Fotografia all’aperto: attrezzatura, tecnica per principianti

Chi ama stare in natura troverà sicuramente molti motivi, che vorrebbe catturare in questo momento . I principianti della fotografia outdoor possono fotografare con successo il vostro ambiente escursionistico, paesaggi o altri oggetti con pochi consigli. Prima del successo di uno scatto, tuttavia, ci sono alcune regole di base, senza la cui osservanza il divertimento della fotografia diventa più di uno sforzo.

L’attrezzatura iniziale ottimale per la fotografia all’aperto

Il costoso non è necessariamente ottimale, questo vale anche per la fotocamera. Le funzioni automatiche come il valore ISO, il tempo di esposizione e l’apertura devono essere regolabili manualmente se necessario. Inoltre, è ottimale una fotocamera sulla quale è possibile montare obiettivi intercambiabili. Entrambi i requisiti sono soddisfatti dalle fotocamere digitali di sistema o dalle fotocamere reflex digitali. Le fotocamere digitali di sistema sono più facili da gestire per le escursioni a piedi, arrampicata e altrettanto più facile.

Questi occupano pochissimo spazio nello zaino o nel bagaglio a mano e sono difficilmente visibili in termini di peso. Per l’attrezzatura vale anche che non ci dovrebbe essere troppo. Per i principianti è meglio utilizzare solo quegli elementi accessori che possono essere facilmente manipolati all’aria aperta. Anche i professionisti portano con sé solo pochi accessori durante le loro escursioni per renderli il più possibile maneggevoli. Importanti sono le lenti intercambiabili e un treppiede adatto per l’uso fuoristrada (meglio se piegato abbastanza piccolo per lo zaino). I flash esterni possono essere utili, ma sono adatti per la fotografia in esterni solo se l’utente è in grado di utilizzarli in modo vantaggioso.

Fotografia outdoor – Conoscere bene la tecnologia, quindi utilizzarla

Le funzioni disponibili sono spiegate nel manuale di ogni telecamera. Molti di essi sono automatici, alcuni possono anche essere selezionati manualmente. Prima del primo utilizzo all’aperto, le foto degli esercizi secondo le istruzioni del manuale sono un buon allenamento e comunque consigliati. Ma non tutto ciò che è possibile viene utilizzato anche in natura.

È quindi importante padroneggiare bene alcune funzioni importanti e tornare gradualmente agli altri man mano che le foto dell’escursione diventano sempre più professionali. La conoscenza del valore ISO, dell’apertura e del tempo di esposizione è fondamentale. I fotografi più pratici possono lasciare qui le impostazioni automatiche alla fotocamera digitale. Ma è più creativo impostare manualmente i valori per catturare l’oggetto foto nel miglior modo possibile.

tutorial video come tutoraggio

Se le informazioni contenute nel manuale e i propri esperimenti non sono sufficienti all’inizio, sono utili i video tutorial su alcuni modelli di fotocamere. Questo può anche essere ricercato prima di prendere una decisione di acquisto: Quali modelli possono essere appresi più rapidamente con questi tutorial? I formati RAW sono più adatti per le immagini esterne rispetto a JPG. In formato RAW, le immagini contengono ancora tutte le informazioni dell’immagine in forma non compressa.

Ciò corrisponde alla registrazione classica in negativo, che viene sviluppata solo in seguito. Anche i formati RAW sono sviluppati solo allora, ma virtualmente, quindi con software appropriato. La gestione delle foto all’aperto è un processo di apprendimento che avviene solo dopo che l’immagine è stata catturata. Il montaggio e la gestione portano gradualmente a fotografi dilettanti davvero ambiziosi a “scattare” immagini sempre migliori su base permanente. Questo include anche esperimenti in natura, per esempio cambiare prospettiva (nel modo più intuitivo possibile invece che secondo la dottrina), motivi di disturbo intenzionale durante uno scatto e, naturalmente, più di una foto per ogni esperimento.

Risultato: motivi nuovi e affascinanti possono essere scoperti ovunque in natura

La fotografia all’aperto offre infinite possibilità per emozionanti foto in mezzo alla natura grazie alla varietà dei paesaggi. I principianti dovrebbero acquistare fotocamere leggere piuttosto maneggevoli e solo gli accessori più necessari. Questo può essere espanso a piacimento quando l’utente ha imparato il modo migliore di usare la fotocamera. Per scatti naturalistici davvero belli, il fotografo amatoriale dovrebbe considerare anche le possibilità di editing e gestione delle immagini successive.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *