Fitness & Sport – Intervista esclusiva con Justine Gallice, Influencer e Trainer sport

Vera FitGirl, Justine Gallice condivide ogni giorno sui suoi social network la sua passione per lo sport e l’allenamento del peso. E’ una delle 5 personalità più stimolanti del fitness grazie alla sua comunità di oltre 400.000 persone! Con il suo partner Thibault Geffray, hanno creato i propri programmi di fitness disponibili online: My Fiit Challenge. FIV Magazine è lieta di presentare la sua esclusiva intervista a Justine Gallice, coach sportivo e influencer.

+ AD + Do you know?

Justine Gallice: Sport Coach & Influencer

FIV: Ciao Justine! Come stai? Tu e tuo marito Thibault Geffray siete tra i migliori allenatori di fitness e influencer, riunendo la comunità fitness più attiva sui social network. Come hai avuto il desiderio e l’idea di intraprendere quest’avventura?

Justine: Ciao a tutta la squadra e ai lettori della FIV:-). Quando ho conosciuto Thibault, lo facevamo già da soli. Entrambi avevamo i nostri social network con comunità già bellissime. Thibault ha 9 anni più di me ed è stato un allenatore per più di 15 anni, si è naturalmente rivolto a Internet diversi anni fa per cercare di trasmettere sessioni di allenamento gratuito a quante più persone possibile e il suo metodo per mangiare meglio mangiando di più. Ho iniziato intorno ai 19-20 anni con un account personale che ha iniziato ad essere esclusivamente fitness quando ho scoperto la disciplina. Da piccolo conto personale privato sono diventato un influente nel tempo, condividendo il mio viaggio, trasmettendo ciò che stavo imparando e condividendo i miei consigli con umorismo e gentilezza. Quando io e Thibault ci siamo incontrati, volevamo naturalmente creare un programma comune in parallelo con i nostri social network: myfiitchallenge

View this post on Instagram

Je dois à contre cœur laisser mon Thibault pour deux jours de voyage avec la #MyproteinFamily !!!! Mais c’est pour la bonne cause et bien sûr se court voyage va être l’occasion de vous proposer de grosses surprises dès la semaine prochaine alors restez connectés 🙏🏼🌈✨ ⠀ En attendant pour ceux qui sont curieux d’en savoir plus sur ma perte de gras , mon alimentation et mes assiettes : LA VIDÉO DE CE SOIR est faite pour vous MES JANO JANETTE ALORS GO LA VOIR 🤩😍 !! Click sur le lien dans ma bio 👉🏼 @justinegallice Ou directement sur YouTube 🎥 Justine Gallice FITNESS ⠀ #Teamgallice #Myfiit #MFC4 #Myfiitchallenge #Myfiitchallenge4 #Fitness #Healthy #Fitgirl #Motivation #Hiit #CardioTraining #Myprotein

A post shared by justine Gallice 🇫🇷 (@justinegallice) on

FIV: Come si presenta la tipica giornata di un allenatore sportivo e di influenza?

Justine: da un anno sto cercando di imporre regole per regolare le mie giornate per evitare il lavoro eccessivo e per organizzarmi meglio. Dormo in un ciclo delle 7:30. Pranzo la mattina, organizzo al telefono la mia lista di cose da fare durante la giornata tra lavoro, appuntamenti e vita personale + faccende domestiche. Ora lavoro dal lunedì al sabato, lasciandomi la domenica per vedere le nostre famiglie. Sono al computer dalle 9.00 alle 11.00 e poi mi piace molto andare ad allenarmi a fine mattinata a casa (abbiamo una palestra privata a casa) o nella sala fitness dalle 11.30am alle 13.30pm. Poi, a seconda dei compiti della giornata, nel pomeriggio faccio in media 1 ora di riprese video, 5 ore di montaggio e 1 ora per i progetti futuri. Infatti, ho più “settimane tipiche” che giorni tipici. Mi alleno da 3 a 4 volte a settimana o anche 5 sessioni di massimo e non necessariamente di un’ora ogni volta.

View this post on Instagram

💜 BIG SOLDES D’ÉTÉ 😍💜 -43% avec mon code : JUSTINEG sur tout le site @Myproteinfr !!! Mon sponsor depuis 4 ans 🙌🏼 lien direct dans ma bio 👉🏼 @justinegallice Profitez en maintenant ça dure jusqu’à dimanche minuit ! ⠀ Ce que je consomme quotidiennement et que je vous recommande dans le cadre de votre pratique sportive : ☑️ THE WHEY protéine : Shaker en collation ou autour de votre séance (rajouté à vos apports protéines en viande ou végétal ceci est parfait pour bien atteindre ces macros) ☑️ BCAA : a boire pendant son training pour la récupération et l’énergie. ☑️ VITAMINE B ET C : je les prends personnellement tout les matins. ☑️ Beurre de cacahouète, huile de coco, amande, graine de Chia, noix de cajou. ➕ Toute la gamme vêtements, rouleaux de massages, SwissBall , sac etc !!

A post shared by justine Gallice 🇫🇷 (@justinegallice) on

Ricette salutari e gourmet per gli atleti

FIV: Sul vostro canale Youtube, offrite anche ricette sane e di alta qualità. Quale preferisci per una giornata sportiva intensiva e perché?

Justine: Recentemente ho condiviso 4 ricette per una giornata sportiva e salutare sul mio canale youtube. Questo video include 1 colazione, un pranzo e uno spuntino e una cena. In questo video condivido 4 ricette di follia che amo! Sono ideali perché bilanciati in macro e super avidi. La mia ricetta preferita al di fuori della mia catena è ancora il pollo al burro di arachidi del ricettario del mio partner. Questo è il MIGLIORE DEI MIGLIORI.

Guerriero Ninja: Preparativi, esperienze e consigli – Justine Gallice

FIV: Tu e il tuo partner avete partecipato entrambi allo spettacolo Ninja Warrior. Come ti sei preparato per questo? Hai qualche consiglio per chi vuole partecipare a grandi sfide sportive come te?

Justine: Ammetto che non avrei potuto allenarmi specificamente per Ninja warior, mi ci sarebbe voluto più di un anno di vero lavoro specifico sulla parte superiore del corpo e di lavoro sull’arrampicata.
Ma sono stato castrato qualche mese prima della sparatoria. Ci sono andato per le vere prestazioni sportive. Thibault non era previsto per il casting. Fu accompagnandomi a Parigi durante l’audizione che finalmente si trovò a bordo con me. Era più forte e molto più versatile perché aveva praticato molte discipline fin dall’infanzia al di fuori dell’allenamento di forza. Ha perso peso per essere più leggero sugli ostacoli e ha funzionato, è andato alla fine. Ha salvato l’onore della coppia Hahaha.

FIV: Come sportiva e influente, spesso hai l’opportunità di lavorare con aziende sportive. Cosa è essenziale per te quando accetti di collaborare con un marchio?

Justine: Ora ho la fortuna di poter selezionare le mie partnership, cosa che non era il caso all’inizio. Presto ora grande attenzione ai siti di dropchipping di dubbia qualità e di bassa qualità con cui non voglio più lavorare. Seleziono solo i posizionamenti di prodotti che sono legati al fitness o che hanno un legame diretto con ciò che faccio quotidianamente. Odio i prodotti miracolosi e le false elettrostimolazioni che non funzionano. Anche la retribuzione è importante, ma non è il fattore principale se i prodotti non sono in linea con il mio discorso o con i miei valori. Mi piacciono i marchi che so che indosserò veramente o consumerò i loro prodotti per conto mio, è più naturale e onesto.

View this post on Instagram

Journée à 100 à l’heure avant gros départ à l’étranger dans quelques jours 😆😆 !! Je vous en ai parlé en story pendant un long moment mais aujourd’hui est sorti la nouvelle Whey iso @Myproteinfr 🤩💥💥 ⠀ Et c’est une pépite de qualité cela ! Texture ultra liquide limite transparente comme des BCAA dû au faite que la Whey est Ultra filtré ! Un goût pêche tel un IceTea hyper rafraîchissant 🤤🍑🍑 !!! Et une compo méga propre avec une haute teneur en protéine !! Produit en édition limite dispo en cliquant dans ma bio 👉🏼 @justinegallice !! ⠀ Et au passage (sauf cette Whey qui est en édition limité) vous avez -50% sur 300 produits du site déjà appliqué et -40% avec mon code : JUSTINEG !! Donc profitez en pour faire votre commande de fin du mois ✊🏼💛‼️ ⠀ Vous la Whey vous en consommez ? Moi de la Iso en collation et de la Whey classique dans les recettes 👩🏼‍🍳🍫🥞🍪🥜 !! Super allié du sportif pour équilibrer au maximum ses recettes et son alimentation bien que jamais obligatoire et n étant pas miraculeux par sa simple consommation 😉

A post shared by justine Gallice 🇫🇷 (@justinegallice) on

Consigli & Esercizi per la pancia piatta – Justine Gallice

FIV: Una delle preoccupazioni di molte giovani donne di oggi è quello di avere lo stomaco piatto. Quali esercizi o consigli per mantenere lo stomaco piatto?

Justine: Dovete gia’ sapere che non abbiamo una pancia piatta tutto il giorno, signore. Nel periodo ormonale, se non bevete abbastanza e dopo i pasti il vostro stomaco si gonfierà e questo sarà normale. Personalmente non ho una pancia piatta tutto il giorno e tutta la settimana. Sapendo già questo, ci liberiamo dal senso di colpa e lo mettiamo in prospettiva. Per quanto riguarda lo stomaco, per renderlo più piatto, è necessario prima di tutto perdere grasso addominale e quindi affinare su tutto il corpo. Non pensare di far sparire il grasso facendo gli addominali. Consiglio per un risparmio di tempo molte sessioni Hiit (intensive cardio brucia grassi) che sono brevi sessioni di 15-30 minuti che possono essere fatte da 3 a 5 volte a settimana. Puoi anche correre. L’allenamento di forza vi aiuterà anche ad aumentare il vostro metabolismo (il numero di calorie che bruciate naturalmente al giorno senza fare nulla) che vi permetterà di bruciare ancora di più senza cadere in un grande deficit alimentare.

La dieta sarà essenziale, mangiare fibre, bere molta acqua per evitare la ritenzione idrica e l’effetto del gonfiore allo stomaco. Mantenere uno stile di vita sano, come dormire a sufficienza. Spesso si pensa che questo non abbia alcun impatto. Ho imparato nel tempo che questo è ciò che fa la differenza.

Che cosa è essenziale quando si avvia un programma sportivo?

FIV: Cosa è essenziale quando si inizia un programma sportivo?

Justine: Per me la cosa più importante è voler davvero fare un cambiamento. Fai un vero e proprio pacchetto di coscienza con te stesso e non pensare che l’iscrizione alla palestra farà il lavoro per te. Molte persone vogliono risultati ma non vogliono cambiare nulla. La seconda cosa non vuole risultati ultra veloci senza sforzo. Abbiamo già risultati in poche settimane, naturalmente, sull’energia, la vitalità e anche la qualità della nostra pelle che sentiamo nel nostro corpo. I risultati fisici dipendono dal tuo punto di partenza, dalla tua regolarità e dalla tua dieta. Il che mi porta al punto 3, dovrai imparare ad organizzare la tua vita quotidiana intorno a questo stile di vita.  Pianificare un minimo di 3 sessioni a settimana (e non cercare di fare 7/7 su 2/3 settimane). Bisogna puntare a un lavoro a lungo termine e provare piacere nel farlo perché questa è la vera rivelazione: dare piacere nello sport che si ama e mangiare cose buone che fanno bene.

View this post on Instagram

J ai attendu toute ma vie en me disant « qui va me donner ma chance ?? » . PERSONNE. Et en ce moment je suis fatiguée, toujours blessée, je stagne aussi comme tout le monde . Le rythme que je m’impose fait que je dors peu je bosse bcp sur l’ordi et j ai du mal à complètement guérir , alors je craque … MAIS justement chaque jour JE crée ma chance. Et je ne peux pas me plaindre car mon Thibault est dans un état pire que le mien. Et je ne veux pas lâcher maintenant !! Pas en si bon chemin . Et ce que je me dis en ce moment c est que : rien n’arrive par hasard et que c’est ça qui fait la différence.Que tout cela servira à quelque chose. Ces périodes sont des défis .. Merci en tout cas à tout ceux qui en se moment sont bienveillants et présents en commentaires. Vous êtes souvent derrière vos écrans un énorme soutien pour moi 🙏🏼#Teamgallice 🚨Hâte d’être dimanche pour vous annoncer ma surprise !

A post shared by justine Gallice 🇫🇷 (@justinegallice) on

Cosa non fare in palestra

FIV: Quali sono gli errori più grandi che la gente commette in palestra?

Justine: L’errore piu’ grande e’ il confronto. Spesso confrontiamo il nostro livello 1 con il livello 10 di qualcun altro. Confrontiamo i suoi pesi, la velocità della sua evoluzione, il numero di volte che ci alleniamo, i pasti. Ogni persona è diversa, punto di partenza diverso, genetica, età, background sportivo o non sportivo, malattia, pianificazione, lavoro, ecc. La cosa migliore è non cercare sempre di più, ma sempre meglio. Non cercare di accumulare, troppo è nemico di una buona e buona guarigione. Vedo molte persone che accumulano l’allenamento dei pesi, Hiit, classi di gruppo con orgoglio, tranne che non è né produttivo né intensivo. Preferire una settimana con un’organizzazione realistica e sostenibile nell’arco di un anno e non di poche settimane. Non scoraggiatevi se non avete i vostri risultati in 10 giorni. Non scoraggiatevi se il vicino di casa progredisce più velocemente di voi. Mangiare una dieta sana ed equilibrata, soprattutto non pensare che lo sport sia tutto. E’ un insieme che fa funzionare tutto. Ottenere aiuto se si è perso, sport o cibo coaching, soprattutto se sei un principiante: -)

View this post on Instagram

Il n’y a pas de honte à vouloir être sa meilleur version. A améliorer sa santé ou sa forme physique ! Cela ne veut absolument pas dire avec un corps parfait stéréotypé ou être narcissique ! Ça veut dire se sentir mieux, sortir de sa zone de confort et arrêter de blâmer les autres pour son mal-être. ⠀ J’ai longtemps été cette fille moyenne mais pas extraordinaire ! Ni trop mince ni en surpoids ! J’étais pas sportive au lycée ! J’ai beaucoup douté et un jour je me suis dis et pourquoi pas moi ? Moi aussi je veux me sentir mieux (dans ma tête et physiquement). Et j’ai trouvé une belle leçon de vie à travers le sport ! Et pourtant je suis loin des standards du « fitgame» croyez-moi 🙄 !! Cela ne m’a pas empêchée d’évoluer à mon rythme et vous le pouvez aussi. ⠀ Le sport ça fait grandir à l’intérieur en même temps que l’on change à l’extérieur et c’est ça le plus important. Car vous pouvez perdre tout le poids que vous voulez en un minimum de temps, avoir les abdos les plus sec de l’univers.. si vous ne faites pas ce chemin intérieur vous resterez malheureux. ⠀ Beaucoup de chose en un poste les gars déso 😅 Des fois j’ai envie de vous partager mes idées pour vous transmettre ce qui m’a vraiment aidé moi-même. 💪🏼❤️

A post shared by justine Gallice 🇫🇷 (@justinegallice) on

+

+ AD + Do you know?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *