Lunghezza focale e obiettivo – Quando devo usare quale obiettivo?

Lunghezza focale e obiettivo – Quando devo usare quale obiettivo?

foto, macchina fotografica, macchina fotografica, obiettivo, lunghezza focale, consigli, fotografo, fisheye, obiettivi della macchina fotografica, nozioni di base

La lunghezza focale è probabilmente il termine tecnicamente più difficile da spiegare quando si fotografa e migliore è la spiegazione, meno la maggior parte delle persone capisce di cosa si tratta. Definisce la distanza di un punto focale raccogliendo i raggi dal piano principale della lente fotografica, dove i raggi arrivano paralleli all’asse visibile della lente. Chi non lo capisce può comunque scattare foto eccellenti e dovrebbe semplicemente essere soddisfatto del fatto che la lunghezza focale è espressa in mm e di alcuni altri fatti:

[shortcode variable slug=”adsense”]

Fatti chiave per l’impostazione della lunghezza focale

  • Se si utilizza una lunghezza focale corta, è necessario avvicinarsi il più possibile al soggetto in modo che possa essere visto completamente nella foto
  • Con una lunga distanza focale, il fotografo può anche essere lontano se vuole riprendere l’intero soggetto
  • Con un obiettivo zoom, un fotografo può fissare la lunghezza focale in modo variabile
  • Una lunghezza focale fissa è una lunghezza focale fissa

Al momento giusto nel posto giusto: Usare correttamente le lenti

Tutti gli obiettivi hanno una certa lunghezza focale e possono essere utilizzati solo per questa gamma e non esiste un obiettivo che includa tutte le lunghezze focali. Pertanto, molti fotografi hanno obiettivi multipli, ognuno con una specifica lunghezza focale:

  • teleobiettivo – 70 mm – 300 mm
  • Lente di gamma – da 300 mm
  • Lenti Fisheye – da ca. 8 a 10 mm
  • Obiettivo grandangolare – fino a 35 mm
  • Lente normale – 35 mm – 70 mm

Gli obiettivi Fisheye da 8-10 mm sono comunque adatti solo per alcune aree della fotografia. Gli obiettivi grandangolari sono eccellenti per paesaggi o foto panoramiche, ma possono anche fare un buon lavoro in interni. Gli obiettivi normali sono pratici sia per i ritratti che per le scene di strada. Il teleobiettivo è adatto anche per i ritratti e per tutte le foto sportive, mentre il teleobiettivo è adatto a fotografi animali e sportivi. Ma queste affermazioni sono solo indizi grossolani e sperimentare un po’ non è mai sbagliato imparare e fare nuove esperienze.

Fisheye lens, teleobiettivo & co. – Vantaggi dei diversi obiettivi della fotocamera

L’obiettivo Fisheye è molto speciale e scatta foto eccellenti e permette un panorama di quasi 180° simile a quello di un fisheye, ma è più adatto a fotografi ambiziosi. Gli obiettivi grandangolari sono ottimi se si desidera catturare un sacco di soggetti nella foto. È possibile scattare foto panoramiche da una posizione elevata o catturare un paesaggio ampio che un obiettivo normale non è in grado di catturare.

Tuttavia, questo vale anche per gli interni, dove questo obiettivo può catturare il maggior numero possibile di oggetti della stanza. Fotografa immagini dettagliate di interni. Se si vuole fare un ritratto, tuttavia, è completamente fuori posto, in quanto farebbe apparire alcune parti del corpo più grandi del necessario.

L’obiettivo standard è l’obiettivo più versatile perché mostra il soggetto così com’è e non ha campane e fischietti. Sono importanti per i ritratti, ma sono adatti anche per la fotografia di paesaggi o macrofotografia. Anche il teleobiettivo è abbastanza versatile, anche se è adatto per i ritratti. Ma è anche un bene se si desidera scattare foto di qualcosa senza esservi molto vicini. Ecco perché fa bene alla fauna selvatica o alla natura. I teleobiettivi sono popolari anche per eventi sportivi. Il teleobiettivo più estremo è l’obiettivo a lunga distanza, che viene utilizzato dai professionisti. L’acquisto è molto pesante ed estremamente costoso e viene utilizzato, ad esempio, per eventi sportivi e per la fotografia di animali.

Scegliere l’obiettivo giusto per un soggetto è più facile di quanto sembra qui, e la maggior parte dei principianti imparano rapidamente ad usare l’obiettivo giusto al momento giusto. E non sono necessarie tutte le lenti. Per questo motivo è sufficiente che i principianti ottengano prima di tutto gli accessori più necessari e acquistino solo lenti aggiuntive che possono utilizzare se veramente interessati.

Raggio focale, velocità dell’otturatore e motion blur – Suggerimenti video

Basi fotografiche: Iris, Focus e profondità di campo

+

+ AD + Do you know?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *