Festival Rock: Uragano e Rock am Ring

La musica ci offre un ampio spettro di emozioni e momenti indimenticabili, dalle ballate più strazianti alle canzoni rock più dure, ognuno ha uno o più generi ai quali ha un forte legame. Rock am Ring e Hurricane sono due festival particolarmente grandi che catturano incredibilmente bene questa diversità. Negli ultimi anni giganti del rock come Asking Alexandria ma anche i nuovi arrivati Pvris dagli Amerkia erano lì con canzoni più tranquille. FIV era lì per te e ti dà un riassunto degli eventi rock dell’anno.

+ NEW: ZAMIRAA new selection w/ Armani, Dior, Cartier & Co.

+ AD: Do you know?

Il Twin Festival – Rock im Park e Rock am Ring

Rock am Ring avrebbe dovuto celebrare il loro debutto nel 1980, ma non ne è venuto fuori nulla. I biglietti sono stati venduti, i volantini stampati e le band prenotate. L’evento è fallito perché non c’era un parcheggio per i visitatori e i residenti hanno dimostrato di mettere a disposizione i loro posti auto per gli estranei. Ma gli organizzatori non si sono arresi, cosicché il festival è stato finalmente realizzato nel 1985. Il Rock am Ring doveva essere un evento unico, ma nessuno avrebbe potuto immaginare che 75.000 visitatori da tutto il mondo sono arrivati, così l’unico Rock am Ring è diventato un evento annuale.

Rock Im Park appare nella scena

Il successo di Rock am Ring non è diminuito negli anni, al contrario. Il festival è diventato più conosciuto e a livello internazionale i più grandi artisti della scena sono venuti in Germania per scuotere la terra una volta all’anno. La crescente domanda è stata la base per il debutto del festival gemello “Rock im Park”. Nel bel mezzo di Norimberga, il nuovo festival ha goduto della stessa popolarità del Rock am Ring. I due festival si dividono ancora la line-up e attirano ogni anno fino a 80.000 persone.

La line-up dei festival gemelli promette diversità musicale anche nel 2019

I punti salienti di RaR e RiP

Negli ultimi anni i due festival hanno dato vita a degli spettacoli entusiasmanti. Tra i punti salienti sono stati sicuramente top atti come i pantaloni morti, Linkin Park, Rammstein o Marylin Manson. Questi sono atti che si sono fatti un nome speciale nell’industria nel corso degli anni e che questi artisti si esibiscono in un festival qui in Germania, dice molto. Non per niente questi festival sono uno dei più grandi festival rock del mondo. Ma non solo i giganti del rock hanno ispirato la folla. L’anno scorso, atti come Alma o Gorillaz erano anche in periferia e hanno fornito varietà. Ogni anno RaR e RiP sorprendono con nuovi artisti entusiasmanti.

Costi e pernottamento

A questa diversità corrispondono costi corrispondenti. Quando il festival è uscito per la prima volta dovevi pagare 50€ a biglietto, ma avevi solo una formazione di 13 gruppi. Nel frattempo è in parte superiore a 90, quindi anche il prezzo è salito a 169€. Poi si ha l’ingresso per 3 giorni di festival puro – ma poi c’è anche il biglietto del campeggio, che è di nuovo 50€. Quindi avete un importo totale di 219€. Nel mese di dicembre il prezzo dei biglietti del weekend sale al livello dei 3, che l’anno scorso era di circa 239€. Se vuoi avere un’esperienza a tutto tondo senza preoccuparti delle cose, puoi anche acquistare il pacchetto completo VIP al prezzo di 999€.

Il pacchetto include:

  • Accesso all’intera area del festival e alla Nürburgring Lounge nell’edificio del pozzo di fronte al Volcano Stage Area
  • Esclusivo ingresso VIP. La migliore vista del Palco del Vulcano dall’ingresso delle VIP Lounge
  • accesso alla zona A di fronte al primo frangiflutti dello Stadio del Vulcano (se la capacità è disponibile in zona A)
  • Catering nel salone del Nürburgring°Lounge con bevande e servizio
  • Parete a schermo piatto nel salone con l’immagine televisiva del festival di tutti i palchi. Il biglietto VIP Weekend Festival Ticket è valido il venerdì, 07.06.06.2019 dall’ingresso fino a domenica, 09.06.2019 fino alla fine del programma del festival
  • Possibilità di prenotare il posto auto (un biglietto di parcheggio è incluso con l’acquisto di due biglietti VIP Weekend Festival)

VIP Camping invece di Green Camping

Il tradizionale campeggio verde è l’opzione più economica, per 50€ si ha accesso al campeggio, si può montare la tenda e costruire un piccolo campeggio con gli amici. Se volete vivere un’esperienza più rilassante, con il minimo sforzo possibile, c’è anche un’opzione VIP, l’Experience Camping Ticket per 349€.

Il biglietto include:

  • Il biglietto Experience Camping Ticket dà diritto al campeggio e al parcheggio nella categoria Experience Camping
  • Il campeggio e il parcheggio è aperto dal mercoledì, 05.06.2019 alle 18.00 fino a lunedì, 10.06.2019 alle 12.00.
  • L’area Experience è un campo esclusivo proprio accanto al Volcano Stage con sistemazioni confortevoli e precostruite
  • Strutture sanitarie di alta qualità e sentieri asfaltati

Un uragano alla musica

L’Hurricane Festival esiste dal 1997 e da allora si svolge ogni anno presso l’Eichenring Motorcycle Sandrennbahn vicino a Scheeßel in Bassa Sassonia. L’afflusso di visitatori è quasi pari a quello di Rock am Ring e Rock im Park. Con circa 70.000 visite l’anno scorso, è anche uno dei più grandi festival del paese. Come il Rock im Park, suonano un colorato mix di rock, pop, metal e rap. Atti come Prinz Pi, Marteria, Die toten Hosen, Foo Fighters e altri ispirano la folla e forniscono una grande varietà.

