PewDiePie – Un’icona svedese di YouTube chiamata Felix Kjielberg

PewDiePie – uno dei più grandi YouTuber del nostro tempo. A soli 22 anni Felix Kjilberg, come icona di Internet, è diventato il più famoso YouTuber di tutti i tempi. Certo, non ha tenuto il titolo per sempre, ma è uno dei giganti di YouTube più famosi di sempre. Come un ragazzo svedese ha conquistato il mondo di Internet e quale concorrenza ha perso, ve lo riassumiamo qui.

PewDiePie – Un giovane svedese scrive la storia di Internet

Poco si sa dell’infanzia di Felix Kjielbergs. Solo che è nato il 24 ottobre 1989 a Göteborg, in Svezia. Figlio di un manager IT di una catena di moda svedese, ha frequentato in seguito il Chalmers Technical College, che non ha mai finito.

Sul suo canale YouTube PewDiePie ha finalmente iniziato a pubblicare Let’s Play video di giochi d’azione e horror nel 2010. Ci sono voluti solo due anni e PewDiePie ha raggiunto un milione di abbonati. Poco dopo ha anche iniziato a pubblicare vlog e brevi clip comiche. Ci sono voluti solo altri dodici mesi e nel 2013 PewDiePie è stato ufficialmente nominato il più grande canale YouTube di tutti i tempi. Ha mantenuto questo titolo fino all’inizio del 2019, quando l’etichetta discografica indiana T-Series si è pericolosamente avvicinata al suo trono come il canale YouTube più popolare.

  • 1989: Felix Kjielberg è nato in Svezia
  • 2010: lancio del canale YouTube PewDiePiePie
  • 2012: PewDiePie raggiunge 1 milione di abbonati
  • 2013: PewDiePie è il più grande canale YouTube di tutti i tempi
  • 2019: PewDiePie perde il titolo in Serie T

La Serie T lo ha finalmente superato e dopo quasi 7 anni PewDiePie è diventato il secondo canale YouTube più popolare con 104 milioni di abbonati. Ciò non ha tuttavia avuto un effetto negativo sul successo del canale svedese. Al contrario: nel 2020 continua ad essere tra i canali YouTube più apprezzati di tutti i tempi. Grazie alla sua lunga popolarità e all’ampia copertura della sua persona, è diventato uno dei personaggi online più famosi del 21° secolo ed è stato addirittura nominato una delle 100 persone più influenti al mondo dalla rinomata rivista Time Magazine.

Fatti in breve: Nome divertente e di grande impatto

  • Nome: PewDiepPie
  • Attivo dal: 29.04.2010
  • Abbonati: 104 milioni
  • Chiamate: 25,5 miliardi

Con 250 milioni di visualizzazioni, PewDiePies Dissrap chiamato “Bitch Lasagna” è il video più visto sul suo canale. Questo è stato creato durante la competizione tra lui e il canale YouTube Serie T. Un concorso online che spiegheremo più dettagliatamente qui di seguito:

Rivalità con la Serie T: un’epica battaglia online

Come tutti sappiamo, il mondo di YouTube non ama solo i brillantini, ma anche i pettegolezzi. Ed è qui che PewDiePie e Serie T hanno versato molto olio sul fuoco quando si è trattato della più clamorosa resa dei conti nella storia di Internet.

PewDiePie chiede di competere con la Serie T

Quando i numeri degli abbonati della T-Series PewDiePie si sono avvicinati pericolosamente alla fine del 2018, ha indetto un concorso online – ne è scaturita una rivalità unica nel suo genere, che a tutt’oggi rimane l’unica nel suo genere nella storia di YouTube. Durante la battaglia per il titolo del canale YouTube più abbonato di tutti i tempi, icone di YouTube come Logan Paul, MrBeast e Markiplier sono uscite a sostegno di PewDiePie.

  • I numeri degli abbonati della serie T si avvicinano a PewDiePie
  • Pubblica un video e convoca il concorso
  • Le star americane di YouTube mostrano solidarietà

Misure drastiche e mezzi sleali

Seguirono numerose campagne online e dimostrazioni per le strade. Persino il vandalismo, il bullismo online e l’uso di malware non hanno risparmiato i fan più accaniti di PewDiePies. Durante la competizione, il numero di abbonati ad entrambi i canali ha oscillato costantemente. Più volte la Serie T ha superato PewDiePie. Tuttavia, PewDiePie ha riconquistato il suo trono come il canale YouTube più popolare ogni volta.

  • Manifestazioni pubbliche e vandalismo
  • Il numero di abbonati PewDiePies è sempre fluttuante

Le stelle e le stellette indiane sono indignate

Questa rivalità ha finalmente raggiunto il suo culmine quando PewDiePie ha pubblicato il suo disstrack “Bitch Lasagna”, che è condito con testi anti-indiani. Quello che molti non sanno: Il titolo deriva da un noto screenshot di una conversazione di Facebook Messenger in cui un uomo indiano con l’inglese rotto molesta sessualmente una donna. Quando lei lo ignora e le sue oscene richieste e commenti, lui finalmente la insulta con le parole “Lasagna alla puttana”. La canzone ha ricevuto dure critiche da parte dei media indiani e numerose star e starlette della scena indiana di YouTube si sono rivolte pubblicamente contro Felix Kjielberg e il suo canale YouTube.

La rivalità tra PewDiePies e Serie T si è finalmente conclusa con la vittoria della Serie T il 29 maggio 2019.

  • PewDiePie rilascia il suo brano diss “Bitch Lasagna
  • Ricorda un post virale su Facebook del passato
  • I YouTubers indiani sono indignati
  • Vengono sollevate accuse di razzismo
  • 29 maggio 2019: la Serie T vince

Naturalmente, PewDiePie non poteva lasciare che questo rimanesse in silenzio e così ha rilasciato un altro singolo insieme al trio di Lonely Island:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento