Casa unifamiliare: costruire, comprare o affittare? Idee moderne per la tua casa

Casa unifamiliare – La tradizionale casa unifamiliare non è più così tradizionale da molto tempo. Al contrario. La casa unifamiliare è giustamente il tipo di casa più popolare in Germania e sta diventando sempre più moderna, anche se continua a competere con altri tipi di casa come la villa, la casa massiccia o anche la casa prefabbricata, anche se le categorie non devono essere reciprocamente esclusive. Dalla pianta, alle norme energetiche, ai piccoli extra: la vostra casa indipendente è al passo con i tempi. Questo tipo di casa è particolarmente speciale per le giovani famiglie, perché di solito sarà la loro prima casa. Sei interessato a costruire o affittare, o vorresti comprare una casa? Qui puoi scoprire tutto sui vantaggi e gli svantaggi di una casa indipendente, consigli utili e tutto quello che devi sapere, dal terreno perfetto alle giuste norme energetiche.

Casa unifamiliare: quali sono le caratteristiche e le peculiarità?

Cos’è una casa indipendente? Naturalmente, quando si fa questa domanda, si pensa immediatamente a una casa a schiera o a una casa bifamiliare. Ma questo non è tutto. Una casa indipendente può essere molto più che standard. Soprattutto se siete interessati all’autocostruzione, dovreste familiarizzare con gli ultimi e più moderni standard. In questo articolo imparerete tutto su questo argomento. Cominciamo con le caratteristiche più importanti di una casa indipendente.

Stai cercando la casa giusta? Allora date un’occhiata alla nostra guida! Qui troverete definizioni, significati e molte informazioni: Tipi di casa dalla A alla Z

Caratteristiche di una casa unifamiliare

Prima le cose importanti. Una casa familiare dovrebbe essere per una famiglia e dovrebbe funzionare di conseguenza. Nella maggior parte dei casi, si compra/costruisce la prima casa se si ha già una piccola famiglia o se si pensa di creare una famiglia. E nella maggior parte dei casi ci si invecchia anche. I bambini si sono trasferiti a un certo punto e voi usate lo spazio in modo diverso. Di conseguenza, dovreste anche pianificare un acquisto o una costruzione e pensare al futuro. Avete una vasta scelta di case unifamiliari e dovete trovare la vostra casa perfetta. Che sia una casa bifamiliare, un bungalow o una villa in città. Avete la libera scelta.

FIV | Magazine

New Issue! #26 with San Diego Pooth - Newcomer now in Tampa / USA FIV Magazine: All Covers

Vantaggi e svantaggi di una casa indipendente: libertà, investimento, giardino & co.

Come per qualsiasi tipo di casa, ci sono molti vantaggi ma anche alcuni svantaggi che dovreste considerare se state pensando di costruire, comprare o affittare una casa. Pensate a ciò che considerate importante e a ciò che vorreste realizzare nella vostra casa dei sogni. Abbiamo fatto qualche ricerca per voi e abbiamo elencato i vantaggi e gli svantaggi più importanti per aiutarvi a prendere la vostra decisione.

Vantaggi: La libertà tra le tue quattro mura

Probabilmente il più grande vantaggio di una casa indipendente è la libertà. Soprattutto se avete già vissuto in un condominio o in un appartamento, apprezzerete maggiormente questo vantaggio. Ora hai l’opportunità di vivere tra le tue quattro mura e di progettare tutto come vuoi tu. Specialmente se vuoi costruire la tua casa, puoi decidere fin dall’inizio come vuoi che siano le stanze e la disposizione della casa. Ma anche se decidete di comprare, potete dare libero sfogo alla vostra individualità e creatività. Un altro grande vantaggio è il giardino. Quasi tutte le case unifamiliari hanno un giardino, il che è un vantaggio, soprattutto con i bambini, perché possono sempre prendere un po’ d’aria fresca in qualsiasi momento.

  • Libertà
  • Le tue quattro mura
  • Più individualità/creatività
  • Principalmente un giardino

Svantaggi: grande investimento con molta responsabilità

Uno dei maggiori svantaggi è probabilmente il costo più elevato. Specialmente se avete vissuto in un appartamento prima, questa è una grande differenza e dovreste essere consapevoli dei costi coinvolti. L’investimento più grande sarà molto probabilmente la costruzione o l’acquisto, ma non si ferma lì. Dovete pagare più spese di riscaldamento e, in particolare, non dovete ignorare le riparazioni. Non avete più un padrone di casa che si occupa dei problemi che sorgono e siete ora responsabili di finanziarli da soli. Quindi pensateci in anticipo e risolvete tutto. Comprare o costruire una casa non dovrebbe essere una decisione da prendere alla leggera.

  • Grande investimento
  • Costi di riscaldamento più alti
  • Nessun padrone di casa per le riparazioni

Fonte: Casa unifamiliare (Lukinski.de)

Casa indipendente perfetta per…?

Chi entra in questa casa? Una casa unifamiliare può essere progettata individualmente e può essere costruita in una grande varietà di design. Pertanto, questo tipo di casa è qualcosa per diverse persone. Se siete appena usciti di casa, siete studenti o single, una casa indipendente probabilmente non fa per voi. Semplicemente a causa dell’alto costo di questo investimento e dei costi accessori coinvolti, sarebbe difficile da gestire da soli e probabilmente avreste troppo spazio. Qui abbiamo selezionato per voi i gruppi di persone perfetti che si adatterebbero idealmente ad una casa indipendente.

Famiglie: la tua prima casa con bambino e cane

Come suggerisce il nome di questo tipo di casa, la casa indipendente è perfetta per una famiglia. Non importa se avete una famiglia giovane, se i vostri figli sono più grandi o se non avete ancora figli ma state progettando una famiglia. La casa indipendente realizza tutti i vostri sogni e potete realizzarvi come avete sempre desiderato. Anche il giardino è un grande vantaggio. I vostri figli possono uscire all’aria aperta quando vogliono e voi non dovete essere sempre presenti. Inoltre, le case unifamiliari sono di solito situate in complessi residenziali o quartieri con strade per il gioco, quindi i vostri bambini possono giocare con i vicini ed essere ancora nel vostro campo visivo.

Anziani: una casa per tutta la vita, con partner

Una casa indipendente è anche molto adatta agli anziani e ai pensionati. Succede spesso che si compra una casa quando si è una giovane famiglia e ci si vive per il resto della vita. Certo, a un certo punto i bambini non ci saranno più, ma allora avrete l’opportunità di ridisegnare le vostre stanze e arredarle secondo i vostri desideri. Dovresti quindi assicurarti di scegliere la tua prima casa con un occhio al futuro, dato che potresti passare il resto della tua vita in questa casa.

Confronto tra diversi stili di costruzione e sottotipi di casa unifamiliare

Una casa unifamiliare non è solo una casa unifamiliare. Ci sono molti tipi e stili di costruzione diversi di questo tipo di casa, che appartengono tutti allo stesso tipo. Abbiamo confrontato tre di questi sottotipi per voi in modo che possiate trovare la casa di famiglia giusta per voi.

Bungalow: un piano, senza scale

Il bungalow è anche un tipo di casa indipendente. A differenza degli altri tipi di case, un bungalow ha un solo piano, che è occupato. Questo tipo di casa di solito ha un terreno più grande e una soffitta o una cantina, che servono come spazio di stoccaggio. A causa delle dimensioni del terreno e del fatto che è costruito su un solo piano, un bungalow è di solito più costoso di altri tipi di case. Ciò è dovuto anche al fatto che questa casa è indipendente. Se volete saperne di più su questo tipo di casa, date un’occhiata all’articolo sul tema dei bungalow.

Villa urbana: lusso, spazio e comfort

La villa (di città) è soprattutto più spaziosa e offre più spazio. Soprattutto il grande terreno e il giardino solitamente spazioso sono marchi di fabbrica di una villa urbana. La casa è indipendente e spesso progettata nello stile di una casa di campagna. La pianta è più grande di quella di una casa bifamiliare, per esempio, e le stanze sono di solito aperte e luminose. A causa delle dimensioni di questo tipo di casa, la villa (di città) è più costosa e di solito si trova in quartieri più lussuosi.

  • Villa

Casa bifamiliare: vicini, affitto e spazio per i bambini

Una casa indipendente come una casa bifamiliare è di solito più economica e più pratica di, per esempio, un bungalow o una villa. In questo sottotipo, il confine di proprietà e un muro sono condivisi con il vicino. Questo ha il vantaggio che c’è meno perdita di calore e i costi di riscaldamento sono inferiori. Quindi condividi una proprietà con un’altra famiglia, ma dovresti comunque andare d’accordo con i tuoi vicini, altrimenti potrebbe diventare problematico.

Terreno: la scelta giusta, il layout e le caratteristiche

Avete deciso di costruire la vostra casa e ora vi preoccupate della questione di dove è meglio costruire? Allora dovreste sicuramente pensarci bene e metterci un po’ di impegno. Da un lato, devi considerare la posizione della tua futura casa, ma anche il tipo di terreno. Per trovare il posto perfetto per la vostra futura casa, ci sono diversi fattori da considerare. Qui troverete un riassunto dei punti chiave più importanti.

Scelta della posizione: Città o campagna?

Prima di tutto, dovreste considerare la posizione della vostra proprietà. Vuoi vivere nel centro della città o fuori? In città o in campagna? Poi dovresti dare un’occhiata alle infrastrutture della tua potenziale casa. Quanto è lontano dal suo lavoro? Dov’è la scuola o il supermercato più vicino? Questi sono tutti aspetti importanti da considerare, ma anche quanto è buono il trasporto pubblico? Devi camminare un po’ per raggiungere il centro della città in treno o in autobus? Infine, ma non meno importante, dovresti anche considerare se preferisci vivere in una zona residenziale o in un nuovo sviluppo. Entrambi hanno i loro vantaggi e svantaggi, che bisogna soppesare.

  • Centrale o esterno
  • Infrastrutture (lavoro, scuola, supermercato)
  • Trasporto pubblico
  • Area residenziale/area di nuovo sviluppo

Lista di controllo: Scelta della trama

C’è anche molto da considerare quando si sceglie un terreno. Oltre alla posizione perfetta, la condizione del terreno è particolarmente importante. Dovresti scoprire esattamente la storia e la qualità del terreno per evitare problemi durante la costruzione. Prima guarda il piano di sviluppo per scoprire se il tuo terreno è già sviluppato. Poi dovreste dare un’occhiata al catasto per scoprire eventuali diritti di passaggio e per fissare le ipoteche tra voi e la vostra banca. Dopodiché, si consiglia di fare un sondaggio del terreno, che è particolarmente importante per la costruzione di un seminterrato, e poi si dovrebbero escludere i siti contaminati come prodotti chimici, olio o rottami metallici.

Se vuoi saperne di più sulla lista di controllo per scegliere un terreno, dovresti visitare il nostro articolo sul tipo di casa bungalow. Lì troverete alcune informazioni utili e importanti.

  • Piano di sviluppo
  • Registro fondiario
  • Indagine sul suolo
  • Siti contaminati

Costruire una casa unifamiliare: aspetti importanti per una nuova costruzione

Oltre al giusto appezzamento di terreno, ci sono una serie di aspetti importanti che dovrebbero essere presi in considerazione quando si costruisce una casa indipendente. Questo vale sia per un bungalow che per una villa e per tutti gli altri tipi di case unifamiliari. Per tenere d’occhio gli aspetti finanziari, abbiamo riassunto qui i punti chiave più importanti per voi e li abbiamo descritti nel modo più compatto possibile affinché possiate pianificare tutto in modo ideale.

Spese di servizio, prestiti & Co.

Oltre all’investimento per la costruzione di una casa, non bisogna perdere di vista i costi aggiuntivi. Un agente immobiliare, le spese notarili o la tassa di trasferimento del terreno sono solo alcuni dei pagamenti aggiuntivi che non dovrebbero essere ignorati. Dovreste tenerne conto.

Per costruire una casa, è quasi sempre necessario prendere un prestito edilizio, dato che non è possibile pagare questi costi esclusivamente con il proprio capitale. Dovreste quindi verificare con l’istituto di credito di cui vi fidate e considerare se siete in grado di pagarlo a lungo termine.

Decidete da soli chi dovrebbe essere il vostro partner di costruzione. Vuoi progettare tutto da solo, consultare un architetto o usare una casa prefabbricata? Quanta energia e quanto tempo vuoi investire nella costruzione? Dovresti decidere anche questo in anticipo per risparmiarti lo stress.

Assicuratevi che tutto fili liscio nel vostro cantiere e che non accadano errori gravi. Per questo motivo, si consiglia di chiamare un esperto di costruzioni per assumere la supervisione del cantiere e quindi sollevarvi.

Garage, carport o cantina? Anche queste sono cose da decidere in anticipo. Avete bisogno dello spazio di stoccaggio che offre una cantina e delle possibilità di parcheggio per la vostra auto? Pensate al futuro e pianificate questi costi aggiuntivi.

Lista di controllo per la costruzione della vostra casa

  • Spese di servizio
  • Prestito di costruzione
  • Casa prefabbricata / architetto?
  • Supervisione del sito
  • Garage/ Carport/ Cantina

Costruire una casa vs. comprare una casa: gli argomenti più importanti

Costruire o comprare? Questa è la domanda qui. Entrambi hanno i loro vantaggi e svantaggi. Se si costruisce una casa, si può contribuire a decidere fin dall’inizio e realizzare la disposizione perfetta delle stanze; se si compra, si ha meno lavoro e di solito è più economico. Abbiamo riassunto qui gli aspetti più importanti per semplificare la vostra decisione.

Costruzione di case: vantaggi e svantaggi – co-decisione fin dall’inizio

Vantaggi

  • Hai l’opportunità di contribuire a decidere tutto ciò che riguarda il design della casa e delle stanze durante la costruzione della casa.
  • Installare la tecnologia e le attrezzature più recenti e moderne e aggiornare tutto
  • Dov’è la migliore connessione e com’è l’ambiente? Hai la libertà di scegliere la tua posizione

Svantaggi

  • Costruire una casa è di solito più costoso che costruire una casa, soprattutto perché si vuole includere tutti i vostri desideri
  • Oltre all’investimento finanziario, costruire una casa come questa comporta naturalmente anche molto stress e lavoro.
  • Bisogna fare i conti con tutto e includere i costi imprevedibili. Qualcosa potrebbe sempre venire fuori

Acquisto della casa: vantaggi e svantaggi – semplice e veloce

Vantaggi

  • Comprare una casa è di solito più economico che costruire una casa perché non si hanno costi imprevisti
  • Anche la mancanza di lavoro è positiva. Non devi preoccuparti della pianificazione e puoi dedicare le tue energie a qualcos’altro

Svantaggi

  • Spesso quando si acquista una casa, c’è bisogno di una ristrutturazione, che comporta costi aggiuntivi. Soprattutto se vuoi vivere in modo ecologico
  • Inoltre non avete la possibilità di progettare e coordinare la vostra casa e la disposizione delle stanze secondo il vostro gusto.
  • La posizione della casa non è sempre ideale. Forse avete un percorso più lungo per andare al lavoro o al supermercato.
  • Poiché non si può pianificare da soli, si è costretti a scendere a compromessi e a vivere con qualche difetto.