La roccia nella brughiera – ecco come è nato il Festival degli Uragani

L’8 e il 9 settembre 1973 si tenne a Scheeßel il primo Rock Festival dal titolo “Es rockt in der Heide”. Il festival ha attirato molti grandi del rock come Chuck Berry, Jerry Lee Lewis, Chicago, Manfred Mann’s Earth Band e Lou Reed. Dopo che un altro festival ebbe luogo a Scheeßel nel 1977, dove l’organizzatore si accorse che non poteva pagare le band e che si è verificato un danno materiale totale di 1,5 milioni di marchi, a Scheeßel è tornata la quiete. Ma solo fino al 1997, quando il nuovo sindaco si prese cura di introdurre il Festival degli Uragani. Da allora l’uragano è stata una tradizione musicale della città, che con l’aiuto di un imprenditore locale Folkert Koppmans è riuscito a convincere il consiglio comunale di Scheeßel. Il primo festival con headliner come Rammstein, INXS e Bad Religion ha attirato circa 20.000 visitatori.

View this post on Instagram

Zum #Wochenende noch etwas, was uns die kalten Wintertage durchhalten lässt ➡️ SAVE THE DATE! . . . Hefte raus, Klassenarbeit 👨‍🏫: Foo Fighters | Mumford & Sons | Die Toten Hosen | The CURE l AnnenMayKantereit | Bilderbuch | Papa Roach | Bosse | Frank Turner & The Sleeping Souls | Enter Shikari | The Wombats | 257ers | Trettmann | The Streets | Bausa | Ufo361 | Die Orsons | Muff Potter | OK Kid | Fünf Sterne Deluxe | Yung Hurn | Me First & The Gimme GIMMES Teesy | Schmutzki | Montreal und viele mehr #hurricane19 #hurricanefestival #eichenring #scheessel #openair #festivals #festivalseason #festivalsummer #fkpscorpio #uneedgmbh #uneedteam #work #staff #ordnungsdienst #stagehand

A post shared by U-Need GmbH (official) (@uneedgmbh) on

Festival dell’uragano: prezzo del biglietto

Quando solo 36 band hanno suonato al primo festival si poteva ottenere un biglietto per il 59DM. Oggi tutto questo è un po’ più economico, la categoria di prezzo più economica parte da 149€, ma hai anche più di 100Acts! C’e’ un prezzo del tutto equo, considerando che ci sara’ un intero fine settimana di festa. Al momento è attivo il terzo livello di prezzo, quindi un biglietto di 3 giorni costa 179€.

Il biglietto contiene:

  • Campeggio da giovedì a lunedì mattina con parcheggio e uso gratuito di docce e servizi igienici.
  • Feste di riscaldamento con gruppi musicali il giovedì
  • 3 giorni di festival con 100 band su 4 palchi
  • Parco giochi con discoteca all’aperto tutti i giorni; altre attrazioni

Lounge in platino

Simile al Rock am Ring e al Rock im Park nell’area VIP, l’Hurricane Festival ospita la Platinum Lounge. Un biglietto platino di questo tipo costa 579€ nel 3° livello di prezzo per 3 giorni. I vantaggi di un biglietto di questo tipo sono davvero speciali e vi offrono un’esperienza di festival piuttosto lussuosa.

Il biglietto contiene:

  • Accesso all’ultimo livello dell’esclusiva Platinum Lounge con terrazza e migliore vista dell’intero festival
  • Compreso buffet continuo e un’ampia scelta di bevande
  • lounge per rilassarsi
  • Strutture sanitarie proprie
  • Missione al campeggio VIP con parcheggio nelle vicinanze direttamente in tenda (2 o più persone)
  • Shuttle dal campeggio VIP alla Platinum Lounge
  • Freevento di doposhow gratuito con bevande gratuite il venerdì e il sabato
  • Disponibile anche come biglietto giornaliero (379 €)

Biglietti per i club

Un’altra opzione di biglietto per voi è il biglietto del club, che potete prenotare in aggiunta al biglietto di platino.

Il biglietto contiene:

  • accesso esclusivo alla Club Lounge con terrazza e migliore vista sul palco principale durante il festival
  • Bevanda di benvenuto gratuita
  • Strutture sanitarie proprie
  • Missione al campeggio VIP con parcheggio nelle vicinanze direttamente in tenda (2 o più persone)
  • Freevento di doposhow gratuito con bevande gratuite il venerdì e il sabato
  • WLAN gratuita nella Club Lounge

Pernottamento

Oltre al campeggio avete anche la possibilità di affittare una camera d’albergo presso il “Resort Wolfsrudel”. Il “Resort Ruf der Eule” è un campeggio già consolidato, dove non è necessario portare la propria attrezzatura da campeggio, risparmiando così molto lavoro. Il Resort Ruf der Eile vi costa 319€ nel terzo livello di prezzo.

Il biglietto contiene:

  • Molto spazio con percorsi asfaltati e illuminati
  • Campeggiown con reception & parcheggio riservato
  • Strutture sanitarie proprie
  • Optional WLAN & Power
  • biglietto del festival

Il resort di Wolfsrudel offre ancora più possibilità, poiché è suddiviso in diverse categorie. Una volta Bronzo (429€), Argento (529€), Argento Plus (559€), Oro per 2 (559€), Oro per 3 (559€), Oro per 4 (559€) e si può passare al Club (+150€) o Platino (370€).

+

+ NEW: ZAMIRAA new selection w/ Armani, Dior, Cartier & Co.

+ AD: Do you know?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento