Spostamento della lista di controllo: Cambiare, pianificare e confezionare: è così che si risparmia denaro!

Consigli pratici per la tua prossima mossa! Non importa se si tratta di aiutanti di rimozione o scatole di rimozione a buon mercato e, naturalmente, il camion giusto con sufficiente spazio di stoccaggio. C’è molto da considerare quando ci si trasferisce in un nuovo appartamento o in una nuova casa. Dopo aver scritto di recente sui consigli per visitare gli appartamenti, ora diamo un’occhiata più da vicino al tema del trasloco. Ogni anno oltre un milione di tedeschi si trasferiscono. Che si tratti della propria città o di trasferirsi all’estero, tutto deve essere ben pianificato. Abbiamo incontrato oggi i nostri esperti immobiliari e abbiamo raccolto questi consigli pratici per voi! Ecco la nostra lista di controllo per il trasloco.

Organizza aiutante

Prima di entrare in contatto con lo spostamento di scatole e camion, il primo passo per voi è di circa gli aiutanti di rimozione! Perché la cosa peggiore che può accadere a voi è non avere abbastanza mani d’aiuto, soprattutto se avete già molti mobili. La prima volta che ti trasferisci, ad esempio se sei ancora studente, non è ovviamente così drammatico. Un piccolo trasportatore e qualche scatola sono spesso sufficienti. Tuttavia, chi ha vissuto un po’ più a lungo nel proprio appartamento, ha raccolto uno o due gioielli e, naturalmente, uno o due mobili, di cui non avete bisogno così spesso, ma che avete ancora. In modo che tutti i pezzi di mobili arrivano finalmente nella nuova abitazione, è il suggerimento numero uno in anticipo per organizzare i sussidi di rimozione! I migliori aiutanti in movimento per voi sono amici e familiari.

Amici e famiglia vincenti come aiutanti in movimento

Amici e familiari vi aiuteranno gratuitamente! Soprattutto rispetto alle aziende di trasloco o alle aziende del personale, è possibile risparmiare con l’aiuto di amici e familiari. La cosa importante è restituire loro qualcosa! Molte persone sono distratte dallo stress di muoversi, ma non dovreste dimenticare i vostri aiutanti! Il minimo è un grazie, ma idealmente si dovrebbe anche preparare uno spuntino gustoso o almeno pensare di ordinarlo. E poi già nella prima domanda potete indicare che naturalmente avete pensato anche a qualcosa di delizioso da mangiare! Forse ci sarà rimasto qualche drink e quasi tutti i tuoi amici e probabilmente tutti i tuoi familiari saranno disposti ad aiutarti con il trasloco!

Sei nuovo in città? Chiedi ai colleghi

Prima di fare la tua mossa da solo, chiedi ai tuoi colleghi! Per renderlo un po ‘più interessante per loro, preparare qualcosa di gustoso da mangiare. E se glielo chiedi, non venire dritto con i problemi di movimento e la grande folla. Sottolineate che vi siete impegnati a preparare qualcosa di delizioso per i vostri aiutanti e che ne avete già imballato la maggior parte da soli.

Più sforzi fai in anticipo, più è probabile che i nuovi collaboratori acconsentiranno ad aiutarti a trasferirti nella nuova città. Non tutti hanno amici o conoscenti in loco, soprattutto quando si va all’estero o ad esempio dalla Baviera ad Amburgo. Se tutti i trucchi tirare, nessuno ha tempo il giorno, per esempio perché non hai annunciato il movimento in tempo, allora hai ancora aiutanti di rimozione!

Aiuto alla rimozione del libro e società di rimozione

Prenotazione di un assistente di rimozione è sicuramente l’opzione più costosa per ogni rimozione. Questo perché ogni persona prenotata viene solitamente fatturata per ora. E come si può pianificare esattamente un trasloco in anticipo? Inoltre ci sono tempi di congestione, già prima nell’appartamento forse qualche oggetto di vetro in più che necessitano di particolare cura e quindi divorano il tempo. Molte variabili che rendono ogni movimento molto individuale. Se si desidera ancora utilizzare una società di traslochi esperti, allora si dovrebbe considerare alcune cose. Ecco i nostri consigli se volete prenotare un’azienda di trasloco

  • Ricerca su Internet per vari fornitori di servizi di trasloco
  • I primi posti sono per lo più annunci pubblicitari, lo si riconosce dal piccolo simbolo Ad, si dovrebbe saltare questo perché altrimenti si pagano sempre i costi per l’annuncio al momento della prenotazione
  • non solo cliccare sui primi posti, ma anche dare un’occhiata alle pagine due e tre, ci sono spesso aziende più piccole che non spendono molto denaro per essere al primo posto in Google
  • Ottieni almeno 3 offerte, allora puoi confrontare diversi fornitori e naturalmente anche i costi che devi sostenere
  • Controllare se ci sono costi nascosti, il camion è incluso? I chilometri sono inclusi? E gli straordinari?

Il nostro prossimo consiglio è di fissare un appuntamento per il trasloco in modo che i vostri collaboratori abbiano tempo e possano pianificare la giornata per voi. Perché un tale trasferimento è raramente fatto in un’ora, più spesso si inizia al mattino e ha bisogno alla fine ancora tutta la sera. Suggerimento numero due dei nostri esperti immobiliari, prendete il vostro appuntamento in anticipo!

Pubblicare la data del trasloco in una fase iniziale

Che si tratti di amici, familiari, colleghi di lavoro o anche aiutanti di trasloco. Tutti devono pianificare un giorno per il trasloco, non importa se dura solo un’ora o cinque ore. Perché alla rimozione effettiva viene naturalmente ancora il viaggio, che chiacchiera tra amici o anche la birra comune dopo la rimozione di successo. Di norma, un appartamento di 40 metri quadrati vi porta una giornata intera. Se il vostro appartamento ha già una superficie di oltre 100 metri quadrati e forse vivete con una famiglia giovane e già un bambino piccolo, il trasloco può diffondersi rapidamente su due giorni di distanza. Pertanto, si dovrebbe preparare i vostri aiutanti in anticipo per l’appuntamento in modo che possano segnarsi tranquillamente nel calendario.

Inizio iniziale dell’imballaggio

Il prossimo suggerimento riguarda l’imballaggio anticipato di oggetti e mobili per il trasloco. Molti lo sanno ancora dalla scuola o anche dal lavoro, non importa se si tratta di un compito a casa o la presentazione in agenzia, molto viene fatto all’ultimo minuto. Soprattutto in movimento, questo può avere conseguenze fatali, ad esempio se il buon divano si rompe nel tessuto a causa di un movimento frenetico il giorno del trasloco o se il costoso vaso di vetro della nonna si rompe. L’imballaggio delle casse dovrebbe iniziare presto.

La maggior parte degli oggetti e dei mobili sono raramente utilizzati nella vita quotidiana, il 90% può essere imballato con settimane di anticipo. L’abbigliamento, in particolare, occupa spesso molto spazio. Se si imballano i propri abiti all’inizio del trasloco, è possibile iniziare a smontare il mobile anche prima. Quindi, prima di andare in modalità stress perché avete solo uno o due giorni di tempo, iniziate con le prime scatole due o tre settimane prima dello spostamento vero e proprio.

Ecco un altro piccolo consiglio: se il vostro appartamento è abbastanza grande e avete una stanza a sinistra, potete pianificare perfettamente il vostro furgone di trasloco in un angolo di una stanza. Ma più avanti, quando si tratta del camion giusto per il tuo spostamento.

Importante o non importante? Se iniziate ad imballare le vostre scatole in trasloco presto, avete anche l’opportunità di decidere in anticipo quali sono ancora importanti per la vostra nuova vita e quali no, perché quando potete sgombrare meglio di quando vi trasferite?

Unclean delicatamente

La tua prossima mossa è il modo perfetto per pulire le tue cose. Se penso alla mia famiglia, allora ho certamente bisogno del 70% degli articoli al massimo una volta all’anno o addirittura non lo faccio affatto. Ecco perché vale la pena dare un’occhiata più da vicino ai tuoi effetti personali nei giorni del trasloco. I nostri professionisti immobiliari consigliano un’analisi ABC.

Che cos’è un’analisi ABC?

Nell’analisi ABC è possibile suddividere gli articoli in diverse categorie. La categoria A è sempre la più importante, la categoria C è quella che è già stata classificata come non importante in anticipo. La categoria B è tutto ciò che non è ancora direttamente attribuibile o che si trova esattamente nel mezzo. La metodologia proviene in realtà dalla logistica, dove si determinano quali prodotti sono collocati relativamente vicino all’ufficio e quali possono essere un po’ più lontani. I prodotti di categoria A sono vicini ai dipendenti perché sono spesso venduti e dovrebbero quindi essere rapidamente accessibili. I prodotti di categoria B sono un po’ più lontani e i prodotti di categoria C sono proprio alla fine del supermercato o del magazzino. La classificazione può essere basata su vari fattori, come la suddetta frequenza delle vendite, ma anche, ad esempio, lo smistamento per dimensioni o quando si sposta in una nuova sede secondo la formula “Di cosa ho effettivamente bisogno?

Ecco il nostro suggerimento per la tua lista di controllo per le mosse ABC! Prendete un pezzo di carta o il vostro tablet e via, noi scriviamo tre colonne:

  • Categoria A, oggetti e mobili che usi almeno una volta al mese
  • Categoria B, oggetti e mobili che usi almeno una volta al trimestre
  • Categoria C, articoli e mobili che usi solo una volta all’anno o per niente

Non importa se 40 metri quadrati di appartamento, 80 metri quadrati o 120 metri quadrati, dalla divisione in diversi gruppi, si vede velocemente e a colpo d’occhio, da cui oggetti e mobili si può dire addio in circostanze con la rimozione. Il decluttering coerente crea spazio per voi e dovete fare meno bagagli, trasportare meno e disimballare di nuovo. E forse guadagnerai anche uno o due euro con la vendita.

Raccomandazioni dell’applicazione: Vendita di mobili e abbigliamento

Se volete vendere online i vostri vecchi e usati, oggetti per la casa, oggetti, vestiti, ma anche mobili, allora ci sono alcune applicazioni e siti web dove potete pubblicare le vostre offerte gratuitamente. Ecco alcune raccomandazioni dei nostri redattori!

Kleiderkreisel

Shpock

Ebay

Dopo aver venduto con successo tutti gli articoli vecchi e usati, è ora possibile pianificare le scatole in movimento. Quanto vi servirà e quanto costeranno tutte queste scatole?

Trovare scatole in movimento a buon mercato

Un altro consiglio pratico oltre a ripulire i vostri vecchi vestiti, mobili e accessori: risparmiate sulle scatole in movimento! Molti approfittano dell’opportunità di noleggiare un camion e poi acquistare sul posto le scatole in movimento dalla società di noleggio auto. Altri vanno al supermercato dietro l’angolo, che naturalmente ha solo costose offerte individuali. Così come vale la pena pianificare il trasloco in anticipo e imballare le scatole in anticipo, vale anche la pena ordinare le scatole in movimento come set. Meglio online, perché è possibile risparmiare denaro lì! Invece di 4,99 € per un singolo cartone si pagano qui i prezzi fissi favorevoli. Se sei anche un membro Amazon Prime, risparmierai anche sulle spese di spedizione e di solito riceverai le tue scatole il giorno dopo! Nelle grandi città come Berlino, Monaco o Colonia avete anche la possibilità che il vostro pacco arrivi lo stesso giorno.

Noleggia un furgone in movimento

Potete anche risparmiare quando prenotate un camion, soprattutto se scegliete il giorno giusto della settimana. Molte persone si spostano con breve preavviso, possono non ottenere una vacanza al lavoro, o possono avere un lavoro importante da fare a scuola o all’università, quindi il trasloco funziona solo nei fine settimana. Puoi immaginare, la maggior parte delle persone si sposta nei fine settimana! Se pianificate il trasloco con sufficiente anticipo, potete anche affittare giorni durante la settimana, ad esempio, dove spesso potete ottenere prezzi dei pacchetti a buon mercato. Un piccolo consiglio, anche le vacanze sono molto pratiche per il vostro trasferimento. Molti trascorrono la giornata all’aperto o con la famiglia, ma pochi noleggiano un camion. Anche qui potete concludere un pacchetto economico e comodamente le strade sono gratuite! Se siete alla ricerca di un camion in movimento che potete noleggiare online, ecco alcuni consigli per voi.

Vincitore del test: Billiger Mietwagen

Sixt

Buchbinder

Avis

Richiesta per una zona di non-hold

Chi si muove per la prima volta pensa spesso a molto, ma non a un parcheggio davanti alla porta d’ingresso! Un parcheggio davanti alla porta d’ingresso vale molto, soprattutto se l’appartamento ha una superficie di oltre 80 o 90 metri quadrati e c’è un sacco di mobili da trasportare! Il nostro penultimo consiglio è quindi quello di richiedere una zona di divieto di sosta! Con relativamente poco sforzo, è possibile salvare i vostri aiutanti di rimozione un sacco di lavoro, ma anche voi stessi.

Come richiedere una zona di divieto di sosta?

  • Il regolamento varia notevolmente a seconda della città – le scadenze vanno da 48 a 96 ore
  • Inizia la tua ricerca migliore con Google: “Halteverbotszone Berlin” o “Halteverbotszone Frankfurt”, a seconda di dove vivi
  • Sui siti web delle città troverete le informazioni esatte e gli indirizzi di contatto della vostra città

Registrati in tempo in Germania

Sapevi già che c’è una scadenza legale per cambiare la tua registrazione dopo il trasloco. Attualmente devi registrarti nel tuo nuovo appartamento entro 14 giorni dal trasloco. La registrazione o la reimmatricolazione se ci si sposta nella stessa città è molto semplice. E’ cosi’ che si cambia la registrazione:

  • carta d’identità
  • Passaporto
  • Passaporto nazionale e permesso di soggiorno o visto
  • Per la reiscrizione nell’associazione familiare, abbiamo bisogno dei documenti di identità di tutte le persone in trasloco
  • Modulo di registrazione con firma della persona obbligata a registrarsi
  • Certificato del proprietario che ha traslocato in
  • Aggiunta al catasto, al contratto notarile o all’attuale avviso di accertamento fiscale immobiliare
  • Certificato di immatricolazione legale Parte I o immatricolazione del veicolo

Se desiderate maggiori informazioni o dettagli sui singoli documenti, potete trovare maggiori informazioni qui: Registrare la vostra residenza

Il cambio di registrazione nel municipio o nell’Einwohnermeldeamt non costa nulla, quindi non è necessario portare con sé denaro contante.

Portali immobiliari in Germania

Non importa da quale situazione è in fila una rimozione, che si tratti di divorzi o semplicemente della prima abitazione, per ogni situazione esiste il portale immobiliare corretto. Ecco le nostre raccomandazioni:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento