altrimenti dovreste occuparvi voi stessi. Proprio per questo motivo, è particolarmente piacevole affidare tutti i compiti a una persona esperta e risparmiarsi tutto lo stress. I compiti di un agente immobiliare vanno dalla consultazione iniziale alla consegna della proprietà. Questi compiti includono:

  • Preparazione dell’esposizione + foto
  • Valutazione immobiliare
  • Consulenza
  • Approvvigionamento di tutti i documenti
  • Identificare un gruppo target
  • Effettuare tour
  • Trattative
  • Verifica della solvibilità dell’acquirente
  • Conclusione del contratto + nomina notarile
  • Consegna dell’oggetto

Anche interessante:

I costi – spese di intermediazione, commissioni e principio dell’acquirente

Se, dopo questi argomenti, siete giunti alla decisione di assumere un agente immobiliare, la prossima cosa che probabilmente vi interesserà sono i costi. Di regola, i costi sono sempre basati sulle normali regole del mercato. A seconda che si tratti di un affitto o di una vendita, i regolamenti variano.

Il termine agente immobiliare è immediatamente associato dalla maggior parte delle persone a costi elevati. Ma questo è spesso un malinteso, soprattutto quando si tratta di affitti.

Vendita – Regolamenti diversi negli stati federali

Le tariffe di intermediazione sono liberamente negoziabili. Di solito sono fino al 7,14% per una vendita. Non ci sono regole fisse per la vendita di un immobile. Negli stati federali ci sono diverse regole per chi paga le commissioni di intermediazione. Ci sono regolamenti che affermano che la tassa è divisa tra l’acquirente e il venditore e altri regolamenti che affermano che le spese di intermediazione sono pagate dall’acquirente.

Locazione – Il principio dell’acquirente

Dal 2015, il “Bestellerprinzip” si applica agli appartamenti in affitto, il che significa che le spese di intermediazione sono sempre pagate dal cliente. Di regola, questo è il padrone di casa. La tassa di intermediazione che può essere addebitata in caso di successo non è fissata dalla legge. È particolarmente frequente che vengano addebitati due affitti netti a freddo e l’IVA. Se gli onorari dell’agente sono pagati dal padrone di casa, è particolarmente interessante per i cacciatori di appartamenti trovare un appartamento o una casa attraverso un’agenzia immobiliare, perché tutto è fatto correttamente e non ci sono ancora costi extra.

Trova un agente immobiliare – valutazioni, sito web & personalità

La decisione è stata presa e state cercando un buon agente immobiliare che vi porti a destinazione il più rapidamente possibile? Non è così facile. Affinché il tutto funzioni, ci sono alcune cose da tenere a mente. Abbiamo messo insieme alcuni consigli da seguire.

Sito web

Se si dovrebbe continuare a cercare l’idoneità di un agente immobiliare può essere visto prima di tutto nella loro presenza su Internet. Quale sito web sembra professionale e cosa viene offerto? Il sito web è strutturato in modo chiaro? Ci sono proprietà in offerta nella sua zona? Se questo è il caso e l’agente immobiliare si occupa di proprietà nella tua zona, puoi supporre che lui o lei conosca bene i prezzi che sono abituali nella tua zona.

Recensioni

I buoni agenti immobiliari hanno di solito reso felici molte persone. Proprio perché la ricerca di un buon immobile o di un inquilino o acquirente adatto è così difficile, la gioia è di solito particolarmente grande quando ha funzionato e un agente immobiliare vi ha aiutato al successo in poco tempo. La maggior parte dei clienti esprime la propria gioia scrivendo una buona recensione per il rispettivo agente immobiliare. È quindi meglio fare prima qualche ricerca su Internet e cercare un agente immobiliare che si distingue con recensioni positive. Anche le raccomandazioni di amici o conoscenti della tua zona potrebbero aiutarti.

Domande, domande, domande

Un buon agente immobiliare è felice di ogni domanda che gli viene posta. Soprattutto se l’agente immobiliare ha un sacco di esperienza, lui o lei probabilmente viene chiesto la maggior parte delle domande su base giornaliera e quindi ha la risposta giusta immediatamente. Chiedeteglielo e scoprite se conosce la situazione attuale del mercato. Soprattutto se lui o lei conosce bene la situazione attuale del vostro posto, la probabilità che lui o lei riesca ad ottenere il meglio dalla vostra situazione è alta.

Chiarire la commissione

Un buon agente immobiliare discuterà la questione della commissione con voi fin dall’inizio. Inoltre, l’accordo stipulato tra voi, compresa la commissione di intermediazione, sarà messo per iscritto in modo che non possano sorgere controversie. Non cercate mai di evitare l’argomento, perché è molto importante che l’intera faccenda non diventi un grosso problema.

Personalità

Sia che stiate affittando o vendendo una proprietà, è importante che andiate d’accordo con il vostro agente immobiliare, poiché di solito è un processo che dura diverse settimane o addirittura diversi mesi. Se siete sulla stessa lunghezza d’onda con il vostro agente, sarete meno esitanti a fare richieste o domande speciali.

Controllare l’esposizione

L’esposizione è il documento di vendita decisivo. Per verificare se l’agente immobiliare mette molto impegno nei suoi clienti, potete farvi mostrare un’esposizione finita e poi sapere come sarebbe la vostra futura esposizione. Se è ordinato e completo, allora questo agente immobiliare potrebbe essere quello giusto per voi.