Impostazione della fotocamera: Come funziona il bilanciamento del bianco sulla fotocamera?

Il bilanciamento del bianco sulla fotocamera regola i colori di uno scatto in base alle condizioni di illuminazione attuali al momento dello scatto. Questa regolazione può essere effettuata manualmente o automaticamente. L’impostazione della corretta temperatura di colore è decisiva per una buona esecuzione. Oltre alle preimpostazioni, sono importanti anche le condizioni di illuminazione dello spazio nelle vicinanze della telecamera.

+ NEW: ZAMIRAA new selection w/ Armani, Dior, Cartier & Co.

+ AD: Do you know?

Con la giusta temperatura di colore per l’immagine ottimale: Bilanciamento manuale del bianco

A seconda della temperatura di colore, la luce è blu, bianca o rossa – con tutte le sfumature dello spettro luminoso nel mezzo. Durante una fotografia, tuttavia, può accadere che la fotocamera digitale distorca i colori a causa della sua esperienza cromatica tecnicamente limitata. In questo modo si evita il bilanciamento del bianco manuale prima di riprendere un soggetto specifico. Fondamentalmente, le fotocamere digitali offrono già delle preimpostazioni approssimative per un ambiente nuvoloso, con luce diurna brillante o in condizioni ambientali polverose. Tuttavia, senza un bilanciamento del bianco, possono verificarsi risultati poco attraenti.

Il bilanciamento del bianco consente alla fotocamera di “sintonizzarsi” sulla temperatura del colore corrente per una foto. Nel bilanciamento del bianco manuale, un oggetto bianco viene prima fotografato, come un foglio di carta bianca o una parete completamente bianca. Vicino all’obiettivo della fotocamera, il sensore rileva la luminosità e si possono evitare le colate di colore sulla foto successiva. Il bilanciamento del bianco è ancora migliore con l’aiuto di una carta grigia. Importante da sapere: Un bilanciamento del bianco manuale deve essere eseguito prima di ogni nuova foto di un soggetto diverso per ottenere risultati inalterati. Nonostante il tempo necessario, il bilanciamento del bianco sulla fotocamera è preferibile alla post-elaborazione su PC. Gli oggetti così fotografati appaiono semplicemente più naturali.

Tecniche semiautomatiche e completamente automatiche per il bilanciamento del bianco sulla fotocamera

Le tecniche di regolazione automatica del bilanciamento del bianco forniscono opzioni di base come la luce ombra o fluorescente, nuvola o luce al tungsteno, luce diurna o buio con il flash auto. Soprattutto i fotografi con poca esperienza possono ottenere buoni risultati fin dall’inizio. Per impostazione predefinita, la fotocamera trova più facilmente la temperatura del colore corrente e i colori delle foto vengono emessi come appaiono quando si scatta, bianco come bianco, blu come blu, verde come verde, e così via.

Da un punto di vista tecnico e umano, un bilanciamento del bianco completamente automatico è più simile a un buon gioco di indovinare. La fotocamera cerca il punto più luminoso di una sezione dell’immagine e sospetta (tecnicamente parlando) la temperatura di colore più naturale in essa. Se non si ottiene alcun risultato privo di errori, il dispositivo assume la tonalità di colore che più si avvicina al bianco effettivo. Ma c’è anche un grande potenziale di errore se, ad esempio, durante uno scatto si verificano condizioni di luce molto difficili. Per i locali chiusi, il tasso di errore di un bilanciamento automatico del bianco sulla telecamera rimane significativamente più basso. Poiché quanto più uniformi sono le condizioni di illuminazione reali, tanto più affidabile è l’individuazione della temperatura di colore corrente da parte della telecamera.

Il bilanciamento del bianco sulla fotocamera evita errori di colore durante le riprese. Il bilanciamento del bianco semiautomatico o completamente automatico è facile e veloce, anche per i principianti. Tuttavia, a seconda dell’ambiente, ha un elevato potenziale di errore. Fotografare con il bilanciamento del bianco manuale è particolarmente naturale. Tuttavia, questo richiede molto più tempo. Se gli errori di colore rimangono sull’immagine nonostante entrambi i metodi, questi possono essere corretti almeno in parte con un successivo bilanciamento del bianco sul PC.

Imparare a Fotografia: Bilanciamento del bianco

Bilanciamento del bianco manuale: Impostazioni fotocamera

+

+ NEW: ZAMIRAA new selection w/ Armani, Dior, Cartier & Co.

+ AD: Do you know?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento