Gocce d’acqua – immagini affascinanti da un piccolo mondo – tra dinamica ed estetica

Foto impressionanti di spruzzi d’acqua e gocce singole stupiscono molte persone. Mentre la macrofotografia richiede speciali stroboscopi ad alta velocità, le gocce d’acqua possono essere fotografate senza attrezzature speciali. Le uniche cose di cui hai bisogno sono le giuste impostazioni della fotocamera, una buona luce, naturalmente un po’ d’acqua – e questa guida passo dopo passo.

+ AD + Do you know?

Che cosa serve per fotografare gocce d’acqua

Il modo più semplice è fotografare gocce d’acqua all’esterno in una giornata di sole. A differenza delle riprese nelle stanze, non è necessaria una luce supplementare all’esterno. Il vostro equipaggiamento dovrebbe includere: Fotocamera DSLR con macro o teleobiettivo, treppiede, telecomando, colorante alimentare, siringa medica (in alternativa: borsa freezer con un piccolo foro), grande ciotola piena d’acqua e luce solare. Si raccomanda la seguente procedura:

  • Passo 1:
    Posizionare la ciotola alla luce del sole, preferibilmente su un tavolo.
  • Passo 2:
    Riempire la ciotola con acqua, raggiungere circa 3 cm di profondità dell’acqua. Aggiungere un blu o un qualsiasi colore alimentare fino a quando l’acqua ha raggiunto la tonalità desiderata.
  • Passo 3:
    Montare la fotocamera sul treppiede. Se si utilizza un obiettivo macro, c’è il rischio che spruzzi d’acqua colpiscano l’obiettivo. In questo caso, far scorrere una pellicola trasparente tra la ciotola e la fotocamera. È possibile posizionare un teleobiettivo più lontano, in modo da non dover passare del tempo qui. È meglio focalizzare manualmente l’immagine al centro della superficie dell’acqua e fissare l’impostazione. L’angolo di ripresa non dovrebbe essere troppo ripido e il sole dovrebbe essere dietro la fotocamera.
  • Passo 4:
    Per un obiettivo macro, selezionare una velocità dell’otturatore di almeno 1/4000 secondi con un’apertura da f16 a f20 per ottenere la profondità di campo necessaria. Se si utilizza un teleobiettivo (ad esempio 100 mm), è possibile provare f2.8. I valori sono fortemente dipendenti dalle singole condizioni di illuminazione, per cui sono indispensabili alcuni test shot.
  • Passo 5;
    Se non si dispone di un assistente, ci si trova di fronte alla difficoltà di creare una goccia con la siringa e premere il telecomando quasi contemporaneamente. Questo è il motivo per cui molti fotografi usano una borsa congelatore che viene fissata sopra la ciotola. Con un piccolo foro, questa borsa fornisce un tasso costante di gocce d’acqua, quindi è sufficiente preoccuparsi del telecomando. È importante che la goccia colpisca sempre l’acqua nello stesso punto. Maggiore è l’altezza di caduta delle gocce, più alto è il salto delle gocce d’acqua.
  • Passo 6:
    Effettuare alcuni scatti di prova e correggere l’esposizione o l’apertura. Dopo di che ci sono alcuni scatti impressionanti nel percorso. Se si scattano foto in formato RAW, si hanno tutte le possibilità di post-elaborazione.

La stessa struttura vale fondamentalmente per gli scatti in interni. Solo che devi prenderti cura della luce extra. È possibile utilizzare una lampada o un flash. Questo funziona abbastanza bene se la sorgente luminosa si trova di fronte all’oggetto e si utilizza un riflettore. Ridurre la potenza del flash fino a quando le gocce d’acqua sono nettamente a fuoco.

Nella post-elaborazione si può cercare di ridurre il rumore dell’immagine e ottimizzare la nitidezza. È inoltre possibile scegliere una diversa temperatura di colore e ritagliare e allineare l’immagine.

Alternatives e altre tecniche

Affinché il liquido reagisca più lentamente, è possibile addensarlo con un agente addensante (ad es. gomma di guar). Questo significa che le forme delle gocce durano molto più a lungo. Esperimenti con diversi colori ad acqua o l’uso di altri liquidi come il latte spesso danno buoni risultati. Effetti interessanti possono essere ottenuti anche utilizzando fumo o sfondi colorati (lamine).

Risultato: Con semplici trucchi si possono creare immagini mozzafiato con gocce d’acqua

Fotografare immagini che sono in gran parte nascoste all’occhio umano è sempre affascinante. Anche con una struttura relativamente semplice, quando si fotografano le gocce d’acqua si possono creare immagini fantastiche con molto dinamismo ed estetica. Sperimentare con tecniche diverse porta spesso a immagini sorprendenti dal mondo delle gocce d’acqua.

+

+ AD + Do you know?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *