7 suggerimenti per trovare il treppiede della fotocamera giusta

Se si desidera acquistare un treppiede fotocamera, ci si trova di fronte ad un’offerta quasi ingestibile. Mentre in passato i treppiedi per macchine fotografiche erano realizzati principalmente in legno, oggi i treppiedi di alta qualità sono realizzati in alluminio o in fibra di carbonio. In ogni caso, è una buona idea considerare i seguenti criteri nella scelta di un treppiede.

+ AD + Do you know?

7 suggerimenti su come trovare il treppiede giusto per te

1. Peso

Nella maggior parte dei casi un treppiede deve essere trasportato dall’automobile al luogo di utilizzo, pertanto il dispositivo deve essere il più leggero possibile. L’opzione più leggera e trasportabile dovrebbe essere scelta anche quando si viaggia. C’è anche una differenza tra una fotocamera piccola e leggera e una reflex digitale pesante con un obiettivo di grandi dimensioni. I treppiedi da viaggio leggeri sono disponibili a partire da 800 grammi, mentre quelli grandi pesano più di 2 kg. I monopiedi pesano circa 650 gr.

2. Stabilità

Un peso elevato del treppiede non significa automaticamente una buona stabilità. Idealmente un treppiede può essere testato in anticipo. Come si comporta il treppiede in una giornata ventosa? Comincia a oscillare quando qualcuno ci si imbatte? I treppiedi in carbonio sono meno sensibili alle vibrazioni rispetto ai treppiedi in alluminio, quindi i colpi non si agitano così facilmente.

3. Bloccaggio delle gambe del treppiede

I produttori di treppiedi utilizzano diversi meccanismi per bloccare le gambe del treppiede in determinate posizioni. Quale serratura è più adatta ha molto a che fare con le preferenze personali. Un dispositivo di bloccaggio deve essere facile da usare e sufficientemente stabile per sostenere il peso della fotocamera e dei suoi obiettivi. Non è consigliabile utilizzare serrature di plastica a buon mercato, che si rompono rapidamente e rendono inutilizzabile l’intero treppiede della fotocamera.

4. Altezza massima

Naturalmente, tutti i treppiedi possono essere regolati in altezza estendendo le gambe del treppiede e la colonna centrale. L’altezza massima estendibile di un treppiede è determinata principalmente dalla propria altezza. A tutta l’altezza del treppiede si dovrebbe essere ancora in grado di guardare comodamente attraverso la fotocamera. Le persone di grandi dimensioni (1,85 o più grandi) hanno spesso difficoltà a trovare un treppiede adatto. Se le gambe sono costituite da due elementi estensibili, il treppiede è probabilmente più grande allo stato retratto che con tre elementi.

5. Teste di treppiede

Le teste dei treppiedi sono una delle cose più importanti su un treppiede della fotocamera. Una testa di treppiede affidabile dà al fotografo il controllo assoluto sulla sua fotocamera, quindi questo componente deve essere scelto con molta attenzione. Si distinguono principalmente teste a 3 vie di inclinazione, teste a ingranaggi e a sfera, nonché teste panoramiche e video.

Le testine video sono spesso utilizzate dai fotografi naturalisti, ma anche nella fotografia sportiva e ovunque siano richieste lunghe distanze focali. Velocità e precisione sono tra i principali criteri di selezione. I fotografi spesso acquistano prima la testa del treppiede e poi selezionano il treppiede appropriato.

6. Monopiede

Design compatto, flessibilità e stabilità sono i criteri decisivi per l’utilizzo di un monopiede. Dispositivi di questo tipo sono i compagni perfetti per le escursioni e i viaggi. Non solo occupano poco spazio, ma forniscono anche sufficiente supporto e stabilità durante le riprese. Questi treppiedi sono molto popolari anche tra i fotografi sportivi, quando si usano teleobiettivi pesanti e frequenti cambi di posizione. I fotografi ambiziosi possono scegliere tra treppiedi compatti per piccole fotocamere mirrorless e robusti treppiedi per fotocamere DSLR di medio formato e pesanti.

7. Manipolazione

I treppiedi della fotocamera sono utilizzati principalmente per lunghi tempi di esposizione per evitare che la fotocamera si muova. Se la velocità dell’otturatore è inferiore a 1/60 di secondo, in genere si dovrebbe usare un treppiede. Una piccola livella a bolla è spesso utilizzata per controllare se il treppiede è in posizione verticale. Quando è esteso, il treppiede deve stare saldamente a terra e non deve oscillare. L’altezza può essere corretta tramite la colonna centrale.

Conclusione: Dimensioni e peso sono i fattori più importanti nella scelta del treppiede della fotocamera

I treppiedi devono essere abbastanza grandi da permettervi di guardare attraverso la telecamera alla massima altezza, comodamente e senza piegare la schiena. Non c’è niente di peggio che fotografare l’intera giornata con la schiena ricurva. Ma più grande è il treppiede, più alto è il peso. Come fotografo di solito si deve scendere a compromessi tra dimensioni e peso.

+

+ AD + Do you know?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *