Fotografia High Key e Low Key – Qual è la differenza?

La fotografia High Key e Low Key è un campo estremamente eccitante. Questi possono spesso essere visti in foto pubblicitarie totalmente pulite o in ritratti. Che cosa è esattamente questo, lo scoprirete qui sotto. Come sempre con la fotografia, la fotografia high key e low key riguardano anche la luce importante. Il focus delle fotografie è la luce determinante, la gamma di luminosità predominante e il colore predominante. I termini High Key e Low Key hanno la loro origine nel primo film. Poiché i primi film dovevano ancora fare a meno del suono, furono usati altri metodi per rendere i cattivi e gli eroi chiaramente riconoscibili l’uno dall’altro. Così i malvagi sono stati lasciati al buio e i buoni hanno brillato in una luce intensa.

La fotografia in chiave alta

Utilizzare uno sfondo bianco liscio. Un armadio, ad esempio, offre uno sfondo eccellente, poiché spesso hanno una superficie piana e riflettono la luce. Con la combinazione di tempi di esposizione più lunghi e luce, tutto scompare in uno sfondo bianco. Ma anche i grandi fogli di carta sono eccellenti. È importante solo che il motivo sia chiaramente visibile sullo sfondo. Provate a contrastare con lo sfondo bianco, un gioco di colori brillanti e brillanti.

Hey Key Fotografia: molta luce attraverso l’apertura aperta

Fotografia ad alta definizione non significa sovraesposizione. Ad esempio, utilizzare un obiettivo con un’apertura da f/1,8 a 4, in modo che la luce sia sufficiente. L’istogramma sembra un po’ strano, ma c’è così tanta luce sul sensore. Dettagli come il viso e soprattutto gli occhi devono comunque essere chiaramente riconoscibili. Quindi è davvero meglio se ci si confronta lentamente con l’ISO, l’apertura e l’esposizione. Non esporre troppo in alto e soprattutto non bruciare (sovraesposizione).

La fotografia a chiave bassa

Come si potrebbe già sospettare, la fotografia low key è l’esatto opposto della fotografia high key. Un armadio è adatto anche come sfondo, ma in questo caso dovrebbe essere nero. Ma una stanza buia è adatta. Si consiglia di aumentare il tempo di esposizione ad esempio di 1/400 secondi, in modo che la luce arrivi solo sul viso.

Fotografia a tasti bassi: Sorgente luminosa per illuminare il soggetto

Nella fotografia low key, il soggetto è illuminato da una sorgente luminosa. Tuttavia, è importante che non lasciate che il vostro motivo affogare al buio. Affinché il motivo principale non sprofondi completamente nel buio, è importante trovare la luce ottimale. Una luce fotografica o un raggio di sole che illumina la camera oscura può aiutarvi qui.
Questo tipo di fotografia è particolarmente adatto se si desidera creare effetti speciali o aggiungere un certo stato d’animo alla foto. Ad esempio, una foto ad alta voce può trasmettere un’atmosfera vivace e fresca, mentre una foto ad alta voce può far riflettere lo spettatore.

FIV | Magazine

New Issue! #26 with San Diego Pooth - Newcomer now in Tampa / USA FIV Magazine: All Covers