Desiderio di viaggio: fotografia e protezione dei dati delle fotografie durante il viaggio

In passato, i fotografi hobby e i viaggiatori significavano molti rotoli di pellicola da sviluppare e oggi una scheda di memoria completa, perché quasi nulla ispira un fotografo più di un nuovo ambiente. Scopritelo attraverso un obiettivo è qualcosa di unico e dovrebbe davvero essere catturato in immagini. Tuttavia, non tutte le foto scattate sono un’opera d’arte per l’eternità e una massa di immagini non significa che la qualità sia di conseguenza elevata.

+ NEW: ZAMIRAA new selection w/ Armani, Dior, Cartier & Co.

+ AD: Do you know?

Ordina le foto

Coloro che hanno scattato foto durante la giornata sono di solito ancora così sopraffatti da ciò che hanno sperimentato che non hanno una visione chiara del proprio lavoro. Pertanto, la valutazione del risultato giornaliero dovrebbe essere avviata solo se la concentrazione corretta è presente. Questo è l’unico modo in cui un fotografo può scoprire un tesoro nascosto che sarebbe stato trascurato in fretta. Tuttavia, quando si tratta di valutazione, la scala dovrebbe essere impostata con un numero più alto se il fotografo vuole svilupparsi ulteriormente. Certo, chiunque voglia tenere una foto così la-la-la-la è il benvenuto a farlo. Tuttavia, un fotografo ambizioso non si accontenta di questo, ma cerca la perfezione e chi si abitua a conservare solo le foto veramente buone otterrà una collezione fotografica più piccola, ma di qualità promettente.

Dopo aver selezionato le buone foto che vale la pena salvare, il fotografo dovrebbe evitare di salvarle. Per i fotografi hobby, vale la pena di portare con sé un computer portatile in modo che possano comodamente valutare, salvare e possibilmente già modificare le foto. Ci sono diversi altri modi per memorizzare una grande collezione di foto, ma ci sono anche insidie e può essere da piccoli errori o incidenti rapidamente ad una perdita completa di tutti i dati. I file fotografici professionali memorizzati in formato RAW, ad esempio, possono avere dimensioni comprese tra i 20 e i 30 MB e richiedono quindi un’enorme quantità di spazio di archiviazione. In futuro, invece di ristagnare, la domanda si moltiplicherà.

Il backup dei dati nel cloud

Se salvi le tue immagini sul tuo computer portatile, dovresti salvarle di nuovo nel cloud per essere al sicuro. E, anche se questo può essere un metodo costoso, dal momento che ogni spazio di archiviazione costa denaro, ancora più sicuro che essere memorizzati due volte è il triplo backup delle foto. Ci sono diversi fornitori che offrono uno spazio di archiviazione del fotografo nel cloud, che di solito costa pochi euro al mese. Alcuni di questi fornitori offrono Photoshop come programma di elaborazione delle immagini con spazio di archiviazione, il che si rivela sicuramente pratico per l’uno o l’altro.

Uno dei vantaggi dell’archiviazione delle foto nel cloud è che è possibile accedervi in qualsiasi momento e ovunque. Lo svantaggio è la mancanza di sicurezza contro gli hacker, ma ognuno deve decidere da solo. Per il backup dei dati invece di una scheda di memoria, anche un disco rigido esterno è una buona scelta, in quanto si è dimostrato abbastanza robusto e offre un’enorme quantità di spazio di archiviazione. Oltre all’ampio spazio di archiviazione, è anche importante separarsi radicalmente dai motivi inutilizzabili dopo aver valutato la serie fotografica. E’ meglio conservare solo le foto che si desidera vedere tra dieci anni.

Soprattutto quando si viaggia, un fotografo ha a disposizione solo risorse limitate e queste dovrebbero essere utilizzate in modo ottimale o il problema dell’ampio spazio di archiviazione dovrebbe essere risolto prima del viaggio. Il villeggiante può memorizzare tutti i dati sul suo computer portatile, ma in caso di furto o altra perdita, tutto lo sforzo è stato vano. Coloro che credono di salvare le foto delle vacanze su una semplice scheda di memoria saranno sorpresi di quanto velocemente una cosa così piccola possa perdersi o diventare inutilizzabile a causa di un leggero danno. In linea di principio, è consigliabile salvare i record di dati delle foto non solo una volta, ma due volte.

La nuvola spiegata semplicemente

Non hai capito bene di cosa si tratta? Peer vi spiegherà in meno di 20 minuti di cosa si tratta e come funziona. Nel frattempo quasi tutti scattano foto solo con il cellulare. Ma quasi nessuno ha lo spazio di archiviazione necessario per farlo. Il cloud è solo un vantaggio per voi per tenere d’occhio tutto e risparmiare denaro.

+

+ NEW: ZAMIRAA new selection w/ Armani, Dior, Cartier & Co.

+ AD: Do you know?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento